ANALIZZIAMO LE 3 GARE IN TRASFERTA

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
BENITO
Messaggi: 3258
Iscritto il: giovedì 25 aprile 2013, 23:35
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Rossa

Re: ANALIZZIAMO LE 3 GARE IN TRASFERTA

Messaggio da BENITO » mercoledì 2 ottobre 2019, 21:28

Scusami Grezzo ma questa volta non sono d’accordo con te. Leali ha fatto parate normali da portiere solido quale e’ ma su tiri telefonati, se avesse preso un gol su uno di questi tiri avremmo parlato di un paperone.
I numeri non mentono mai:
possesso palla 65,8% per noi 34,2% per loro; passaggi 574 per noi (di cui 464 riusciti) e 364 per loro di cui solo 241 andati a buon fine.
Queste statistiche direi impressionanti in termine di predominio del gioco e del territorio dimostrano che hanno fatto catenaccio.

caio vidacilio
Messaggi: 3098
Iscritto il: mercoledì 17 aprile 2013, 0:17
Settore Stadio: Curva Sud

Re: ANALIZZIAMO LE 3 GARE IN TRASFERTA

Messaggio da caio vidacilio » mercoledì 2 ottobre 2019, 21:55

BENITO ha scritto:
mercoledì 2 ottobre 2019, 21:28
Scusami Grezzo ma questa volta non sono d’accordo con te. Leali ha fatto parate normali da portiere solido quale e’ ma su tiri telefonati, se avesse preso un gol su uno di questi tiri avremmo parlato di un paperone.
I numeri non mentono mai:
possesso palla 65,8% per noi 34,2% per loro; passaggi 574 per noi (di cui 464 riusciti) e 364 per loro di cui solo 241 andati a buon fine.
Queste statistiche direi impressionanti in termine di predominio del gioco e del territorio dimostrano che hanno fatto catenaccio.
Vabbè sul fatto del possesso palla ho le mie riserve perché spesso e volentieri non incide sul risultato finale anzi....sono d'accordo sul fatto invece che Leali non abbia miracoleggiato mai nonostante i tiri dei grigiorossi...alla fine la Cremonese non ha rubato nulla ma se la pareggiavano non era uno scandalo

caio vidacilio
Messaggi: 3098
Iscritto il: mercoledì 17 aprile 2013, 0:17
Settore Stadio: Curva Sud

Re: ANALIZZIAMO LE 3 GARE IN TRASFERTA

Messaggio da caio vidacilio » mercoledì 2 ottobre 2019, 21:58

Io erro
Tu erra
Noi erriamo
Voi errate
Essi errano

Pikkio 75 non erra 😁

caio vidacilio
Messaggi: 3098
Iscritto il: mercoledì 17 aprile 2013, 0:17
Settore Stadio: Curva Sud

Re: ANALIZZIAMO LE 3 GARE IN TRASFERTA

Messaggio da caio vidacilio » mercoledì 2 ottobre 2019, 21:59

Mancava egli erra 😁😁😁😁😁😂

caio vidacilio
Messaggi: 3098
Iscritto il: mercoledì 17 aprile 2013, 0:17
Settore Stadio: Curva Sud

Re: ANALIZZIAMO LE 3 GARE IN TRASFERTA

Messaggio da caio vidacilio » mercoledì 2 ottobre 2019, 22:00

Ma Erra non era uno dei Diabolici 😉?

Avatar utente
Il Cops
Messaggi: 1456
Iscritto il: giovedì 6 maggio 2010, 21:36
Località: Bologna

Re: ANALIZZIAMO LE 3 GARE IN TRASFERTA

Messaggio da Il Cops » mercoledì 2 ottobre 2019, 22:02

caio vidacilio ha scritto:
mercoledì 2 ottobre 2019, 22:00
Ma Erra non era uno dei Diabolici 😉?
:coolguy: in gol col Taranto in casa...

