Ipotesi blocco

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Oetzi
Messaggi: 2444
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 23:12
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Ipotesi blocco

Messaggio da Oetzi »

Picchio_Ale ha scritto:
giovedì 19 marzo 2020, 21:46
Pare, anche se non c'è prova scientifica, che sarebbe stato meglio applicare il modello coreano applicato, in Italia, solo a Vò e che, probabilmente, sarà esteso a tutto il Veneto.
In effetti la Corea ha iniziato ad avere casi una settimana prima di noi. Ma mentre loro hanno ora 80 nuovi casi al giorno noi ne abbiamo 4000. Solo che loro hanno usato una app che tracciava gli spostamenti di ognuno e chi non rispettava la quarantena veniva isolato a forza. Inoltre hanno isolato ogni contatto avuto con l'infetto tamponandolo immediatamente. In Italia non so se si possa fare prr questione di diritti costituzionali. Per me si. Perché il diritto alla privacy viene dopo di quello alla vita ed alla salute di altri. Fa paura il fatto che molti inizoano ad avere polmoniti in casa che trascurano fino ad un punto di non ritorno. Fa paura il fatto che l'unica cosa certa delle statistiche siano il numero dei morti. Fa paura il fatto che molte persone dopo alcuni tamponi negativi si ritrovamo di nuovo positivi.

RAGNO
Messaggi: 14043
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: Ipotesi blocco

Messaggio da RAGNO »

ci vorrebbe, utopisticamente parlando, un mondo di singles come me.
Esco solo per fare spesa una volta alla settimana (passo ovviamente anche a casa dei miei genitori anziani che non escono ma....mangiano....e la spesa devi farla anche per loro).
Torno a casa e non rischio di propagare nessun virus....al massimo potrei propagarlo al divano o al letto....
Ci vorrebbe una chiusura TOTALE delle attività....incluso poste banche farmacie tabaccai acqua e sapone ecc....almeno 2 settimane.
Ordinare la spesa tramite mail e farsela portare a casa dai militari...idem i farmaci....
Ma fino a quando si andrà anche solo a fare spesa....i rischi di contagio esisteranno sempre.....basta un familiare che torna dal negozio e....contagia il resto della famiglia....
Dunque mettiamoci il cuore in pace e speriamo nella medicina....che faccia passi da gigante per quanto concerne l'antidoto che sconfigga il virus.
Quando avrai il farmaco bloccante il virus....anche dovesse riproporsi magari il prossimo anno....sarebbe sempre sconfitto...

Avatar utente
Barelò
Messaggi: 20200
Iscritto il: lunedì 4 giugno 2007, 21:46
Settore Stadio: Uebcronaca
Località: Nervesa della Battaglia TV

Re: Ipotesi blocco

Messaggio da Barelò »

RAGNO ha scritto:
venerdì 20 marzo 2020, 7:32
Ci vorrebbe una chiusura TOTALE delle attività....incluso poste banche farmacie tabaccai acqua e sapone ecc....almeno 2 settimane.
Ordinare la spesa tramite mail e farsela portare a casa dai militari...idem i farmaci....
Ma fino a quando si andrà anche solo a fare spesa....i rischi di contagio esisteranno sempre.....basta un familiare che torna dal negozio e....contagia il resto della famiglia....
Appunto, clamoroso ora il caso delle ricette mediche. cambi metodo per evitare code negli ambulatori medici ma il problema resta/si sposta nelle farmacie...
ASCOLI UNCIUETTABLE

Avatar utente
Picchio_Ale
Moderatore Plus
Messaggi: 16435
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2007, 12:25
Settore Stadio: Tribuna Est
Località: Ascoli Piceno

Re: Ipotesi blocco

Messaggio da Picchio_Ale »

Per oggi, proprio in questi istanti, è programmato da tutte le radio italiane un flashmob che prevede di affacciarsi alle finestre e cantare.
Io sto con Beppe Fiorello che dice: «Camion militari per portare le bare dei morti e ancora si canta sui balconi,
si fanno battutone spiritose su questa tragedia epocale, si fanno happening sui social. Dobbiamo fare tre giorni di lutto nazionale, rispetto per i morti e le loro famiglie, social sì, ma senza fare festa.»

