Verso Chievo-Ascoli

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

lafaina2
Messaggi: 3273
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da lafaina2 » venerdì 18 ottobre 2019, 0:07

Due giocatori (nuovi. Uno è Da Cruz) si son presi a botte.
Adesso c’era chi voleva escluderli entrambi da Chievo.

In parte è ricomposta (anche se si tratta di pace armata) .
Non è certo che qualcuno (come si dice Da Cruz) non parta.

Altro non so.
(so il nome dell’altro. Ma meno nomi circolano meglio e. Una banale lite...ormai il nome di Da Cruz è uscito pubblicamente)

Avatar utente
paolo69
Messaggi: 1479
Iscritto il: venerdì 14 aprile 2017, 16:47
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da paolo69 » venerdì 18 ottobre 2019, 6:27

Che spettacolo, ci voleva proprio

Avatar utente
Barelò
Messaggi: 19988
Iscritto il: lunedì 4 giugno 2007, 21:46
Settore Stadio: Uebcronaca
Località: Nervesa della Battaglia TV

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da Barelò » venerdì 18 ottobre 2019, 6:27

Il motivo della lite ?
ASCOLI UNCIUETTABLE

Avatar utente
Barelò
Messaggi: 19988
Iscritto il: lunedì 4 giugno 2007, 21:46
Settore Stadio: Uebcronaca
Località: Nervesa della Battaglia TV

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da Barelò » venerdì 18 ottobre 2019, 6:29

Comunque dove sono i siti d’informazione ? Colpevolmente in ritardo
ASCOLI UNCIUETTABLE

Avatar utente
BENITO
Messaggi: 3218
Iscritto il: giovedì 25 aprile 2013, 23:35
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Rossa

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da BENITO » venerdì 18 ottobre 2019, 6:55

Dai su. L’altro dovrebbe essere Gravillon.

luigi61
Messaggi: 11009
Iscritto il: lunedì 26 gennaio 2009, 18:59
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da luigi61 » venerdì 18 ottobre 2019, 7:23

lafaina2 ha scritto:
venerdì 18 ottobre 2019, 0:07
Due giocatori (nuovi. Uno è Da Cruz) si son presi a botte.
Adesso c’era chi voleva escluderli entrambi da Chievo.

In parte è ricomposta (anche se si tratta di pace armata) .
Non è certo che qualcuno (come si dice Da Cruz) non parta.

Altro non so.
(so il nome dell’altro. Ma meno nomi circolano meglio e. Una banale lite...ormai il nome di Da Cruz è uscito pubblicamente)
Se si vuole minimizzare l’accaduto fate pure, io rimango dell’idea che sia un fatto gravissimo. Alla faccia del “siamo un grande gruppo”!!!
Agli stupidi non capita mai di pensare che il merito e la buona sorte sono strettamente correlati
Johann Wolfgang von Goethe

atl.peppao
Messaggi: 1081
Iscritto il: giovedì 26 dicembre 2013, 20:45
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da atl.peppao » venerdì 18 ottobre 2019, 7:50

luigi61 ha scritto:
venerdì 18 ottobre 2019, 7:23
Se si vuole minimizzare l’accaduto fate pure, io rimango dell’idea che sia un fatto gravissimo. Alla faccia del “siamo un grande gruppo”!!!
Anche per me è gravissimo ed è segno che il mister sta perdendo il controllo. Secondo me Zanetti se perde a Verona se ne va. Solo un successo o un risultato positivo a Verona potrà far tornare il sereno. Fine quando le cose vanno bene si passa sopra a tutto ma dopo due sconfitte o tre se si perde domenica, le cose precipitano irreparabilmente

lafaina2
Messaggi: 3273
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da lafaina2 » venerdì 18 ottobre 2019, 7:54

luigi61 ha scritto:
venerdì 18 ottobre 2019, 7:23
Se si vuole minimizzare l’accaduto fate pure, io rimango dell’idea che sia un fatto gravissimo. Alla faccia del “siamo un grande gruppo”!!!
Minimizzare in che senso?!?
Mai visto o successo che due ragazzi, in un contesto comune, si prendono a botte?!?

In una squadra di calcio , poi.