Pikkio75 invece Herra :sogghigno:

Avatar utente
simo82
Messaggi: 1472
Iscritto il: lunedì 9 dicembre 2013, 13:00
Settore Stadio: Curva Sud

Re: ANALIZZIAMO LE 3 GARE IN TRASFERTA

Messaggio da simo82 » mercoledì 2 ottobre 2019, 22:03

BENITO ha scritto:Scusami Grezzo ma questa volta non sono d’accordo con te. Leali ha fatto parate normali da portiere solido quale e’ ma su tiri telefonati, se avesse preso un gol su uno di questi tiri avremmo parlato di un paperone.
I numeri non mentono mai:
possesso palla 65,8% per noi 34,2% per loro; passaggi 574 per noi (di cui 464 riusciti) e 364 per loro di cui solo 241 andati a buon fine.
Queste statistiche direi impressionanti in termine di predominio del gioco e del territorio dimostrano che hanno fatto catenaccio.
Il discorso secondo me è un altro... non è se tu o loro hanno giocato o no in contropiede... il discorso è che tu allenatore non puoi andare in conferenza stampa a lamentarti dell'atteggiamento della squadra avversaria... sta a te trovare le contromosse ad un un'atteggiamento che ti aveva sorpreso...

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
BENITO
Messaggi: 3258
Iscritto il: giovedì 25 aprile 2013, 23:35
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Rossa

Re: ANALIZZIAMO LE 3 GARE IN TRASFERTA

Messaggio da BENITO » mercoledì 2 ottobre 2019, 22:18

Con le statistiche relative al possesso palla e al numero dei passaggi non volevo dire che abbiamo giocato meglio della Cremonese. A dirla tutta la Cremonese ha tirato 21 volte e noi 5 nonostante che noi abbiamo tenuto la palla per 65 minuti e loro per 35 minuti. Sono stati piu’ pericolosi di noi facendo catenaccio e contropiede questo dicono le statistiche della partita.

RAGNO
Messaggi: 13505
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: ANALIZZIAMO LE 3 GARE IN TRASFERTA

Messaggio da RAGNO » giovedì 3 ottobre 2019, 7:26

credo a questo punto che l'unico titolare inamovibile a centrocampo diventi Mario Piccinocchi....unico centrocampista che abbiamo in rosa con i piedi buoni, che sa fare una verticalizzazione per Da Cruz....negli altri centrocampisti non vedo tutta questa qualità (forse Gerbo ha un piede abbastanza educato, inoltre dai 20-30 metri può far sempre male)
ma Cavion e Petrucci non credo facciano la differenza a centrocampo....Troiano invece è affidabile al 100% solo per 40-50 minuti....
Resta il mistero Brlek, un mistero che spero finirà a breve...magari è lui il centrocapista che ci serve....che abbia sia qualità che quantità....
Starà a mr. Zanetti trovare la quadratura del cerchio....rispetto agli altri mister del passato....ONESTAMENTE....ha una rosa con diversi cambi....una rosa da primi posti in classifica....starà a lui farla giocare bene (per ora non ho visto un gran gioco da parte nostra....solo tante individualità come il fenomeno Da Cruz che DA SOLO può risolverti una gara....ma, son certo, con il tempo....il gioco crescerà....e lotteremo senza dubbio per i play-off)
FORZA ZANETTI AVANTI PICCHIO!!!

caio vidacilio
Messaggi: 3098
Iscritto il: mercoledì 17 aprile 2013, 0:17
Settore Stadio: Curva Sud

Re: ANALIZZIAMO LE 3 GARE IN TRASFERTA

Messaggio da caio vidacilio » giovedì 3 ottobre 2019, 9:54

RAGNO ha scritto:
giovedì 3 ottobre 2019, 7:26
credo a questo punto che l'unico titolare inamovibile a centrocampo diventi Mario Piccinocchi....unico centrocampista che abbiamo in rosa con i piedi buoni, che sa fare una verticalizzazione per Da Cruz....negli altri centrocampisti non vedo tutta questa qualità (forse Gerbo ha un piede abbastanza educato, inoltre dai 20-30 metri può far sempre male)
ma Cavion e Petrucci non credo facciano la differenza a centrocampo....Troiano invece è affidabile al 100% solo per 40-50 minuti....
Resta il mistero Brlek, un mistero che spero finirà a breve...magari è lui il centrocapista che ci serve....che abbia sia qualità che quantità....
Starà a mr. Zanetti trovare la quadratura del cerchio....rispetto agli altri mister del passato....ONESTAMENTE....ha una rosa con diversi cambi....una rosa da primi posti in classifica....starà a lui farla giocare bene (per ora non ho visto un gran gioco da parte nostra....solo tante individualità come il fenomeno Da Cruz che DA SOLO può risolverti una gara....ma, son certo, con il tempo....il gioco crescerà....e lotteremo senza dubbio per i play-off)
FORZA ZANETTI AVANTI PICCHIO!!!
Ultimamente mi trovi spesso d'accordo, devo preoccuparmi??????? 😁 a parte gli scherzi...aggiungo una cosa : è vero il gioco deve migliorare però questa cinicita' che spesso noi abbiamo subito in passato...mi piace

