Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
Rex Erection
Messaggi: 244
Iscritto il: giovedì 5 ottobre 2017, 11:20
Settore Stadio: Radio

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da Rex Erection » mercoledì 20 dicembre 2017, 15:41

Piceno ha scritto:
mercoledì 20 dicembre 2017, 15:36
Allora onore agli anconetani che in prima categoria festeggiano i loro record!! L'Ancona sono loro e gli basta questo per gioire anche in Prima Categoria.
Comunque quando dici che c'è chi aspetta la manna dal cielo rispetto a chi pensa al futuro del calcio ascolano, intendi dire che se ci sarà il calcio in Ascoli il merito sarà dei secondi? O magari perché il calcio per i tifosi ascolani è qualcosa che fa parte della loro vita a prescindere dalla manna dal cielo?
Comunque vadano le cose, le medaglie contano poco.
La passione e la maglia valgono più della proprietà, ma anche più del mio essere tifoso. Nel senso che non sono tifoso di me stesso, ma tifo l'Ascoli.
Per chiudere sui concetti "semplici" da comprendere per chi vive in Ascoli e vive per l'Ascoli, ti chiedo: sei certo che siano semplici per tutti i tifosi? Come lo spiegheresti a mio figlio di 5 anni che NOI NON SIAMO L'ASCOLI PICCHIO, quando è nato e cresciuto con uova di Pasqua Ascoli Picchio, portachiavi, tazze e bicchieri Ascoli Picchio, maglia e felpa Ascoli Picchio...tutto questo mentre suoi coetanei di 5 anni vestono giornalmente casacche ufficiali di Milan, Juve, Roma...nel piccolo anche lui VIVE PER L'ASCOLI...inoltre sei certo che lui e tutti i ragazzini che forse riusciremo a strappare alle grandi, un domani farà piacere dirgli che è brutto tifare ASCOLI PICCHIO e che NOI SIAMO L'ASCOLI CALCIO?
Noi ragioniamo da "dentro" un meccanismo che non ci fa più essere semplici tifosi...come eravamo negli anni 70 e come sono oggi i ragazzini dai 5 ai 15 anni...e che ce be freghiamo di cosa pensano i nostri figli è la cosa più grave di tutte.
Giudtissimo giustissimo

Avatar utente
NILO
Messaggi: 9482
Iscritto il: martedì 11 gennaio 2011, 22:31

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da NILO » mercoledì 20 dicembre 2017, 15:49

Se sono l'ascoli calcio si può sempre avvisare la curatela fallimentare così passa da loro a rescote i milioni di buffi.
L'Ascoli è di tutti e di nessuno.


FIDUCIA UN ca##o!

wheretheeaglesfly
Messaggi: 1474
Iscritto il: lunedì 1 giugno 2009, 17:31

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da wheretheeaglesfly » mercoledì 20 dicembre 2017, 16:06

