Magnifica FOTO 1961/62.

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 1638
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Magnifica FOTO 1961/62.

Messaggio da cri4picchio » sabato 26 ottobre 2019, 11:23

É_rrevate ha scritto:
sabato 26 ottobre 2019, 11:19
si era di Ascoli, qualche anno dopo la partecipazione al quiz lo vedevo salire i gradoni della sud con un cappotto e una maglia bianconera sulle spalle
....comunque pense che la vogghia de picchio e de ciuetta ancora la t'è tutta il nostro playboy !.
Onore a chi esporta i nostri colori fuori città, fuori provincia.
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Avatar utente
É_rrevate
Messaggi: 7743
Iscritto il: venerdì 19 agosto 2011, 3:45
Settore Stadio: Radio
Località: a 2000 km da Ascoli Piceno

Re: Magnifica FOTO 1961/62.

Messaggio da É_rrevate » sabato 26 ottobre 2019, 11:33

superpicchio ha scritto:
sabato 26 ottobre 2019, 11:23
ma perché ERA...che s'è muorte ?
:sogghigno: scrivo era perchè torno ad Ascoli sporadicamente e non l'ho + incrociato
Su Addae c´era mezza serie B e 2-3 squadre di Serie A, ma con la Juve Stabia scalda la panchina.

Prima di tutto c'è l'Ascoli, poi c'è l'Ascoli e poi ancora l'Ascoli.

Il problema era Ninkovic, poi il sistema di gioco, adesso il problema é che non abbiamo piú Addae.

superpicchio
Messaggi: 3170
Iscritto il: martedì 29 giugno 2010, 20:36

Re: Magnifica FOTO 1961/62.

Messaggio da superpicchio » sabato 26 ottobre 2019, 11:36

É_rrevate ha scritto:
sabato 26 ottobre 2019, 11:33
:sogghigno: scrivo era perchè torno ad Ascoli sporadicamente e non l'ho + incrociato
pure io torno in Ascoli sporadicamente....l'ho incontrato l'ultima volta 3 anni fa

Avatar utente
acerbo
Messaggi: 1434
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 18:27
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Magnifica FOTO 1961/62.

Messaggio da acerbo » sabato 26 ottobre 2019, 13:36

e' vivo e vegeto, l'ho visto ieri sera mentre andava alla partita e lo incontro e ci scambio qualche battuta spesso in un bar di Ascoli. (non gli toccate i piccioni)
https://www.youtube.com/watch?v=oZA9Jb6iTds

Avatar utente
É_rrevate
Messaggi: 7743
Iscritto il: venerdì 19 agosto 2011, 3:45
Settore Stadio: Radio
Località: a 2000 km da Ascoli Piceno

Re: Magnifica FOTO 1961/62.

Messaggio da É_rrevate » sabato 26 ottobre 2019, 13:40

acerbo ha scritto:
sabato 26 ottobre 2019, 13:36
e' vivo e vegeto, l'ho visto ieri sera mentre andava alla partita e lo incontro e ci scambio qualche battuta spesso in un bar di Ascoli. (non gli toccate i piccioni)
ottima notizia! :okyy:
Su Addae c´era mezza serie B e 2-3 squadre di Serie A, ma con la Juve Stabia scalda la panchina.

Prima di tutto c'è l'Ascoli, poi c'è l'Ascoli e poi ancora l'Ascoli.

Il problema era Ninkovic, poi il sistema di gioco, adesso il problema é che non abbiamo piú Addae.

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 1638
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Magnifica FOTO 1961/62.

Messaggio da cri4picchio » sabato 26 ottobre 2019, 17:35

acerbo ha scritto:
sabato 26 ottobre 2019, 13:36
e' vivo e vegeto, l'ho visto ieri sera mentre andava alla partita e lo incontro e ci scambio qualche battuta spesso in un bar di Ascoli. (non gli toccate i piccioni)
Grande !!!!
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 1638
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Magnifica FOTO 1961/62.

Messaggio da cri4picchio » domenica 27 ottobre 2019, 18:58

Bellissimo articolo su Mignini e Mike impreziosito dalla famosa foto con il gagliardetto del picchio regalato in diretta a Mike ed una foto recente di premiazione a Mignini al carnevale 2019

https://m.cronachepicene.it/2019/09/08/ ... re/147048/
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Avatar utente
Barelò
Messaggi: 20070
Iscritto il: lunedì 4 giugno 2007, 21:46
Settore Stadio: Uebcronaca
Località: Nervesa della Battaglia TV

Re: Magnifica FOTO 1961/62.

Messaggio da Barelò » domenica 27 ottobre 2019, 20:34

Se non ricordo male (avevo 9 anni e non seguivo ancora il calcio) lo "fecero fuori" con una domanda sui giocatori ascolani spalatori di neve prima di un Ascoli-Como al che rispose provocatoriamente e poi non rispose più alle altre domande dicendo che, dopo aver fatto il record positivo di montepremi, voleva fare quello negativo o qualcosa di simile
ASCOLI UNCIUETTABLE

Avatar utente
Picchio_Ale
Moderatore Plus
Messaggi: 16107
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2007, 12:25
Settore Stadio: Tribuna Est
Località: Ascoli Piceno

Re: Magnifica FOTO 1961/62.

Messaggio da Picchio_Ale » domenica 27 ottobre 2019, 20:43

Mi ricordo, anche se non più nitidamente, quelle straordinarie puntate di Flash. Con un Mignini in gran forma e che rompeva gli schemi all'epoca vigenti nelle trasmissioni tv.
Quando mai si era sentito un concorrente dire: " Scusi sig. Mike, posso avere una birra? Sa io sono disoccupato e non posso permettermela."

