BAHAMAS isola di Exuma (organizzazione viaggio)

E' Tempo di vacanze... Raccontate qui la vostra esperienza, che posti avete visitato... Le vostre avventure (o disavventure)... Se siete stati bene in un posto, bè raccontatecelo, Segnalate un Hotel, un centro SPA, una Sagra, un evento, qualunque cosa che positivamente o negativamente ha segnato le vostre vacanze presenti o passate....

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
PSElatosud
Messaggi: 1460
Iscritto il: martedì 16 novembre 2010, 18:51
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Porto Sant'Elpidio (AP)
Contatta:

Re: BAHAMAS isola di Exuma (organizzazione viaggio)

Messaggio da PSElatosud » mercoledì 9 gennaio 2013, 11:17

Grezzo come ti ho spiegato nel post precedente ti metto le previsioni di Marea delle phi phi island attraverso il "porto campione" di phuket che copre la zona e quelle di palau e zona circostante.
La prossima volta che ci vai dagli un occhiata cosi ti organizzi per bene anche i tour, alla faccia di quelli che ti dicono e fanno passare per vero che da quelle parti le maree sono repentine e non calcolabili e avvengono in orari sempre diversi( che poi e' normale da sempre e succede in tutto il mondo che ci sia durante il mese una diferenza di 1 ora o piu' ma la cosa e' ciclica nel mese) [-X ;)
Questi i link
http://tides.mobilegeographics.com/locations/3551.html
http://www.phuketgazette.net/tides/
Per le phi phi island hai la prediction ora per ora.
Allegati
tide phuket.jpg
tide palau.jpg
SI SENTE !?!....[FEU]

= SUPPORT YOUR LOCAL FOOTBALL TEAM =

= TRASFERTE LIBERE =

= Il Salone di bellezza in fondo al vicolo
è affollatissimo di marinai
prova a chiedere a uno che ore sono
e ti risponderà "non l'ho saputo mai" =. - Cit. F. De Andre'

Avatar utente
PSElatosud
Messaggi: 1460
Iscritto il: martedì 16 novembre 2010, 18:51
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Porto Sant'Elpidio (AP)
Contatta:

Re: BAHAMAS isola di Exuma (organizzazione viaggio)

Messaggio da PSElatosud » mercoledì 9 gennaio 2013, 15:34

GREZZO ha scritto:In micronesia (almeno nella parte del profondo sud di palau), dove sono stato io, ho trovato scenari naturali veramente irripetibili...........e non mi era mai capitato di sentirmi il NULLA COSMICO di fronte alla loro grandezza e bellezza e di fronte alla loro misteriosità.
Ci credo, penso che siano posti bellissimi da visitare ed ammirare, anche se vedendolo spesso il mare io personalmente per le vacanze preferisco altri itinerari.
Io invece il nulla cosmico l’ho vissuto per due giorni in un posto dove nessuna vacanza potra’ portare mai qualcuno. O meglio se capiti in vacanza da quelle parti d'inverno c'e' la possibilita' di un tour sopra un romphighiaccio con varie attivita', http://www.sampotours.com/english/front-page, cosa un po' fuori dalle normali vacanze, perche' un mare con una spiaggia si trova un po' dappertutto mentre questi paesaggi un po' piu' difficilmente.
All’inizio nessuno ti assumeva sulle navi da crociera senza esperienza ( a parte i soliti raccomandati ), e ho come tanti dovuto cominciare con le navi da carico.
E in un fine gennaio ed inizio febbraio fine anni 90 ci siamo trovato a trasportare un carico di soda caustica da Rotterdam a Kemi ( nord della finlandia, alla fine del mar baltico, a 66° e piu' di latitudine, per intenderci un 100 km piu’ a nord c’e’ rovaniemi dove c’e’ la casa di babbo natale e dove passa il circolo polare artico.
Da quelle parti negli inverni piu' freddi gia’ quando arrivi nelle parti della polonia il mare e’ ghiacciato ma comunuqe navigabile, quando arrivi all’entrata del golfo di bothnia ( nome che prende da quelle parti il mar baltico) chiami i rompighiaccio che ti danno una rotta da seguire, loro fanno quella rotta ogni giorno tenendo aperta una via d’acqua in mezzo al ghiaccio. Quindi navigando verso Nord si raggiungela Bay of bothnia(puoi vedere sotto nella mappa). Durante la notte il vento e’ girato da nord e in meno di un ora si e’ passati da – 8 a – 38 gradi, facendo si che quella via navigabile si ghiacciasse completamente. Ci siamo bloccati, il rompighiaccio piu’ vicino stava scortando un convoglio di 4 navi dopodiche’ sarebbe venuto da noi.
Quindi siamo rimasti 2 giorni in mezzo ad una distesa di ghiaccio, lontano da tutto, un paesaggio lunare, che poi in quei periodi la luce c'e' dallle 10 di mattina( il sole non lo vedi rimane sempre sotto l'orizzonte) poi verso le 3 di pomeriggio si rifa’ notte. E ti lascio comunque immaginare anche il prima con che difficoltà si riesca a segurire quella via d’acqua nel buio piu’ completo. Lo si fa attraverso il Radar,ogni tanto accendi i search light ma comunque molto complicato.
Comunque in quella situazione ti sentivi impotente, fuori dal mondo, niente linea cellulari, uscivi fuori c’era un silenzio surreale, e poi i – 38 si facevano sentire, veramente sembrava un pianeta disabitato e tu in mezzo al niente assoluto, specialmente con il buio.
Il rompighiaccio quando e’ arrivato a liberarci ci ha messo 4 ore, in quanto ha dovuto cominciare a rompere il ghiaccio da molto lontano, in quanto se si fosse subito avvicinato essendo il ghiaccio spesso anche fino a 20 cm, con la pressione che avrebbe fatto passando ci avrebbe probabilmente fatto danni se non addirittura squarci allo scafo. Una volta liberati poi, durante la notte ci ha dovuto prendere a rimorchio fino a destinazione , sia perche' il ghiaccio mano a mano era piu' spesso e anche perche' semplicemente rompendo il ghiaccio davanti a noi e noi seguendolo, il ghiaccio si riformava immediatamente e non ci permetteva di proseguire.
Ti metto qualche foto, forse puoi capire che paesaggio possa essere anche se dal vero e’ tutta un’altra cosa.
Ah, su una foto vedi delle persone che camminano sul ghiaccio e portano una scala, quello e' il pilota del porto che ci e' venuto a prendere per poi ormaggiare, vicino puoi anche vedere la slitta a motore con cui e' venuto, che fa un certo effetto se si e' abituati a vederlo arrivare con la barca a motore :mrgreen: .E comunque negli inverni molto freddi bisogna chiedere l'assistenza del rompighiaccio gia' quando si arriva nei pressi dell'isola chiamata Gotland che e' quella che e' si tova in figura tra le scritte "Baltic" e "Sea".
Allegati
Fennoscandia.png
Fennoscandia.png (142.27 KiB) Visto 1807 volte
finlandia1.jpg
finlandia5.jpg
finlandia6.jpg
finlandia3.jpg
finlandia2.jpg
finlandia4.jpg
SI SENTE !?!....[FEU]

