Petrone nuovo allenatore del Catania

Spazio libero per la discussione di tutti gli altri argomenti e per tutti i tipi di richieste extra-calcistiche.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

tifosoascoli
Messaggi: 3953
Iscritto il: martedì 23 maggio 2006, 20:09
Località: ravenna

Petrone nuovo allenatore del Catania

Messaggio da tifosoascoli » lunedì 13 febbraio 2017, 13:51


Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 17536
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Petrone nuovo allenatore del Catania

Messaggio da GREZZO » lunedì 13 febbraio 2017, 14:12

Praticamente naddra Promozione dalla Lega alla B (naddranne).
Se l'è capata bè oh!
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Avatar utente
walter junior
Messaggi: 5967
Iscritto il: mercoledì 4 giugno 2008, 15:00
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Petrone nuovo allenatore del Catania

Messaggio da walter junior » lunedì 13 febbraio 2017, 14:19

Bella piazza .... da bassano a Catania passando X Ascoli


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Oliver
Messaggi: 5172
Iscritto il: martedì 19 agosto 2014, 21:23
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Petrone nuovo allenatore del Catania

Messaggio da Oliver » lunedì 13 febbraio 2017, 14:20

Auguri Marione

La mia fede è una soltanto, Ascoli Calcio e me ne vanto!

Ascoli Calcio sei tutto per me, prendo la sciarpa e vengo da te!!

Avatar utente
pikioboy
Messaggi: 3578
Iscritto il: lunedì 3 settembre 2007, 11:55
Settore Stadio: Curva Sud
Contatta:

Re: Petrone nuovo allenatore del Catania

Messaggio da pikioboy » lunedì 13 febbraio 2017, 14:31

Auguri ai tifosi del Catania.
Sperando per loro che la lezione di Ascoli gli sia servita e che si sia fatto un bagno di umiltà.
"I tifosi hanno continuato a incitare la squadra che perde 4a0; Bravi davvero i tifosi dell'Ascoli, sembra quasi stiano vincendo 4a0. Un pubblico eccezionale che sa che deve incitare i propri giocatori e lo sta facendo ancora ora con un grande spettacolo e un grande colpo d'occhio."(Giovani Scaramuzzino, Tutto il calcio minuto per minuto, 26/3/11)
Paulista ha scritto: In generale, io invece di sbraitare dieci giorni di fila contro Maresca, mi tengo le bestemmie in serbo se non vedo un mercato degno dei soldi incassati con Orsolini e che probabilmente incasseremo con Favilli. Allora si che mi girano le palle.

Avatar utente
feuillesmortes
Messaggi: 17815
Iscritto il: venerdì 20 luglio 2007, 10:38
Settore Stadio: Uebcronaca

Re: Petrone nuovo allenatore del Catania

Messaggio da feuillesmortes » lunedì 13 febbraio 2017, 14:47

la nuova società non ha nulla a che vedere con la vecchia, puntano la risalita in tempi brevi anche perchè hanno centro sportivo e quant'altro tutto nuovo.

Avatar utente
Oliver
Messaggi: 5172
Iscritto il: martedì 19 agosto 2014, 21:23
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Petrone nuovo allenatore del Catania

Messaggio da Oliver » lunedì 13 febbraio 2017, 14:49

feuillesmortes ha scritto:la nuova società non ha nulla a che vedere con la vecchia, puntano la risalita in tempi brevi anche perchè hanno centro sportivo e quant'altro tutto nuovo.
eccone un altro... ... ...che ci fai col centro sportivo e quant'altro tutto nuovo??!!?? ....ce vo li gggiocatori!!!

La mia fede è una soltanto, Ascoli Calcio e me ne vanto!

Ascoli Calcio sei tutto per me, prendo la sciarpa e vengo da te!!

Avatar utente
Grande Blek
Messaggi: 828
Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 21:38

Re: Petrone nuovo allenatore del Catania

Messaggio da Grande Blek » lunedì 13 febbraio 2017, 14:52

Oliver ha scritto:
feuillesmortes ha scritto:la nuova società non ha nulla a che vedere con la vecchia, puntano la risalita in tempi brevi anche perchè hanno centro sportivo e quant'altro tutto nuovo.
eccone un altro... ... ...che ci fai col centro sportivo e quant'altro tutto nuovo??!!?? ....ce vo li gggiocatori!!!
Dipende... se c'hai i ggiocatori ma non vengono i risultati, ce vo lu centre sportivo. E così via...

