Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
Thobia
Messaggi: 1361
Iscritto il: martedì 2 novembre 2010, 13:15
Settore Stadio: SKY
Località: Milano

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da Thobia » mercoledì 20 dicembre 2017, 21:06

NILO ha scritto:
mercoledì 20 dicembre 2017, 20:44
Si può dire che se domani nella settimana dell'anniversario, nella stessa partita che segnò l'addio alla vita terrena di Costantino, fare cori di protesta sarà un clamoroso autogol?
Sì, si può dire! :okyy:
KEEP CALM and the C.A.B.

Avatar utente
ilsardo
Messaggi: 542
Iscritto il: venerdì 17 maggio 2013, 10:55
Settore Stadio: Distinti
Località: Ascoli Piceno

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da ilsardo » mercoledì 20 dicembre 2017, 21:11

Nostalgico ha scritto:
sabato 16 dicembre 2017, 14:47
Ho scoperto, ahimé, che tiene più banco la vicenda di Cardinaletti che deve essere cacciato :( piuttosto che la battaglia di Avellino. Sigh
Effettivamente.... io ancora non capisco.
Ma perché mai noi tifosi dobbiamo prendercela con Cardinaletti? Cosa ne sappiamo di cosa fa, che ruolo ha, che importanza ha a livello amministrativo, manageriale o finanziario o quantaltro? Io per lo meno non ne so nulla. E chi crede di saperne qualcosa potrebbe facilmente essere stato imbeccato da qualcuno interessato a giochi di potere che non ci riguardano e sicuramente hanno fatto del male alla società.

wheretheeaglesfly
Messaggi: 1474
Iscritto il: lunedì 1 giugno 2009, 17:31

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da wheretheeaglesfly » mercoledì 20 dicembre 2017, 21:22

NILO ha scritto:
mercoledì 20 dicembre 2017, 20:44
Si può dire che se domani nella settimana dell'anniversario, nella stessa partita che segnò l'addio alla vita terrena di Costantino, fare cori di protesta sarà un clamoroso autogol?
Stiamoci zitti, se no non ci fa il mercato faraonico. Messi è indeciso se firmare o meno, non vorrei turbarlo.
"L'Ascoli è un bene sociale" C.Rozzi

Avatar utente
NILO
Messaggi: 9482
Iscritto il: martedì 11 gennaio 2011, 22:31

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da NILO » mercoledì 20 dicembre 2017, 21:28

Ma mica è perchè no nfa mercato. Mercato lo fa uguale.
Non è semplicemente il giorno giusto per litigare.
Non sto manco a dire dei perchè e dei percome.
Non è nè il momento nè il luogo.
Allora era meglio farlo il giorno stesso che si è deciso.
Poi fate come volete, le conseguenze io le prevedo nitide.
L'Ascoli è di tutti e di nessuno.


FIDUCIA UN ca##o!

Avatar utente
Grande Blek
Messaggi: 1019
Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 21:38

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da Grande Blek » mercoledì 20 dicembre 2017, 21:28

wheretheeaglesfly ha scritto: Stiamoci zitti, se no non ci fa il mercato faraonico. Messi è indeciso se firmare o meno, non vorrei turbarlo.
Perchè se uno non vuole fare il coro contro Bbbellini prima o durante la partita col Pescara di domani, vuol dire che ha paura che poi sennó non fa il mercato ?

wheretheeaglesfly
Messaggi: 1474
Iscritto il: lunedì 1 giugno 2009, 17:31

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da wheretheeaglesfly » mercoledì 20 dicembre 2017, 21:33

Grande Blek ha scritto:
mercoledì 20 dicembre 2017, 21:28
Perchè se uno non vuole fare il coro contro Bbbellini prima o durante la partita col Pescara di domani, vuol dire che ha paura che poi sennó non fa il mercato ?
Oh Blek, ma fanne mbuò quello che ti pare. Ognuno è libero di urlare, cantare, stare zitto...
mi fa solo ridere chi fa i processi alle intenzioni, sopratutto in una situazione in cui qualunque coro di protesta sarebbe giustificato.
Personalmente se ci fossero cori contro la Società li urlerei a squarciagola.
"L'Ascoli è un bene sociale" C.Rozzi

wheretheeaglesfly
Messaggi: 1474
Iscritto il: lunedì 1 giugno 2009, 17:31

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da wheretheeaglesfly » mercoledì 20 dicembre 2017, 21:34

