Ascoli piazza irricevibile

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

TERZI1898
Messaggi: 3554
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2014, 18:32
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da TERZI1898 »

virgilio ha scritto:
martedì 24 novembre 2020, 19:39
intendevo la serie D....
con dignità , cosa che con questo teatrino sono loro alla follia , non certo io, che non metto la sciarpetta rossoblu rispondendo a quel minus habens che me lo chiedeva, e se mancavano pulmini e carburante , per me conta più avere la dignità, ,mentre mi pare che l'abbiamo persa a quanto leggo sui giornali di queste burattinate e di quanti allenatori abbiamo trattato e di quanti sono venuti e ripartiti ....ma chi ci viene più ad ascoli a fare l'allenatore aò me lo dite ? vediamo come va a finire , io ce soffro, ma l'ho scritto da un pezzo
che un conto è usare l'ascoli per fini di marketing, e un conto è amare a m a r e e metterci il cuore , ce senti mò ,
a quello che mi dà del folle, rispondo che è lui il gran tifoso come quello di ancona che divideva i buoni tifosi da quelli frustrati,
poveri disgraziatoni me fate pena, ve farei fare i professori a force....massimo a pievetorina...
Continuo a non capire che cosa significa dignità? Perchè tu stai dicendo che siccome la squadra va male in classifica allora non abbiamo più dignità. Quindi per te Pulcinelli, che comunque è un imprenditore quindi fa quello, non è di Ascoli, ma qui ci è stato portato, ci sta togliendo la dignità solo perchè qualche giornaletto da strapazzo dicono che in Ascoli non ci vuole venire nessuno. Quindi per te se magari in un periodo dove non so se ci siamo resi conto ma c'è una crisi mondiale dovuta ad una pandemia se un imprenditore come Pulcinelli magari si fa due conti prima di spendere altri soldi perchè ci può stare che anche le sue attività siano in crisi in un momento dove le squadre di calcio non possono contare nè sul botteghino e si vedono gli sponsor diminuire per ovvi motivi significa non avere dignità. Poi possiamo dire che Pulcinelli non capisce niente di calcio, che si è circondato di incapaci, ma il concetto di dignità non lo capisco.
"Noi non supereremo mai questa fase"

caio vidacilio
Messaggi: 4203
Iscritto il: mercoledì 17 aprile 2013, 0:17
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da caio vidacilio »

TERZI1898 ha scritto:
martedì 24 novembre 2020, 20:17
Continuo a non capire che cosa significa dignità? Perchè tu stai dicendo che siccome la squadra va male in classifica allora non abbiamo più dignità. Quindi per te Pulcinelli, che comunque è un imprenditore quindi fa quello, non è di Ascoli, ma qui ci è stato portato, ci sta togliendo la dignità solo perchè qualche giornaletto da strapazzo dicono che in Ascoli non ci vuole venire nessuno. Quindi per te se magari in un periodo dove non so se ci siamo resi conto ma c'è una crisi mondiale dovuta ad una pandemia se un imprenditore come Pulcinelli magari si fa due conti prima di spendere altri soldi perchè ci può stare che anche le sue attività siano in crisi in un momento dove le squadre di calcio non possono contare nè sul botteghino e si vedono gli sponsor diminuire per ovvi motivi significa non avere dignità. Poi possiamo dire che Pulcinelli non capisce niente di calcio, che si è circondato di incapaci, ma il concetto di dignità non lo capisco.
Rileggiti il comunicato di oggi....e forse lo capisci

pikkio75
Messaggi: 2728
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 22:51
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da pikkio75 »

Vergogna senza fine da un fantomatico allenatore ad un proprietario.....senza testa...

mike
Messaggi: 21088
Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 22:45
Settore Stadio: Non seguo il Picchio
Località: COSTA ADRIATICA PICENA

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da mike »

Vorrei portare il mio topic in topic....non me ne frega un caxxo della serie d.....tanto io non ci sarò e vevla lascio a voi la serie d......qui si parla del perché in 20 anni abbiamo cambiato 30 allenatori.... Chi vuole dare un contributo lo dia, per la serie d potete aprire un topic vostro
ALFREDO PRESENTE IN TUTTI NOI

Avatar utente
Picchio_Ale
Moderatore Plus
Messaggi: 17282
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2007, 12:25
Settore Stadio: Tribuna Est
Località: Ascoli Piceno