= SUPPORT YOUR LOCAL FOOTBALL TEAM =

= TRASFERTE LIBERE =

= Il Salone di bellezza in fondo al vicolo
è affollatissimo di marinai
prova a chiedere a uno che ore sono
e ti risponderà "non l'ho saputo mai" =. - Cit. F. De Andre'

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 17575
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: BAHAMAS isola di Exuma (organizzazione viaggio)

Messaggio da GREZZO » mercoledì 9 gennaio 2013, 17:08

63018latosud ha scritto:Grezzo come ti ho spiegato nel post precedente ti metto le previsioni di Marea delle phi phi island attraverso il "porto campione" di phuket che copre la zona e quelle di palau e zona circostante.
La prossima volta che ci vai dagli un occhiata cosi ti organizzi per bene anche i tour, alla faccia di quelli che ti dicono e fanno passare per vero che da quelle parti le maree sono repentine e non calcolabili e avvengono in orari sempre diversi( che poi e' normale da sempre e succede in tutto il mondo che ci sia durante il mese una diferenza di 1 ora o piu' ma la cosa e' ciclica nel mese) [-X ;)
Questi i link
http://tides.mobilegeographics.com/locations/3551.html
http://www.phuketgazette.net/tides/
Per le phi phi island hai la prediction ora per ora.
Sei un GRANDE...........nen ce sta un c......o da fare................ :okyy: :okyy:
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 17575
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: BAHAMAS isola di Exuma (organizzazione viaggio)