TERZI1898
Messaggi: 2640
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2014, 18:32
Settore Stadio: Curva Sud

Re: ANALIZZIAMO LE 3 GARE IN TRASFERTA

Messaggio da TERZI1898 » giovedì 3 ottobre 2019, 11:01

RAGNO ha scritto:
giovedì 3 ottobre 2019, 7:26
credo a questo punto che l'unico titolare inamovibile a centrocampo diventi Mario Piccinocchi....unico centrocampista che abbiamo in rosa con i piedi buoni, che sa fare una verticalizzazione per Da Cruz....negli altri centrocampisti non vedo tutta questa qualità (forse Gerbo ha un piede abbastanza educato, inoltre dai 20-30 metri può far sempre male)
ma Cavion e Petrucci non credo facciano la differenza a centrocampo....Troiano invece è affidabile al 100% solo per 40-50 minuti....
Resta il mistero Brlek, un mistero che spero finirà a breve...magari è lui il centrocapista che ci serve....che abbia sia qualità che quantità....
Starà a mr. Zanetti trovare la quadratura del cerchio....rispetto agli altri mister del passato....ONESTAMENTE....ha una rosa con diversi cambi....una rosa da primi posti in classifica....starà a lui farla giocare bene (per ora non ho visto un gran gioco da parte nostra....solo tante individualità come il fenomeno Da Cruz che DA SOLO può risolverti una gara....ma, son certo, con il tempo....il gioco crescerà....e lotteremo senza dubbio per i play-off)
FORZA ZANETTI AVANTI PICCHIO!!!
Infatti credo che è il momento di fare determinate scelte. Davanti alla difesa devi puntare su uno e mi sembra che Piccinocchi sia il più adatto. Troiano è ideale in una partita che magari stai vincendo, lo metti a 20 minuti dalla fine e porti la partita in ghiaccio. Poi le altre mezzali le puoi alternare, anche lo stesso Petrucci lo puoi far giocare li, perchè ha fisicità, ha tecnica, ha anche le giocate, però a me davanti alla difesa piace poco, non lo vedo tatticamente disciplinato, come invece è Piccinocchi. Padoin pure è un altro che per caratura ed esperienza possa essere quasi insostituibile. Gli altri poi li vedo più o meno sullo stesso livello; Gerbo è un buon giocatore, così come Cavion, ma sono giocatori normali, se parliamo di una squadra che punta in alto allora forse serve qualcosa di più e magari quel qualcosa di più ce lo può dare proprio Brlek.
"Noi non supereremo mai questa fase"

CiccioAscoli
Messaggi: 485
Iscritto il: lunedì 28 luglio 2014, 17:57
Settore Stadio: Uebcronaca
Località: Londra