Piceno ha scritto:
mercoledì 20 dicembre 2017, 15:36
Allora onore agli anconetani che in prima categoria festeggiano i loro record!! L'Ancona sono loro e gli basta questo per gioire anche in Prima Categoria.
Comunque quando dici che c'è chi aspetta la manna dal cielo rispetto a chi pensa al futuro del calcio ascolano, intendi dire che se ci sarà il calcio in Ascoli il merito sarà dei secondi? O magari perché il calcio per i tifosi ascolani è qualcosa che fa parte della loro vita a prescindere dalla manna dal cielo?
Comunque vadano le cose, le medaglie contano poco.
La passione e la maglia valgono più della proprietà, ma anche più del mio essere tifoso. Nel senso che non sono tifoso di me stesso, ma tifo l'Ascoli.
Per chiudere sui concetti "semplici" da comprendere per chi vive in Ascoli e vive per l'Ascoli, ti chiedo: sei certo che siano semplici per tutti i tifosi? Come lo spiegheresti a mio figlio di 5 anni che NOI NON SIAMO L'ASCOLI PICCHIO, quando è nato e cresciuto con uova di Pasqua Ascoli Picchio, portachiavi, tazze e bicchieri Ascoli Picchio, maglia e felpa Ascoli Picchio...tutto questo mentre suoi coetanei di 5 anni vestono giornalmente casacche ufficiali di Milan, Juve, Roma...nel piccolo anche lui VIVE PER L'ASCOLI...inoltre sei certo che lui e tutti i ragazzini che forse riusciremo a strappare alle grandi, un domani farà piacere dirgli che è brutto tifare ASCOLI PICCHIO e che NOI SIAMO L'ASCOLI CALCIO?
Noi ragioniamo da "dentro" un meccanismo che non ci fa più essere semplici tifosi...come eravamo negli anni 70 e come sono oggi i ragazzini dai 5 ai 15 anni...e che ce ne freghiamo di cosa pensano i nostri figli è la cosa più grave di tutte.
Il futuro del calcio in Ascoli sono loro, anche se loro stanno aspettando la "manna dal cielo"...ossia che la palla rotoli e che un giocatore BIANCONERO faccia gol!!
Piceno, sinceramente, ogni volta che parte una discussione con te fai una confusione incredibile. Si discute di A, e tu parli di B, C, D, F e G.
Comunque, la cosa clamorosa che ti sfugge è che se un giorno (tra 6-7 mesi circa) dovrai spiegare a tuo figlio che la squadra che tifa ha cambiato nome e dovrà rifarsi il guardaroba da tifoso, non è per volontà delle pecore, ma di colui che la sua società cerca di venderla da un bel pezzo.
E' incredibile come tu stia pensando che la frase di un comunicato possa creare confusione alla fede calcistica di tuo figlio, dimenticando che un mese prima il Presidente dell'Ascoli Picchio ha comunicato ai giornali che il calcio in Ascoli è morto.
Io questa la chiamo in un solo modo: faziosità.
p.s.
Mo arecaccia altri 40.000 concetti diversi.....
"L'Ascoli è un bene sociale" C.Rozzi

Nostalgico
Messaggi: 486
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 12:42
Località: Ascoli

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da Nostalgico » mercoledì 20 dicembre 2017, 16:46

Non so se vado OT ma ho trovato questa notizia:
http://www.ansa.it/toscana/notizie/2017 ... ba7ed.html
Ora io penso che siano state proprio le chiacchiere riferite al ventilato acquisto del Picchio, da parte dei due "ciabattini", a soffiare su un fuoco che già covava da tempo.
Tornando alla frase conclusiva del comunicato la ritengo fuori luogo nell'ottica della famosa unità di intenti che molti,a chiacchiere, reclamano. E lo dice uno che il vecchio logo rotondo con i simboli della città se lo sogna la notte.

Avatar utente
simo82
Messaggi: 1318
Iscritto il: lunedì 9 dicembre 2013, 13:00
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da simo82 » mercoledì 20 dicembre 2017, 17:01

Nostalgico ha scritto:Non so se vado OT ma ho trovato questa notizia:
http://www.ansa.it/toscana/notizie/2017 ... ba7ed.html
Ora io penso che siano state proprio le chiacchiere riferite al ventilato acquisto del Picchio, da parte dei due "ciabattini", a soffiare su un fuoco che già covava da tempo.
Tornando alla frase conclusiva del comunicato la ritengo fuori luogo nell'ottica della famosa unità di intenti che molti,a chiacchiere, reclamano. E lo dice uno che il vecchio logo rotondo con i simboli della città se lo sogna la notte.
Eppure tutti a dire che ci sta' la fila per comprare la societá....