Avatar utente
Oliver
Messaggi: 5172
Iscritto il: martedì 19 agosto 2014, 21:23
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Petrone nuovo allenatore del Catania

Messaggio da Oliver » lunedì 13 febbraio 2017, 14:54

Grande Blek ha scritto:
Oliver ha scritto:
feuillesmortes ha scritto:la nuova società non ha nulla a che vedere con la vecchia, puntano la risalita in tempi brevi anche perchè hanno centro sportivo e quant'altro tutto nuovo.
eccone un altro... ... ...che ci fai col centro sportivo e quant'altro tutto nuovo??!!?? ....ce vo li gggiocatori!!!
Dipende... se c'hai i ggiocatori ma non vengono i risultati, ce vo lu centre sportivo. E così via...
era una battuta ovviamente :okyy:

La mia fede è una soltanto, Ascoli Calcio e me ne vanto!

Ascoli Calcio sei tutto per me, prendo la sciarpa e vengo da te!!

calcidese
Messaggi: 167
Iscritto il: venerdì 13 ottobre 2006, 13:14

Re: Petrone nuovo allenatore del Catania

Messaggio da calcidese » lunedì 13 febbraio 2017, 15:04

Salve

Non tornavo da un bel po'.

Dovremmo aver preso Petrone come Mister

Che personaggio e allenatore sarebbe?

La situazione e' incandescente da noi per tanti e ovvi motivi...a carattere come e' messo?

I giocatori sono di alto profilo...li sapra' gestire?

Noi abbiamo bisogno di uno alla Mihailovic che all'epoca ci fece un miracolo nel girone di ritorno

Saluti

Avatar utente
feuillesmortes
Messaggi: 17815
Iscritto il: venerdì 20 luglio 2007, 10:38
Settore Stadio: Uebcronaca

Re: Petrone nuovo allenatore del Catania

Messaggio da feuillesmortes » lunedì 13 febbraio 2017, 15:19

calcidese ha scritto:Salve

Non tornavo da un bel po'.

Dovremmo aver preso Petrone come Mister

Che personaggio e allenatore sarebbe?

La situazione e' incandescente da noi per tanti e ovvi motivi...a carattere come e' messo?

I giocatori sono di alto profilo...li sapra' gestire?

Noi abbiamo bisogno di uno alla Mihailovic che all'epoca ci fece un miracolo nel girone di ritorno

Saluti
in Lega Pro e serie minori non ha mai fallito un campionato. Il problema è che non si sa entrando in corsa cosa faccia. Probabilmente avrà visto la rosa e gli piace, altrimenti non ci veniva. Anche la trattativa di gennaio per Milanovic e Perez probabilmente sono segno che stessero pensando a lui da tempo. A occhio è una scelta ponderata. Schema di gioco 4-3-1-2, pressochè sa fare solo questo. Faccio notare che ha allenato anche a Malta, non è il record meridionale per lui.

Urlodeldrago
Messaggi: 4205
Iscritto il: lunedì 10 gennaio 2011, 19:00
Settore Stadio: Distinti
Località: Ascoli Piceno

Re: Petrone nuovo allenatore del Catania

Messaggio da Urlodeldrago » lunedì 13 febbraio 2017, 15:32

In Lega Pro è riuscito a perdere il campionato con una squadra forte, nonostante che le avversarie principali avessero fallito come Pisa Reggiana e spal. La paura di perdere tutto del presidente del Teramo unità un pizzico di fortuna, perché il caso ha voluto che ci fossero intercettazioni per altre questioni, ci ha fatto vincere il campionato. Ma sul campo il campionato lo aveva perso Petrone che in un anno non ci ha fatto vedere un buon calcio anche quando vincevamo era sempre una sofferenza. Però a bassano aveva fatto bene quindi merita una prova d'appello. Forse lui lavora meglio nei posti tranquilli, quindi se a Catania trova una polveriera allora ho i miei dubbi, ma non si sa mai. In bocca al lupo, il Catania mi è simpatico!

Avatar utente
pikioboy
Messaggi: 3578
Iscritto il: lunedì 3 settembre 2007, 11:55
Settore Stadio: Curva Sud
Contatta:

Re: Petrone nuovo allenatore del Catania

Messaggio da pikioboy » lunedì 13 febbraio 2017, 16:04

calcidese ha scritto:Salve

Non tornavo da un bel po'.

Dovremmo aver preso Petrone come Mister

Che personaggio e allenatore sarebbe?

La situazione e' incandescente da noi per tanti e ovvi motivi...a carattere come e' messo?

I giocatori sono di alto profilo...li sapra' gestire?