NILO ha scritto:
mercoledì 20 dicembre 2017, 21:28
Ma mica è perchè no nfa mercato. Mercato lo fa uguale.
Non è semplicemente il giorno giusto per litigare.
Non sto manco a dire dei perchè e dei percome.
Non è nè il momento nè il luogo.
Allora era meglio farlo il giorno stesso che si è deciso.
Poi fate come volete, le conseguenze io le prevedo nitide.
Oh Nilo...
ma tu pensi ancora che le decisioni di mercato/societarie non siano già state prese da tempo?
Pensi davvero che i cori dei tifosi o i colloqui faccia a faccia possano fare la differenza in un senso o nell'altro?
Ti facevo meno ingenuo.
p.s.
Mercato lo fa...
Di francesco è già in uscita.
"L'Ascoli è un bene sociale" C.Rozzi

Avatar utente
NILO
Messaggi: 9482
Iscritto il: martedì 11 gennaio 2011, 22:31

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da NILO » mercoledì 20 dicembre 2017, 21:39

No infatti nè i cori nè le proteste incidono nulla. Come mi fa ridere quando i tifosi pensano di poter indurre qualcuno a dimettersi o a cedere una società.
Io sto dicendo che la cosa incide negativamente sui rapporti tra tifosi normali ed ultras. Domani è teoricamente la partita dei calzettoni rossi.
Io personalmente non so' se ho voglia di contestare la società, ma anche fosse domani non lo farei e giudicherei molto negativamente chi li fa.
Cosa che non farei la prox in casa, perchè ognuno in cuor suo decidere secondo coscienza se protestare o meno.
Per fare un esempio pratico.
Ci sta la veglia della mamma morta, se ti sta sulle palle partete, la veglia non è un buon momento per litigare. Seppelleme mamma poi litigate a sangue.
Se ti metti a cercà cagnara co babbo a la veglia rischi che mi possa pesantemente offendere.
L'Ascoli è di tutti e di nessuno.


FIDUCIA UN ca##o!

wheretheeaglesfly
Messaggi: 1474
Iscritto il: lunedì 1 giugno 2009, 17:31

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da wheretheeaglesfly » mercoledì 20 dicembre 2017, 21:46

NILO ha scritto:
mercoledì 20 dicembre 2017, 21:39
Io sto dicendo che la cosa incide negativamente sui rapporti tra tifosi normali ed ultras.
Sinceramente penso che tu veda una separazione che non esiste. Tutti sono contro questa gestione. O volgiamo dire che 4-5 utenti del tifometro su 50.000 abitanti siano "una parte della tifoseria"?
Poi sull'opportunità di fare cori domani se ne può parlare.
Però permettimi...
Questi Ultras stanno sostenendo la squadra da inizio stagione SENZA TOSCE na volta, hanno affrontato trasferte di massa da ultimi in classifica, hanno cercato la via della diplomazia, hanno continuato a dare credito a Bellini nonostante tutta la Città lo avesse già condannato, hanno voluto un confronto faccia a faccia per sistemare le cose....
e voi ancora cercate il pelo nell'uovo per dargli contro, addirittura ipotizzando spaccature SE domani SUCCEDESSE che.....
Posso dirlo? E' imbarazzante.
"L'Ascoli è un bene sociale" C.Rozzi

Avatar utente
NILO
Messaggi: 9482
Iscritto il: martedì 11 gennaio 2011, 22:31

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da NILO » mercoledì 20 dicembre 2017, 21:53

"Tutti" mi pare una parola leggermente esagerata.
Però fate come volete.
Io personalmente traccerò una linea definitiva seria a fine mercato.
Dei suoi sbrocchi inopportuni e del fatto che i soci DI LORO SPONTE se ne vadano non me ne frega niente.
Bellini deve pagà gli stipendi fare calciomercato e farci fare campionati dignitosi.
Se mo ha capito che il calcio è na scienza semplice bene, se non l'ha capito peggio per lui. Se vuole continuare a buttare soldi peggio per lui. Più soldi perde, meno soldi guadagna pure lui eh.
L'Ascoli è di tutti e di nessuno.


FIDUCIA UN ca##o!

wheretheeaglesfly
Messaggi: 1474
Iscritto il: lunedì 1 giugno 2009, 17:31

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da wheretheeaglesfly » mercoledì 20 dicembre 2017, 21:56

NILO ha scritto:
mercoledì 20 dicembre 2017, 21:53
Però fate come volete.
Ma chi?
NILO ha scritto:
mercoledì 20 dicembre 2017, 21:53
Bellini deve pagà gli stipendi fare calciomercato e farci fare campionati dignitosi.
Si ma così siamo fermi a 2 anni fa. Direi che di elementi per capire che non lo farà ce ne sono fin troppi.
"L'Ascoli è un bene sociale" C.Rozzi

Avatar utente
Grande Blek
Messaggi: 1019
Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 21:38

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da Grande Blek » mercoledì 20 dicembre 2017, 21:59

wheretheeaglesfly ha scritto: Oh Blek, ma fanne mbuò quello che ti pare. Ognuno è libero di urlare, cantare, stare zitto...
mi fa solo ridere chi fa i processi alle intenzioni, sopratutto in una situazione in cui qualunque coro di protesta sarebbe giustificato.
Personalmente se ci fossero cori contro la Società li urlerei a squarciagola.
No. Dalle tue parole sembra che chi non protesta teme che poi non si spenda a gennaio. Per me non è così, io domani vorrei vincere per tanti motivi e vorrei che chi va in campo non sia distratto da altre beghe proprio domani. Tutto qua, che poi era quello che diceva Nilo.