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Piceno
Messaggi: 2084
Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 16:11
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Piazza del Popolo

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da Piceno » mercoledì 20 dicembre 2017, 18:07

wheretheeaglesfly ha scritto:
mercoledì 20 dicembre 2017, 16:06
Piceno, sinceramente, ogni volta che parte una discussione con te fai una confusione incredibile. Si discute di A, e tu parli di B, C, D, F e G.
Comunque, la cosa clamorosa che ti sfugge è che se un giorno (tra 6-7 mesi circa) dovrai spiegare a tuo figlio che la squadra che tifa ha cambiato nome e dovrà rifarsi il guardaroba da tifoso, non è per volontà delle pecore, ma di colui che la sua società cerca di venderla da un bel pezzo.
E' incredibile come tu stia pensando che la frase di un comunicato possa creare confusione alla fede calcistica di tuo figlio, dimenticando che un mese prima il Presidente dell'Ascoli Picchio ha comunicato ai giornali che il calcio in Ascoli è morto.
Io questa la chiamo in un solo modo: faziosità.
p.s.
Mo arecaccia altri 40.000 concetti diversi.....
Non rigirare la frittata, io ti ho chiesto se avevi il modo di spiegare a mio figlio i concetti semplici di cui parlavi.
Non ho detto che mio figlio è in confusione per la frase del comunicato. Dico solo che ad un bimbo non gliene frega nulla dei comunicati, dei dirigenti, delle frasi, delle minacce...vede solo un pallone e una maglia.
Il resto sono conclusioni che mi vuoi mettere in bocca tu, in maniera faziosa.
Io non tifo Bellini, non so cosa tu possa credere.
Io tifo l'Ascoli da 40 anni e c'era Rozzi...e non credere che Rozzi non ricevesse le sue critiche, non era tutto rosa e fiori come ora si ricorda. Anche lui bacchettava i tifosi a volte. Ma io ero un bimbo e tifavo Ascoli perché era bello vedere i grandi abbracciarsi felici dopo un gol, gli avversari nemmeno li conoscevo...e di Rozzi sapevo che aveva una BMW. Stop.
Ecco, oggi c'è Bellini e domani ci sarà Mr X, io tiferò sempre l'Ascoli. I processi alle parole li lascio agli avvocati...io resto un semplice tifoso.
Per me la frase del comunicato resta provocazione che nulla aggiunge al contesto, serve solo a ribadire un braccio di ferro di cui moltissimi tifosi, dai 5 ai 99 anni, farebbero volentieri a meno.
Il calcio in Ascoli non è né Bellini e né gli ultras: il calcio in Ascoli vive nella passione di un popolo intero che va oltre le mura cittadine.
Per cui quella frase la ritengo inutile alla causa, che è rappresentata solo dal bene dell'Ascoli (che oggi come oggi si legge salvezza)...e non è né il bene di Bellini e né quello degli ultras che sono l'Ascoli Calcio.
Io non mi schiero né con Bellini e né con gli ultras, perché io non mi fido più di nessuno in senso assoluto del termine!! Di nessuno!! Ed a mio figlio le cose gliele spiego in base alla mia passione, non in base ad uno slogan o ad un braccio di ferro. Parere personale, sia chiaro.
LA NOSTRA FEDE NON FALLIRA' MAI !!!

wheretheeaglesfly
Messaggi: 1474
Iscritto il: lunedì 1 giugno 2009, 17:31

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da wheretheeaglesfly » mercoledì 20 dicembre 2017, 18:21

Piceno ha scritto:
mercoledì 20 dicembre 2017, 18:07
Ecco, oggi c'è Bellini e domani ci sarà Mr X, io tiferò sempre l'Ascoli.
Vedo che hai capito il concetto degli Ultras che tanto critichi. Stesso pensiero, salvo poi fare (te) il processo alle parole.
E stesso pensiero da me espresso, se pur con parole diverse, 2 post fa e da te ampiamente criticato: questo succede quando si replica per partito preso, senza, davvero, leggere.
Ultima modifica di wheretheeaglesfly il mercoledì 20 dicembre 2017, 18:46, modificato 1 volta in totale.
"L'Ascoli è un bene sociale" C.Rozzi

tifoascoliebasta
Messaggi: 1562
Iscritto il: martedì 19 maggio 2015, 12:34
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da tifoascoliebasta » mercoledì 20 dicembre 2017, 18:42