Noi abbiamo bisogno di uno alla Mihailovic che all'epoca ci fece un miracolo nel girone di ritorno

Saluti
Ciao Calcidese,

premesso che non mi pare sia mai subentrato (o forse si a San marino), diciamo che qui ha deluso. Venuto con la stimmate del vincente, si è dimostrato persona poco umile e tatticamente incapace di cambiare il corso di una partita nata male.

Metodo di gioco preferito il 4231 (l'unico in realtà), dove i due centrocampisti sono intesi proprio come due perchè gli esterni li lascia molto avanzata anche in fase difensiva. Ciò porta la squadra ad allungarsi tantissimo col rischio sempre molto alto di prendere infilate in mezzo al campo. Col 4231 si vede anche un po' di gioco ed un minimo di meccanismi, se gioca con un modulo diverso il suo gioco si risolve in un palla lunga e pedalare abbastanza stucchevole. Lavoro sulla fase difensiva assente.

Il tenere la squadra sempre per impostazione lunga comporta un dispendio di energie piuttosto importante che alla lunga manda in crisi la tenuta atletica.

Ad un certo punto qui ha rotto con l'ambiente ed il rifiuto di risolvere il contratto, non ha fatto altro che peggiorare l'immagine che si ha di lui in molti qui in Ascoli.

Che dire? Buona fortuna. Se la lezione di Ascoli gli è servita potrebbe anche rivelarsi un discreto allenatore.
"I tifosi hanno continuato a incitare la squadra che perde 4a0; Bravi davvero i tifosi dell'Ascoli, sembra quasi stiano vincendo 4a0. Un pubblico eccezionale che sa che deve incitare i propri giocatori e lo sta facendo ancora ora con un grande spettacolo e un grande colpo d'occhio."(Giovani Scaramuzzino, Tutto il calcio minuto per minuto, 26/3/11)
Paulista ha scritto: In generale, io invece di sbraitare dieci giorni di fila contro Maresca, mi tengo le bestemmie in serbo se non vedo un mercato degno dei soldi incassati con Orsolini e che probabilmente incasseremo con Favilli. Allora si che mi girano le palle.

calcidese
Messaggi: 167
Iscritto il: venerdì 13 ottobre 2006, 13:14

Re: Petrone nuovo allenatore del Catania

Messaggio da calcidese » lunedì 13 febbraio 2017, 16:17

Grazie per le informazioni.Quindi mi sembra di aver capito che sia una persona di carattere ma che dipende anche dall'ambiente che trova.Andiamo bene.Si lo penso pure io si erano accordati da tempo,Perez e Milanovic sono un segnale

Solo una cosa,ma non era sempre lui ad avervi fatto accumulare un vantaggio monstre che pero' poi ha dilapidato nel girone di ritorno?quindi allenatore da due facce

Certo...squadra allungata...cambi non corretti...nessuna capacita' di cambiare la partita...palla lunga e pedalare...ma speriamo di non essere caduti dalla padella alla brace

Avatar utente
Lusica
Messaggi: 17197
Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 21:51
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Petrone nuovo allenatore del Catania

Messaggio da Lusica » lunedì 13 febbraio 2017, 16:19

calcidese ha scritto:Salve

Non tornavo da un bel po'.

Dovremmo aver preso Petrone come Mister

Che personaggio e allenatore sarebbe?

La situazione e' incandescente da noi per tanti e ovvi motivi...a carattere come e' messo?

I giocatori sono di alto profilo...li sapra' gestire?

Noi abbiamo bisogno di uno alla Mihailovic che all'epoca ci fece un miracolo nel girone di ritorno

Saluti
Allenatore che secondo me dà il suo meglio da inizio stagione.
Comunque qua da noi finchè ha giocato col 4-2-3-1 è andato benissimo, facendo vedere un buon gioco e dominando il campionato. Anche se molti ti diranno il contrario perchè, per qualche motivo che ancora non capisco è andato sul ca##o subito a metà della tifoseria (forse perchè è stato preso dopo che è sfumato Giampaolo).
Poi nella seconda metà di stagione con i tanti infortuni degli esterni e delle punte e il cambio di gioco dovuto all'arrivo di Grassi ce ne siamo calati sorpassati dal Teramo che ha affilato 26 risultati utili consecutivi con un'ottima gestione extrasportiva (sancita dalla giustizia sportiva).
Il secondo anno ha perso la bussola, mettendosi contro lo spogliatoio, lasciandomi così il dubbio di non saper gestire i giocatori importanti. Ma era una stagione strana, iniziata in pratica a metà settembre.
Ogni volta che un bambino prende a calci qualcosa per la strada, lì ricomincia la storia del calcio.
(Jorge Luis Borges)

Rispondi