I miei personali dubbi su alcune scelte di Zanetti

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Soloilpicchio
Messaggi: 592
Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 20:08
Settore Stadio: Distinti

Re: I miei personali dubbi su alcune scelte di Zanetti

Messaggio da Soloilpicchio »

Picchio_Ale ha scritto:
lunedì 28 ottobre 2019, 21:53
Scusami, potresti usare la punteggiatura in modo corretto anziché utilizzare i puntini di sospensione a casaccio? Scusami ancora, ma non riesco a seguire i tuoi ragionamenti. È un mio limite.
A prescindere dalla punteggiatura seguire i suoi ragionamenti è davvero complicato...non capisco perché deve solo e sempre polemizzare e contestare tutto e tutti...la critica è sacrosanta ma c'è un limite.

Avatar utente
albatros.67
Moderatore
Messaggi: 3991
Iscritto il: domenica 23 luglio 2006, 13:19
Settore Stadio: Curva Sud
Località: piceno

Re: I miei personali dubbi su alcune scelte di Zanetti

Messaggio da albatros.67 »

pikkio75 ha scritto:
lunedì 28 ottobre 2019, 15:53
Cioè Grezzo....qualcuno disse che si avvicinava a Maresca..............Maresca se non era per Bari la trasferta disgraziata......stava facendo un campionato buono......e poi Favilli.......
Mike.....ha detto senza Da Cruz....chiamavi 4/5 punti.............se passiamo in svantaggio la partita è finita...... se riusciamo ad andare in vantaggio.....forse la raccontiamo........Allenatore dal nulla cosmico.........il suo problema è Ninkovic.......senza di lui questa squadra potrebbe tentare altro........ma con lui in campo.....io mi auguro che da qui a gennaio Ninkovic.....segni 6/7 goal......e poi subito mercato..........Non possiamo difendere in 7......benissimo mister ma chi li schiera gli altri 3? Grezzo, ma quale mentalità.....questo va con il va o pacca.......e fuori casa le sta perdendo tutte......
Qualche volta mi capita calcisticamente di essere giù di corda....poi ti leggo e trasformo tutto quello che dici al contrario... :mrgreen: :mrgreen: Devo dire che è un ottimo esercizio e ,come d'incanto,mi ritorna il buon umore e l'ottimismo.... :sogghigno: :sogghigno:
"IN DIREZIONE OSTINATA E CONTRARIA"
(F.De Andrè)


http://calciorusso.forumfree.it/

RAGNO
Messaggi: 14451
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: I miei personali dubbi su alcune scelte di Zanetti

Messaggio da RAGNO »

la squadra è nuova....diamo tempo a Zanetti per la "quadra" degli 11 da schierare con maggior frequenza.....certamente cambiare 9 formazioni su 9 incontri non agevola l'olio ai meccanismi dei movimenti....si ritarda l'amalgama....
Ma il mister saprà cosa fare....noi pensiamo a tifare....Zanetti potrà piacere o meno....ma è il nostro allenatore e va incoraggiato....
Per ora non abbiamo visto nulla a livello di gioco (solo grandi giocate individuali....che ci hanno fruttao un bel bottino di punti)....se il gioco dovesse arrivare....meglio....
altrimenti fino a quando, pur giocando male, facciam punti....W W W W ZanettI||||

luigi61
Messaggi: 11954
Iscritto il: lunedì 26 gennaio 2009, 18:59
Settore Stadio: Curva Sud

Re: I miei personali dubbi su alcune scelte di Zanetti

Messaggio da luigi61 »