Messaggio da GREZZO » mercoledì 9 gennaio 2013, 17:20

63018latosud ha scritto:
GREZZO ha scritto:In micronesia (almeno nella parte del profondo sud di palau), dove sono stato io, ho trovato scenari naturali veramente irripetibili...........e non mi era mai capitato di sentirmi il NULLA COSMICO di fronte alla loro grandezza e bellezza e di fronte alla loro misteriosità.
Ci credo, penso che siano posti bellissimi da visitare ed ammirare, anche se vedendolo spesso il mare io personalmente per le vacanze preferisco altri itinerari.
Io invece il nulla cosmico l’ho vissuto per due giorni in un posto dove nessuna vacanza potra’ portare mai qualcuno. O meglio se capiti in vacanza da quelle parti d'inverno c'e' la possibilita' di un tour sopra un romphighiaccio con varie attivita', http://www.sampotours.com/english/front-page, cosa un po' fuori dalle normali vacanze, perche' un mare con una spiaggia si trova un po' dappertutto mentre questi paesaggi un po' piu' difficilmente.
All’inizio nessuno ti assumeva sulle navi da crociera senza esperienza ( a parte i soliti raccomandati ), e ho come tanti dovuto cominciare con le navi da carico.
E in un fine gennaio ed inizio febbraio fine anni 90 ci siamo trovato a trasportare un carico di soda caustica da Rotterdam a Kemi ( nord della finlandia, alla fine del mar baltico, a 66° e piu' di latitudine, per intenderci un 100 km piu’ a nord c’e’ rovaniemi dove c’e’ la casa di babbo natale e dove passa il circolo polare artico.
Da quelle parti negli inverni piu' freddi gia’ quando arrivi nelle parti della polonia il mare e’ ghiacciato ma comunuqe navigabile, quando arrivi all’entrata del golfo di bothnia ( nome che prende da quelle parti il mar baltico) chiami i rompighiaccio che ti danno una rotta da seguire, loro fanno quella rotta ogni giorno tenendo aperta una via d’acqua in mezzo al ghiaccio. Quindi navigando verso Nord si raggiungela Bay of bothnia(puoi vedere sotto nella mappa). Durante la notte il vento e’ girato da nord e in meno di un ora si e’ passati da – 8 a – 38 gradi, facendo si che quella via navigabile si ghiacciasse completamente. Ci siamo bloccati, il rompighiaccio piu’ vicino stava scortando un convoglio di 4 navi dopodiche’ sarebbe venuto da noi.
Quindi siamo rimasti 2 giorni in mezzo ad una distesa di ghiaccio, lontano da tutto, un paesaggio lunare, che poi in quei periodi la luce c'e' dallle 10 di mattina( il sole non lo vedi rimane sempre sotto l'orizzonte) poi verso le 3 di pomeriggio si rifa’ notte. E ti lascio comunque immaginare anche il prima con che difficoltà si riesca a segurire quella via d’acqua nel buio piu’ completo. Lo si fa attraverso il Radar,ogni tanto accendi i search light ma comunque molto complicato.
Comunque in quella situazione ti sentivi impotente, fuori dal mondo, niente linea cellulari, uscivi fuori c’era un silenzio surreale, e poi i – 38 si facevano sentire, veramente sembrava un pianeta disabitato e tu in mezzo al niente assoluto, specialmente con il buio.
Il rompighiaccio quando e’ arrivato a liberarci ci ha messo 4 ore, in quanto ha dovuto cominciare a rompere il ghiaccio da molto lontano, in quanto se si fosse subito avvicinato essendo il ghiaccio spesso anche fino a 20 cm, con la pressione che avrebbe fatto passando ci avrebbe probabilmente fatto danni se non addirittura squarci allo scafo. Una volta liberati poi, durante la notte ci ha dovuto prendere a rimorchio fino a destinazione , sia perche' il ghiaccio mano a mano era piu' spesso e anche perche' semplicemente rompendo il ghiaccio davanti a noi e noi seguendolo, il ghiaccio si riformava immediatamente e non ci permetteva di proseguire.
Ti metto qualche foto, forse puoi capire che paesaggio possa essere anche se dal vero e’ tutta un’altra cosa.
Ah, su una foto vedi delle persone che camminano sul ghiaccio e portano una scala, quello e' il pilota del porto che ci e' venuto a prendere per poi ormaggiare, vicino puoi anche vedere la slitta a motore con cui e' venuto, che fa un certo effetto se si e' abituati a vederlo arrivare con la barca a motore :mrgreen: .E comunque negli inverni molto freddi bisogna chiedere l'assistenza del rompighiaccio gia' quando si arriva nei pressi dell'isola chiamata Gotland che e' quella che e' si tova in figura tra le scritte "Baltic" e "Sea".
Mamma Mia che emozione!
:Dx :Dx :Dx :Dx :Dx :Dx :Dx :Dx
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Avatar utente
PSElatosud
Messaggi: 1460
Iscritto il: martedì 16 novembre 2010, 18:51
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Porto Sant'Elpidio (AP)
Contatta:

Re: BAHAMAS isola di Exuma (organizzazione viaggio)