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da Picchio_Ale »

lafaina2 ha scritto:
martedì 24 novembre 2020, 14:34
infatti, questo ho capito, ma come?
Un imprenditore locale ti riprende dalla D. Ok: adesso c'è la dignità perchè è ascolano e perchè lavora per la squadra della città.
Ma poi?
Poi vi sono i campionati da giocare, e se non vinci in D, in D rimani.
"E la piazza non merita la serie D" si inizierà a dire.
Quel presidente fa degli sforzi economici per riportarci sopra e ce la faccia o meno, primao poi dovrà fermarsi per non disanguarsi e rimincerà tutto da capo.

Ragazzi, io sono molto avvilito da questa situazione che si è venuta a creare in ascoli tra la tifoseria.
Dove usiamo "i paroloni e i buoni intendimenti" ma poi al dunque dei fatti torniamo ad essere quelli che siamo in questo momento storico.

Mi credete che non mi trovo più con quasi nessuno? mentre mi aggrappo ad ogni minimo risultato della squadra: da chiunque sia guidata e chiunque ne regga le sorti e chiunque, attorno a me, ragioni in un verso o la'ltro.

E non è una sensazione piacevole: mi pare di stare dentro una gabbia.
Hai ragione Maurizio. Qua (ad Ascoli) tutti bravi a parlare, bravissimi a criticare (io per primo), ma poi?
Nel calcio servono soldi, tanti, e competenza. Ma non la "competenza" da tifosi, la "competenza" da professionisti del settore. E in città e provincia ce ne saranno 4 o 5 ad avere competenza di livello adeguato ai massimi campionati professionistici. Perciò dovremmo, noi tifosi, essere più umili.

Avatar utente
wood
Messaggi: 6217
Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 0:36
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da wood »

Bo...dare la colpa alla tifoseria per gli infiniti cambi di allenatore mi sembra un pò esagerato. TUTTE le tifoserie "massacrano" il proprio allenatore se sei in zona retrocessione. In qualsiasi social. Purtroppo per noi, dal 2007, siamo sempre stati nella zona rossa della classifica escludendo l'anno di Iaconi e gli anni di C.
ImmagineImmagine

lafaina2
Messaggi: 3730
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da lafaina2 »

wood ha scritto:
martedì 24 novembre 2020, 22:34
Bo...dare la colpa alla tifoseria per gli infiniti cambi di allenatore mi sembra un pò esagerato. TUTTE le tifoserie "massacrano" il proprio allenatore se sei in zona retrocessione. In qualsiasi social. Purtroppo per noi, dal 2007, siamo sempre stati nella zona rossa della classifica escludendo l'anno di Iaconi e gli anni di C.
No, facciamo gli onesti.
Abbiamo massacrato (e mi riferisco agli ultimi due anni, perché da qui si è alzato questo livello, in maniera insostenibile) vivarini, ad esempio, sin dalla partita in casa col Padova. (Avevamo iniziato dalla trasferta di Foggia) eppure mai abbiamo neppure avvicinato la zona rossa.

È da tifosi sapevamo che non avevamo un portiere, squadra senza centrocampo, Troiano a parte, e girando in attacco i vari Ganz e ngombo.

Eppure, invece di stringerci attorno alla squadra che aveva lacune ma stava a due o tre punti dai play off, abbiamo iniziato col tiro al piccione sul mister.

Da lì, società che ha seguito la scia, sbagliando, è stato tutto un tritume contro chi sedeva in panchina.
O vinceva o erano strali per tutta la settimana.

Sui social specialmente è mai da parte della tifoseria organizzata e più calda.
Ma di tutta l’altra maggior parte.

Ogni allenatore pregiudicato dopo un tempo.
Poi, fino a che faceva punti, qualche momento di calma, ma al primo mezzo passo falso: si ripartiva!

