Ascoli piazza irricevibile

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

mike
Messaggi: 21069
Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 22:45
Settore Stadio: Non seguo il Picchio
Località: COSTA ADRIATICA PICENA

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da mike »

superpicchio ha scritto:
mercoledì 25 novembre 2020, 4:17
caro mike .....se io fossi presidente ed avessi un allenatore che mi salva la categoria, non farei altro che confermarlo e rafforzare la squadra.punto.
se ai tifosi non va bene, possono pure piangere in inglese........ma il problema non sono i tifosi, sono i presidenti che non capiscono di calcio.
Aglietti ti salva....via
Cosmi ti salva.....via
Vivarini ti salva......via
Dionigi ti salva ......via
e allora a questi presidenti dico: ......le grane ve le andate cercando.
Di quelli che hai citato solo Dionigi aveva la piazza dalla sua, dopo aver fatto un miracolo sportivo è evidente.....lo stesso cosmi non stava bene a tutti, per non parlare di aglietti e Vivarini crocifissi in pubblica piazza....se il patron avesse riconfermato Vivarini sarebbe sceso giù il putiferio...siamo onesti
ALFREDO PRESENTE IN TUTTI NOI

lafaina2
Messaggi: 3730
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da lafaina2 »

mike ha scritto:
mercoledì 25 novembre 2020, 14:01
Di quelli che hai citato solo Dionigi aveva la piazza dalla sua, dopo aver fatto un miracolo sportivo è evidente.....lo stesso cosmi non stava bene a tutti, per non parlare di aglietti e Vivarini crocifissi in pubblica piazza....se il patron avesse riconfermato Vivarini sarebbe sceso giù il putiferio...siamo onesti
ed infatti, quando a maggio disse che lo riconfermava, ci fu davvero il putiferio social.
Tranne che venire meno tre giorni dopo ed esonerarlo.
“In quei 90 minuti lotti per la tua maglia, la tua squadra, i tuoi tifosi… ma poi quando la partita finisce, 2 ragazzi in mezzo al campo si stringono la mano , si salutano e si regalano un sogno, che durerà per tutta la vita. Da compagni o avversari… grazie”.
Valerio Bertotto (da capitano dell'Udinese)

superpicchio
Messaggi: 3679
Iscritto il: martedì 29 giugno 2010, 20:36

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da superpicchio »

mike ha scritto:
mercoledì 25 novembre 2020, 14:01
Di quelli che hai citato solo Dionigi aveva la piazza dalla sua, dopo aver fatto un miracolo sportivo è evidente.....lo stesso cosmi non stava bene a tutti, per non parlare di aglietti e Vivarini crocifissi in pubblica piazza....se il patron avesse riconfermato Vivarini sarebbe sceso giù il putiferio...siamo onesti
credo che un presidente che segue gli umori della piazza......è già arrivato prima di partire.
è necessario avere coerenza.....e se un allenatore mi salva lo confermo.
a cambiare c'è sempre tempo.
l'ideale sarebbe che presidente e piazza avessero lo stesso sentimento.

Avatar utente
anziVINO
Messaggi: 626
Iscritto il: venerdì 24 maggio 2013, 8:03
Settore Stadio: Distinti

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da anziVINO »

tozzi ha scritto:
mercoledì 25 novembre 2020, 8:28
Io credo che in questo momento la persona che dobbiamo provare a tutelare, anche turandoci il naso, è Bertotto. Perché purtroppo se non lo facciamo noi non lo tutela nessuno, né società né squadra, e visto che non lo stanno nemmeno esonerando, l'Ascoli rischia di precipitare. Questo al di là delle idee di ciascuno, io ho le mie e non sono certo che Bertotto sia Mourinho. Forza Ascoli.
Ma si e' chiaro che sabato alle due saremo tutti davanti a DAZN a fare il tifo per l'Ascoli, Bertotto o non Bertotto. Però, mi chiedo, a questo signore, il quale fin'ora ha ampiamente dimostrato di non essere all'altezza del compito, quante altre chances potranno essere date? E soprattutto, chi é che in seno alla società continua a dargliele?
http://www.youtube.com/watch?v=21G6C6turbM

TERZI1898
Messaggi: 3534
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2014, 18:32
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da TERZI1898 »

Però che Pulcinelli segua gli umori della piazza non so fino a che punto è vero. A parte il discorso Zanetti come ha detto lui, al quale però non credo, se seguiva i nostri umori non avrebbe preso Dionigi prima e non avrebbe preso Bertotto poi. E poi Bertotto non lo avrebbe tenuto.
"Noi non supereremo mai questa fase"

Avatar utente
Rex Erection2
Messaggi: 82
Iscritto il: venerdì 27 dicembre 2019, 16:24
Settore Stadio: Radio
Località: Carpineto

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da Rex Erection2 »

lafaina2 ha scritto:
mercoledì 25 novembre 2020, 13:50
e quindi, ne vuoi un altro?
guarda credo sia questo ma confermatemi, l esonero la sera e la riconferma 12 ore dopo.. Ovviamente bertotto.. Mica da le dimissioni.. Nooooo.. Si presenta a dirigere l allenamento.. Avrà provato 3271 come formazione
Peggio di una birra calda.. c'è solo una figa fredda

BERTOTTO.. SALUTA E DA ASCOLI FAI IL FAGOTTO

superpicchio
Messaggi: 3679
Iscritto il: martedì 29 giugno 2010, 20:36

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da superpicchio »

