Verso Chievo-Ascoli

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
Grande Blek
Messaggi: 1119
Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 21:38

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da Grande Blek » venerdì 18 ottobre 2019, 12:22

cri4picchio ha scritto:Io non sto tranquillo comunque quando accadono queste cose ....alla faccia della famiglia del mulino bianco.....

https://m.cronachepicene.it/2019/10/18/ ... on/156722/

La società non deve nascondere ....deve solo dare dei calci in cu lo.....il motto è sempre TUTTI PER UNO E UNO PER TUTTI ....chi non la pensa così.......FUCK !!!!!!!
Sempre FORZA ASCOLI CARICAAAAAAA.
Nascondere non vuol dire non dare calci in culo. Vuol dire non fare impicciare chi non serve. Alla Juventus o all’Inter non sono mai successe cose del genere ? Secondo me si. Sono d’accordo con La Faina.

luigi61
Messaggi: 11084
Iscritto il: lunedì 26 gennaio 2009, 18:59
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da luigi61 » venerdì 18 ottobre 2019, 12:22

lafaina2 ha scritto:
venerdì 18 ottobre 2019, 7:54
Minimizzare in che senso?!?
Mai visto o successo che due ragazzi, in un contesto comune, si prendono a botte?!?

In una squadra di calcio , poi.

Alla Lazio di maestrelli c’erano due clan, che non fecero altro, anche dopo la carriera, che si odiavano l’un l’altro.
Ed avevano pure le armi, quasi tutti.
E gli episodi di violenza tra loro erano all’ordine del giorno.

Eppure, anche grazie a maestrelli che riuscì a convogliare questo odio reciproco in unità sul campo, vinsero il primo scudetto della storia della Lazio.

Voglio dire: ci interessa di più sapere che due ragazzi si sono presi a botte, oppure lavorare per la partita di domani?

Se è per la partita di domani che si tiene di più, allora lasciamo decantare la cosa.
Certamente qualcuno ci sta lavorando.
Per adesso non mi pare sia una cosa per tifosi, ma solo una cosa per la curiosità dei tifosi.

Facciamo la partita, vediamo se esce qualche dichiarazione, poi ne parleremo, o no?!?

Non capisco questo affanno, per due cazzotti dentro lo spogliatoio.

Sapremo meglio e giudicheremo meglio quando tutto sarà più chiaro.
Ma avendo in questi giorni la partita credo che dovremmo prima stare con l’Ascoli, poi vedremo.
Scusami ma se tu mi scrivi : .."meno nomi circolano meglio e. Una banale lite..."., secondo me significa voler minimizzare.
Mi fai poi l'esempio di un caso estremo come quello della Lazio, che ci può anche stare, ma ne abbiamo avuti meno importanti pure da noi e non è certo finita benissimo!! (certo non solo per questi motivi magari, ma certo hanno contribuito).
Il rischio che succedano queste cose , in una squadra come quella di quest'anno dove c'è più di un elemento con un carattere particolare, credo che sia la società che l'allenatore, già da inizio stagione lo avevano ben presente, doveva essere un rischio calcolato, e mi pare di ricordare che lo stesso Zanetti in un'intervista disse che preferiva combattere tutti i giorni con i caratteri di Ninkovic, Da Cruz e via dicendo, piuttosto che rinunciare alla loro qualità.
Detto questo, non mi pare che il sottoscritto abbia detto di non pensare all'incontro di domenica, o che questo episodio conti più di una partita che avremo tra due giorni, non mi passa pensarlo manco per l'anticamera del cervello. Resta il fatto però che l'episodio è grave, due che vengono alle mani non è certo un bel comportamento e non lo riterrei una cosa normale, all'interno di un gruppo di lavoro soprattutto, non porta certo serenità e allegria e nemmeno tranquillità. Questo si, che può incidere sulla partita di domenica, più del fatto se ci pensiamo o meno noi tifosi.
Agli stupidi non capita mai di pensare che il merito e la buona sorte sono strettamente correlati
Johann Wolfgang von Goethe