Messaggio da PSElatosud » lunedì 14 gennaio 2013, 15:50

Comunque potrei scrivere un libro Grezzo.
Per chi fa questo lavoro le navi da crociera sono il top, ma comunque quei 3 anni su quelle da carico a ventanni sono stati belli lo stesso. Dalle serate passate nei night di Itajai in brasile con degli "esperti" marinai pugliesi dell'equipaggio, oppure a Santos, o all'arrivo della sera prima di pasqua in lettonia a Riga dove quando e' arrivato il personale di terra e ci ha detto che alla mezzanotte si fermavano e riprendevano alla mezzanotte del giorno di Pasqua(di solito nella maggior parte dei porti non si fermano nemmeno a natale),ti lascio immaginare oltretutto dopo 20 giorni che non mettevamo piede a terra la nostra incredulita' e contentezza. Oppure a Gdynia in polonia dove dovevamo fare un full carico di 8000 tonnellate di C5-C9 e ci caricavano da terra con i vagoni dei treni a tre a tre :sogghigno:(foto sotto) , con 2 pompe aventi una pressione ridicola ed una di queste dopo 3 ore addirittura si e' rotta rimanendo con una solamente.Se fai caso alla foto ci sono quelli di terra che controllano il livello nei vagoni visualmente aprendo il portellino, roba da non credere dato che il C5-C9 e' cancerogeno,pensa come erano messi ancora i polacchi a fine anni 90. Siamo stati 4 giorni :mrgreen: per caricare dove in porti come Rotterdam, Anversa o in qualsiasi altra parte ci metti sulle 15 ore. Oppure i 22 giorni fermi a danzica in bacino per lavori allo scafo.Ogni volta che usciva il telex con i viaggi in Russia, nelle repubbliche baltiche a tallinn, Ventspils, Riga, Liepaja, kaliningrad(russia) o polonia per non parlare del Brasile era festa e te ne lascio immaginare il motivo :mrgreen:.
C'era anche il rovescio della medaglia, arriviamo il 31 dicembre alle 14 e come scordarselo a Rauma in finlandia con nelle cisterne 6 tipi diversi di carico da scaricare. Noi eravamo convinti e contenti di farci il capodanno in porto e poi uscire. Arriva il loading master a bordo e ci chiede di poter scaricare i 6 carichi contemporaneamente. Mai successo prima( io mi ricordavo di 3 massimo) e comunque noi potevamo farlo anche con 6. Anzi ci hanno chiesto le manichette da 12" di solito usavamo da 8". Cominciamo a scaricare, contropressione a terra inesistente (anche loro volevano farsi il capodanno), una rata oraria mostruosa,alle 18.30 anche strozzando le valvole da parte nostra :mrgreen: finito di scaricare, alle 19.30 tutti di documenti doganali e la bill of lading firmati, alle 20 ordinato il pilota, alle 20.30 sbarchiamo il pilota e dirigiamo per Oulu nord finlandia, e ci siamo fatti il capodanno in mezzo al mare, una tristezza infinita e non sara' il primo purtroppo.

Invece ritorno a bei posti di vacanza. Non so se hai la patente nautica o qualche amico che ha la barca, ma li da Pescara puoi andare nelle bocche di cattaro in montenegro, ci metti un 15 ore di navigazione a motore. Ci sei stato? E' un paradiso nel mare adriatico, dento le bocche c'e' un paesaggio favoloso, te le giri tutte in barca poi la sera se trovi posto ti fermi a Kotor se no ci sono un sacco di posti dove poter dar fondo. Ma veramente ne vale la pena, le bocche di cattaro sono un posto stupendo, incredibile per l'adriatico. Se non ci sei stato informati perche' ne vale veramente la pena te lo consiglio dato che ho capito che ti piacciono questi posti di mare.
Allegati
Gdynia.jpg
SI SENTE !?!....[FEU]

= SUPPORT YOUR LOCAL FOOTBALL TEAM =

= TRASFERTE LIBERE =

= Il Salone di bellezza in fondo al vicolo
è affollatissimo di marinai
prova a chiedere a uno che ore sono
e ti risponderà "non l'ho saputo mai" =. - Cit. F. De Andre'

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 17575
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: BAHAMAS isola di Exuma (organizzazione viaggio)