Sette allenatori in meno di due anni: se non ci sentiamo, almeno un po’, corresponsabili non so cosa voglia dire realmente. Ma la vedo come una debolezza enorme di una società e di una tifoseria.
“In quei 90 minuti lotti per la tua maglia, la tua squadra, i tuoi tifosi… ma poi quando la partita finisce, 2 ragazzi in mezzo al campo si stringono la mano , si salutano e si regalano un sogno, che durerà per tutta la vita. Da compagni o avversari… grazie”.
Valerio Bertotto (da capitano dell'Udinese)

Avatar utente
Thobia
Messaggi: 1970
Iscritto il: martedì 2 novembre 2010, 13:15
Settore Stadio: SKY
Località: Milano

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da Thobia »

Però Faina, scusa, dei 7 allenatori silurati facciamo una breve analisi.
1) Cosmi: amatissimo dalla tifoseria. Silurato dalla nuova proprietà.
2) Vivarini: poco amato dalla tifoseria. Esonerato dopo che in un primo momento era stato riconfermato.
3) Zanetti: poco amato dalla tifoseria. Esonerato a furor di popolo.
4) Stellone: poco amato dalla tifoseria. Esonerato un po' a sorpresa.
5) Abascal: amato dalla tifoseria. Esonerato per inesperienza.
6) Dionigi: amato dalla tifoseria. Esonerato dopo che in un primo momento era stato riconfermato.
7) Bertotto: poco amato dalla tifoseria. Riconfermato dopo che in un primo momento (ma secondo me non arriva a Natale) era stato esonerato.
Io tutte ste colpe della tifoseria non le vedo.
Siamo una piazza calda, come tante. Nulla più.
Sky is his celling, grass is his bed,
A saddle is the pillow for a cowboy's head.
Where the eagles scream and the catamounts squal,
The cowboy's home is the best of all.

mike
Messaggi: 21088
Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 22:45
Settore Stadio: Non seguo il Picchio
Località: COSTA ADRIATICA PICENA

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da mike »

lafaina2 ha scritto:
martedì 24 novembre 2020, 23:18
No, facciamo gli onesti.
Abbiamo massacrato (e mi riferisco agli ultimi due anni, perché da qui si è alzato questo livello, in maniera insostenibile) vivarini, ad esempio, sin dalla partita in casa col Padova. (Avevamo iniziato dalla trasferta di Foggia) eppure mai abbiamo neppure avvicinato la zona rossa.

È da tifosi sapevamo che non avevamo un portiere, squadra senza centrocampo, Troiano a parte, e girando in attacco i vari Ganz e ngombo.

Eppure, invece di stringerci attorno alla squadra che aveva lacune ma stava a due o tre punti dai play off, abbiamo iniziato col tiro al piccione sul mister.

Da lì, società che ha seguito la scia, sbagliando, è stato tutto un tritume contro chi sedeva in panchina.
O vinceva o erano strali per tutta la settimana.

Sui social specialmente è mai da parte della tifoseria organizzata e più calda.
Ma di tutta l’altra maggior parte.

Ogni allenatore pregiudicato dopo un tempo.
Poi, fino a che faceva punti, qualche momento di calma, ma al primo mezzo passo falso: si ripartiva!

Sette allenatori in meno di due anni: se non ci sentiamo, almeno un po’, corresponsabili non so cosa voglia dire realmente. Ma la vedo come una debolezza enorme di una società e di una tifoseria.
Bravissimo faina..... almeno un po', non dico tanto.....ora ci vuole la calma....e remare con bertotto visto che è stato riconfermato......e sinceramente tra coppolillo e lo juventino preferisco lui almeno parla inglese.....se il gruppo è coeso.....metto un se
ALFREDO PRESENTE IN TUTTI NOI

lafaina2
Messaggi: 3730
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da lafaina2 »

Thobia ha scritto:
martedì 24 novembre 2020, 23:47
Però Faina, scusa, dei 7 allenatori silurati facciamo una breve analisi.
1) Cosmi: amatissimo dalla tifoseria. Silurato dalla nuova proprietà.
2) Vivarini: poco amato dalla tifoseria. Esonerato dopo che in un primo momento era stato riconfermato.
3) Zanetti: poco amato dalla tifoseria. Esonerato a furor di popolo.
4) Stellone: poco amato dalla tifoseria. Esonerato un po' a sorpresa.
5) Abascal: amato dalla tifoseria. Esonerato per inesperienza.
6) Dionigi: amato dalla tifoseria. Esonerato dopo che in un primo momento era stato riconfermato.
7) Bertotto: poco amato dalla tifoseria. Riconfermato dopo che in un primo momento (ma secondo me non arriva a Natale) era stato esonerato.
Io tutte ste colpe della tifoseria non le vedo.
Siamo una piazza calda, come tante. Nulla più.
Vedi? La morte vuole la scusa.
Sette allenatori non ci sono stati bene. A cominciare dal primo mezzo passo falso.
A cominciare dal primissimo inciampo.