Nostalgico ha scritto:
mercoledì 20 dicembre 2017, 16:46
Non so se vado OT ma ho trovato questa notizia:
http://www.ansa.it/toscana/notizie/2017 ... ba7ed.html
Ora io penso che siano state proprio le chiacchiere riferite al ventilato acquisto del Picchio, da parte dei due "ciabattini", a soffiare su un fuoco che già covava da tempo.
Tornando alla frase conclusiva del comunicato la ritengo fuori luogo nell'ottica della famosa unità di intenti che molti,a chiacchiere, reclamano. E lo dice uno che il vecchio logo rotondo con i simboli della città se lo sogna la notte.
Io aspetto la Bayer. Tra le pretendenti che aspettano una risposta da Bellini mi pare la più accreditata, quella che ci può garantire un futuro senza preoccupazioni almeno in serie B. Per il nuovo logo vedrei bene un cerchio bianco su sfondo nero con Ascoli scritto in orizzontale e Calcio in verticale. Senza il Picchio.

Avatar utente
Piceno
Messaggi: 2084
Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 16:11
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Piazza del Popolo

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da Piceno » mercoledì 20 dicembre 2017, 18:52

wheretheeaglesfly ha scritto:
mercoledì 20 dicembre 2017, 18:21
Vedo che hai capito il concetto degli Ultras che tanto critichi.
Io critico la forma, non il concetto...ma è dura da capire forse.
Nella vita in generale la stessa cosa puoi dirla a bassa voce o urlando...dipende da tanti fattori. I toni "alti" non mi sono mai piaciuti, da quelli che insultano dopo un tamponamento, a chi urla se c'è una fila troppo lenta, da chi bestemmia come intercalare, a chi crede che solo chi urla ha le capacità di leadership o di cambiare il Mondo. Di conseguenza diffido da chi usa certi toni. E la mia passione me la rappresento da solo, non do' deleghe ad intermediari che fanno il braccio di ferro. Nulla di personale contro gli ultras.
Ma essere il gruppo leader in curva non significa che ogni loro scritto sia la bibbia e, soprattutto, che la forma usata sia stilisticamente la migliore possibile. La lingua italiana è una cosa seria. Parere personale.
LA NOSTRA FEDE NON FALLIRA' MAI !!!

wheretheeaglesfly
Messaggi: 1474
Iscritto il: lunedì 1 giugno 2009, 17:31

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da wheretheeaglesfly » mercoledì 20 dicembre 2017, 19:13

Piceno ha scritto:
mercoledì 20 dicembre 2017, 18:52
Io critico la forma, non il concetto...ma è dura da capire forse.

e, soprattutto, che la forma usata sia stilisticamente la migliore possibile. La lingua italiana è una cosa seria.

Ahhhh... ho capito... adesso il concetto va bene, ma lo stile e la lingua..... certo certo...
pensavo che i processi alle parole tu non li facessi.... li lasciassi agli avvocati.....
Piceno ha scritto:
mercoledì 20 dicembre 2017, 18:07
Ecco, oggi c'è Bellini e domani ci sarà Mr X, io tiferò sempre l'Ascoli. I processi alle parole li lascio agli avvocati...
:roll: :roll:
Si faccio fatica a capire, specialmente quando ci si arrampica sugli specchi e si dice una cosa diversa ogni tre minuti.
Ultima modifica di wheretheeaglesfly il mercoledì 20 dicembre 2017, 19:23, modificato 5 volte in totale.
"L'Ascoli è un bene sociale" C.Rozzi

pikkio75
Messaggi: 1541
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 22:51
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da pikkio75 » mercoledì 20 dicembre 2017, 19:16

Io faccio i complimenti alla famiglia Della Valle, persone serie e concrete.
Sull'intervista, dico che a me sembra più che una smentita una conferma.......troppe belle parole.....( e dico pure magari!!!!)