Urlodeldrago
Messaggi: 4617
Iscritto il: lunedì 10 gennaio 2011, 19:00
Settore Stadio: Distinti
Località: Ascoli Piceno

Re: Ipotesi blocco

Messaggio da Urlodeldrago »

La situazione peggiora di giorno in giorno. Oggi nella nostra provincia si è passati da 30 a 43 positivi-
Al nord è un disastro.
Molti scienziati parlano di almeno 3-4 mesi per debellare il virus.
Quindi il campionato non deve ripartire.
Che si ricominci a settembre e basta. E lo dico con obiettività e imparzialità. La salute prima di tutto.

Poi da tifoso aggiungo che la chiusura anticipata del campionato ci dona una salvezza che al momento del blocco era messa seriamente in discussione: eravamo in discesa libera, sconfitti sempre in trasferta e al massimo pareggi in casa, involuzione di gioco e di idee con aria di rassegnazione e naufragio (io sono convinto che senza interruzione sarebbe stato arduo anche agguantare i playout).
Finiamola qui che è meglio per tutti.

Ma soprattutto finiamola qui che questo virus è peggio della guerra.
A proposito, quando scoppiarono le guerre mondiali (in particolare la seconda) il campionato si interruppe? Che si dice negli almanacchi?

caio vidacilio
Messaggi: 3328
Iscritto il: mercoledì 17 aprile 2013, 0:17
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Ipotesi blocco

Messaggio da caio vidacilio »

Urlodeldrago ha scritto:
venerdì 20 marzo 2020, 17:19
La situazione peggiora di giorno in giorno. Oggi nella nostra provincia si è passati da 30 a 43 positivi-
Al nord è un disastro.
Molti scienziati parlano di almeno 3-4 mesi per debellare il virus.
Quindi il campionato non deve ripartire.
Che si ricominci a settembre e basta. E lo dico con obiettività e imparzialità. La salute prima di tutto.

Poi da tifoso aggiungo che la chiusura anticipata del campionato ci dona una salvezza che al momento del blocco era messa seriamente in discussione: eravamo in discesa libera, sconfitti sempre in trasferta e al massimo pareggi in casa, involuzione di gioco e di idee con aria di rassegnazione e naufragio (io sono convinto che senza interruzione sarebbe stato arduo anche agguantare i playout).
Finiamola qui che è meglio per tutti.

Ma soprattutto finiamola qui che questo virus è peggio della guerra.
A proposito, quando scoppiarono le guerre mondiali (in particolare la seconda) il campionato si interruppe? Che si dice negli almanacchi?
Una salvezza da mendicanti.
Che come ho già avuto modo di dire mi ripugna, anche se poi era da vedere se saremmo retrocessi.

Urlodeldrago
Messaggi: 4617
Iscritto il: lunedì 10 gennaio 2011, 19:00
Settore Stadio: Distinti
Località: Ascoli Piceno

Re: Ipotesi blocco

Messaggio da Urlodeldrago »

caio vidacilio ha scritto:
venerdì 20 marzo 2020, 17:36
Una salvezza da mendicanti.
Che come ho già avuto modo di dire mi ripugna, anche se poi era da vedere se saremmo retrocessi.
Certo, ovvio.
Se così fosse ci sarebbe un solo lato positivo: il mezzo fallimento sarebbe servito alla società per fare esperienza. La serie B è tosta, non si può scherzare.
Comunque vediamo: la cosa peggiore per me sarebbe ripartire (senza adeguata preparazione ovviamente, ma vale per tutti) con turni massacranti e a porte chiuse.
Questa soluzione sarebbe peggiore del blocco.