lafaina2
Messaggi: 3273
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da lafaina2 » venerdì 18 ottobre 2019, 12:33

luigi61 ha scritto:
venerdì 18 ottobre 2019, 12:22
Scusami ma se tu mi scrivi : .."meno nomi circolano meglio e. Una banale lite..."., secondo me significa voler minimizzare.
Mi fai poi l'esempio di un caso estremo come quello della Lazio, che ci può anche stare, ma ne abbiamo avuti meno importanti pure da noi e non è certo finita benissimo!! (certo non solo per questi motivi magari, ma certo hanno contribuito).
Il rischio che succedano queste cose , in una squadra come quella di quest'anno dove c'è più di un elemento con un carattere particolare, credo che sia la società che l'allenatore, già da inizio stagione lo avevano ben presente, doveva essere un rischio calcolato, e mi pare di ricordare che lo stesso Zanetti in un'intervista disse che preferiva combattere tutti i giorni con i caratteri di Ninkovic, Da Cruz e via dicendo, piuttosto che rinunciare alla loro qualità.
Detto questo, non mi pare che il sottoscritto abbia detto di non pensare all'incontro di domenica, o che questo episodio conti più di una partita che avremo tra due giorni, non mi passa pensarlo manco per l'anticamera del cervello. Resta il fatto però che l'episodio è grave, due che vengono alle mani non è certo un bel comportamento e non lo riterrei una cosa normale, all'interno di un gruppo di lavoro soprattutto, non porta certo serenità e allegria e nemmeno tranquillità. Questo si, che può incidere sulla partita di domenica, più del fatto se ci pensiamo o meno noi tifosi.
Guarda che sei stato tu a incolparmi di minimizzare alla faccia del gruppo unito ecc...

Io, ho solo riportato ciò che sapevo, senza notzie certissime, nè sull'accaduto che sull'altro nome che mi era stato fatto (perchè mi è stato detto, ieri sera e al di fuori dei social, per telefono: "pare che l'altro sia gravillon" (uscito oggi)).

Nel contempo, per smorzare e riportare l'attenzione sull'ascoli, ho detto, dico e penso, che non è questo adesso ilf atto da giudicare per alcuni motivi:
1) siamo entrati in una piccola crisi di risultati: vogliamo gestirla al meglio, tutti, noi compresi?
2) sembra sbagliato dire che, in mancanza di elementi certi, di dati di fatto acclarati e ieri notte non c'era nulla, solo che da cruz ancora non era partito ma non si sapeva se era stato escluso dai convocati per la partita, di dichiarazioni ufficiali anche di facciata e anche tendenziose, restiamo a circoscrivere che è stata una scazzottata tra due giovanotti di venutno anni?
3) per parlare di questo fatto, che può divenire anche importantissimo, non è meglio farlo col risultato in mano di domenica e con notizie in più?
4) poi, io da tifoso, la prima cosa che ho detto al mio interlocutore è stata: "Male! Tutto male! Ma a Verona besogna fa risultato, nen penseme a quesse mò. Mo' è verona la cosa principale a quesse innanzitutto ce starà pensenne quacchedun'addre, io ce pense da lunedì! sennò ce intrecceme e nen faceme beh nè una nè chell'addra cosa"
Sono padrone?
Penso di sì, come te di dire altrimenti.

luigi61
Messaggi: 11084
Iscritto il: lunedì 26 gennaio 2009, 18:59
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da luigi61 » venerdì 18 ottobre 2019, 12:35