Non è che siamo troppi professori, no?
“In quei 90 minuti lotti per la tua maglia, la tua squadra, i tuoi tifosi… ma poi quando la partita finisce, 2 ragazzi in mezzo al campo si stringono la mano , si salutano e si regalano un sogno, che durerà per tutta la vita. Da compagni o avversari… grazie”.
Valerio Bertotto (da capitano dell'Udinese)

lafaina2
Messaggi: 3730
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da lafaina2 »

lafaina2 ha scritto:
mercoledì 25 novembre 2020, 0:26
Vedi? La morte vuole la scusa.
Sette allenatori non ci sono stati bene. A cominciare dal primo mezzo passo falso.
A cominciare dal primissimo inciampo.

Non è che siamo troppi professori, no?
di sol
Ultima modifica di lafaina2 il mercoledì 25 novembre 2020, 0:34, modificato 1 volta in totale.
“In quei 90 minuti lotti per la tua maglia, la tua squadra, i tuoi tifosi… ma poi quando la partita finisce, 2 ragazzi in mezzo al campo si stringono la mano , si salutano e si regalano un sogno, che durerà per tutta la vita. Da compagni o avversari… grazie”.
Valerio Bertotto (da capitano dell'Udinese)

lafaina2
Messaggi: 3730
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da lafaina2 »

mike ha scritto:
martedì 24 novembre 2020, 23:54
Bravissimo faina..... almeno un po', non dico tanto.....ora ci vuole la calma....e remare con bertotto visto che è stato riconfermato......e sinceramente tra coppolillo e lo juventino preferisco lui almeno parla inglese.....se il gruppo è coeso.....metto un se
Che ne so Mike.
La società soffre troppo la piazza mediatica.
La piazza mediatica sembra che non ci ricapi a fare la maestrina con la penna rossa.
E non abbiamo mai un attimo di pace, per farci i cavoli nostri con la squadra. Serenamente, anche permettendosi di fare qualche critica.
Ma se tu critichi ecco che “boom!” scateni la valanga che vomita di tutto addosso ad essa.
Stiamo gettando il bambino con l’acqua sporca.

In questo preciso istante, se davvero Pulcinelli si stanca di fare il punchingball e di tirare fuori valanghe di soldi, l’Ascili è per le terre da qui ai prossimi dieci anni.
“In quei 90 minuti lotti per la tua maglia, la tua squadra, i tuoi tifosi… ma poi quando la partita finisce, 2 ragazzi in mezzo al campo si stringono la mano , si salutano e si regalano un sogno, che durerà per tutta la vita. Da compagni o avversari… grazie”.
Valerio Bertotto (da capitano dell'Udinese)

superpicchio
Messaggi: 3683
Iscritto il: martedì 29 giugno 2010, 20:36

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da superpicchio »

mike ha scritto:
martedì 24 novembre 2020, 13:24
Sta nascendo sui giornali anche nazionali questo messaggio visto i rifiuti di più allenatori di ieri tra cui almeno due che non vorrebbero manco l atletico Ascoli. Nasce il presupposto che ciò sia esclusivamente dovuto alle scelte scellerate di pulcinelli: 1. Sei allenatori cambiati in due anni e due mesi 2. Ascoli senza progetto né progettualità, con una miriade di stranieri anche di buon livello senza però ne capo né coda.