Oetzi
Messaggi: 2444
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 23:12
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Ipotesi blocco

Messaggio da Oetzi »

Barelò ha scritto:
venerdì 20 marzo 2020, 8:32
Appunto, clamoroso ora il caso delle ricette mediche. cambi metodo per evitare code negli ambulatori medici ma il problema resta/si sposta nelle farmacie...
Comincio piano piano a spostare le mie convinzioni sulla quarantena a cui siamo sottoposti. Per me è del tutto errata la modalità con la quale si è attuato il blocco. A parte che metà delle persone continuano a vivere normalmente andando al lavoro credo che ci sia stato l'errore strategico di lasciare i positivi al virus insieme alle famiglie senza che nessuno abbia avuto coscienza di questo. Non è matematicamente possibile che i contagi aumentino all'ottavo giorno di blocco dopo che molti avevano fatto già un blocco volontario. Il blocco doveva essere attuato a famiglie pulite. Se le persone contagiate lo erano già prima del blocco come è sostenuto da Borrelli evidentemente i tempi di incubazione sono mediamente da rivedere è cioè da 10 a 20 giorni di incubazione. Ma per me i tempi di incubazione sono corretti. E' il blocco ad essere stato attuato male facendo contagiare chi non lo era facendo credere che era cosa buona.
Altro dato strano. Come è possibile che con 600 morti siano entrati solo in 44 in terapia intensiva? E ci si lamenti che manchino i posti? Qualcosa non torna. Voglio sperare che i 600 morti fossero TUTTI in terapia intensiva e non solo in 44. Ma l'evidenza dice che così non è. I 600 morti non erano in terapia intensiva e sono stati probabilmente abbandonati a loro stessi senza neppure tentare di salvarli. Con quale criterio? Non si sa. Ufficialmente chi ha più possibilità di sopravvivere. Ma vorrei conoscere TANTO ma TANTO il reddito medio di chi è morto e quello di chi attualmente rimane in terapia intensiva. Vorrei capire chi sceglie chi va dentro e chi va fuori. Ma soprattutto vorrei conoscere queste 600 persone dove erano la loro storia......Non sono numeri SONO PERSONE ZIO LATRO. Vorrei conoscere l'età media di chi è in terapia intensiva ora e per quanto tempo vi rimane. Fatto salvo il diritto dei ricchi di vivere vorrei che il MINISTRO della Sanità che si chiama SPERANZA immetta tale sentimento insieme alla limpidezza delle scelte nel dramma collettivo che stiamo vivendo. Nonostante le rassicurazioni io continuo a credere che i guariti sono troppo pochi. Il 40 per cento che ne esce ne esce morendo.

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 20669
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Ipotesi blocco

Messaggio da GREZZO »