Grande Blek ha scritto:
venerdì 18 ottobre 2019, 12:22
Nascondere non vuol dire non dare calci in culo. Vuol dire non fare impicciare chi non serve. Alla Juventus o all’Inter non sono mai successe cose del genere ? Secondo me si. Sono d’accordo con La Faina.
A me personalmente, e parlo per me, mi frega fino ad un certo punto di chi sono i coinvolti, di quante se ne sono date, del perchè, a me frega e molto, del clima che si crea, della mancanza di tranquillità che subentra, della tensione che certo non aiuta, e non per ultimo (anzi) del fatto che perdiamo per una partita difficile, un elemento che poteva esserci utile. Di tutto questo credo sia diritto del tifoso impicciarsi.
Agli stupidi non capita mai di pensare che il merito e la buona sorte sono strettamente correlati
Johann Wolfgang von Goethe

luigi61
Messaggi: 11084
Iscritto il: lunedì 26 gennaio 2009, 18:59
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da luigi61 » venerdì 18 ottobre 2019, 12:37

lafaina2 ha scritto:
venerdì 18 ottobre 2019, 12:33
Guarda che sei stato tu a incolparmi di minimizzare alla faccia del gruppo unito ecc...

Io, ho solo riportato ciò che sapevo, senza notzie certissime, nè sull'accaduto che sull'altro nome che mi era stato fatto (perchè mi è stato detto, ieri sera e al di fuori dei social, per telefono: "pare che l'altro sia gravillon" (uscito oggi)).

Nel contempo, per smorzare e riportare l'attenzione sull'ascoli, ho detto, dico e penso, che non è questo adesso ilf atto da giudicare per alcuni motivi:
1) siamo entrati in una piccola crisi di risultati: vogliamo gestirla al meglio, tutti, noi compresi?
2) sembra sbagliato dire che, in mancanza di elementi certi, di dati di fatto acclarati e ieri notte non c'era nulla, solo che da cruz ancora non era partito ma non si sapeva se era stato escluso dai convocati per la partita, di dichiarazioni ufficiali anche di facciata e anche tendenziose, restiamo a circoscrivere che è stata una scazzottata tra due giovanotti di venutno anni?
3) per parlare di questo fatto, che può divenire anche importantissimo, non è meglio farlo col risultato in mano di domenica e con notizie in più?
4) poi, io da tifoso, la prima cosa che ho detto al mio interlocutore è stata: "Male! Tutto male! Ma a Verona besogna fa risultato, nen penseme a quesse mò. Mo' è verona la cosa principale a quesse innanzitutto ce starà pensenne quacchedun'addre, io ce pense da lunedì! sennò ce intrecceme e nen faceme beh nè una nè chell'addra cosa"
Sono padrone?
Penso di sì, come te di dire altrimenti.
Scusami, evidentemente non riesco ad esprimermi in un italiano comprensibile, A posto così. Auguriamoci il meglio per domenica.
Agli stupidi non capita mai di pensare che il merito e la buona sorte sono strettamente correlati
Johann Wolfgang von Goethe

lafaina2
Messaggi: 3273
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da lafaina2 » venerdì 18 ottobre 2019, 12:39

luigi61 ha scritto:
venerdì 18 ottobre 2019, 12:35
A me personalmente, e parlo per me, mi frega fino ad un certo punto di chi sono i coinvolti, di quante se ne sono date, del perchè, a me frega e molto, del clima che si crea, della mancanza di tranquillità che subentra, della tensione che certo non aiuta, e non per ultimo (anzi) del fatto che perdiamo per una partita difficile, un elemento che poteva esserci utile. Di tutto questo credo sia diritto del tifoso impicciarsi.
giusto diritto, ma prima, in ordine di tempo, il tifoso ascolano in questo istante, venerdì (o giovedì notte) ha il dovere di pensare al chievo e di spronare la squadra e l'ambiente in tal senso.

Siccome c'è anche il diritto, per potere meglio beneficiarne non ti pare che debba avere qualche elemento in più prima di rivendicarlo e iniziare un giudizio?

Boh, io la sento così e non mi sposto.
Vado a verona con in testa la partita, senza da cruz e ardemagni non in forma e brosco in forse.
Vado a verona perchè voglio fare risultato (pieno! Che ne abbiamo le corde, cazzotti o non cazzotti!)

luigi61
Messaggi: 11084
Iscritto il: lunedì 26 gennaio 2009, 18:59
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da luigi61 » venerdì 18 ottobre 2019, 12:53

lafaina2 ha scritto:
venerdì 18 ottobre 2019, 12:39
giusto diritto, ma prima, in ordine di tempo, il tifoso ascolano in questo istante, venerdì (o giovedì notte) ha il dovere di pensare al chievo e di spronare la squadra e l'ambiente in tal senso.