Messaggio da GREZZO » venerdì 18 gennaio 2013, 13:25

PSElatosud ha scritto:Comunque potrei scrivere un libro Grezzo.
Per chi fa questo lavoro le navi da crociera sono il top, ma comunque quei 3 anni su quelle da carico a ventanni sono stati belli lo stesso. Dalle serate passate nei night di Itajai in brasile con degli "esperti" marinai pugliesi dell'equipaggio, oppure a Santos, o all'arrivo della sera prima di pasqua in lettonia a Riga dove quando e' arrivato il personale di terra e ci ha detto che alla mezzanotte si fermavano e riprendevano alla mezzanotte del giorno di Pasqua(di solito nella maggior parte dei porti non si fermano nemmeno a natale),ti lascio immaginare oltretutto dopo 20 giorni che non mettevamo piede a terra la nostra incredulita' e contentezza. Oppure a Gdynia in polonia dove dovevamo fare un full carico di 8000 tonnellate di C5-C9 e ci caricavano da terra con i vagoni dei treni a tre a tre :sogghigno:(foto sotto) , con 2 pompe aventi una pressione ridicola ed una di queste dopo 3 ore addirittura si e' rotta rimanendo con una solamente.Se fai caso alla foto ci sono quelli di terra che controllano il livello nei vagoni visualmente aprendo il portellino, roba da non credere dato che il C5-C9 e' cancerogeno,pensa come erano messi ancora i polacchi a fine anni 90. Siamo stati 4 giorni :mrgreen: per caricare dove in porti come Rotterdam, Anversa o in qualsiasi altra parte ci metti sulle 15 ore. Oppure i 22 giorni fermi a danzica in bacino per lavori allo scafo.Ogni volta che usciva il telex con i viaggi in Russia, nelle repubbliche baltiche a tallinn, Ventspils, Riga, Liepaja, kaliningrad(russia) o polonia per non parlare del Brasile era festa e te ne lascio immaginare il motivo :mrgreen:.
C'era anche il rovescio della medaglia, arriviamo il 31 dicembre alle 14 e come scordarselo a Rauma in finlandia con nelle cisterne 6 tipi diversi di carico da scaricare. Noi eravamo convinti e contenti di farci il capodanno in porto e poi uscire. Arriva il loading master a bordo e ci chiede di poter scaricare i 6 carichi contemporaneamente. Mai successo prima( io mi ricordavo di 3 massimo) e comunque noi potevamo farlo anche con 6. Anzi ci hanno chiesto le manichette da 12" di solito usavamo da 8". Cominciamo a scaricare, contropressione a terra inesistente (anche loro volevano farsi il capodanno), una rata oraria mostruosa,alle 18.30 anche strozzando le valvole da parte nostra :mrgreen: finito di scaricare, alle 19.30 tutti di documenti doganali e la bill of lading firmati, alle 20 ordinato il pilota, alle 20.30 sbarchiamo il pilota e dirigiamo per Oulu nord finlandia, e ci siamo fatti il capodanno in mezzo al mare, una tristezza infinita e non sara' il primo purtroppo.

Invece ritorno a bei posti di vacanza. Non so se hai la patente nautica o qualche amico che ha la barca, ma li da Pescara puoi andare nelle bocche di cattaro in montenegro, ci metti un 15 ore di navigazione a motore. Ci sei stato? E' un paradiso nel mare adriatico, dento le bocche c'e' un paesaggio favoloso, te le giri tutte in barca poi la sera se trovi posto ti fermi a Kotor se no ci sono un sacco di posti dove poter dar fondo. Ma veramente ne vale la pena, le bocche di cattaro sono un posto stupendo, incredibile per l'adriatico. Se non ci sei stato informati perche' ne vale veramente la pena te lo consiglio dato che ho capito che ti piacciono questi posti di mare.


Che bello! Guardate, quando si tratta di viaggi..........anche se per voi è un lavoro, è troppo emozionante leggere.................OULU NORD è epica. Sono tristezze visive ma emozioni impagabili immagino.
Tornando a noi, si ho mio nipote che ha un 13 metri a vela e si fa la Croazia spesso.........gli dirò di questo MONTENEGRO che dici tu....senz'altro. 15/20 ore è fattibile.......magari conviene fare costa verso sud e al gargano tagliare dritto. Grazie della dritta. :okyy:
Intanto ho prenotato per fine Febbraio per Exuma Bahamas con sosta Miami di 2 notti. Sinceramente credo di essermi organizzato bene....molto bene e soprattutto non spendo un c....o...........so fatte tutte da sule senza agenzie. 1400 euro di volo (compreso 2 persone), 1100 euro di pernottamento e colazione su di una villetta sul mare con spiaggia privata, naddre 250 euro MIAMI dormì e magnà.............poi mi sono affittatto uno scooter a 280 euro per 9 giorni in modo che mi posso girare tutta l'isola..........dicono che è semi-deserta con spiaggie da sogno da scoprire su tutti i 35 Km. di isola, e poi ho prenotato a 280 euro una barca a motore tutta mia (non ho la patente nautica ma non serve mi hanno detto) in modo che mi faccio 2 giorni di isolotti pè cazzi miei alla grande. Mettici naddre 350-400 euro pè magnà, naddre 80 di assicurazione..........con 1700 euro circa a cranio mi faccio na vacanza da sogno.
Tramite agenzia, ho chiesto, per fare tutta sta PIPPA mi hanno chiesto dai 6200 euro ai 5600 (la + economica).
Nen vede l'ora...............l'unica cosa è sempre sta cazze de temperatura che nel periodo si aggira dai 27,5° di massima ai 24° di minima............non è proprio caldissimo...........ma tu mi hai rassicurato sulla temperatura dell'acqua, tipo Giugno-Luglio del nostro mare adriatico.................il problema è che io quà da noi prima di buttarmi deve stà almene 20 minuti a bagnamme piè e braccia perchè per me è fredda l'acqua................. :mrgreen: :mrgreen:
Ma va bene............. :okyy:
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Avatar utente
PSElatosud
Messaggi: 1460
Iscritto il: martedì 16 novembre 2010, 18:51
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Porto Sant'Elpidio (AP)
Contatta:

