Nuvoloni all'orizzonte

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

caio vidacilio
Messaggi: 3036
Iscritto il: mercoledì 17 aprile 2013, 0:17
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Nuvoloni all'orizzonte

Messaggio da caio vidacilio » lunedì 21 ottobre 2019, 16:44

Il Carlino parla solo delle dimissioni di Tosti, non di altro

Avatar utente
paolo69
Messaggi: 1480
Iscritto il: venerdì 14 aprile 2017, 16:47
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Nuvoloni all'orizzonte

Messaggio da paolo69 » lunedì 21 ottobre 2019, 16:45

Ma che ci verrà a dire domani, che Cristo si è morto di freddo?

Cacciatore
Messaggi: 455
Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2017, 0:34
Settore Stadio: Distinti

Re: Nuvoloni all'orizzonte

Messaggio da Cacciatore » lunedì 21 ottobre 2019, 16:51

Avremo parlato fino a mezz'ora fa DE NIENTE.... E MO INVECE SE CAPISCE TUTTO!!!! ZIOLATRONE CHE ANGOSCIA.... ALTRO CHE GIOCATORI CHE FANNO LE VACCHE!!!!

Cacciatore
Messaggi: 455
Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2017, 0:34
Settore Stadio: Distinti

Re: Nuvoloni all'orizzonte

Messaggio da Cacciatore » lunedì 21 ottobre 2019, 16:52

Speriamo bene.... vediamo sempre come va prima di prendere posizioni....

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 20569
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Nuvoloni all'orizzonte

Messaggio da GREZZO » lunedì 21 ottobre 2019, 16:54

paolo69 ha scritto:
lunedì 21 ottobre 2019, 16:45
Ma che ci verrà a dire domani, che Cristo si è morto di freddo?
Te pò racconta' che già lui il giorno della presentazione disse che Tosti avrebbe fatto il Presidente per 1 anno (ed è vero questo lo disse TESTUALE) fino a che non si sarebbe dedicato direttamente lui e che le dimissioni sono un atto formale per velocizzare il passaggio a cambio di responsabilità in quel ruolo.......................che te vo dice......................TOSTI d'altronde rimane azionista non ha alcun interesse a spaccare tutto
Lo avete visto come la gente è venuta qui allo Stadio, come ha gioito per la salvezza........PERCHE' QUI........è qualcosa di UNICO...................questo lo posso dire. UNICO significa che si vive il calcio......................in una MANIERA................................................A......A.....ALLUCINANTE!!!! Se uno non ha la forza di CAPIRLO rischia di..............................di........................SBANDARE!!!" by COSMI Serse

........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

Avatar utente
BENITO
Messaggi: 3221
Iscritto il: giovedì 25 aprile 2013, 23:35
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Rossa

Re: Nuvoloni all'orizzonte

Messaggio da BENITO » lunedì 21 ottobre 2019, 16:56

In tutte le societa’ del mondo chi caccia i soldi si sceglie i propri manager. Lo abbiamo visto con il marketing, adesso abbiamo uno store e la vendita online dei prodotti a marchio Ascoli, prima era gestita da ascolani e non c’era nulla. Pensiamo a fare i tifosi.

Avatar utente
Pallmall
Messaggi: 939
Iscritto il: lunedì 24 agosto 2015, 18:23
Settore Stadio: Distinti
Località: San Benedetto del Tronto

Re: Nuvoloni all'orizzonte

Messaggio da Pallmall » lunedì 21 ottobre 2019, 16:57

Mi sa che stiamo mettendo le mani avanti. In ogni caso, fermo restando che spostare la sede sarebbe difficile da digerire, se cosi fosse credo che questo passaggio sia, più che altro, voler esercitare un controllo maggiore e più accurato sulla parte gestionale ed amministrativa ovvero fare un reset partendo dalla testa (dirigenti) per arrivare, se necessario, fini alle braccia ed alle gambe (tecnici e giocatori). Credo che quanto successo in allenamento potrebbe anche essere uno dei motivi che puó aver fatto pensare che sia il caso di centralizzare alcuni momenti della vita della società perchè, se non sbaglio, sulla sanzione da applicare al giocatore, in un primo momento, non vi era uniformità di vedute. Comunque non è che se si cambiano i dirigenti debba per forza tutto far pensare al peggio. Su Tosti, invece, non so che dire.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
_____________
FORZA PICCHIO
_____________

luigi61
Messaggi: 11009
Iscritto il: lunedì 26 gennaio 2009, 18:59
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Nuvoloni all'orizzonte