RAGNO ha scritto:
martedì 29 ottobre 2019, 6:59
la squadra è nuova....diamo tempo a Zanetti per la "quadra" degli 11 da schierare con maggior frequenza.....certamente cambiare 9 formazioni su 9 incontri non agevola l'olio ai meccanismi dei movimenti....si ritarda l'amalgama....
Ma il mister saprà cosa fare....noi pensiamo a tifare....Zanetti potrà piacere o meno....ma è il nostro allenatore e va incoraggiato....
Per ora non abbiamo visto nulla a livello di gioco (solo grandi giocate individuali....che ci hanno fruttao un bel bottino di punti)....se il gioco dovesse arrivare....meglio....
altrimenti fino a quando, pur giocando male, facciam punti....W W W W ZanettI||||
Allora, sta storia del non giocare bene, oramai sta facendo l’acido. Tra sabato e domenica mi sono visto un po’ di partite di serie A, serie A non serie B. Genoa-Brescia, Roma-Milan, Torino-Cagliari. Allora, io questo calcio spettacolo non l’ho visto da nessuna parte. Chi ha qualche fuoriclasse che ti fa la giocata, l’azione dirompente, ha la meglio. Tutte le squadre cercano di sfruttare le caratteristiche migliori dei loro giocatori più forti che possono fare la differenza. Il Torino Beotti, la Rona Dzeko e via dicendo. Noi abbiamo Da Cruz e se giochiamo in questo momento per sfruttare al massimo le sue caratteristiche e forse peccato? Ma ringraziamo Dio che c’abbiamo qualcuno forte che nel momento meno brillante può toglierti le castagne dal fuoco. Ricordo c eh il Milan l’anno scorso a gennaio aha preso l’attaccante polacco che faceva gol pure se la toccava di culo, ha salvato la stagione di Gattuso e del Mikan.
Il bel calcio, il bel gioco che non sia fine a se stesso ma porti punti, in questo momento lo vado fare da pochi ed ad altissimi livelli. Apprezziamo per favore quello che abbiamo e che facciamo senza farci sempre paranoie assurde.
Ragno ho quotato il tuo post, ma il mio discorso era assolutamente generale e non propriamente rivolto solo a te.
Agli stupidi non capita mai di pensare che il merito e la buona sorte sono strettamente correlati
Johann Wolfgang von Goethe

RAGNO
Messaggi: 14451
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: I miei personali dubbi su alcune scelte di Zanetti

Messaggio da RAGNO »

luigi61 ha scritto:
martedì 29 ottobre 2019, 9:04
Allora, sta storia del non giocare bene, oramai sta facendo l’acido. Tra sabato e domenica mi sono visto un po’ di partite di serie A, serie A non serie B. Genoa-Brescia, Roma-Milan, Torino-Cagliari. Allora, io questo calcio spettacolo non l’ho visto da nessuna parte. Chi ha qualche fuoriclasse che ti fa la giocata, l’azione dirompente, ha la meglio. Tutte le squadre cercano di sfruttare le caratteristiche migliori dei loro giocatori più forti che possono fare la differenza. Il Torino Beotti, la Rona Dzeko e via dicendo. Noi abbiamo Da Cruz e se giochiamo in questo momento per sfruttare al massimo le sue caratteristiche e forse peccato? Ma ringraziamo Dio che c’abbiamo qualcuno forte che nel momento meno brillante può toglierti le castagne dal fuoco. Ricordo c eh il Milan l’anno scorso a gennaio aha preso l’attaccante polacco che faceva gol pure se la toccava di culo, ha salvato la stagione di Gattuso e del Mikan.
Il bel calcio, il bel gioco che non sia fine a se stesso ma porti punti, in questo momento lo vado fare da pochi ed ad altissimi livelli. Apprezziamo per favore quello che abbiamo e che facciamo senza farci sempre paranoie assurde.
Ragno ho quotato il tuo post, ma il mio discorso era assolutamente generale e non propriamente rivolto solo a te.
.........ma vedi.....io per giocare bene intendo che tutte le squadre viste al Del Duca mi sembrano più organizzate di te.....hai sofferto contro il Trapani, contro l'Entella, contro il Pescara....forse solo contro lo Spezia hai giocato una buona gara.....ed in parte contro il Livorno......fuori casa le hai perse tutte ad esclusione di un primo tempo a Castellammare di Stabia dove sei stato preso a pallate (e solo 2 traverse e qualche miracolo di Leali ti ha tenuto in piedi la baracca).
Non cerco mica il calcio champagne....mi piacerebbe vedere un ASCOLI propositivo....che non subisca il gioco avversario....niente di che....
Non voglio scomodare Fabbri Renna Boskov....però in 50 anni passati al Del Duca ho visto giocare al calcio.....ora, sinceramente....no.....
Non sono paranoie assurde....come ho già scritto più volte in precedenza....a me vincere "alla Sonetti" o "alla Zanetti" va bene lo stesso.....sono tifoso.....
Però spero in futuro di vedere qualcosa di propositivo...almeno 30 minuti su 90 di belle giocate...triangolazioni, schemi d'attacco, sovrapposizioni sulla fascia....
E CHI CHIEDE LA LUNA? Però abbiamo una buona squadra, un potenziale d'attacco che poche squadre hanno....secondo me si può fare meglio....aspetterò fiducioso....

