Coronavirus, Ascoli Calcio sospende attività

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 31465
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Coronavirus, Ascoli Calcio sospende attività

Messaggio da tozzi »

Oetzi ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 5:27
Per onestà va detto che Benetti gli fece assaggiare i tacchetti più di una volta. Mi pare che fu lui l'autore della fantastica sgroppata sulla destra che portò al rigore. Una delle partite più emozionanti della storia dell'Ascoli. Uno squadrone con Sonetti in panchina Lorieri, boro Cvetkovic, Casagrande e Giordano. Al gol del pareggio di Pergolizzi dopo una azione bellissima andai in sovraccarico con la voce e per il caldo lo stress le emozioni vidi il nero e stelline varie...
La sgroppata fu di Aloisi. Presente, che gioia.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12.05.1989).

"Non è importante cercare sempre un colpevole quando le cose non girano bene ma è fondamentale rendersi conto che dobbiamo essere sempre uniti: noi Società, la squadra, i tifosi e sentendoci nei momenti positivi come oggi, tutti protagonisti assoluti" (Massimo Pulcinelli, 7.04.2019)

Avatar utente
Barelò
Messaggi: 20376
Iscritto il: lunedì 4 giugno 2007, 21:46
Settore Stadio: Uebcronaca
Località: Nervesa della Battaglia TV

Re: Coronavirus, Ascoli Calcio sospende attività

Messaggio da Barelò »

Oetzi ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 5:27
Per onestà va detto che Benetti gli fece assaggiare i tacchetti più di una volta. Mi pare che fu lui l'autore della fantastica sgroppata sulla destra che portò al rigore. Una delle partite più emozionanti della storia dell'Ascoli. Uno squadrone con Sonetti in panchina Lorieri, boro Cvetkovic, Casagrande e Giordano. Al gol del pareggio di Pergolizzi dopo una azione bellissima andai in sovraccarico con la voce e per il caldo lo stress le emozioni vidi il nero e stelline varie...
Allora, in parole semplici, lo azzoppò e lo fece uscire anzitempo dalla gara :mrgreen:
La sgroppata fu di Aloisi. Ricordo tutto e bene perchè fu la mia prima partita live (non male come esordio :mrgreen: ) dell'Ascoli come regalo per la maturità classica al Canova di Treviso :mrgreen: :mrgreen:

ps scusa tozzi, dalla fretta di rispondere non avevo ancora letto il tuo post
ASCOLI UNCIUETTABLE

TERZI1898
Messaggi: 2900
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2014, 18:32
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Coronavirus, Ascoli Calcio sospende attività

Messaggio da TERZI1898 »

Il ridimensionamento credo riguarderà moltissime squadre della B e non solo. Penso che pure i grandi club europei soffriranno di questa cosa, figuariamoci realtà come la nostra. La cosa che mi preoccupa è il fatto che in questi anni comunque nonostante la proprietà abbia investito parecchio i risultati non sono stati esaltanti, specialmente quest'anno. Perché comunque in questi anni Pulcinelli di soldi ne ha messi parecchi e questo gli va riconosciuto. Poi avrà sicuramente fatto tanti errori, però non so fino a che punto possono essere imputabili a lui.
"Noi non supereremo mai questa fase"

Avatar utente
Barelò
Messaggi: 20376
Iscritto il: lunedì 4 giugno 2007, 21:46
Settore Stadio: Uebcronaca
Località: Nervesa della Battaglia TV

Re: Coronavirus, Ascoli Calcio sospende attività

Messaggio da Barelò »

TERZI1898 ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 9:58
Il ridimensionamento credo riguarderà moltissime squadre della B e non solo. Penso che pure i grandi club europei soffriranno di questa cosa, figuariamoci realtà come la nostra. La cosa che mi preoccupa è il fatto che in questi anni comunque nonostante la proprietà abbia investito parecchio i risultati non sono stati esaltanti, specialmente quest'anno. Perché comunque in questi anni Pulcinelli di soldi ne ha messi parecchi e questo gli va riconosciuto. Poi avrà sicuramente fatto tanti errori, però non so fino a che punto possono essere imputabili a lui.
Per definizione e a prescindere sono sempre imputati e imputabili a lui: deve saper scegliere tra le figure di cui si circonda e intervenire tempestivamente alle prime avvisaglie di segnali non congrui. Ciò soprattutto quest'anno non è stato fatto e lui è il capo
ASCOLI UNCIUETTABLE

TERZI1898
Messaggi: 2900
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2014, 18:32
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Coronavirus, Ascoli Calcio sospende attività

