Voti Ascoli Cosenza

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Rispondi
Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 30890
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Voti Ascoli Cosenza

Messaggio da tozzi » domenica 24 novembre 2019, 18:12

Leali sv Incolpevole sui gol (sul rigore ci arriva quasi), non viene mai impegnato per il resto se non dai compagni per giocare la palla coi piedi.
Andreoni 6,5 Spinge tanto, corre per tre, tatticamente è diligente, non benissimo in fase difensiva.
Brosco 6 Il rigore è inventato però uno esperto come lui non deve dare a un ragazzino neanche l'occasione di simulare. Per il resto personalità più in area avversaria che nella propria.
Valentini 6 Non reattivo sul primo gol, si spinge pure lui spesso in area avversaria cercando l'impatto vincente. Esce infortunato.
Padoin 6 Poco servito nel primo tempo, nel secondo partecipa agli assalti e copre bene il lato di competenza.
Cavion 7 Cambia almeno tre posizioni, offrendo in tutte un contributo di notevole sostanza.
Petrucci 6,5 Impalpabile nel primo tempo, gladiatore nella ripresa, quando contribuisce anche a dare equilibrio a una squadra molto sbilanciata.
Brlek 6 Prestazione diligente ma anonima rispetto a un giocatore del suo talento.
Ninkovic 7,5 Mezzo punto in meno per la spinta a Monaco che poteva costare cara (e che comunque costa la presenza a Salerno). Per il resto prestazione stellare, bravo anche a gestire il giallo per 45 minuti.
Ardemagni 6 Fatica a trovare la posizione e finisce speso in off side, ma lotta da par suo come al solito.
Da Cruz 6 Nei momenti di difficoltà è tra i pochi a cercare di saltare l'uomo, ma oggi non è in grande giornata. Assist però per Ninkovic sul gol dell'1-2.
Scamacca 8 Due gol d'autore, entra con la testa giusta e risulta decisivo.
Chajia 6,5 Vivacizza la manovra con le sue accelerazioni, procurerebbe anche un fallo da ultimo uomo che il sig. Massimi (in aria da promozione ad arbitro internazionale, dicono !!!!!!!?????!!!) incredibilmente non sanziona.
Ferigra 6,5 Tiene bene il campo nella seconda parte della ripresa, in cui gli avversari non offendono più.

Zanetti 6,5 Su formazione e cambi assume dei rischi e poi chi vince ha sempre ragione. La cosa che indubbiamente azzecca è di tenere in campo Nikola, contro ciò che apparentemente sembrava imporre la logica dopo il giallo che lo aveva messo nel mirino. La squadra ha giocato per lui e questo al di là di tutto è tanta roba.

Il voto al tifo lo lascio a chi era allo stadio, io ahimé ancora oggi non ho sfruttato il mio abbonamento.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12.05.1989).

"Non è importante cercare sempre un colpevole quando le cose non girano bene ma è fondamentale rendersi conto che dobbiamo essere sempre uniti: noi Società, la squadra, i tifosi e sentendoci nei momenti positivi come oggi, tutti protagonisti assoluti" (Massimo Pulcinelli, 7.04.2019)

Avatar utente
pikioboy
Messaggi: 4780
Iscritto il: lunedì 3 settembre 2007, 11:55
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Voti Ascoli Cosenza

Messaggio da pikioboy » domenica 24 novembre 2019, 18:38

Leali 6
Andreoni 6,5
Padoin 6
Valentini 6
Brosco 6
Petrucci 6
Cavion 7
Brlek 5,5
Ninkovic 7,5
Ardemagni 5
Da Cruz 6,5

Chaja 6,5
Scamacca 8
Ferigra 6

Zanetti 6+
:nfive: -31

"I tifosi hanno continuato a incitare la squadra che perde 4a0; Bravi davvero i tifosi dell'Ascoli, sembra quasi stiano vincendo 4a0. Un pubblico eccezionale che sa che deve incitare i propri giocatori e lo sta facendo ancora ora con un grande spettacolo e un grande colpo d'occhio."(Giovani Scaramuzzino, Tutto il calcio minuto per minuto, 26/3/11)

mike
Messaggi: 20744
Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 22:45
Settore Stadio: Non seguo il Picchio
Località: COSTA ADRIATICA PICENA

Re: Voti Ascoli Cosenza

Messaggio da mike » domenica 24 novembre 2019, 23:16

Oggi scamacca e ninkovic su tutti..... Ma vorrei segnalare l assist di da Cruz a ninkovic......
ALFREDO PRESENTE IN TUTTI NOI