Re: BAHAMAS isola di Exuma (organizzazione viaggio)

Messaggio da PSElatosud » domenica 10 febbraio 2013, 19:05

GREZZO ha scritto:
Tornando a noi, si ho mio nipote che ha un 13 metri a vela e si fa la Croazia spesso.........gli dirò di questo MONTENEGRO che dici tu....senz'altro. 15/20 ore è fattibile.......magari conviene fare costa verso sud e al gargano tagliare dritto. Grazie della dritta. :okyy:
Intanto ho prenotato per fine Febbraio per Exuma Bahamas con sosta Miami di 2 notti.
Non so se sei mai stato a Miami.
Quello che ti posso dire e' di non perdere tempo a vedere la downtown, sono tutti ispanici e tolti i grattacieli non c'e' niente. Mi raccomando non comprare niente nei negozi di elettronica che ci stanno nella downtown, sono tutti dei fake, computer spacciato come intel incore I5etc... che invece sono athlon di prima generazione.Un mio amico ci ha preso una sola clamorosa.Se vuoi comprare qualcosa ti consiglio un posto chiamato Bayside, e' vicini il porto , dove sta America Airlines Arena dove giocano i Miami heat. Ci sono molti negozi, bella gente Ristoranti anche italiani , e l'hard rock cafe'.
Oppure ti sposti a south beach o miami beach.
Oppure sarebbe bello affittarsi una macchina ed andare a keywest. Paesaggio bellissimo, secondo me una delle strade piu' belle al mondo, hanno costruito una strada che unisci tutte le isolette, se ti riesce fallo e key west merita di essere visitata.

Per quanto riguarda tuo nipote se va a vela sicuramente conosce le bocche di cattarro in montenegro.
Se conviene fare la rotta verso sud non lo so forse dipendera' da che tipo di vento c'e'.
Spero che tuo nipote non appartenga al 99 % dei velisti o diportisti, da noi chiamati navigatori della domenica, gente pericolosa,incoscente e presuntuosa, specialmente i velisti che si credono grandi navigatori (quando il mare e' calmo sono tutti grandi navigatori) che ancora credono alla leggenda metropolitana che loro essendo a vela hanno la precedenza su tutto e tutti.

Esempio e' la situazione del video sotto, questo co.glione lo ha messo pure su youtube, ha rischiato di brutto e ci fa pure il buffone lui e quelli che stanno con lui.Se senti bene la nave lo stava chiamando alla radio e lui manco per il ca**o a rispondere. Vedi con chi abbiamo a che fare noi, specialmente in estate dalle nostre parti(mediterraneo tutto). Se io fossi uno della guardia costiera lo rintraccerei e gli toglierei la patente nautica che chissa' come ha preso e non lo farei piu' salire nemmeno su un pedalo'.

http://www.youtube.com/watch?v=B5wAn0ObKCY

P.S.
Quando torni fammi sapere come e' andata la vacanza. :okyy:

P.S.S
oppure questo

http://www.youtube.com/watch?v=U4Kv_FoZ5aI
o quest'altro

http://www.youtube.com/watch?v=nMRsY1_5A8E
SI SENTE !?!....[FEU]

= SUPPORT YOUR LOCAL FOOTBALL TEAM =

= TRASFERTE LIBERE =

= Il Salone di bellezza in fondo al vicolo
è affollatissimo di marinai
prova a chiedere a uno che ore sono
e ti risponderà "non l'ho saputo mai" =. - Cit. F. De Andre'

Avatar utente
Picchio_Ale
Moderatore Plus
Messaggi: 14961
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2007, 12:25
Settore Stadio: Distinti
Località: Ascoli Piceno

Re: BAHAMAS isola di Exuma (organizzazione viaggio)

Messaggio da Picchio_Ale » domenica 10 febbraio 2013, 21:47

non ho le conoscenze di PSE, Grezzo, ma se vai a keywest non puoi perderti i famosi tramonti nè la visita alla casa di hemingway dove c'è una notevole popolazione di gatti. lungo la strada delle keys, più o meno a circa metà della overseas highway, se non ricordo male, c'è anche il famoso delfinario dove fu girata la serie di Flipper il delfino.

