verso Ascoli-Chievo

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

RAGNO
Messaggi: 14159
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: verso Ascoli-Chievo

Messaggio da RAGNO »

..........l'unico ribaltone sarebbe Abascal al posto di Stellone.....ma caro Luigi....ti ricordo che l'acqua è poca e la papera non galleggia....
toccherebbe pagare Stellone per 1 anno e mezzo insieme ai suoi collaboratori.....
Non so....sto confuso.....speriamo di vincere mercoledì....

luigi61
Messaggi: 11503
Iscritto il: lunedì 26 gennaio 2009, 18:59
Settore Stadio: Curva Sud

Re: verso Ascoli-Chievo

Messaggio da luigi61 »

RAGNO ha scritto:
lunedì 2 marzo 2020, 9:00
..........l'unico ribaltone sarebbe Abascal al posto di Stellone.....ma caro Luigi....ti ricordo che l'acqua è poca e la papera non galleggia....
toccherebbe pagare Stellone per 1 anno e mezzo insieme ai suoi collaboratori.....
Non so....sto confuso.....speriamo di vincere mercoledì....
Lo spero pure io, ma obiettivamente, mettendo sulla bilancia quanto ci ha fatto (non) vedere questa squadra e l’organico del Chievo pur se in difficoltà , è più facile che accada il contrario . E allora veramente subentrerebbe la disperazione e la disperazione a volte ti porta a fare anche quello che non vorresti o potresti fare.
Ma pensiamo positivo ... anche se è difficile
Agli stupidi non capita mai di pensare che il merito e la buona sorte sono strettamente correlati
Johann Wolfgang von Goethe

Avatar utente
marchigiano
Messaggi: 173
Iscritto il: domenica 23 maggio 2010, 22:01

Re: verso Ascoli-Chievo

Messaggio da marchigiano »

La prestazione di ieri non la metto tra le peggiori dell’anno. La mia preoccupazione nasce, oltre che dalle solite considerazioni (Padoin terzino sin, centrocampo che non filtra, e mmò ci si mette pure Leali) , dal fatto che questa è una Stagione NO. Nel senso che ci dice tutto contro :
due giocatori infortunati gravemente senza aver giocato una partita, il miglior acquisto di Gennaio che avrebbe risolto un mare di problemi che si infortuna sempre gravemente negli spiccioli finali di una partita già segnata, partite perse per il gollazzo della domenica con missili terra aria da 20-25 metri scagliati solo contro di noi (vedi Soddimo e diversi altri), il gol di un portiere all’ultimo secondo ci mancava solo il goal fatto con il vento (Memushai) e la topica di Leali per non parlare del doppio palo che ha firmato l’ennesima giornata storta…..
E’ vero che la fortuna aiuta gli audaci, che bisogna andarsela a cercare e bla bla….ma quest’anno la sfiga finora ci vede benissimo.
Allora che fare?
Dobbiamo tirarci fuori dal pantano ANCHE esorcizzando la sfiga con meno frenesia da parte di tutti e molta più qualità.
Tirare fuori il cuore ragazzi. La situazione è delicata ma non drammatica.
Per fare ciò il meraviglioso popolo bianconero potrà rappresentare addirittura un 50%
CREDIAMOCI !!!!!!!

TERZI1898
Messaggi: 2900
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2014, 18:32
Settore Stadio: Curva Sud

Re: verso Ascoli-Chievo

Messaggio da TERZI1898 »

A questo punto, vista la pochezza che siamo credo che dovremmo affidarci al nostro miglior giocatore (che non dico nemmeno è, tanto lo sappiamo tutti). Però non può giocare esterno in un 4-4-2, ma deve fare il suo ruolo, essere libero di fare quello che gli pare, senza dargli troppi compiti difensivi. Questo modulo non mi fa impazzire, anche perchè dall'altra parte non hai un interprete adatto, Cavion fa una fatica pazzesca, tende sempre ad accentrarsi e giocando a destra si accentra sul piede non suo. Dall'altra parte però Morosini si trova a suo agio e al momento non ci puoi rinunciare, però se dovesse mancare lui mercoledì cambierei assetto. Ma anche giocando così toglierei una punta davanti e mettere quello di cui parlare sopra li dietro. Non vedo alternative al momento, ti potrà pure fare ancora casini, ma ti potrebbe far vincere quelle 3-4 partite che potrebbero essere fondamentali per la salvezza. Solo per il semplice fatto di calciare gli angoli e i corner. Oltre a lui ieri comunque ho visto anche un buon Scamacca, che giocando così deve fare un lavoro pazzesco, però ha fatto assist e si è dato da fare, così come Gravillon dietro che mi sembra uno dei pochi che ci mette tutto. Il resto, oltre al già citato Morosini, veramente moscio.
"Noi non supereremo mai questa fase"