Messaggio da luigi61 » lunedì 21 ottobre 2019, 17:00

BENITO ha scritto:
lunedì 21 ottobre 2019, 16:56
In tutte le societa’ del mondo chi caccia i soldi si sceglie i propri manager. Lo abbiamo visto con il marketing, adesso abbiamo uno store e la vendita online dei prodotti a marchio Ascoli, prima era gestita da ascolani e non c’era nulla. Pensiamo a fare i tifosi.
Co sta storia di pensare a fare i tifosi me so rutte!! I tifosi non sono dei pecoroni che abbassa la testa e dici sempre signorsì qualsiasi cosa succede, almeno per me è così.
L'Ascoli diceva uno, che non era una qualsiasi, è di Ascoli e degli ascolani, non ce lo scordiamo mai per piacere.
Agli stupidi non capita mai di pensare che il merito e la buona sorte sono strettamente correlati
Johann Wolfgang von Goethe

luigi61
Messaggi: 11009
Iscritto il: lunedì 26 gennaio 2009, 18:59
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Nuvoloni all'orizzonte

Messaggio da luigi61 » lunedì 21 ottobre 2019, 17:02

Pallmall ha scritto:
lunedì 21 ottobre 2019, 16:57
Mi sa che stiamo mettendo le mani avanti. In ogni caso, fermo restando che spostare la sede sarebbe difficile da digerire, se cosi fosse credo che questo passaggio sia, più che altro, voler esercitare un controllo maggiore e più accurato sulla parte gestionale ed amministrativa ovvero fare un reset partendo dalla testa (dirigenti) per arrivare, se necessario, fini alle braccia ed alle gambe (tecnici e giocatori). Credo che quanto successo in allenamento potrebbe anche essere uno dei motivi che puó aver fatto pensare che sia il caso di centralizzare alcuni momenti della vita della società perchè, se non sbaglio, sulla sanzione da applicare al giocatore, in un primo momento, non vi era uniformità di vedute. Comunque non è che se si cambiano i dirigenti debba per forza tutto far pensare al peggio. Su Tosti, invece, non so che dire.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Si fa per parlare, visto che nulla sappiamo.Ma se era una cosa normale o positiva, non credo che Tosti si dimetteva. Idea mia eh, ripeto giusto per parlare.
Agli stupidi non capita mai di pensare che il merito e la buona sorte sono strettamente correlati
Johann Wolfgang von Goethe

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 30775
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Nuvoloni all'orizzonte

Messaggio da tozzi » lunedì 21 ottobre 2019, 17:02

Brutta situazione. Ribadisco che secondo me fin quando non escono le versioni ufficiali di entrambe le parti meno si scrive e meglio è. Lo dico contro l'interesse (teorico) del forum, che a livello di visibilità sarebbe quello opposto a che se ne parli più possibile. Ma ora possono solo circolare illazioni. E l'interesse dell'Ascoli è che le nostre idee come tifosi maturino e siano espresse sulla scorta di notizie e non di illazioni. Certamente dovranno spiegare. Tutti, e in dettaglio. Costantino sia con noi.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12.05.1989).

"Non è importante cercare sempre un colpevole quando le cose non girano bene ma è fondamentale rendersi conto che dobbiamo essere sempre uniti: noi Società, la squadra, i tifosi e sentendoci nei momenti positivi come oggi, tutti protagonisti assoluti" (Massimo Pulcinelli, 7.04.2019)

castrumblackwhite
Messaggi: 425
Iscritto il: giovedì 2 settembre 2010, 23:47

Re: Nuvoloni all'orizzonte

Messaggio da castrumblackwhite » lunedì 21 ottobre 2019, 17:04

Mi sembra si stia esagerando.
Squadra specchio della società , scuse ai calciatori....
Prima di suonare campane a morto, aspettate almeno il morto....
Mah.....
Io aspetto parole ufficiali, non chiacchiere da internet.
L'unico fatto sono le dimissioni di Tosti
Il resto è pessimismo cosmico degno del sommo poeta recanatese.

Avatar utente
pikioboy
Messaggi: 4773
Iscritto il: lunedì 3 settembre 2007, 11:55
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Nuvoloni all'orizzonte

Messaggio da pikioboy » lunedì 21 ottobre 2019, 17:05

La notizia è angosciante...ma per il momento non la commento.
Il Patron è molto social e ieri aveva scritto è tempo delle decisioni e delle responsabilità (o qualcosa di simile)...oggi arriva la notizia (presunta) del licenziamento del direttore amministrativo e dello spostamento della sede legale ed amministrativa (su quest'ultima non leggo conferme) e le dimissioni di Tosti, che probabilmente (vado a sensazioni) non condivide le cause del licenziamento di Costantini.
Non propendo invece per un passaggio di mani già programmato che sarebbe stato fatto diversamente, magari con una conferenza stampa congiunta e senza troppo clamore....
L'unica cosa che si può fare è attendere le dichiarazioni degli attori principali per cercare di capirci qualcosa. Di certo però la notizia rende ancor più elettrica una settimana che già non si preannunciava facile: non un buon modo per rasserenare l'ambiente.
:nfive: -38

