ASCOLI LA NOSTRA STORIA. Il Dopo-Guerra: 1947/48

I nostri cori, e la nostra Fede !

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Rispondi
asbr73
Messaggi: 3880
Iscritto il: giovedì 5 luglio 2007, 17:48

ASCOLI LA NOSTRA STORIA. Il Dopo-Guerra: 1947/48

Messaggio da asbr73 » martedì 9 maggio 2017, 21:14

1947/48

La Serie C 1947/48 è un torneo particolare in quanto volto a ristrutturare “la piramide” del calcio in Italia.
Solo le migliori squadre di ogni girone avrebbero mantenuto la categoria e dunque composto la Terza Divisione dall'anno successivo.
La stragrande maggioranza delle altre compagini pertanto sarebbe confluita nella Quarta Divisione (denominata Promozione Interregionale), analogo dell'odierna Serie D.
Anche quest'anno notevolissimo in quanto diametralmente opposto il divario fra rendimento interno ed esterno: in casa cediamo punti solo alle migliori squadre del girone ma vinciamo con quasi tutte le altre avversarie mentre in trasferta perdiamo praticamente ovunque (ancora "umiliante" la sconfitta contro la Portocivitanovese, che ci sommerge 5-1 nell'ultima gara in bianco-nero di Guido Lucidi).
Fra le marchigiane sopravanziamo in classifica solo la Portocivitanovese, retrocessa assieme al ritirato Giulianova.
Maceratese e Samb (ammesse alla nuova Serie C), Tolentino e Fermana chiudono davanti a noi.
Spiccano i 4-0 su Tolentino e Lanciano e la doppia vittoria sulla Fermana.
In sostanza abbandoniamo la Serie C e ci ritroviamo nella categoria inter-regionale: ci rimarremo per 4 Stagioni, l'ultima nel 1951/52 quando arrivando terzi in classifica riusciremo ad ottenere l'ammisione alla neonata IV Serie.
Ultima modifica di asbr73 il mercoledì 23 agosto 2017, 2:09, modificato 1 volta in totale.

asbr73
Messaggi: 3880
Iscritto il: giovedì 5 luglio 2007, 17:48

Re: ASCOLI LA NOSTRA STORIA. Il Dopo-Guerra: 1947/48

Messaggio da asbr73 » mercoledì 23 agosto 2017, 0:05

Allenatore è Guido Duo, che conta anche una presenza in campo come ala sinistra a Teramo.

asbr73
Messaggi: 3880
Iscritto il: giovedì 5 luglio 2007, 17:48

Re: ASCOLI LA NOSTRA STORIA. Il Dopo-Guerra: 1947/48

Messaggio da asbr73 » mercoledì 23 agosto 2017, 1:39

Foto dell'Ascoli 47/48 allo Stadio Squarcia.

Riconoscibile l'allenatore Duo.

L'ultimo bianco-nero accosciato è Busoni secondo la didascalia (dal libro "Bianco e Nero" di Gianni Flaiani): cosa piuttosto misteriosa perchè non mi risulta Busoni fosse in organico.
Con Rotini al posto di Busoni sarebbero gli 11 uomini schierati in Ascoli-Tolentino-4-0 il 30 novembre 1947.
La foto è più probabilmente riferibile al pre-campionato (si vedono camicie estive a maniche corte): ipotesi plausibile è che Busoni - il quale nel 46/47 chiude la carriera a Montevarchi - sia tornato in Ascoli prima del Campionato a scopo "amichevole" o per valutare un'eventuale prosecuzione dell'attività, che non avrà seguito.
Allegati
48ap.jpg

Rispondi