Oetzi
Messaggi: 2210
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 23:12
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Voti Ascoli Cosenza

Messaggio da Oetzi » domenica 24 novembre 2019, 23:36

tozzi ha scritto:
domenica 24 novembre 2019, 18:12
Leali sv Incolpevole sui gol (sul rigore ci arriva quasi), non viene mai impegnato per il resto se non dai compagni per giocare la palla coi piedi.
Andreoni 6,5 Spinge tanto, corre per tre, tatticamente è diligente, non benissimo in fase difensiva.
Brosco 6 Il rigore è inventato però uno esperto come lui non deve dare a un ragazzino neanche l'occasione di simulare. Per il resto personalità più in area avversaria che nella propria.
Valentini 6 Non reattivo sul primo gol, si spinge pure lui spesso in area avversaria cercando l'impatto vincente. Esce infortunato.
Padoin 6 Poco servito nel primo tempo, nel secondo partecipa agli assalti e copre bene il lato di competenza.
Cavion 7 Cambia almeno tre posizioni, offrendo in tutte un contributo di notevole sostanza.
Petrucci 6,5 Impalpabile nel primo tempo, gladiatore nella ripresa, quando contribuisce anche a dare equilibrio a una squadra molto sbilanciata.
Brlek 6 Prestazione diligente ma anonima rispetto a un giocatore del suo talento.
Ninkovic 7,5 Mezzo punto in meno per la spinta a Monaco che poteva costare cara (e che comunque costa la presenza a Salerno). Per il resto prestazione stellare, bravo anche a gestire il giallo per 45 minuti.
Ardemagni 6 Fatica a trovare la posizione e finisce speso in off side, ma lotta da par suo come al solito.
Da Cruz 6 Nei momenti di difficoltà è tra i pochi a cercare di saltare l'uomo, ma oggi non è in grande giornata. Assist però per Ninkovic sul gol dell'1-2.
Scamacca 8 Due gol d'autore, entra con la testa giusta e risulta decisivo.
Chajia 6,5 Vivacizza la manovra con le sue accelerazioni, procurerebbe anche un fallo da ultimo uomo che il sig. Massimi (in aria da promozione ad arbitro internazionale, dicono !!!!!!!?????!!!) incredibilmente non sanziona.
Ferigra 6,5 Tiene bene il campo nella seconda parte della ripresa, in cui gli avversari non offendono più.

Zanetti 6,5 Su formazione e cambi assume dei rischi e poi chi vince ha sempre ragione. La cosa che indubbiamente azzecca è di tenere in campo Nikola, contro ciò che apparentemente sembrava imporre la logica dopo il giallo che lo aveva messo nel mirino. La squadra ha giocato per lui e questo al di là di tutto è tanta roba.

Il voto al tifo lo lascio a chi era allo stadio, io ahimé ancora oggi non ho sfruttato il mio abbonamento.
Stavolta ho qualche obiezione. Padoin per me diligente ma senza superare la sufficenza. Brlek buono in fascia a sinistra. Ninkovic croce e delizia. Da Cruz per me bene. Troppi errori di semplice appoggio.

RAGNO
Messaggi: 13505
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: Voti Ascoli Cosenza

Messaggio da RAGNO » lunedì 25 novembre 2019, 6:59

Ninkovic e Scamacca 8
Chaija 7.50
Andreoni 7
Cavion Da Cruz 6.50
Leali Brosco Valentini Padoin Petrucci (da 5 il primo tempo, da 7 il secondo) 6
Brlek 5.50
Ardemagni 5

mister Zanetti 7 (indovina la sostituzione immediata di un Ardemagni irriconoscibile....finito almeno 15 volte in fuorigioco....ed indovina anche l'ingresso di Chajia che vivacizza il fronte d'attacco del Picchio).

Avatar utente
maurogeppo
Messaggi: 1596
Iscritto il: lunedì 11 settembre 2006, 12:59
Località: Roma

Re: Voti Ascoli Cosenza

Messaggio da maurogeppo » lunedì 25 novembre 2019, 7:35

Ieri non all'altezza Brosco, Valentini, Brlek e Ardemagni, il resto tutti positivi, Ninko e Scamacca su tutti.

Secondo me con Valentini in campo pure Brosco va in affanno, comunque abbiamo Gravillon e Ferigra.