Messaggio da TERZI1898 »

Barelò ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 10:10
Per definizione e a prescindere sono sempre imputati e imputabili a lui: deve saper scegliere tra le figure di cui si circonda e intervenire tempestivamente alle prime avvisaglie di segnali non congrui. Ciò soprattutto quest'anno non è stato fatto e lui è il capo
Quello sicuro, però gli si può imputare la scelta del DS, che comunque dopo l'anno scorso tutto sommato meritava di essere confermato, quest'anno magari no, anche se non dimentichiamoci i commenti che la maggioranza facevano del mercato a Settembre. Poi dopo una stagione così deve prendere provvedimenti e cercare una soluzione migliore; in fondo non sono nemmeno due anni che è qui, sbagliare la scelta di un DS ci può stare, certo se dopo 6 anni si vedono le stesse cose allora è un altro discorso.
"Noi non supereremo mai questa fase"

Urlodeldrago
Messaggi: 4643
Iscritto il: lunedì 10 gennaio 2011, 19:00
Settore Stadio: Distinti
Località: Ascoli Piceno

Re: Coronavirus, Ascoli Calcio sospende attività

Messaggio da Urlodeldrago »

Oetzi ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 4:47
Ridimensionamento senza dubbio. Una quasi certezza è l'accorpamento delle funzioni. Neri sarà uno dei pochi Presidenti lavoratori con Di Maso factotum ed un Ds con probabili funzioni di team manager. Quadri dimezzati.
Ma a mio avviso bolle in pentola anche un diverso modo di comunicare. Gli spifferi giusti sembrano sempre più arrivare dal Corriere Adriatico mentre altri giornalisti sembrano tagliati di netto come Ferretti e forse anche Picenotime. Cambia anche il mezzo primario di diffusione delle notizie che diventa il sito ed i social di riferimento. Ma a mio avviso cambia anche il modo di comunicare. Sempre più webinar in cui assume un ruolo focale il moderatore con interventi già preconfezionati di altri ospiti e nessuna domanda scomoda o imprevista. Spicca l'assenza di ascolanita'. Anche nella rappresentazione del dissenso. Mai mi sarei aspettato una tifoseria così cloroformizzata. Basti vedere qua. Si prospetta un ds da San Benedetto e nessuno fiata. Tra ieri ed oggi solo sparuti interventi....
Tanto per cominciare bisogna vedere che fine faremo.
L'aria che tira è quella di riprendere il campionato; al momento della sospensione avevamo una squadra alla deriva, che non vinceva da mesi, sempre sconfitta senza alcuna reazione in campo e che sarebbe retrocessa sicuramente senza playout.
Per fortuna è arrivata la sospensione e il licenziamento di Stellone (che comunque creerà numerose grane giudiziarie con pericolosi epiloghi dal punto di vista economico).
Molti nutrono fiducia in Abascal, eppure in una situazione così delicata avrei voluto un allenatore con più esperienza; poi c'è il nodo della preparazione atletica che in un minicampionato di 11 partite forse farà la differenza.
Insomma c'è il serio rischio retrocessione.
In Legapro cosa succederebbe? Un fuggi fuggi generale? Un nuovo fallimento?
Ma anche in caso di salvezza (con o senza prosecuzione), con il ridimensionamento annunciato, cosa succederà? Per fare le nozze con i fichi secchi ci vorrà un ds davvero competente e soprattutto serio ed onesto. E si ripartirà da zero, visto che molti giocatori "importanti" sono in prestito, mentre abbiamo ancora il peso di alcuni fossili del passato. Dunque calciomercato difficilissimo.
Ma senza presenze ascolane nella società, ci sarà il giusto feeling con i tifosi e l'opinione pubblica?
La situazione è davvero preoccupante.

RAGNO
Messaggi: 14157
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: Coronavirus, Ascoli Calcio sospende attività

Messaggio da RAGNO »