Oetzi
Messaggi: 1451
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 23:12
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da Oetzi » mercoledì 20 dicembre 2017, 19:36

pikkio75 ha scritto:
mercoledì 20 dicembre 2017, 19:16
Io faccio i complimenti alla famiglia Della Valle, persone serie e concrete.
Sull'intervista, dico che a me sembra più che una smentita una conferma.......troppe belle parole.....( e dico pure magari!!!!)
No, non credo sai. Per acquistare una cosa bisogna trovare uno che la venda. E per me Bellini non la vende o almeno non vende il pacchetto di maggioranza. Cerca soci, cerca soldi, non di vendere la polpa che è la possibilità decisionale. Quindi a mio avviso è in vendita (a prezzo molto stracciato anche) una partecipazione che si aggira al 39-40 per cento della società ma che metta al riparo chi la detiene del potere decisionale. il che potrebbe essere anche un buon affare se l'Ascoli si salva e se chi acquista quote è disposto a ricapitalizzare con costanza. Ma certo il più fesso è un volpone....per questo nulla si sa.....

Avatar utente
Piceno
Messaggi: 2084
Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 16:11
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Piazza del Popolo

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da Piceno » mercoledì 20 dicembre 2017, 19:49

wheretheeaglesfly ha scritto:
mercoledì 20 dicembre 2017, 19:13
Ahhhh... ho capito... adesso il concetto va bene, ma lo stile e la lingua..... certo certo...
pensavo che i processi alle parole tu non li facessi.... li lasciassi agli avvocati.....


:roll: :roll:
Si faccio fatica a capire, specialmente quando ci si arrampica sugli specchi e si dice una cosa diversa ogni tre minuti.
Guarda, sei Tu che cerchi di mischiare le idee.
Diciamo cosi: io non avrei scritto quella frase.
Ok?
E non avrei fatto nemmeno il comunicato dopo 48 ore dall'assemblea. Semmai, lo stesso comunicato se non più duro, lo avrei scritto il 10 gennaio se dal mercato non saranno arrivati gli uomini richiesti da Cosmi.
Per inciso: Bellini ha parlato per se e si è rappresentato, non faccio i processi alle sue parole perché sono sue opinioni (a quello mi riferivo). Mentre chi scrive un comunicato che viene imputato a tutta la tifoseria, se permetti essendo un tifoso lo leggo bene e vedo se può rappresentarmi, visto che sono tifoso. E non faccio processi neanche in quel caso, ma come ho scritto poco fa, la frase finale non l'avrei scritta.
Ed avrei atteso il 10 gennaio.
Discorso chiuso per me.
LA NOSTRA FEDE NON FALLIRA' MAI !!!

Nostalgico
Messaggi: 486
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 12:42
Località: Ascoli

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da Nostalgico » mercoledì 20 dicembre 2017, 20:25

tifoascoliebasta ha scritto:
mercoledì 20 dicembre 2017, 18:42
Io aspetto la Bayer. Tra le pretendenti che aspettano una risposta da Bellini mi pare la più accreditata, quella che ci può garantire un futuro senza preoccupazioni almeno in serie B. Per il nuovo logo vedrei bene un cerchio bianco su sfondo nero con Ascoli scritto in orizzontale e Calcio in verticale. Senza il Picchio.
:sogghigno: :sogghigno:

Avatar utente
NILO
Messaggi: 9482
Iscritto il: martedì 11 gennaio 2011, 22:31

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da NILO » mercoledì 20 dicembre 2017, 20:44

Si può dire che se domani nella settimana dell'anniversario, nella stessa partita che segnò l'addio alla vita terrena di Costantino, fare cori di protesta sarà un clamoroso autogol?
L'Ascoli è di tutti e di nessuno.


FIDUCIA UN ca##o!

Rispondi