TERZI1898
Messaggi: 3071
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2014, 18:32
Settore Stadio: Curva Sud

Re: I miei personali dubbi su alcune scelte di Zanetti

Messaggio da TERZI1898 »

RAGNO ha scritto:
martedì 29 ottobre 2019, 10:57
.........ma vedi.....io per giocare bene intendo che tutte le squadre viste al Del Duca mi sembrano più organizzate di te.....hai sofferto contro il Trapani, contro l'Entella, contro il Pescara....forse solo contro lo Spezia hai giocato una buona gara.....ed in parte contro il Livorno......fuori casa le hai perse tutte ad esclusione di un primo tempo a Castellammare di Stabia dove sei stato preso a pallate (e solo 2 traverse e qualche miracolo di Leali ti ha tenuto in piedi la baracca).
Non cerco mica il calcio champagne....mi piacerebbe vedere un ASCOLI propositivo....che non subisca il gioco avversario....niente di che....
Non voglio scomodare Fabbri Renna Boskov....però in 50 anni passati al Del Duca ho visto giocare al calcio.....ora, sinceramente....no.....
Non sono paranoie assurde....come ho già scritto più volte in precedenza....a me vincere "alla Sonetti" o "alla Zanetti" va bene lo stesso.....sono tifoso.....
Però spero in futuro di vedere qualcosa di propositivo...almeno 30 minuti su 90 di belle giocate...triangolazioni, schemi d'attacco, sovrapposizioni sulla fascia....
E CHI CHIEDE LA LUNA? Però abbiamo una buona squadra, un potenziale d'attacco che poche squadre hanno....secondo me si può fare meglio....aspetterò fiducioso....
Infatti; per me pure una squadra che si chiude rischiando poco e poi parte in contropiede rendendosi pericolosa gioca bene, perchè ha una sua identità, una sua organizzazione. Purtroppo invece noi spesso in fase di possesso facciamo fatica ad essere pericolosi e quando difendiamo spesso andiamo in difficoltà e facciamo fatica a ripartire. Però per esempio il secondo tempo con l'Entella è stato quasi impeccabile, visto che abbiamo sofferto quasi nulla, meno magari il primo tempo dove comunque in situazione di parità hai sempre cercato il gol. Alla fine le vittorie ottenute a mio avviso sono state meritate, perchè anche a Castellammare se tu fai 5 gol nel secondo tempo qualcosa vuol dire. Piuttosto preoccupa il fatto che una volta che andiamo sotto non riusciamo mai a riprenderla, sintomo di una squadra che quindi è troppo esposta agli episodi della partita, del tipo se la sblocco per primo bene, altrimenti se non è così o se vado sotto anche solo per un episodio allora sono dolori. Quindi in generale credo sia una squadra al momento troppo esposta agli eventi della partita e alla giornata di grazia di Ninkovic e Da Cruz, bloccati loro facciamo fatica.
"Noi non supereremo mai questa fase"

desstinobianconero
Messaggi: 1672
Iscritto il: martedì 9 agosto 2011, 20:15
Settore Stadio: Distinti

Re: I miei personali dubbi su alcune scelte di Zanetti

Messaggio da desstinobianconero »

Lo scorso anno il Verona(per citarne una),faceva vomitare sia con Pecchia sia con Aglietti.....poi alla fine ha festeggiato la serie A

RAGNO
Messaggi: 14451
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: I miei personali dubbi su alcune scelte di Zanetti

Messaggio da RAGNO »

non vorrei essere frainteso.....io oggi sarò a Perugia con 1.000 e passa fratelli bianconeri....se l'Ascoli dovesse vincere o perdere....la mia vita da tifoso non cambierebbe....
siamo su un portale di tifosi del Picchio per scambiarci opinioni.....detesto il pensiero unico.....
Da tifoso oggi spero che Zanetti giochi con 1 punta ed 1 trequartista....se non lo dovesse fare....AMEN!
Per me la trasferta di Perugia è identica a quella che facevo a Torre del Greco, Gualdo, Nola (eravamo in 9) o San Siro contro l'Inter o Milan...
L'ASCOLI E' UNA FEDE....SIA AMA E BASTA!
Però mi piace scambiare opinioni con tutti....purchè nei limiti di una sana dialettica....
A me questo Zanetti non piace....ovviamente spero che possa diventare un piacere tutto mio....perché solo gli stupidi non cambiano mai opinione.....