"I tifosi hanno continuato a incitare la squadra che perde 4a0; Bravi davvero i tifosi dell'Ascoli, sembra quasi stiano vincendo 4a0. Un pubblico eccezionale che sa che deve incitare i propri giocatori e lo sta facendo ancora ora con un grande spettacolo e un grande colpo d'occhio."(Giovani Scaramuzzino, Tutto il calcio minuto per minuto, 26/3/11)

Avatar utente
Pallmall
Messaggi: 939
Iscritto il: lunedì 24 agosto 2015, 18:23
Settore Stadio: Distinti
Località: San Benedetto del Tronto

Re: Nuvoloni all'orizzonte

Messaggio da Pallmall » lunedì 21 ottobre 2019, 17:07

luigi61 ha scritto: Si fa per parlare, visto che nulla sappiamo.Ma se era una cosa normale o positiva, non credo che Tosti si dimetteva. Idea mia eh, ripeto giusto per parlare.
Ma certo Luigi, figurati. Era solo una mia considerazione perchè anche sui social la notizia viene commentata come se fosse arrivata la morte bottana. Sono dell’idea che la dietrologia, se spesso è utile per non prenderla in quel posto, è molte volte capace anche si fare danni. Non me ne vogliano gli altri ma siamo cosi sicuri che facendo tutto noi ascolani, da cima a capo, in società, si sia sempre capaci di fare meglio di quanto potrebbero fare gli altri? Cosa dovremmo rimproverare a Pulcinelli qualora decidesse di esercitare un controllo maggiore e diretto, con persone di sua stretta fiducia, sulla gestione amministrativa e sportiva della società? Nulla. Gli si puó solo dire “fai ma sii sempre trasparente con noi”. Secondo me ci sarà solo un cambio dirigenziale e ci puó stare che Tosti, per effetto dei cambi fatti in amministrazione, abbia rassegnato le dimissioni.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
_____________
FORZA PICCHIO
_____________

luigi61
Messaggi: 11009
Iscritto il: lunedì 26 gennaio 2009, 18:59
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Nuvoloni all'orizzonte

Messaggio da luigi61 » lunedì 21 ottobre 2019, 17:09

pikioboy ha scritto:
lunedì 21 ottobre 2019, 17:05
La notizia è angosciante...ma per il momento non la commento.
Il Patron è molto social e ieri aveva scritto è tempo delle decisioni e delle responsabilità (o qualcosa di simile)...oggi arriva la notizia (presunta) del licenziamento del direttore amministrativo e dello spostamento della sede legale ed amministrativa (su quest'ultima non leggo conferme) e le dimissioni di Tosti, che probabilmente (vado a sensazioni) non condivide le cause del licenziamento di Costantini.
Non propendo invece per un passaggio di mani già programmato che sarebbe stato fatto diversamente, magari con una conferenza stampa congiunta e senza troppo clamore....
L'unica cosa che si può fare è attendere le dichiarazioni degli attori principali per cercare di capirci qualcosa. Di certo però la notizia rende ancor più elettrica una settimana che già non si preannunciava facile: non un buon modo per rasserenare l'ambiente.
Vero, però già stamattina non c'era più.
Agli stupidi non capita mai di pensare che il merito e la buona sorte sono strettamente correlati
Johann Wolfgang von Goethe

luigi61
Messaggi: 11009
Iscritto il: lunedì 26 gennaio 2009, 18:59
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Nuvoloni all'orizzonte

Messaggio da luigi61 » lunedì 21 ottobre 2019, 17:11

Pallmall ha scritto:
lunedì 21 ottobre 2019, 17:07
Ma certo Luigi, figurati. Era solo una mia considerazione perchè anche sui social la notizia viene commentata come se fosse arrivata la morte bottana. Sono dell’idea che la dietrologia, se spesso è utile per non prenderla in quel posto, è molte volte capace anche si fare danni. Non me ne vogliano gli altri ma siamo cosi sicuri che facendo tutto noi ascolani, da cima a capo, in società, si sia sempre capaci di fare meglio di quanto potrebbero fare gli altri? Cosa dovremmo rimproverare a Pulcinelli qualora decidesse di esercitare un controllo maggiore e diretto, con persone di sua stretta fiducia, sulla gestione amministrativa e sportiva della società? Nulla. Gli si puó solo dire “fai ma sii sempre trasparente con noi”. Secondo me ci sarà solo un cambio dirigenziale e ci puó stare che Tosti, per effetto dei cambi fatti in amministrazione, abbia rassegnato le dimissioni.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Ma certo, che gli vuoi dire.
La buon'anima di mio padremi diceva: figlio, chi chemmanna fa legge!!!
Agli stupidi non capita mai di pensare che il merito e la buona sorte sono strettamente correlati
Johann Wolfgang von Goethe

Rispondi