Siccome c'è anche il diritto, per potere meglio beneficiarne non ti pare che debba avere qualche elemento in più prima di rivendicarlo e iniziare un giudizio?

Boh, io la sento così e non mi sposto.
Vado a verona con in testa la partita, senza da cruz e ardemagni non in forma e brosco in forse.
Vado a verona perchè voglio fare risultato (pieno! Che ne abbiamo le corde, cazzotti o non cazzotti!)
Ma io è proprio al Chievo che sto pensando!!! Che ca##o me ne frega se si sono menati! per me si possono pure ammazzare, cazzi loro. Ma se tutto questo si ripercuote sulla squadra e sulla partita che si va a giocare, se permetti mi rompe i coglio### o no??
Agli stupidi non capita mai di pensare che il merito e la buona sorte sono strettamente correlati
Johann Wolfgang von Goethe

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 1638
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da cri4picchio » venerdì 18 ottobre 2019, 12:58

Grande Blek ha scritto:
venerdì 18 ottobre 2019, 12:22
Nascondere non vuol dire non dare calci in culo. Vuol dire non fare impicciare chi non serve. Alla Juventus o all’Inter non sono mai successe cose del genere ? Secondo me si. Sono d’accordo con La Faina.
Io ho semplicemente estremizzato il concetto perché secondo me tutto questo si ripercuote sulla squadra e sulla partita che si va a giocare, se permetti mi rompe i cosidetti ......

Preferisco la famiglia del mulino bianco che rema tutta da una parte
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Avatar utente
Grande Blek
Messaggi: 1119
Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 21:38

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da Grande Blek » venerdì 18 ottobre 2019, 13:06

cri4picchio ha scritto: Io ho semplicemente estremizzato il concetto perché secondo me tutto questo si ripercuote sulla squadra e sulla partita che si va a giocare, se permetti mi rompe i cosidetti ......

Preferisco la famiglia del mulino bianco che rema tutta da una parte
Stiamo dicendo la stessa cosa. Non tutte le testate al momento riportano la presunta notizia. Se si hanno mezze conferme meglio tacere proprio per non avere ripercussioni su domenica. Poi questo è un forum e qui facciamo chiacchiere e ci sta pure.

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 1638
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da cri4picchio » venerdì 18 ottobre 2019, 13:09

Grande Blek ha scritto:
venerdì 18 ottobre 2019, 13:06
Stiamo dicendo la stessa cosa. Non tutte le testate al momento riportano la presunta notizia. Se si hanno mezze conferme meglio tacere proprio per non avere ripercussioni su domenica. Poi questo è un forum e qui facciamo chiacchiere e ci sta pure.
Esatto :okyy: :GoodJOB:
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 20576
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da GREZZO » venerdì 18 ottobre 2019, 13:29