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 2525
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: I miei personali dubbi su alcune scelte di Zanetti

Messaggio da cri4picchio »

RAGNO ha scritto:
martedì 29 ottobre 2019, 13:22
non vorrei essere frainteso.....io oggi sarò a Perugia con 1.000 e passa fratelli bianconeri....se l'Ascoli dovesse vincere o perdere....la mia vita da tifoso non cambierebbe....
siamo su un portale di tifosi del Picchio per scambiarci opinioni.....detesto il pensiero unico.....
Da tifoso oggi spero che Zanetti giochi con 1 punta ed 1 trequartista....se non lo dovesse fare....AMEN!
Per me la trasferta di Perugia è identica a quella che facevo a Torre del Greco, Gualdo, Nola (eravamo in 9) o San Siro contro l'Inter o Milan...
L'ASCOLI E' UNA FEDE....SIA AMA E BASTA!
Però mi piace scambiare opinioni con tutti....purchè nei limiti di una sana dialettica....
A me questo Zanetti non piace....ovviamente spero che possa diventare un piacere tutto mio....perché solo gli stupidi non cambiano mai opinione.....
:GoodJOB:
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

eddybaggio
Messaggi: 942
Iscritto il: martedì 1 settembre 2009, 2:14

Re: I miei personali dubbi su alcune scelte di Zanetti

Messaggio da eddybaggio »

luigi61 ha scritto:
martedì 29 ottobre 2019, 9:04
Allora, sta storia del non giocare bene, oramai sta facendo l’acido. Tra sabato e domenica mi sono visto un po’ di partite di serie A, serie A non serie B. Genoa-Brescia, Roma-Milan, Torino-Cagliari. Allora, io questo calcio spettacolo non l’ho visto da nessuna parte. Chi ha qualche fuoriclasse che ti fa la giocata, l’azione dirompente, ha la meglio. Tutte le squadre cercano di sfruttare le caratteristiche migliori dei loro giocatori più forti che possono fare la differenza. Il Torino Beotti, la Rona Dzeko e via dicendo. Noi abbiamo Da Cruz e se giochiamo in questo momento per sfruttare al massimo le sue caratteristiche e forse peccato? Ma ringraziamo Dio che c’abbiamo qualcuno forte che nel momento meno brillante può toglierti le castagne dal fuoco. Ricordo c eh il Milan l’anno scorso a gennaio aha preso l’attaccante polacco che faceva gol pure se la toccava di culo, ha salvato la stagione di Gattuso e del Mikan.
Il bel calcio, il bel gioco che non sia fine a se stesso ma porti punti, in questo momento lo vado fare da pochi ed ad altissimi livelli. Apprezziamo per favore quello che abbiamo e che facciamo senza farci sempre paranoie assurde.
Ragno ho quotato il tuo post, ma il mio discorso era assolutamente generale e non propriamente rivolto solo a te.

Sono assolutamente d'accordo ed aggiungo che a mio parere il miglior allenatore è quello che fa rendere al massimo i giocatori che ha mettendoli in condizione di farlo. E da questo punto di vista Da Cruz, ad esempio, sta avendo una continuità di rendimento (quando è stato disponibile) che non ha avuto mai in carriera, forse solo nella partita di Cremona ha toppato. E riguardo alla mancanza di equilibrio tattico che altri invocano, dico che hai difficoltà ad averla giocando con un trequarti che in fase difensiva non collabora e sei costretto a difenderti quasi sempre in 7 se l'encomiabile Ardemagni non riesce a tornare dietro. Evidentemente l'allenatore crede che giocando con un solo attaccante e Ninkovic alle spalle saremmo troppo poco offensivi ed avremmo difficoltà ad andare in gol. Non è semplice disporre tatticamente la nostra squadra ed il genio di Ninkovic e Da Cruz contemporaneamente, quindi per avere entrambi in campo e sfruttare appieno le loro qualità devi sacrificare qualcosa in termini di equilibrio.

luigi61
Messaggi: 11954
Iscritto il: lunedì 26 gennaio 2009, 18:59
Settore Stadio: Curva Sud

Re: I miei personali dubbi su alcune scelte di Zanetti

Messaggio da luigi61 »

eddybaggio ha scritto:
martedì 29 ottobre 2019, 15:50
Sono assolutamente d'accordo ed aggiungo che a mio parere il miglior allenatore è quello che fa rendere al massimo i giocatori che ha mettendoli in condizione di farlo. E da questo punto di vista Da Cruz, ad esempio, sta avendo una continuità di rendimento (quando è stato disponibile) che non ha avuto mai in carriera, forse solo nella partita di Cremona ha toppato. E riguardo alla mancanza di equilibrio tattico che altri invocano, dico che hai difficoltà ad averla giocando con un trequarti che in fase difensiva non collabora e sei costretto a difenderti quasi sempre in 7 se l'encomiabile Ardemagni non riesce a tornare dietro. Evidentemente l'allenatore crede che giocando con un solo attaccante e Ninkovic alle spalle saremmo troppo poco offensivi ed avremmo difficoltà ad andare in gol. Non è semplice disporre tatticamente la nostra squadra ed il genio di Ninkovic e Da Cruz contemporaneamente, quindi per avere entrambi in campo e sfruttare appieno le loro qualità devi sacrificare qualcosa in termini di equilibrio.
:okyy:
Agli stupidi non capita mai di pensare che il merito e la buona sorte sono strettamente correlati
Johann Wolfgang von Goethe