Alla Lazio di maestrelli c’erano due clan, che non fecero altro, anche dopo la carriera, che si odiavano l’un l’altro.
Ed avevano pure le armi, quasi tutti.
E gli episodi di violenza tra loro erano all’ordine del giorno.

Eppure, anche grazie a maestrelli che riuscì a convogliare questo odio reciproco in unità sul campo, vinsero il primo scudetto della storia della Lazio.

Voglio dire: ci interessa di più sapere che due ragazzi si sono presi a botte, oppure lavorare per la partita di domani?

Se è per la partita di domani che si tiene di più, allora lasciamo decantare la cosa.
Certamente qualcuno ci sta lavorando.
Per adesso non mi pare sia una cosa per tifosi, ma solo una cosa per la curiosità dei tifosi.

Facciamo la partita, vediamo se esce qualche dichiarazione, poi ne parleremo, o no?!?

Non capisco questo affanno, per due cazzotti dentro lo spogliatoio.

Sapremo meglio e giudicheremo meglio quando tutto sarà più chiaro.
Ma avendo in questi giorni la partita credo che dovremmo prima stare con l’Ascoli, poi vedremo.

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 20569
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da GREZZO » venerdì 18 ottobre 2019, 8:21

lafaina2 ha scritto:
venerdì 18 ottobre 2019, 7:54
Minimizzare in che senso?!?
Mai visto o successo che due ragazzi, in un contesto comune, si prendono a botte?!?

In una squadra di calcio , poi.

Alla Lazio di maestrelli c’erano due clan, che non fecero altro, anche dopo la carriera, che si odiavano l’un l’altro.
Ed avevano pure le armi, quasi tutti.
E gli episodi di violenza tra loro erano all’ordine del giorno.

Eppure, anche grazie a maestrelli che riuscì a convogliare questo odio reciproco in unità sul campo, vinsero il primo scudetto della storia della Lazio.

Voglio dire: ci interessa di più sapere che due ragazzi si sono presi a botte, oppure lavorare per la partita di domani?

Se è per la partita di domani che si tiene di più, allora lasciamo decantare la cosa.
Certamente qualcuno ci sta lavorando.
Per adesso non mi pare sia una cosa per tifosi, ma solo una cosa per la curiosità dei tifosi.

Facciamo la partita, vediamo se esce qualche dichiarazione, poi ne parleremo, o no?!?

Non capisco questo affanno, per due cazzotti dentro lo spogliatoio.

Sapremo meglio e giudicheremo meglio quando tutto sarà più chiaro.
Ma avendo in questi giorni la partita credo che dovremmo prima stare con l’Ascoli, poi vedremo.

E' sbattute lu muse con il compagno di squadra sbagliato. :sogghigno: :sogghigno:
Lo avete visto come la gente è venuta qui allo Stadio, come ha gioito per la salvezza........PERCHE' QUI........è qualcosa di UNICO...................questo lo posso dire. UNICO significa che si vive il calcio......................in una MANIERA................................................A......A.....ALLUCINANTE!!!! Se uno non ha la forza di CAPIRLO rischia di..............................di........................SBANDARE!!!" by COSMI Serse

........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

Avatar utente
TRANCO 71
Messaggi: 793
Iscritto il: venerdì 8 settembre 2017, 15:58
Settore Stadio: Distinti

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da TRANCO 71 » venerdì 18 ottobre 2019, 8:23

A me preoccupa il fatto che domenica non avremo Da Cruz che era tra i più dinamici in attacco.
Sarà una partita importantissima perché se si toppa pure questa, sulla carta molto più difficile rispetto a quelle perse come polli , il Mister sarà sotto pressione, e i segnali di inesperienza si sono già palesati...
ANDARE A VERONA E NON PERDERE, questo credo sia la mia speranza, per il bene di tutti

lafaina2
Messaggi: 3273
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da lafaina2 » venerdì 18 ottobre 2019, 9:05

TRANCO 71 ha scritto:
venerdì 18 ottobre 2019, 8:23
A me preoccupa il fatto che domenica non avremo Da Cruz che era tra i più dinamici in attacco.
Sarà una partita importantissima perché se si toppa pure questa, sulla carta molto più difficile rispetto a quelle perse come polli , il Mister sarà sotto pressione, e i segnali di inesperienza si sono già palesati...
ANDARE A VERONA E NON PERDERE, questo credo sia la mia speranza, per il bene di tutti
...ed infatti a quarantott'ore dalla partita dopo tredici giorni in cui ci ripresentiamo con due sconfitte di seguito, credo che questo sia da mettere bene a fuoco.