Avatar utente
Thobia
Messaggi: 1361
Iscritto il: martedì 2 novembre 2010, 13:15
Settore Stadio: SKY
Località: Milano

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da Thobia » mercoledì 20 dicembre 2017, 21:59

Questa gestione ci ha dato Cosmi, nella top 5 dei migliori allenatori che abbia avuto l'Ascoli nella sua gloriosa storia... :roll:
KEEP CALM and the C.A.B.

Avatar utente
NILO
Messaggi: 9482
Iscritto il: martedì 11 gennaio 2011, 22:31

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da NILO » mercoledì 20 dicembre 2017, 22:05

wheretheeaglesfly ha scritto:
mercoledì 20 dicembre 2017, 21:56
Ma chi?



Si ma così siamo fermi a 2 anni fa. Direi che di elementi per capire che non lo farà ce ne sono fin troppi.
Gli ultras che hanno fatto i lcomunicato, ai quali mi pare tu ti unirai. L'hai detto tu o sbaglio?
Personalmente se ci fossero cori contro la Società li urlerei a squarciagola.
Di Francesco già in uscita chi l'ha detto? Qualche chiacchiera dei ben informati? Due righette sui soliti siti dei soliti scribacchini?
Io sento troppe chiacchiere riportate e prove poche.
Considerando poi il gusto per il danè di Bellini, mi pare neccò da fessi vende una pepita d'oro oggi a qualche soldino quando fra due anni la rivendi a 10/15mln.
Lo vuole vendere subito così poi vende meglio la società ed incassa?
Mmmm... Io se devo vendere una società la vendo con un parco giovanile potenziale e lo faccio pagare bene, se lo spolpo a 4 becchi c'ho solo da perdere.

Siamo fermi a due anni fa, ma ripeto che il rimanere fermi è una conseguenza che nuoce anche ai suoi interessi.
L'Ascoli è di tutti e di nessuno.


FIDUCIA UN ca##o!

Nostalgico
Messaggi: 486
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 12:42
Località: Ascoli

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da Nostalgico » mercoledì 20 dicembre 2017, 22:27

wheretheeaglesfly ha scritto: Sinceramente penso che tu veda una separazione che non esiste. Tutti sono contro questa gestione. O volgiamo dire che 4-5 utenti del tifometro su 50.000 abitanti siano "una parte della tifoseria"?
Poi sull'opportunità di fare cori domani se ne può parlare.
Però permettimi...
Questi Ultras stanno sostenendo la squadra da inizio stagione SENZA TOSCE na volta, hanno affrontato trasferte di massa da ultimi in classifica, hanno cercato la via della diplomazia, hanno continuato a dare credito a Bellini nonostante tutta la Città lo avesse già condannato, hanno voluto un confronto faccia a faccia per sistemare le cose....
e voi ancora cercate il pelo nell'uovo per dargli contro, addirittura ipotizzando spaccature SE domani SUCCEDESSE che.....
Posso dirlo? E' imbarazzante.
Parto dal fatto che non ci sono solo 4/5 persone che non bocciano al 100 % Bellini. Sono/siamo sicuramente una minoranza ma non è che siamo veramente mosche bianche o Zerbini come qualcuno ingiustamente abbrevia. Tifosi che poi partecipano, udite, udite, anche alle trasferte di massa.
Tornando al tuo elogio della posizione ultras lo condivido pienamente, quello che non capisco è che, hai ottenuto il cambio tecnico, hai ricevuto le promesse sul mercato, ora crei lo strappo perché il boss non ti ha cacciato Cardinaletti. Non vi sembra che come compito da tifosi si sia andati un po' oltre? Anche l'avesse in qualche modo promesso, entrare in queste decisioni la ritengo una "invasione" di campo. Il tifoso deve sostenere e/o contestare in base ai risultati. Io domani a prescindere non contesto; aspetterò per farlo la fine del mercato (sperando ovviamente di non farlo).

Inviato dal mio DLI-L42 utilizzando Tapatalk


Rispondi