Oetzi ha scritto:
giovedì 19 marzo 2020, 20:46
Anche a me qualcosa non torna. Non è solo per la faccia da culo con il quale parla dei morti. E' proprio per un calcolo matematico. Allora praticamente oggi è una settimana che siamo in blocco totale. Ma già da due settimane molti limitavano la circolazione. Se il periodo di incubazione varia tra due e undici giorni come riportato dal sito del governo il picco dei contagiati sarebbe dovuto avvenire al massimo tra domenica e lunedì ma oggi doveva già essere in calo. E questo perchè da una settimana siamo in blocco. Non è che ci siamo contagiati tutti giovedì. La mia sensazione è che il sistema di rimanere chiusi in casa sia stata un'idea giusta ma applicata con troppi compromessi e che soprattutto potrebbe addirittura essere più deleteria che positiva. Girano in molti moltissimi. Il che per me non è sbagliato quando lo si fa distanziati in aperta campagna o in montagna. Ma Houston abbiamo un problema : fino a quando ci sarà qualcuno che va al lavoro e crea raggruppamenti il virus si trasmetterà. E quando questo accade il rimanere chiusi in casa moltiplica i contagiati perchè viene trasmesso a tutti i familiari. Di questo passo i contagiati non si fermeranno mai ma anzi continueranno ad aumentare allungando i tempi di quarantena forzata per tutti. Soprattutto il virus inizierà ad essere sempre più letale perchè trasferirà il core business dalle piazze alle abitazioni.
C'è un altro dato che non torna: il discorso delle percentuali. Questi continuano a fornire il dato dei guariti e quello dei morti rispetto al numero dei contagiati. Invece i conti non si fanno così. I conti si fanno quando il virus non c'è più. Cioè o quando si è morti o quando si è guariti. E le percentuali sono ben diverse. Su 39 persone 22 guariscono e 17 muoiono. Parliamo di una percentuale del quaranta per cento dei contagiati. Ora tale percentuale non può far star tranquillo nessuno ed è ben superiore al 2 per cento dei contagiati della spagnola. Che fece molti morti perchè il contagio fu esteso a larga parte della popolazione. Il modello italiano di cui si stanno vantando alla protezione civile per me fa cagare. Nel senso che questi non hanno capito che il tutti a casa significa tutti,non il 50 per cento si ed il 50 no perchè va a lavorare. Infine i rapporti con mia moglie: vi avviso io al massimo ci sto un'altra settimana dopodichùè o la accoppo o scappo.
Allegati
IMG-20200320-WA0070.jpg
Lo avete visto come la gente è venuta qui allo Stadio, come ha gioito per la salvezza........PERCHE' QUI........è qualcosa di UNICO...................questo lo posso dire. UNICO significa che si vive il calcio......................in una MANIERA................................................A......A.....ALLUCINANTE!!!! Se uno non ha la forza di CAPIRLO rischia di..............................di........................SBANDARE!!!" by COSMI Serse

........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

Oetzi
Messaggi: 2444
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 23:12
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Ipotesi blocco

Messaggio da Oetzi »

GREZZO ha scritto:
venerdì 20 marzo 2020, 19:40
Ecco avevo dimenticato i bar.

Avatar utente
Picchio_Ale
Moderatore Plus
Messaggi: 16435
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2007, 12:25
Settore Stadio: Tribuna Est
Località: Ascoli Piceno

Re: Ipotesi blocco

Messaggio da Picchio_Ale »

Oetzi ha scritto:
venerdì 20 marzo 2020, 19:24
Comincio piano piano a spostare le mie convinzioni sulla quarantena a cui siamo sottoposti. Per me è del tutto errata la modalità con la quale si è attuato il blocco. A parte che metà delle persone continuano a vivere normalmente andando al lavoro credo che ci sia stato l'errore strategico di lasciare i positivi al virus insieme alle famiglie senza che nessuno abbia avuto coscienza di questo. Non è matematicamente possibile che i contagi aumentino all'ottavo giorno di blocco dopo che molti avevano fatto già un blocco volontario. Il blocco doveva essere attuato a famiglie pulite. Se le persone contagiate lo erano già prima del blocco come è sostenuto da Borrelli evidentemente i tempi di incubazione sono mediamente da rivedere è cioè da 10 a 20 giorni di incubazione. Ma per me i tempi di incubazione sono corretti. E' il blocco ad essere stato attuato male facendo contagiare chi non lo era facendo credere che era cosa buona.
Altro dato strano. Come è possibile che con 600 morti siano entrati solo in 44 in terapia intensiva? E ci si lamenti che manchino i posti? Qualcosa non torna. Voglio sperare che i 600 morti fossero TUTTI in terapia intensiva e non solo in 44. Ma l'evidenza dice che così non è. I 600 morti non erano in terapia intensiva e sono stati probabilmente abbandonati a loro stessi senza neppure tentare di salvarli. Con quale criterio? Non si sa. Ufficialmente chi ha più possibilità di sopravvivere. Ma vorrei conoscere TANTO ma TANTO il reddito medio di chi è morto e quello di chi attualmente rimane in terapia intensiva. Vorrei capire chi sceglie chi va dentro e chi va fuori. Ma soprattutto vorrei conoscere queste 600 persone dove erano la loro storia......Non sono numeri SONO PERSONE ZIO LATRO. Vorrei conoscere l'età media di chi è in terapia intensiva ora e per quanto tempo vi rimane. Fatto salvo il diritto dei ricchi di vivere vorrei che il MINISTRO della Sanità che si chiama SPERANZA immetta tale sentimento insieme alla limpidezza delle scelte nel dramma collettivo che stiamo vivendo. Nonostante le rassicurazioni io continuo a credere che i guariti sono troppo pochi. Il 40 per cento che ne esce ne esce morendo.
Se scappi non sarai più in isolamento, però :-k