Che ci sia stato un fatto del cavolo, lo sappiamo, ma in mancanza totale di esplicazione minima dello stesso, non credo che serva aprlarne adesso, tra tifosi.
Dopo la partita, col suo risultato, tutto potrà e dovrà essere sviscerato, capito e giudicato.

Guardate che, come dice benissimo Tranco, il mister in questa partita si gioca tantissimo in serenità sul suo lavoro in ascoli.
Io non ho mai sperticato lodi particolari su di lui, non ho visto tanti allenamenti e il gioco finora è latitato un pochetto (i punti no!), ma sono nel fortino con lui, perchè volenti o nolenti siamo tutti, specie noi tifosi, nel fortino, entro il quale è inutile farci la guerra a favore di quelli che voggliono assaltarlo.

La lite nello spogliatoio? Un motivo in più per fare bene a chievo.
Ne abbiamo le corde.
Forse da cruz non è partito (questo ancora ufficilamente non lo so) beh abbiamo ritrovato scamacca.
Non mi pare che sia male.

TERZI1898
Messaggi: 2594
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2014, 18:32
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da TERZI1898 » venerdì 18 ottobre 2019, 10:09

Nello spogliatoio c'è gente tipo Brosco, Valentini, Troiano, Padoin, Ardemagni, che saranno fondamentali per gestire queste cose. Sono cose che succedono, poi per escluderlo dai convocati non so quanto sia grave la cosa e il fatto che sia stato escluso solo lui significa che forse la colpa sta solo da una parte. Spero comunque che la cosa non sia così e di avere comunque Da Cruz domenica, visto che davanti pure Ardemagni non sta al meglio.
"Noi non supereremo mai questa fase"

Avatar utente
Grande Blek
Messaggi: 1108
Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 21:38

Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da Grande Blek » venerdì 18 ottobre 2019, 11:24

TERZI1898 ha scritto:Nello spogliatoio c'è gente tipo Brosco, Valentini, Troiano, Padoin, Ardemagni, che saranno fondamentali per gestire queste cose. Sono cose che succedono, poi per escluderlo dai convocati non so quanto sia grave la cosa e il fatto che sia stato escluso solo lui significa che forse la colpa sta solo da una parte. Spero comunque che la cosa non sia così e di avere comunque Da Cruz domenica, visto che davanti pure Ardemagni non sta al meglio.
L’allenamento era a porte chiuse, come mai si viene a sapere tutto ?
Chi voleva un campionato tranquillo anche quest’anno non si annoierà. Come sempre. Mai tutti i tasselli al posto giusto. Speriamo comunque che tutto rientri. A noi non resta che fare i tifosi.

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 1566
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da cri4picchio » venerdì 18 ottobre 2019, 12:04

Io non sto tranquillo comunque quando accadono queste cose ....alla faccia della famiglia del mulino bianco.....

https://m.cronachepicene.it/2019/10/18/ ... on/156722/

La società non deve nascondere ....deve solo dare dei calci in cu lo.....il motto è sempre TUTTI PER UNO E UNO PER TUTTI ....chi non la pensa così.......FUCK !!!!!!!
Sempre FORZA ASCOLI CARICAAAAAAA.
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Avatar utente
paolo69
Messaggi: 1479
Iscritto il: venerdì 14 aprile 2017, 16:47
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Verso Chievo-Ascoli

Messaggio da paolo69 » venerdì 18 ottobre 2019, 12:16

di da cruz si sapeva che fosse una testa calda, non è che lo scopriamo adesso. il problema è che prima o poi si sarebbe potuto creare un clima non idiliaco all'interno dello spogliatoio. si era anche detto che alla prime difficoltà qualcosa poteva accadere. tanto è stato. in campo poi vedere che qualcuno giocava per i cazzi suoi non faceva stare tranquilli. la gestione è sfuggita di mano, non solo per questo episodio eclatante, ma perché credo che non sia facile con tanti e bravi giocatori e con diverse teste calde tenere in pugno lo spogliatoio.

Rispondi