Avatar utente
Lusica
Messaggi: 17435
Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 21:51
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Voti Ascoli Cosenza

Messaggio da Lusica » lunedì 25 novembre 2019, 10:03

Leali 6
Andreoni 5,5 Colpevole sul rigore, dà l'impressione di essere in affanno dietro.
Brosco 6 (fallo ingenuo sul rigore, poi buona prestazione, ma poteva essere pesante l'errore)
Valentini 4,5 Non è ammissibile che si permetta all'attaccante di stoppare, girarsi e mirare con lo specchio libero al limite dell'area di rigore.
Padoni 6,5 Incomprensibilmente ignorato per tutto il primo tempo
Brlek 5,5 (fumoso)
Petrucci 6,5 (salito di giri quando serviva, dopo aver tolto un po' di polvere)
Cavion 5,5 (sempre impreciso al momento decisivo)
Ninkovic 7,5 Quando connette non ce ne è per nessuno. Fino a quando non troviamo uno sempre connesso con i piedi paragonibili ai suoi teniamoci questo, perchè sono questi tipi di giocatore che svoltano le partite, che creano anche quando sembra non esserci nulla. Mezzo voto in meno per l'attimo di follia.
Da Cruz 6 Ottimo l'assist a Ninkovic, per il resto si perde troppo nei suoi dribbling
Ardemagni 5 Non in giornata, capita. Protagonista dei due gol annullati, in particolare sul secondo se si fosse fatto i fatti suoi avremmo girato prima la partita.

Scamacca 8 Entra due gol, entrambi credendoci più di tutti. Come diceva Clooney: "What else?"
Chaja 6,5 Fondamentale per il passaggio al 4-2-3-1 che ha chiuso il Cosenza dietro.
Ferigra 6
Ogni volta che un bambino prende a calci qualcosa per la strada, lì ricomincia la storia del calcio.
(Jorge Luis Borges)

RAGNO
Messaggi: 13505
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: Voti Ascoli Cosenza

Messaggio da RAGNO » lunedì 25 novembre 2019, 11:04

comunque Valentini e Brosco sono le brutte copie (in particolare Valentini) dei giocatori ammirati lo scorso anno....fortunatamente abbiamo preso Gravillon....ed anche Ferigra appare affadabile...quando chiamato in causa.....

luigi61
Messaggi: 11084
Iscritto il: lunedì 26 gennaio 2009, 18:59
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Voti Ascoli Cosenza

Messaggio da luigi61 » lunedì 25 novembre 2019, 11:40

RAGNO ha scritto:
lunedì 25 novembre 2019, 11:04
comunque Valentini e Brosco sono le brutte copie (in particolare Valentini) dei giocatori ammirati lo scorso anno....fortunatamente abbiamo preso Gravillon....ed anche Ferigra appare affadabile...quando chiamato in causa.....
La pecca di Ferigra, al momento, per quel poco che ho visto, mi sembra il colpo di testa. Ieri di testa non ne ha presa una.
Agli stupidi non capita mai di pensare che il merito e la buona sorte sono strettamente correlati
Johann Wolfgang von Goethe

TERZI1898
Messaggi: 2639
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2014, 18:32
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Voti Ascoli Cosenza

Messaggio da TERZI1898 » lunedì 25 novembre 2019, 11:51

Per come la vedo io, soprattutto in partite in cui vuoi difendere alto, Brosco e Valentini sono troppo simili come caratteristiche. Entrambi molto fisici, bravi di testa, ma vanno in difficoltà se puntati a campo scoperto. Meglio far giocare uno tra Brosco e Valentini e di fianco uno degli altri due che sono più veloci e più bravi a difendere a campo scoperto.
"Noi non supereremo mai questa fase"

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 1640
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Voti Ascoli Cosenza

Messaggio da cri4picchio » lunedì 25 novembre 2019, 22:16

Squadra , Mister Staff e Tifosi 8,5

Quando la critica è costruttiva e non distruttiva serve per crescere. Nelle passate giornate avevo criticato Scamacca perché non era più quello visto all'inizio. Ieri oltre ai 2 gol lo ho visto deciso e come all'inizio ed addirittura rincorrere un avversario da centrocampo e mettere la palla in corner un po come fa Ardemagni. Bravo.
Alla fine .....sbagliano anche i critici e i criticoni in senso buono ..... non quelli che lo fanno sempre per sport ........
CARICA ASCOLI FORZA !!!!!!!!!
(al contrario sembra che porta be')
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Rispondi