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 30888
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Magnifica FOTO 1961/62.

Messaggio da tozzi » domenica 27 ottobre 2019, 20:47

Barelò ha scritto:
domenica 27 ottobre 2019, 20:34
Se non ricordo male (avevo 9 anni e non seguivo ancora il calcio) lo "fecero fuori" con una domanda sui giocatori ascolani spalatori di neve prima di un Ascoli-Como al che rispose provocatoriamente e poi non rispose più alle altre domande dicendo che, dopo aver fatto il record positivo di montepremi, voleva fare quello negativo o qualcosa di simile
Io ricordo che quella domanda per la quale cadde la sapevo (diversamente da molte altre cui lui aveva risposto). Ero disperato sul divano di casa, perché lo vedevo non rispondere e avrei voluto suggerire.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12.05.1989).

"Non è importante cercare sempre un colpevole quando le cose non girano bene ma è fondamentale rendersi conto che dobbiamo essere sempre uniti: noi Società, la squadra, i tifosi e sentendoci nei momenti positivi come oggi, tutti protagonisti assoluti" (Massimo Pulcinelli, 7.04.2019)

Avatar utente
Barelò
Messaggi: 20070
Iscritto il: lunedì 4 giugno 2007, 21:46
Settore Stadio: Uebcronaca
Località: Nervesa della Battaglia TV

Re: Magnifica FOTO 1961/62.

Messaggio da Barelò » domenica 27 ottobre 2019, 20:48

Picchio_Ale ha scritto:
domenica 27 ottobre 2019, 20:43
Mi ricordo, anche se non più nitidamente, quelle straordinarie puntate di Flash. Con un Mignini in gran forma e che rompeva gli schemi all'epoca vigenti nelle trasmissioni tv.
Quando mai si era sentito un concorrente dire: " Scusi sig. Mike, posso avere una birra? Sa io sono disoccupato e non posso permettermela."
Un' anticonformista gran comunicatore, antesignano di quanto accadrà in seguito a livello massmediatico
ASCOLI UNCIUETTABLE

Avatar utente
Picchio_Ale
Moderatore Plus
Messaggi: 16107
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2007, 12:25
Settore Stadio: Tribuna Est
Località: Ascoli Piceno

Re: Magnifica FOTO 1961/62.

Messaggio da Picchio_Ale » domenica 27 ottobre 2019, 20:49

Barelò ha scritto:
domenica 27 ottobre 2019, 20:34
Se non ricordo male (avevo 9 anni e non seguivo ancora il calcio) lo "fecero fuori" con una domanda sui giocatori ascolani spalatori di neve prima di un Ascoli-Como al che rispose provocatoriamente e poi non rispose più alle altre domande dicendo che, dopo aver fatto il record positivo di montepremi, voleva fare quello negativo o qualcosa di simile
La partita era Ascoli-Foggia, primo anno di serie B. Io ero allo stadio, ma non ricordo che i giocatori spalarono la neve. Quanto accadde a Flash mi diede molto fastidio e da tifoso dell'Ascoli e, in quell'occasione, dell'ascolano che ci rappresentava, e pensai ad un complotto per farlo cadere dalla carica di campione.

Avatar utente
Picchio_Ale
Moderatore Plus
Messaggi: 16107
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2007, 12:25
Settore Stadio: Tribuna Est
Località: Ascoli Piceno

Re: Magnifica FOTO 1961/62.

Messaggio da Picchio_Ale » domenica 27 ottobre 2019, 20:52

tozzi ha scritto:
domenica 27 ottobre 2019, 20:47
Io ricordo che quella domanda per la quale cadde la sapevo (diversamente da molte altre cui lui aveva risposto). Ero disperato sul divano di casa, perché lo vedevo non rispondere e avrei voluto suggerire.
Io pensai che era quella la partita cui si riferivano, ma non ricordavo e non ricordo neanche ora giocatori a spalare la neve. Ed ero allo stadio sia la domenica, partita rinviata, che il lunedì quando perdemmo con doppietta di Del Neri, se non erro.

Avatar utente
Barelò
Messaggi: 20070
Iscritto il: lunedì 4 giugno 2007, 21:46
Settore Stadio: Uebcronaca
Località: Nervesa della Battaglia TV

Re: Magnifica FOTO 1961/62.

Messaggio da Barelò » domenica 27 ottobre 2019, 20:56

tozzi ha scritto:
domenica 27 ottobre 2019, 20:47
Io ricordo che quella domanda per la quale cadde la sapevo (diversamente da molte altre cui lui aveva risposto). Ero disperato sul divano di casa, perché lo vedevo non rispondere e avrei voluto suggerire.
Dunque ricercando in rete la gara dovrebbe essere Ascoli-Como 2-1, 9^ giornata del 30 novembre 1980 ; tra l'altro la gara in cui Gasparini realizzerà l'unica rete della sua carriera da calciatore
ASCOLI UNCIUETTABLE

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 30888
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Magnifica FOTO 1961/62.

Messaggio da tozzi » domenica 27 ottobre 2019, 20:59

Barelò ha scritto:
domenica 27 ottobre 2019, 20:56
Dunque ricercando in rete la gara dovrebbe essere Ascoli-Como 2-1, 9^ giornata del 30 novembre 1980 ; tra l'altro la gara in cui Gasparini realizzerà l'unica rete della sua carriera da calciatore
Sì esatto.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12.05.1989).

"Non è importante cercare sempre un colpevole quando le cose non girano bene ma è fondamentale rendersi conto che dobbiamo essere sempre uniti: noi Società, la squadra, i tifosi e sentendoci nei momenti positivi come oggi, tutti protagonisti assoluti" (Massimo Pulcinelli, 7.04.2019)

Rispondi