Oetzi
Messaggi: 2444
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 23:12
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Ipotesi blocco

Messaggio da Oetzi »

Picchio_Ale ha scritto:
venerdì 20 marzo 2020, 21:11
Se scappi non sarai più in isolamento, però :-k
Ti dico la verità. Io ogni tanto esco. Più che altro per evadere dagli imperativi di mia moglie. Fortuna che ho un orto che stranamente rimane libero da ogni divieto. Lo potrei prendere come punto relax ma la mia mentalità calvinista non mi perdonerebbe mai di sostarvi per ozio. Vado li e mi prendo l'ora d'aria. Spargo l'ammendante vango col forcone tolgo la gramigna. Curo il semenzaio dando da bere. Senza cellulare. Non solo perché lo tracciano ma anche e soprattutto perché se no rompe i coglio### pure li. È un felice passatempo che non trasmette virus non mi mette in contatto con nessuno se non per i 30 metri che mi separano dall'uscita di casa mi tiene in forma e SOPRATTUTTO mi fa apprezzare il valore delle piccole cose. Nell'organizzazione dell'ozio è importante dare senso alle piccole cose. Ora che mancano lavoro, partite, sport in genere, come il tennis che seguivo spesso.....ora mi tocca sorbirmi i pianti prodotti in serie da Barbara D'Urso....allora è alle piccole cose che bisogna aggrapparsi. Ora che manca il bar e le connesse quattro chiacchiere la socialità si riduce all'uso del telefono che va bene pure ma non è come stare con una persona. Ma anche li se ti vuoi fare un amante non è che puoi fare più di tanto. Sei sempre sottoposto alla marcatura a uomo e non hai spazi ne di tempo ne di luogo per coltivare. Sto ca##o di virus ci sublima uno dei primi bisogni umani....

RAGNO
Messaggi: 14043
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: Ipotesi blocco

Messaggio da RAGNO »

ciao Caio…..non so se il campionato continuerà (io credo che faranno del tutto, a costo di terminarlo a metà luglio), ma non è una salvezza da mendicanti…..in tutto il campionato non sei mai stato tra le ultime 5.....anzi....una volta sei stato primo in classifica ed avevi uno dei migliori attacchi della B....in Coppa Italia eliminati dignitosamente a Marassi facendo additittura un turn over superiore numericamente a quello del Genoa…..io c'ero a Marassi….3-2 per loro…..ed eri passato anche in vantaggio 1-2....
Poi il NON GIOCO di Zanetti (vivevi solo di giocate dei singoli….i soli Da Cruz e Ninkovic con le loro giocate/gol hanno messo su tanti punti in cascina, mascherando la mancanza di gioco) ed il NON GIOCO di Stellone (davvero una jattura…..peggio di Zanetti….ed è tutto dire….) ci stavano facendo precipitare….
Ma allo stop del campionato eri salvo…..senza dimenticare che avresti dovuto giocare 7 gare in casa e 4 fuori (ed in casa abbiamo una media play off).
Scontiamo l'incompetenza del DS che ogni anno scommette su profili da Lega Pro che….sul campo….restano di Lega Pro.
Sono sicuro che Pulcinelli il prossimo anno, se saremo ancora in B, cambierà DS e, forse, potremo rivedere la luce a livello di organico di categoria…..
Non potrei davvero sopportare un altro anno di petrucci piccinocchi brlek sernicola eramo…...abbiamo bisogno di giocatori VERI….non figurine…..
Io ci spero…..ora pensiamo a sconfiggere il virus con un sano auto isolamento....