Avatar utente
PSElatosud
Messaggi: 1460
Iscritto il: martedì 16 novembre 2010, 18:51
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Porto Sant'Elpidio (AP)
Contatta:

Re: BAHAMAS isola di Exuma (organizzazione viaggio)

Messaggio da PSElatosud » martedì 12 febbraio 2013, 13:32

Esatto picchio_ale, non sono mai stato al dolphin research center, ma sulla nave era uno dei tour in vendita per i passeggeri durante la sosta a key west.
Comunque per Grezzo, altra opzione sempre affittando la macchina e' andare verso nord e precisamente a Cape Canaveral, dista meno di 400 km da miami ed e' tutta autostrada. Puoi andare a visitare con un tour guidato il kennedy space center della NASA, qui ci sono stato e ne vale veramente la pena.
Puoi anche comprare i biglietti per il tour on line dal sito sotto.
http://www.kennedyspacecenter.com/

Altra cosa se vai, non so se hai mai provato i granchi giganti, quelli che pescano su in quebec o nel golfo dell' alaska.
C'e' un ristorante chiamato "Crab Heaven" questo l'indirizzo "475 E. Merritt Island Cswy, Port Canaveral" (comunque chiedi lo conoscono tutti da quelle parti), e' la loro specialita', fanno solo quello, ne hanno 3 diversi tipi, il mio preferito e' quello chiamato "snow crab", ci va gente da tutti la florida, da miami, Palm Beach, Orlando etc..
Da fuori sembra il classico ristorante americano per camionisti, anche dentro non e' che sia un granche', ma come cucinano i granchi loro e' da paura,ti danno lo schiaccianoci per mangiarlo :mrgreen: , io ogni 7 giorni che eravamo a port canaveral ci andavo e prendevo l'opzione " how much you can eat" :mrgreen: . Con 30-40 dollari uscivi con lo stomaco pieno.Rispetto alla foto sotto te lo servivano dntro una ciotola gigante.

Sinceramente, e comunque come sai dipende dai gusti, a Miami non perderei tempo, forse ne vale la pena per la vita nottuna, ma da single :mrgreen: , e non penso sia il tuo caso, poi ti ripeto dipende dai propri gusti.
Allegati
tumblr_lz7ghdmlPb1ql9ammo1_500.jpg
tumblr_lz7ghdmlPb1ql9ammo1_500.jpg (136.01 KiB) Visto 1715 volte
SI SENTE !?!....[FEU]

= SUPPORT YOUR LOCAL FOOTBALL TEAM =

= TRASFERTE LIBERE =

= Il Salone di bellezza in fondo al vicolo
è affollatissimo di marinai
prova a chiedere a uno che ore sono
e ti risponderà "non l'ho saputo mai" =. - Cit. F. De Andre'

Avatar utente
Picchio_Ale
Moderatore Plus
Messaggi: 14961
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2007, 12:25
Settore Stadio: Distinti
Località: Ascoli Piceno

Re: BAHAMAS isola di Exuma (organizzazione viaggio)

Messaggio da Picchio_Ale » martedì 12 febbraio 2013, 21:09

si, anche io rimasi deluso da miami. se sei in coppia puoi tranquillamente evitarla.

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 17575
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: BAHAMAS isola di Exuma (organizzazione viaggio)

Messaggio da GREZZO » giovedì 14 febbraio 2013, 17:14

Vi ringrazio per le dritte..................ma ho deciso che a MIAMI ci sto solo una mattinata. L'aereo mi arriva alle 21:00, quindi credo sarò stanco e mi vado a dormire..................a meno che non mi piglia l'adrenalina da fuso orario (quella che non ti fa dormire...............) allora pò esse che me vade a fa nu gire a MIAMI BEACH per qualche locale.
Se non riesco.............allora mi faccio un giro la mattina anche se MIAMI non mi dice niente onestamente. In fondo la vacanza è BAHAMAS e a MIAMI sono obbligato a dormirci...........tutto qui.
Comunque ve facce sapè.........parto il 24 primo pomeriggio...............me svegghie...........VOTO e parto per l'aereoporto........ :okyy:
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Avatar utente
PSElatosud
Messaggi: 1460
Iscritto il: martedì 16 novembre 2010, 18:51
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Porto Sant'Elpidio (AP)
Contatta:

Re: BAHAMAS isola di Exuma (organizzazione viaggio)

Messaggio da PSElatosud » venerdì 15 febbraio 2013, 20:05

GREZZO ha scritto:Vi ringrazio per le dritte..................ma ho deciso che a MIAMI ci sto solo una mattinata. L'aereo mi arriva alle 21:00, quindi credo sarò stanco e mi vado a dormire..................a meno che non mi piglia l'adrenalina da fuso orario (quella che non ti fa dormire...............) allora pò esse che me vade a fa nu gire a MIAMI BEACH per qualche locale.
Se non riesco.............allora mi faccio un giro la mattina anche se MIAMI non mi dice niente onestamente. In fondo la vacanza è BAHAMAS e a MIAMI :mrgreen: sono obbligato a dormirci...........tutto qui.
Comunque ve facce sapè.........parto il 24 primo pomeriggio...............me svegghie...........VOTO e parto per l'aereoporto........ :okyy:
Ah, ok.....pensavo rimanessi 2 giorni a Miami.
Ma a Miami vai diretto dall'italia oppure da qualche aeroporto europeo?
Se vai dall'Italia vedi per la tassa annuale del passaporto. Ultimamente qualche poliziotto di frontiera comincia a farci caso. Se non parti dall'italia invece, non c'e' problema. Comunque non lo attaccare, casomai te lo chiedono lo attacchi al momento :mrgreen: . A Roma ai Tabacchi non lo hanno.
SI SENTE !?!....[FEU]