TERZI1898 ha scritto:
mercoledì 25 novembre 2020, 17:39
Però che Pulcinelli segua gli umori della piazza non so fino a che punto è vero. A parte il discorso Zanetti come ha detto lui, al quale però non credo, se seguiva i nostri umori non avrebbe preso Dionigi prima e non avrebbe preso Bertotto poi. E poi Bertotto non lo avrebbe tenuto.
Dionigi è stata la classica botta di culo.
poteva prendere Pillon e ha scelto Stellone.
in sostanza Pulcinelli non è coerente con se stesso e neppure con la piazza.
Bertotto lo tiene perché è alla canna del gas

TERZI1898
Messaggi: 3534
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2014, 18:32
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da TERZI1898 »

superpicchio ha scritto:
mercoledì 25 novembre 2020, 17:58
Dionigi è stata la classica botta di culo.
poteva prendere Pillon e ha scelto Stellone.
in sostanza Pulcinelli non è coerente con se stesso e neppure con la piazza.
Bertotto lo tiene perché è alla canna del gas
Va beh però non possiamo dire che quando le cose vanno bene ha culo e quando vanno male è un somaro. Anche perchè se tu avevi fatto punti a Frosinone e a Salerno adesso avevi una classifica diversa e una situazione diversa. Poi che su Bertotto ci siano motivazioni economiche è chiaro, ma credo che di questi tempi sia abbastanza normale.
"Noi non supereremo mai questa fase"

superpicchio
Messaggi: 3679
Iscritto il: martedì 29 giugno 2010, 20:36

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da superpicchio »

TERZI1898 ha scritto:
mercoledì 25 novembre 2020, 18:05
Va beh però non possiamo dire che quando le cose vanno bene ha culo e quando vanno male è un somaro. Anche perchè se tu avevi fatto punti a Frosinone e a Salerno adesso avevi una classifica diversa e una situazione diversa. Poi che su Bertotto ci siano motivazioni economiche è chiaro, ma credo che di questi tempi sia abbastanza normale.
vedi amico TERZI, se una casa la fai storta poi fai fatica a raddrizzarla.
a casa mia 2+2 fa quattro.
ci sarà pur qualcuno a prendersi la responsabilità di questa situazione.
vabbè ...tifiamo Bertotto e speriamo che se la cavi.

TERZI1898
Messaggi: 3534
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2014, 18:32
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da TERZI1898 »

superpicchio ha scritto:
mercoledì 25 novembre 2020, 18:25
vedi amico TERZI, se una casa la fai storta poi fai fatica a raddrizzarla.
a casa mia 2+2 fa quattro.
ci sarà pur qualcuno a prendersi la responsabilità di questa situazione.
vabbè ...tifiamo Bertotto e speriamo che se la cavi.
Chiedo però una sola cosa: non è mai venuto fuori il nome di Ducci in tutti i discorsi che abbiamo fatto; ma in teoria non è lui che dovrebbe aver indirizzato tutto il progetto tecnico?
"Noi non supereremo mai questa fase"

superpicchio
Messaggi: 3679
Iscritto il: martedì 29 giugno 2010, 20:36

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da superpicchio »

TERZI1898 ha scritto:
mercoledì 25 novembre 2020, 18:30
Chiedo però una sola cosa: non è mai venuto fuori il nome di Ducci in tutti i discorsi che abbiamo fatto; ma in teoria non è lui che dovrebbe aver indirizzato tutto il progetto tecnico?
mah!......lu sa tu?
la nebbia è totale.

superpicchio
Messaggi: 3679
Iscritto il: martedì 29 giugno 2010, 20:36

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da superpicchio »

credo che Ducci faccia quello che dice il padrone.
e così tutti gli altri. a partire dal presidente :mrgreen:

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 3133
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da cri4picchio »

superpicchio ha scritto:
mercoledì 25 novembre 2020, 18:47
credo che Ducci faccia quello che dice il padrone.
e così tutti gli altri. a partire dal presidente :mrgreen:
Vado per un attimo OT prendendo solo spunto da un termine da te utilizzato.
Non parlo di nessuno in particolare.....volevo solo esprimere il mio pensiero sul termine 'padrone' in senso lato....e nemmeno buttarla in politica , ma è il mio solo punto di vista.

Chi fa ancora oggi il 'padrone' ( siamo ante 1900 ai tempi degli schiavi ) ha sbagliato proprio il concetto di imprenditore nel mondo del lavoro odierno. Oggi un imprenditore 'moderno' del ventunesimo secolo é colui che si mette sullo stesso piano dei suoi dipendenti che sono suoi collaboratori e non schiavi sottomessi.
Avrà naturalmente dei compensi maggiori in quanto ha dei rischi di impresa maggiori del dipendente.
Naturalmente con le piccole e medie imprese odierne probabilmente gli imprenditori prendono 2-3 volte quello che prendono i propri dipendenti al mese se sono fortunati....pensate che Marchionne prendeva per renderci conto 60 volte più al mese di un operaio.
Tanti imprenditori non ci vanno nemmeno a pari ...
Tanti evadono le tasse ( gioco sleale se fosse sport ma sleale lo stesso nei confronti di chi le tasse le paga regolarmente e fino all'ultimo euro) e su questi dovremmo lavorare perché se le pagassero tutti.....si pagherebbe meno tasse tutti quanti.....

In Educazione Civica quanto sopra dovrebbero farlo studiare e spiegare attentamente.

PS: Chi evade le tasse (ci sono tanti onesti ma ci sono anche liberi professionisti,imprenditori o commercianti che non lo sono) non dovrebbe pretendere alcun servizio di questo stato (sicurzza, sanità, istruzione, etc....) quindi se gli entrano i ladri in casa o ha il covid, NON DOVREBBE ROMPERE I CO GLIO NI e risolversela DA SOLO senza l'aiuto di nessuno......siamo vicini al 30/11 e mi girano tanto le palle !!!!!
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Rispondi