Oetzi
Messaggi: 2444
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 23:12
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Ipotesi blocco

Messaggio da Oetzi »

RAGNO ha scritto:
sabato 21 marzo 2020, 7:34
ciao Caio…..non so se il campionato continuerà (io credo che faranno del tutto, a costo di terminarlo a metà luglio), ma non è una salvezza da mendicanti…..in tutto il campionato non sei mai stato tra le ultime 5.....anzi....una volta sei stato primo in classifica ed avevi uno dei migliori attacchi della B....in Coppa Italia eliminati dignitosamente a Marassi facendo additittura un turn over superiore numericamente a quello del Genoa.
Poi il NON GIOCO di Zanetti (vivevi solo di giocate dei singoli….i soli Da Cruz e Ninkovic con le loro giocate/gol hanno messo su tanti punti in cascina, mascherando la mancanza di gioco) ed il NON GIOCO di Stellone (davvero una jattura…..peggio di Zanetti….ed è tutto dire….) ci stavano facendo precipitare….
Ma allo stop del campionato eri salvo…..senza dimenticare che avresti dovuto giocare 7 gare in casa e 4 fuori (ed in casa abbiamo una media play off).
Scontiamo l'incompetenza del DS che ogni anno scommette su profili che da Lega Pro che….sul campo….restano di Lega Pro.
Sono sicuro che Pulcinelli il prossimo anno, se saremo ancora in B, cambierà DS e, forse, potremo rivedere la luce a livello di organico di categoria…..
Non potrei davvero sopportare un altro anno di petrucci piccinocchi brlek sernicola eramo…...abbiamo bisogno di giocatori VERI….non figurine…..
Io ci spero…..
Per quanto Tesoro è anche quello che all'andata aveva un attacco stellare con Scamacca Da Cruz Ninkovic Ardemagni. Non lo difendo però secondo me non va demonizzato. Anche lui è Ascoli.

Durk85
Messaggi: 1777
Iscritto il: giovedì 27 settembre 2012, 10:18
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Porto Sant' Elpidio

Re: Ipotesi blocco

Messaggio da Durk85 »

Oetzi ha scritto:
sabato 21 marzo 2020, 8:02
Per quanto Tesoro è anche quello che all'andata aveva un attacco stellare con Scamacca Da Cruz Ninkovic Ardemagni. Non lo difendo però secondo me non va demonizzato. Anche lui è Ascoli.

Ardemagni lo sanno pure i muri che se va bene ti gioca 17/18 partite su 40 (dall'inizio) da Cruz tutti sapevano il carattere di mer## che aveva altrimenti con quelle potenzialità stava in a quindi da prendere con le molle, scamacca che essendo prestito è giovane se ti fa un grosso girone d'andata il ritorno te lo puoi anche sognare quindi l'unico ninkovic che ha fatto di tutto per togliersi dai piedi a gennaio...tutto questo è costato una fortuna che ti ha impedito di prendere un centrocampista serio e un terzino
[b][/b]Noi siamo i soliti, quelli così;
Siamo i difficili, fatti così;
Noi siamo quelli delle illusioni, delle grandi passioni,
Noi siamo quelli che, vedete qui;
Abbiamo frequentato delle pericolose abitudini
e siamo vivi quasi per miracolo..…..
[u][/u]Noi siamo liberi, liberi, liberi di volare
siamo liberi, liberi, liberi di sbagliare
siamo liberi, liberi, liberi di sognare,siamo liberi, liberi, liberi di ricominciare

Rispondi