Sicuramente i due punti sopra sono veri, ma nessuno dichiara con onestà è che il punto più alto dell' ascoli negli ultimi 10 anni fu il primo tempo di cittadella Ascoli con in panchina Vivarini. Col senno di poi, l Ascoli di Vivarini non aveva una rosa minimamente pensabile per i play-off eppure tutti gli allenatori ascolani anche qui presenti lo hanno apostrofato come disastro cataclismatico portando il patron al suo beffardo esonero. Continuando il progetto Vivarini, costruendo un asse Vivarini ninkovic, tenendo una base da cui ripartire forse lo scorso anno in a al posto dello Spezia ci andavamo noi. Quindi il patron sta facendo un disastro ogni anno pur costruendo rose da playoff, ma noi non siamo certo esclusi dalla responsabilità di questo disastro. Vorrei invitare qualcuno a vedere negli ultimi 20 anni chi è stata la squadra professionistica europea a cambiare più allenatori. Il cambio di allenatore dell' Ascoli è come la guerra israelo_palestinese da quando sono nato è sempre esistita.
caro mike .....se io fossi presidente ed avessi un allenatore che mi salva la categoria, non farei altro che confermarlo e rafforzare la squadra.punto.
se ai tifosi non va bene, possono pure piangere in inglese........ma il problema non sono i tifosi, sono i presidenti che non capiscono di calcio.
Aglietti ti salva....via
Cosmi ti salva.....via
Vivarini ti salva......via
Dionigi ti salva ......via
e allora a questi presidenti dico: ......le grane ve le andate cercando.

RAGNO
Messaggi: 15317
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da RAGNO »

leggendo i vari post...come sempre credo che la verità...sempre nel mezzo....alberga....
TUTTI sono colpevoli di questa situazione....in parte una tifoseria troppo bene abituata ai fasti del passato e che non si rassegna ad una serie B da salvezza all'ultima giornata....
di più la dirigenza/Pulcinelli (che alla fine credo che sia più colpevole della tifoseria....dato che sono stati loro a confermare tecnici a fine stagione agonistica, a salvezza acquisita, per poi scaricarli immediatamente....vedasi i casi Vivarini e Dionigi...)....con motivazioni davvero da verificare nella loro veridicità...
Però ora cerchiamo di remare tutti dalla stessa parte....altrimenti non la racconteremo....nel primo anno dopo oltre mezzo secolo senza un ascolano presente in società...
(dato statistico che non vuole dimostrare nulla).
Tutti sanno che la società in primis e la squadra a seguire....avevano scaricato Bertotto....ora non so cosa sia successo lunedì ed ieri sotto lo spogliatoio...se la squadra davvero ha garantito alla società che non ha nulla contro Bertotto....oppure se nessun tecnico contattato ha preferito glissare le offerte (probabilmente magre) della società.
Sabato a Venezia capiremo tante cose....certamente la società non sta facendo belle figure....sembrano (a vista d'occhio) autentici dilettanti allo sbaraglio....
Ma sappiamo bene che chi da decenni e decenni aspetta il tramonto dell'Ascoli....non ha mai visto l'alba....e la PELLACCIA DEL PICCHIO è dura a morire....

Avatar utente
obn
Messaggi: 3553
Iscritto il: martedì 9 marzo 2010, 13:57

Re: Ascoli piazza irricevibile

Messaggio da obn »

RAGNO ha scritto:
mercoledì 25 novembre 2020, 6:40
leggendo i vari post...come sempre credo che la verità...sempre nel mezzo....alberga....
TUTTI sono colpevoli di questa situazione....in parte una tifoseria troppo bene abituata ai fasti del passato e che non si rassegna ad una serie B da salvezza all'ultima giornata....
di più la dirigenza/Pulcinelli (che alla fine credo che sia più colpevole della tifoseria....dato che sono stati loro a confermare tecnici a fine stagione agonistica, a salvezza acquisita, per poi scaricarli immediatamente....vedasi i casi Vivarini e Dionigi...)....con motivazioni davvero da verificare nella loro veridicità...
Però ora cerchiamo di remare tutti dalla stessa parte....altrimenti non la racconteremo....nel primo anno dopo oltre mezzo secolo senza un ascolano presente in società...
(dato statistico che non vuole dimostrare nulla).
Tutti sanno che la società in primis e la squadra a seguire....avevano scaricato Bertotto....ora non so cosa sia successo lunedì ed ieri sotto lo spogliatoio...se la squadra davvero ha garantito alla società che non ha nulla contro Bertotto....oppure se nessun tecnico contattato ha preferito glissare le offerte (probabilmente magre) della società.
Sabato a Venezia capiremo tante cose....certamente la società non sta facendo belle figure....sembrano (a vista d'occhio) autentici dilettanti allo sbaraglio....
Ma sappiamo bene che chi da decenni e decenni aspetta il tramonto dell'Ascoli....non ha mai visto l'alba....e la PELLACCIA DEL PICCHIO è dura a morire....
Discorso assolutamente equilibrato e da condividere pienamente! :okyy:

Rispondi