Avatar utente
asculàchegghievuofà
Messaggi: 338
Iscritto il: venerdì 4 settembre 2015, 0:24
Settore Stadio: SKY

Re: verso Ascoli-Chievo

Messaggio da asculàchegghievuofà »

Certo la gestione dell'innominabile, mi è apparsa assai strana: o decidi che non ti serve, o se ti serve non lo puoi tenere in panchina per farlo entrare quando non ne puoi fare a meno... più depresso, e quindi svogliato, che mai.
Ieri addirittura non ha battuto calci d'angolo, e punizioni offerti a piedi assai più sbrindellati dei suoi. Sui calci piazzati sappiamo tutti che può fare la differenza: almeno dagli una botta in testa e digli, vai tu che sei il migliore... In fondo ragazzi di 23 anni, anche bizzosi, come molti cavalli di razza, hanno bisogno più di quello che di altro.
Inoltre anche la questione Morosini - Innominabile, è demenziale: quante squadre in B vorrebbero avere due elementi del genere? Nello schema che hai in testa c'è posto solo per uno dei due? Semplice, cambi schema... Mi pare di essere tornato ragazzino quando in nazionale c'era la demenziale staffetta Rivera - Mazzola: due giocatori fra i migliori al mondo, e con caratteristiche diversissime, che non potevano giocare assieme (chissà quanti gol avrebbe potuto fare Mazzola innescato da Rivera, non lo sapremo mai). Con le sciocchezze di Brera sui mezzi abatini, bisognava sempre tenere in campo qualche scarponazzo a posto di uno dei due...
E noi si fa uguale:metti in campo giocatori che a fatica troverebbero spazio in una squadra di C. e tieni in panchina la crema della serie B...

Avatar utente
ASCOLI TIME
Messaggi: 16908
Iscritto il: domenica 14 marzo 2010, 20:33
Contatta:

Re: verso Ascoli-Chievo

Messaggio da ASCOLI TIME »

Ascoli-Chievo, arbitra il 37enne Abbattista. Nessuna sconfitta per il Picchio in 7 precedenti http://www.picenotime.it/articoli/45587.html
Allegati
154772328171809.jpg

TERZI1898
Messaggi: 2900
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2014, 18:32
Settore Stadio: Curva Sud

Re: verso Ascoli-Chievo

Messaggio da TERZI1898 »

asculàchegghievuofà ha scritto:
lunedì 2 marzo 2020, 12:05
Certo la gestione dell'innominabile, mi è apparsa assai strana: o decidi che non ti serve, o se ti serve non lo puoi tenere in panchina per farlo entrare quando non ne puoi fare a meno... più depresso, e quindi svogliato, che mai.
Ieri addirittura non ha battuto calci d'angolo, e punizioni offerti a piedi assai più sbrindellati dei suoi. Sui calci piazzati sappiamo tutti che può fare la differenza: almeno dagli una botta in testa e digli, vai tu che sei il migliore... In fondo ragazzi di 23 anni, anche bizzosi, come molti cavalli di razza, hanno bisogno più di quello che di altro.
Inoltre anche la questione Morosini - Innominabile, è demenziale: quante squadre in B vorrebbero avere due elementi del genere? Nello schema che hai in testa c'è posto solo per uno dei due? Semplice, cambi schema... Mi pare di essere tornato ragazzino quando in nazionale c'era la demenziale staffetta Rivera - Mazzola: due giocatori fra i migliori al mondo, e con caratteristiche diversissime, che non potevano giocare assieme (chissà quanti gol avrebbe potuto fare Mazzola innescato da Rivera, non lo sapremo mai). Con le sciocchezze di Brera sui mezzi abatini, bisognava sempre tenere in campo qualche scarponazzo a posto di uno dei due...
E noi si fa uguale:metti in campo giocatori che a fatica troverebbero spazio in una squadra di C. e tieni in panchina la crema della serie B...
Possono giocare infatti tranquillamente insieme; Morosini come sta facendo ora e Ninkovic dietro la punta, se non si vuole sbilanciare troppo la squadra, oppure con il famoso albero di Natale, anche perchè tra loro sono comunque diversi.
"Noi non supereremo mai questa fase"

RAGNO
Messaggi: 14159
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: verso Ascoli-Chievo

Messaggio da RAGNO »

tocchiamoci le palle.....anche con Marinelli nessuna sconfitta in 6 precedenti......
Certamente se duriamo solo 45 minuti.....puoi fare arbitrare anche un ultras del Picchio ma la perdi.....
Speriamo che FISICO e TESTA per una volta possano marciare simultaneamente....
PS
ma è tanto difficile tenere Trotta in panchina e giocare con il 4-3-2-1?
Hai 2 talenti come Ninkovic e Morosini.....come fai a non farli giocare???????
Certamente contro il Chievo MI AUGURO che Stellone possa optare per un 4-4-1-1....4 centrocampisti con Ninkovic alle spalle di Scamacca.....
Ma per il futuro.....per sabato 14 contro il Perugia.....Ninkovic Morosini Scamacca e la vinciamo!!!

