Se continua così.....non va bene....

Spazio libero per la discussione di tutti gli altri argomenti e per tutti i tipi di richieste extra-calcistiche.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

caio vidacilio
Messaggi: 4091
Iscritto il: mercoledì 17 aprile 2013, 0:17
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Serie B 2020/2021

Messaggio da caio vidacilio »

tozzi ha scritto:
mercoledì 11 novembre 2020, 20:54
Stai dimenticando che ha in casa una situazione delicatissima. Ma mi rendo conto che con te è fiato sprecato, visto che sei convinto che il Covid sia una invenzione dei poteri forti.
Invenzione no....ma clima di terrore che spinge le persone a riversarsi in massa al primo colpo di tosse si.
Sana informazione e un po' di equilibrio aiuterebbero molto.

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 32524
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Serie B 2020/2021

Messaggio da tozzi »

caio vidacilio ha scritto:
mercoledì 11 novembre 2020, 21:38
Invenzione no....ma clima di terrore che spinge le persone a riversarsi in massa al primo colpo di tosse si.
Sana informazione e un po' di equilibrio aiuterebbero molto.
Si certo su questo concordo. Il problema è che quando le istituzioni in estate passano un messaggio e in inverno il suo contrario diventano poco credibili.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12.05.1989).

"Non è importante cercare sempre un colpevole quando le cose non girano bene ma è fondamentale rendersi conto che dobbiamo essere sempre uniti: noi Società, la squadra, i tifosi e sentendoci nei momenti positivi come oggi, tutti protagonisti assoluti" (Massimo Pulcinelli, 7.04.2019)

superpicchio
Messaggi: 3605
Iscritto il: martedì 29 giugno 2010, 20:36

Re: Serie B 2020/2021

Messaggio da superpicchio »

caio vidacilio ha scritto:
mercoledì 11 novembre 2020, 21:38
Invenzione no....ma clima di terrore che spinge le persone a riversarsi in massa al primo colpo di tosse si.
Sana informazione e un po' di equilibrio aiuterebbero molto.
bravo caio, lo capirebbe anche un bambino

RAGNO
Messaggi: 14945
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: Serie B 2020/2021

Messaggio da RAGNO »

concordo con il Caio pensiero....nessun negazionismo....però la verità sta sempre nel mezzo....
temo inoltre (pensiero personale....non sono né scienziato né virologo) che nei prossimi anni le morti per cancro aumenteranno notevolmente....dato che oramai negli ospedali non si fanno più screenign ed attività di prevenzione inerenti ad eventuali sviluppi di tumori ed altre malattie.....certamente è una coperta corta e non è semplice gestire la situazione che si è creata.....ma gli allarmismi accentuati hanno ingolfato ospedali e centri sanitari per attività di tamponi magari non necessari....
PS
leggo che molti se la prendono con i vacanzieri estivi....con il fatto che d'estate troppa gente in vacanza senza prevenzione.....comunque lo stesso Governo...con il BONUS VACANZE...ha incentivato la massa ad andare in vacanza presso strutture di ogni ordine e grado.....e più massa si muoveva...più rischi si correvano.....che poi molti italiani si sono comportati male...è un dato di fatto....però non si può bere e fischiare....

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 32524
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Serie B 2020/2021

Messaggio da tozzi »

RAGNO ha scritto:
giovedì 12 novembre 2020, 8:35
concordo con il Caio pensiero....nessun negazionismo....però la verità sta sempre nel mezzo....
temo inoltre (pensiero personale....non sono né scienziato né virologo) che nei prossimi anni le morti per cancro aumenteranno notevolmente....dato che oramai negli ospedali non si fanno più screenign ed attività di prevenzione inerenti ad eventuali sviluppi di tumori ed altre malattie.....certamente è una coperta corta e non è semplice gestire la situazione che si è creata.....ma gli allarmismi accentuati hanno ingolfato ospedali e centri sanitari per attività di tamponi magari non necessari....
PS
leggo che molti se la prendono con i vacanzieri estivi....con il fatto che d'estate troppa gente in vacanza senza prevenzione.....comunque lo stesso Governo...con il BONUS VACANZE...ha incentivato la massa ad andare in vacanza presso strutture di ogni ordine e grado.....e più massa si muoveva...più rischi si correvano.....che poi molti italiani si sono comportati male...è un dato di fatto....però non si può bere e fischiare....
Chiaro, le colpe stanno sempre al vertice. La gestione elettorale del post lockdown è alla base del caos attuale. Peccato, gestendo le cose in modo oculato e con il dovuto rigore si poteva convivere col virus in relativa sicurezza, senza arrivare a un nuovo (di fatto, perché questo è) lockdown.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12.05.1989).