= SUPPORT YOUR LOCAL FOOTBALL TEAM =

= TRASFERTE LIBERE =

= Il Salone di bellezza in fondo al vicolo
è affollatissimo di marinai
prova a chiedere a uno che ore sono
e ti risponderà "non l'ho saputo mai" =. - Cit. F. De Andre'

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 17575
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: BAHAMAS isola di Exuma (organizzazione viaggio)

Messaggio da GREZZO » venerdì 15 febbraio 2013, 21:34

PSElatosud ha scritto:
GREZZO ha scritto:Vi ringrazio per le dritte..................ma ho deciso che a MIAMI ci sto solo una mattinata. L'aereo mi arriva alle 21:00, quindi credo sarò stanco e mi vado a dormire..................a meno che non mi piglia l'adrenalina da fuso orario (quella che non ti fa dormire...............) allora pò esse che me vade a fa nu gire a MIAMI BEACH per qualche locale.
Se non riesco.............allora mi faccio un giro la mattina anche se MIAMI non mi dice niente onestamente. In fondo la vacanza è BAHAMAS e a MIAMI :mrgreen: sono obbligato a dormirci...........tutto qui.
Comunque ve facce sapè.........parto il 24 primo pomeriggio...............me svegghie...........VOTO e parto per l'aereoporto........ :okyy:
Ah, ok.....pensavo rimanessi 2 giorni a Miami.
Ma a Miami vai diretto dall'italia oppure da qualche aeroporto europeo?
Se vai dall'Italia vedi per la tassa annuale del passaporto. Ultimamente qualche poliziotto di frontiera comincia a farci caso. Se non parti dall'italia invece, non c'e' problema. Comunque non lo attaccare, casomai te lo chiedono lo attacchi al momento :mrgreen: . A Roma ai Tabacchi non lo hanno.
Quest'anno nen sente legge. Ho 4 bolli sul passaporto, nessuno vidimato. Allora me so rutte le cazze e l'ultimo (che e' del 2011) me lo son fatto vidimare alla questura in data 26 gennaio 2013.
Mo' caccheduna dovrebbe andare a verificare tutti i timbri degli stati in cui sono stato e verificare i bolli che non sono vidimati. Più che un poliziotto ce volesse mandrake.
Al massimo posso prendere una multa per 1 anno dietro................però per partire sono in perfetta regola ziolatro. :mrgreen: 45 euro a a botta per 2 e' rutte lu cazze..........ogni anne!
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Avatar utente
PSElatosud
Messaggi: 1460
Iscritto il: martedì 16 novembre 2010, 18:51
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Porto Sant'Elpidio (AP)
Contatta:

Re: BAHAMAS isola di Exuma (organizzazione viaggio)

Messaggio da PSElatosud » venerdì 15 febbraio 2013, 21:55

Io l'ho pagato solo quando ho fatto il passaporto, il primo e poi sul secondo quello nuovo perche' te la fanno pagare con la richiesta. Poi non l'ho piu' messa. E' una questione di principio. Penso che questa tassa sul passaporto siamo gli unici ad averla al mondo.Sandaloso. Lo scorso anno sono stato in vacanza ad antalya in turchia e sono andato con il passaporto senza marca come del resto faccio dovunque vado. Questa e' un altra rapina. Ma sai che e' il bello, che la maggior parte dei poliziotti di frontiera nemmeno sa che esiste. A me non me l'hanno mai controllata ne all'andata ne al ritorno.
Poi oramai per andare nei paesi extra ue mi fanno sempre passare da qualche hub europeo, quindi nemmeno ci passo per la frontiera italiana.

P.S.
poi chissa' se la sanguisuga di monti avra' ultimamente mandato qualche circolare per il controllo di questa tassa.
SI SENTE !?!....[FEU]

= SUPPORT YOUR LOCAL FOOTBALL TEAM =

= TRASFERTE LIBERE =

= Il Salone di bellezza in fondo al vicolo
è affollatissimo di marinai
prova a chiedere a uno che ore sono
e ti risponderà "non l'ho saputo mai" =. - Cit. F. De Andre'

Rispondi