Ragazzi però qui il concetto non è che dobbiamo costruirci l'11 settembre su questa notizia giusto per fare gossip.
Il TEMA è che c'è un SOGGETTO recidivo (basta parlare con chi segue sempre gli allenamenti....................ma basta guardare pure l'indisposizione durante le gare come se non esistessero gli altri) l'ha combinata GROSSA superando il LIMITE sia professionale che di rispetto. Questo è un dato........................poi non ci interessa se GRAVILLON l'è massacrate per difendersi o meno.........................sta di fatto che ZANETTI non ha tollerato questo atteggiamento e lo ha SBATTUTO fuori rosa..............a tal punto di minacciare di ANDARSI VIA qualora Tesoro avesse insistito nel rigettare la posizione contro DA CRUZ......................con interventi importanti di gente che conta nello spogliatoio a favore del MISTER.
Quindi per quanto mi riguarda il TEMA è che tu DA CRUZ puoi essere forte quante caz ze te pare ma già steme a 2 atteggiamenti (espulsione assurda col Trapani con tante giornate).......................quindi caro DA CRUZ abbassa la CRESTA sennò te ne vai in TRIBUNA a prenderti pure gli insulti...........................
Già questo qui mi stava facendo stranire solo a vederlo a giocare nelle ultime 2 gare.......................mò pure quesse.
La cosa che mi ci fa le fregne è che NINKOVIC sarà strane ma in oltre 1 anno ha dimostrato comunque rispetto nei confronti dei compagni anche con atteggiamenti fuori dalle righe ma mai estremi.................e nonostante da oltre 1 anno è l'uomo tecnicamente di riferimento cioè il vero fuoriclasse....................oramai per MODA e SENTITO DIRE è diventato il centro del bersaglio quando le cose vanno male......................mò che ci dovremmo tutti scagliare contro DA CRUZ...............andiamo a cercare lo scoop e cioè che è un CAOS generalizzato.
DA CRUZ....................vanne va
Lo avete visto come la gente è venuta qui allo Stadio, come ha gioito per la salvezza........PERCHE' QUI........è qualcosa di UNICO...................questo lo posso dire. UNICO significa che si vive il calcio......................in una MANIERA................................................A......A.....ALLUCINANTE!!!! Se uno non ha la forza di CAPIRLO rischia di..............................di........................SBANDARE!!!" by COSMI Serse

........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

marcello96
Messaggi: 336
Iscritto il: lunedì 1 settembre 2014, 0:19
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da marcello96 » venerdì 18 ottobre 2019, 13:33

ho sentito voci di presunte dimissioni anche del mister, e del litigio di da cruz con gravillon in particolare. qualcuno sa di più?
PICCHIO ALÈ

Avatar utente
É_rrevate
Messaggi: 7743
Iscritto il: venerdì 19 agosto 2011, 3:45
Settore Stadio: Radio
Località: a 2000 km da Ascoli Piceno

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da É_rrevate » venerdì 18 ottobre 2019, 13:36

Grezzo come sempre TOP!
Só cagnate avatar apposta...

e comunque ste cose sono successe giá in passato in altre squadre, basta una entarta + dura in allenamento e se il soggetto é un po´focoso scatta l´arregna....
tanto per citare un episodio analaogo Ibra-Zebina alla Juve, con Capello allenatore!
quindi non ingigantiamo qualcosa che si é grave, ma non da Corte Marziale
Su Addae c´era mezza serie B e 2-3 squadre di Serie A, ma con la Juve Stabia scalda la panchina.

Prima di tutto c'è l'Ascoli, poi c'è l'Ascoli e poi ancora l'Ascoli.

Il problema era Ninkovic, poi il sistema di gioco, adesso il problema é che non abbiamo piú Addae.

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 1638
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da cri4picchio » venerdì 18 ottobre 2019, 13:52

É_rrevate ha scritto:
venerdì 18 ottobre 2019, 13:36
Grezzo come sempre TOP!
Só cagnate avatar apposta...

e comunque ste cose sono successe giá in passato in altre squadre, basta una entarta + dura in allenamento e se il soggetto é un po´focoso scatta l´arregna....
tanto per citare un episodio analaogo Ibra-Zebina alla Juve, con Capello allenatore!
quindi non ingigantiamo qualcosa che si é grave, ma non da Corte Marziale
...non c'entra niente ..... ma il tuo nuovo avatar ..... ARRUSTA FURIA ..... :okyy: :GoodJOB:
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Avatar utente
BENITO
Messaggi: 3249
Iscritto il: giovedì 25 aprile 2013, 23:35
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Rossa

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da BENITO » venerdì 18 ottobre 2019, 14:00

A me quello che preoccupa di questa storia sono le presunte dimissioni di Zanetti. Un allenatore non può minacciare una cosa del genere perché due giocatori si prendono a schiaffi, li prende da una parte e li appiccica al muro. Probabilmente invece non c’è stata sintonia con Tesoro sulla punizione da applicare (multa o esclusione dalla trasferta). E questo aspetto mi preoccupa di più perché crea una piccola frattura tra mister e ds. Se fai risultato bene altrimenti bella non è.

Rispondi