Urlodeldrago ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 12:07
Tanto per cominciare bisogna vedere che fine faremo.
L'aria che tira è quella di riprendere il campionato; al momento della sospensione avevamo una squadra alla deriva, che non vinceva da mesi, sempre sconfitta senza alcuna reazione in campo e che sarebbe retrocessa sicuramente senza playout.
Per fortuna è arrivata la sospensione e il licenziamento di Stellone (che comunque creerà numerose grane giudiziarie con pericolosi epiloghi dal punto di vista economico).
Molti nutrono fiducia in Abascal, eppure in una situazione così delicata avrei voluto un allenatore con più esperienza; poi c'è il nodo della preparazione atletica che in un minicampionato di 11 partite forse farà la differenza.
Insomma c'è il serio rischio retrocessione.
In Legapro cosa succederebbe? Un fuggi fuggi generale? Un nuovo fallimento?
Ma anche in caso di salvezza (con o senza prosecuzione), con il ridimensionamento annunciato, cosa succederà? Per fare le nozze con i fichi secchi ci vorrà un ds davvero competente e soprattutto serio ed onesto. E si ripartirà da zero, visto che molti giocatori "importanti" sono in prestito, mentre abbiamo ancora il peso di alcuni fossili del passato. Dunque calciomercato difficilissimo.
Ma senza presenze ascolane nella società, ci sarà il giusto feeling con i tifosi e l'opinione pubblica?
La situazione è davvero preoccupante.
:Dx :Dx :Dx :Dx :Dx :Dx

Avatar utente
ASCOLI TIME
Messaggi: 16904
Iscritto il: domenica 14 marzo 2010, 20:33
Contatta:

Re: Coronavirus, Ascoli Calcio sospende attività

Messaggio da ASCOLI TIME »

Ascoli Calcio, Di Maso: “Concentrati solo su campionato, ci sarà tempo per parlare di entourage dirigenziale” http://www.picenotime.it/articoli/47916.html
Allegati
dimaso211.jpg

Urlodeldrago
Messaggi: 4643
Iscritto il: lunedì 10 gennaio 2011, 19:00
Settore Stadio: Distinti
Località: Ascoli Piceno

Re: Coronavirus, Ascoli Calcio sospende attività

Messaggio da Urlodeldrago »

https://www.primapaginaonline.it/2020/0 ... AIKmzqyL0k

Dunque si riparte a giugno.
Pozza ì bbè… in tutti i sensi

Avatar utente
Barelò
Messaggi: 20376
Iscritto il: lunedì 4 giugno 2007, 21:46
Settore Stadio: Uebcronaca
Località: Nervesa della Battaglia TV

Re: Coronavirus, Ascoli Calcio sospende attività

Messaggio da Barelò »

Urlodeldrago ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 19:06
https://www.primapaginaonline.it/2020/0 ... AIKmzqyL0k

Dunque si riparte a giugno.
Pozza ì bbè… in tutti i sensi
La cosa assurda è che costringono la C a ripartire mentre i club avevano deliberato di fermarsi...
ASCOLI UNCIUETTABLE

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 2089
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Coronavirus, Ascoli Calcio sospende attività

Messaggio da cri4picchio »

Barelò ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 20:20
La cosa assurda è che costringono la C a ripartire mentre i club avevano deliberato di fermarsi...
Solo un CRIMINALE o più CRIMINALI possono stabilire a tavolino una cosa del genere. Chi pagherà per le loro malefatte?. I medici ddlle società?
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Avatar utente
TRANCO 71
Messaggi: 1004
Iscritto il: venerdì 8 settembre 2017, 15:58
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Coronavirus, Ascoli Calcio sospende attività

Messaggio da TRANCO 71 »

Io sono molto molto preoccupato, la nostra rosa e guida tecnica saprà gestire 11 finali?
... Pozza i bbè ...

walter junior
Messaggi: 7130
Iscritto il: mercoledì 4 giugno 2008, 15:00
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Coronavirus, Ascoli Calcio sospende attività

Messaggio da walter junior »

Rovinata questa è la prossima stagione

Avatar utente
TRANCO 71
Messaggi: 1004
Iscritto il: venerdì 8 settembre 2017, 15:58
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Coronavirus, Ascoli Calcio sospende attività

Messaggio da TRANCO 71 »

Non ho ben capito, ma se risulta positivo un giocatore, metteranno in quarantena tutta la rosa? Se SI chi ca##o gioca la partita successiva? Booo, mi sembra ingestibile
... Pozza i bbè ...

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 31465
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Coronavirus, Ascoli Calcio sospende attività

Messaggio da tozzi »

Ci vediamo la prossima stagione allo stadio. Io per questa chiudo i battenti e disdico Dazn. Ovviamente siamo sempre qua sul Tifometro ma sul calcio "giocato" non leggerete un mio solo rigo.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12.05.1989).

"Non è importante cercare sempre un colpevole quando le cose non girano bene ma è fondamentale rendersi conto che dobbiamo essere sempre uniti: noi Società, la squadra, i tifosi e sentendoci nei momenti positivi come oggi, tutti protagonisti assoluti" (Massimo Pulcinelli, 7.04.2019)

Rispondi