Pantera
Presidente
Messaggi: 7309
Iscritto il: domenica 6 novembre 2005, 13:14
Località: Dallas, Texas *USA*

Re: I miei personali dubbi su alcune scelte di Zanetti

Messaggio da Pantera »

Io da semplice tifoso non mi sento in capacita tecnica di fare un giudizio su il signor Zanetti allenatore dell'Ascoli. Pero la dichiarazzione fatta : Ascoli, Zanetti: “Il Perugia ha più entusiasmo di noi. E’ una partita che vale tanto” , mi pare dal punto di vista psicologico non ben fatta. Non so che lui voglia far capire, ma un allenatore vincente deve fare che la sua squadra sia quella che abbia piu entusiasmo di tutti.

Spero che rimanga e cresca con noi e che porti L'AScoli come minimo a una salvezza sicura.


Fonte : https://pianetaserieb.it/news-calcio/as ... xzHkc2o3Jk
Immagine

Il Picchio e una fede, scritta nel cuore dei suoi tifosi con la matita del Piceno, che non possiede gomma per cancellarla,
E siccome e una fede, non si puo ne comperare, vendere o ridurrerre a parole,
Si puo soltanto viverla !
Forza Picchio sempre ed ovunque
:bandiera: :bandiera: :bandiera:

Avatar utente
É_rrevate
Messaggi: 7764
Iscritto il: venerdì 19 agosto 2011, 3:45
Settore Stadio: Radio

Re: I miei personali dubbi su alcune scelte di Zanetti

Messaggio da É_rrevate »

Pantera ha scritto:
martedì 29 ottobre 2019, 17:29
Io da semplice tifoso non mi sento in capacita tecnica di fare un giudizio su il signor Zanetti allenatore dell'Ascoli. Pero la dichiarazzione fatta : Ascoli, Zanetti: “Il Perugia ha più entusiasmo di noi. E’ una partita che vale tanto” , mi pare dal punto di vista psicologico non ben fatta. Non so che lui voglia far capire, ma un allenatore vincente deve fare che la sua squadra sia quella che abbia piu entusiasmo di tutti.

Spero che rimanga e cresca con noi e che porti L'AScoli come minimo a una salvezza sicura.


Fonte : https://pianetaserieb.it/news-calcio/as ... xzHkc2o3Jk
le interviste prepartita spesso racchiudono molta pretattica...

RAGNO
Messaggi: 14451
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: I miei personali dubbi su alcune scelte di Zanetti

Messaggio da RAGNO »

come vedete....si può anche cambiare modulo...capire che in trasferta con il centrocampo a 3 andavi sempre in sofferenza....
Non esiste la controprova, ma avessimo giocato con il centrocampo a 4 (dove un 33% degli spazi a centrocampo coperti in 3 diventano un 25% e dunque corri meglio, copri megio, imposti meglio, riparti meglio) in trasferta....avremmo certamente sofferto meno a Cremona e Verona....ok, non esiste la controprova....ma dopo la gara che ho visto ieri in curva a Perugia....mi sono emozionato a vedere un ASCOLI TRASFORMATO....che va ad imporre la propria autorità...CON AUTOREVOLEZZA......
Questa, in trasferta, è la squadra che AMO....avanti Mister....
Non è che ci fossilizzeremo su quel modulo...spesso si potrà giocare con il 4-4-1-1....ma con i 4 a centrocampo TUTTI HANNO RESO UN 50% IN PIU'!
Piccinocchi sembrava invasato, Troiano dovendo occupare meno spazi e correre meno...è arrivato da gladiatore al 90^....Cavion nonostante l'ingenuità sul rigore ed il gol mangiato...è stato il migliore dei nostri....QUESTO E' L'ASCOLI CHE VORREI VEDERE SEMPRE (parere personale....non sono Zanetti...)

Avatar utente
É_rrevate
Messaggi: 7764
Iscritto il: venerdì 19 agosto 2011, 3:45
Settore Stadio: Radio

Re: I miei personali dubbi su alcune scelte di Zanetti

Messaggio da É_rrevate »

4-3-1-2 con Brlek a posto di Ninkovic, nessun cambio di modulo

Rispondi