Avatar utente
asculàchegghievuofà
Messaggi: 338
Iscritto il: venerdì 4 settembre 2015, 0:24
Settore Stadio: SKY

Re: verso Ascoli-Chievo

Messaggio da asculàchegghievuofà »

M.S.: (me scurdié) Anche l'uso di Scamaccone mi pare demenziale un bel po' tanto un bel po' (come dicono a Pesaro), cioè una torre di quella portata la fai partire da centrocampo? quando all'attacco potrebbe fare reparto da solo e se mai distribuire palloni al limite dell'aria, o dentro spedirli direttamente in porta, sia di testa che di piede? Capisco che ha 20 anni, e andare in difesa sui calci piazzati avversari non gli fa fatica, ma poi se tutte le volte parti dal livello dei centrocampisti, o sei Mandrake o quando arrivi in area, difficilmente fai qualcosa di buono...
Mi sa tanto che aveva ragione lo Spagnolo, a volte basta solo un po' di semplice razionalità...

Avatar utente
ASCOLI TIME
Messaggi: 16908
Iscritto il: domenica 14 marzo 2010, 20:33
Contatta:

Re: verso Ascoli-Chievo

Messaggio da ASCOLI TIME »

Ascoli Calcio, un turno di squalifica per Gravillon. Cavion rimpingua elenco diffidati http://www.picenotime.it/articoli/45586.html
Allegati
gravillon3.jpg

RAGNO
Messaggi: 14159
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: verso Ascoli-Chievo

Messaggio da RAGNO »

un po' di turn over andava fatto lo stesso visto le 3 gare i 7 giorni.....dunque riposano Gravillon e Morosini e dentro Valentini e Ninkovic....
Mi auguro che Stellone inizi ad avere qualche idea chiara......una sola punta, un trequartista, centrocampo più folto.....mercoledì tocca almeno non perdere....anche 1 punto....un brodino per ripartire.....inutile giocare con 2 punte ed un trequartista con il centrocampo debole che ci ritroviamo....magari a 4.....giocheranno bene anche gli altri 3...meno spazi da coprire nella zona mediana con risparmio di energie....il gol puoi sempre trovarlo....un angolo con colpo di testa, una punizione....IMPORTANTE E' RAFFORZARE IL CENTROCAMPO....

Avatar utente
Picchio_Ale
Moderatore Plus
Messaggi: 16491
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2007, 12:25
Settore Stadio: Tribuna Est
Località: Ascoli Piceno

Re: verso Ascoli-Chievo

Messaggio da Picchio_Ale »

ASCOLI TIME ha scritto:
lunedì 2 marzo 2020, 12:10
Ascoli-Chievo, arbitra il 37enne Abbattista. Nessuna sconfitta per il Picchio in 7 precedenti http://www.picenotime.it/articoli/45587.html
Apposto

Avatar utente
BENITO
Messaggi: 3393
Iscritto il: giovedì 25 aprile 2013, 23:35
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Rossa

Re: verso Ascoli-Chievo

Messaggio da BENITO »

8 partite in casa e 5 fuori e mercoledì rientra finalmente Nikolino dal primo minuto.

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 31471
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: verso Ascoli-Chievo

Messaggio da tozzi »

Leali (ci fosse stato Lanni ma ... Leali)
Andreoni
Brosco
Valentini
Sernicola
Cavion
Eramo
Petrucci
Padoin
Ninkovic
Scamacca
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12.05.1989).

"Non è importante cercare sempre un colpevole quando le cose non girano bene ma è fondamentale rendersi conto che dobbiamo essere sempre uniti: noi Società, la squadra, i tifosi e sentendoci nei momenti positivi come oggi, tutti protagonisti assoluti" (Massimo Pulcinelli, 7.04.2019)

Avatar utente
ASCOLI TIME
Messaggi: 16908
Iscritto il: domenica 14 marzo 2010, 20:33
Contatta:

Re: verso Ascoli-Chievo

Messaggio da ASCOLI TIME »

Ascoli Calcio, in vendita i biglietti per il match interno col Chievo con diverse restrizioni http://www.picenotime.it/articoli/45595.html
Allegati
333.jpg

Rispondi