"Non è importante cercare sempre un colpevole quando le cose non girano bene ma è fondamentale rendersi conto che dobbiamo essere sempre uniti: noi Società, la squadra, i tifosi e sentendoci nei momenti positivi come oggi, tutti protagonisti assoluti" (Massimo Pulcinelli, 7.04.2019)

superpicchio
Messaggi: 3605
Iscritto il: martedì 29 giugno 2010, 20:36

Re: Serie B 2020/2021

Messaggio da superpicchio »

è ormai assodato che questa pandemia è fondata su tamponi farlocchi.
lo dimostra il fatto che tutti quelli che sono stati trovati positivi sono tornati in campo è hanno fornito ottime prestazioni.....ergo....non avevano un caz zo

Avatar utente
obn
Messaggi: 3296
Iscritto il: martedì 9 marzo 2010, 13:57

Re: Serie B 2020/2021

Messaggio da obn »

caio vidacilio ha scritto:
mercoledì 11 novembre 2020, 21:38
Invenzione no....ma clima di terrore che spinge le persone a riversarsi in massa al primo colpo di tosse si.
Sana informazione e un po' di equilibrio aiuterebbero molto.

superpicchio
Messaggi: 3605
Iscritto il: martedì 29 giugno 2010, 20:36

Re: Serie B 2020/2021

Messaggio da superpicchio »

BENITO ha scritto:
mercoledì 11 novembre 2020, 20:46
L’ho già scritto, il mondo del calcio sarà il primo a raggiungere la normalità perché tutti i giocatori di questo passo avranno contratto il virus e raggiunto l’immunita’ di gregge. Sotto i 30 anni tornano in campo in 15/20 giorni, Pucino e Saric oggi si sono allenati.
Ibrahimovic ha 39 anni, ha contratto il virus ed è capocannoniere del campionato di serie A.

micidiale sto virus.... :mrgreen:

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 32524
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Se continua così.....non va bene....

Messaggio da tozzi »

Questa è la sezione per lparlare del virus e, per chi vuole, smascherare il complotto mondiale :sogghigno: .
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12.05.1989).

"Non è importante cercare sempre un colpevole quando le cose non girano bene ma è fondamentale rendersi conto che dobbiamo essere sempre uniti: noi Società, la squadra, i tifosi e sentendoci nei momenti positivi come oggi, tutti protagonisti assoluti" (Massimo Pulcinelli, 7.04.2019)

superpicchio
Messaggi: 3605
Iscritto il: martedì 29 giugno 2010, 20:36

Re: Se continua così.....non va bene....

Messaggio da superpicchio »

tozzi ha scritto:
venerdì 13 novembre 2020, 8:16
Questa è la sezione per lparlare del virus e, per chi vuole, smascherare il complotto mondiale :sogghigno: .
stanno cercando dei volontari per il nuovo vaccino.
ti potresti candidare :mrgreen:

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 2897
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Se continua così.....non va bene....

Messaggio da cri4picchio »

io dico la mia:
tuttu coloro che hanno la febbre alta , la tosse o raffreddore se ne devono stare a casa e prendere la tachipirina, chiamare il medico e NON ANDARE AL PRONTO SOCCORSO...NON SERVE.!!

COLORO CHE HANNO MANCANZA DI OSSIGENO E RESPIRANO MALE ....SOLO QUESTI DEVONO ANDARE AL PRONTO SOCCORSO.
In pratica chi ha i sintomi dell'infuenza(FEBBRE,ETC...) ma ha forse il Covid si sta a casa e si AUTOISOLA.....SOLO CHI NON RESPIRA DEVE ANDARE IN OSPEDALE.
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 32524
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Se continua così.....non va bene....

Messaggio da tozzi »

cri4picchio ha scritto:
venerdì 13 novembre 2020, 14:09
io dico la mia:
tuttu coloro che hanno la febbre alta , la tosse o raffreddore se ne devono stare a casa e prendere la tachipirina, chiamare il medico e NON ANDARE AL PRONTO SOCCORSO...NON SERVE.!!

COLORO CHE HANNO MANCANZA DI OSSIGENO E RESPIRANO MALE ....SOLO QUESTI DEVONO ANDARE AL PRONTO SOCCORSO.
In pratica chi ha i sintomi dell'infuenza(FEBBRE,ETC...) ma ha forse il Covid si sta a casa e si AUTOISOLA.....SOLO CHI NON RESPIRA DEVE ANDARE IN OSPEDALE.
:okyy:
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12.05.1989).

"Non è importante cercare sempre un colpevole quando le cose non girano bene ma è fondamentale rendersi conto che dobbiamo essere sempre uniti: noi Società, la squadra, i tifosi e sentendoci nei momenti positivi come oggi, tutti protagonisti assoluti" (Massimo Pulcinelli, 7.04.2019)

pikkio75
Messaggi: 2609
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 22:51
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Se continua così.....non va bene....

Messaggio da pikkio75 »

Cioè oggi 4 morti solo ad Ascoli.
La media è di due al giorno....incredibile, ma è possibile che solo ad Ascoli ci sià questa media??? Si parla di oltre 50 persone decedute nella città?? Senza parole....

Rispondi