Re: ANALIZZIAMO LE 3 GARE IN TRASFERTA

Messaggio da CiccioAscoli » giovedì 3 ottobre 2019, 13:06

GREZZO ha scritto:
mercoledì 2 ottobre 2019, 12:23
Comunque non sono molto daccordo con questa lettura. O meglio, Zanetti............non so se per troppo giustificativo...................la ha un pò esagerata la questione. Mi sono rivisto la gara. Dire che la Cremonese ha fatto catenaccio e ripartenza nel primo tempo è una autentica invenzione. Tutti gli attacchi della Cremonese sono avvenuti con manovra corale avvolgente, con sempre 5 uomini a spingere. Addirittura dopo il gol del 1-0 c'è stato un quarto d'ora da Brividi con la Cremonese con il tiro al bersaglio in forcing totale. E a inizio ripresa il tema è stato sempre lo stesso. Non ricordo fino al 60esimo un ASCOLI tutto votato in attacco con la Cremonese a difesa. La dimostrazione è data dal fatto che l'Ascoli ha creato 2 occasioni GOL clamorose in tutta la gara (e solo queste) proprio a modo suo e cioè con infilate verticali di velocità sul filo del fuorigioco..............addirittura la seconda occasione di Rosseti proprio in contropiede 2 contro 2 con la Cremonese tutta in attacco................mi sfugge cioè qualcosa se la CREMONESE si becca un contropiede 2 contro 2 nella prima parte del secondo tempo..........................significa che stava attaccando con tutti i suoi uomini?
Che poi......................dopo l'uscita di NINKOVIC la Cremonese si è chiusa dietro adottando un atteggiamento di attesa e difesa totale ergendo un proprio muro per poi agire di rimessa.....................E' VERO................ma è anche vero che fa parte di una dinamica in evoluzione della partita. Cioè parliamo chiaramente, la CREMONESE ha avuto almeno 6 palle gol limpide (di cui 5 da dentro l'area e non da tiri da fuori) e nessuna di queste che io ricordi in contropiede..............
Quindi va bene la sconfitta ma andiamoci calmi a dargli almeno un nome preciso. Perchè onestamente io manco ci sto a fare la parte del PRESUNTUOSO che so pierse perchè io gioco a pallò e tu invece avversario iè pensate sole a difenderti.............perchè non è proprio minimamente così......................................perchè sennò BREDA in Ascoli-Livorno potrebbe dire la stessa identica cosa................come CASERTA potrebbe dire che l'Ascoli è fatte 5 GOL in contropiede tutti uguali o lo stesso TRAPANI potrebbe dire di aver preso 2 gol in contropiede sull'1-1. Cioè ziolatro.................cerchiamo di rimanere un attimo con i piedi per terra e non fare i fenomeni. Ambiziosi si ma FENOMENI non lo accetto soprattutto da Zanetti.
Io dico che bisogna ricalare dalla pianta e avere massimo rispetto dell'avversario e studiare meglio le pieghe che ogni gara può assumere senza stare sempre a ripetere lo stesso copione che appunto può cambiare.
Anche io ho visto questo e ho fatto considerazioni come quelle di Grezzo. Aggiungo che sentire Zanetti dire che la Cremonese ha giocato da 'provinciale' mi e' sembrato fuori luogo... Testa bassa e pedalare...

Cacciatore
Messaggi: 457
Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2017, 0:34
Settore Stadio: Distinti

Re: ANALIZZIAMO LE 3 GARE IN TRASFERTA

Messaggio da Cacciatore » giovedì 3 ottobre 2019, 15:20

GREZZO ha scritto:
mercoledì 2 ottobre 2019, 12:23
Comunque non sono molto daccordo con questa lettura. O meglio, Zanetti............non so se per troppo giustificativo...................la ha un pò esagerata la questione. Mi sono rivisto la gara. Dire che la Cremonese ha fatto catenaccio e ripartenza nel primo tempo è una autentica invenzione. Tutti gli attacchi della Cremonese sono avvenuti con manovra corale avvolgente, con sempre 5 uomini a spingere. Addirittura dopo il gol del 1-0 c'è stato un quarto d'ora da Brividi con la Cremonese con il tiro al bersaglio in forcing totale. E a inizio ripresa il tema è stato sempre lo stesso. Non ricordo fino al 60esimo un ASCOLI tutto votato in attacco con la Cremonese a difesa. La dimostrazione è data dal fatto che l'Ascoli ha creato 2 occasioni GOL clamorose in tutta la gara (e solo queste) proprio a modo suo e cioè con infilate verticali di velocità sul filo del fuorigioco..............addirittura la seconda occasione di Rosseti proprio in contropiede 2 contro 2 con la Cremonese tutta in attacco................mi sfugge cioè qualcosa se la CREMONESE si becca un contropiede 2 contro 2 nella prima parte del secondo tempo..........................significa che stava attaccando con tutti i suoi uomini?
Che poi......................dopo l'uscita di NINKOVIC la Cremonese si è chiusa dietro adottando un atteggiamento di attesa e difesa totale ergendo un proprio muro per poi agire di rimessa.....................E' VERO................ma è anche vero che fa parte di una dinamica in evoluzione della partita. Cioè parliamo chiaramente, la CREMONESE ha avuto almeno 6 palle gol limpide (di cui 5 da dentro l'area e non da tiri da fuori) e nessuna di queste che io ricordi in contropiede..............
Quindi va bene la sconfitta ma andiamoci calmi a dargli almeno un nome preciso. Perchè onestamente io manco ci sto a fare la parte del PRESUNTUOSO che so pierse perchè io gioco a pallò e tu invece avversario iè pensate sole a difenderti.............perchè non è proprio minimamente così......................................perchè sennò BREDA in Ascoli-Livorno potrebbe dire la stessa identica cosa................come CASERTA potrebbe dire che l'Ascoli è fatte 5 GOL in contropiede tutti uguali o lo stesso TRAPANI potrebbe dire di aver preso 2 gol in contropiede sull'1-1. Cioè ziolatro.................cerchiamo di rimanere un attimo con i piedi per terra e non fare i fenomeni. Ambiziosi si ma FENOMENI non lo accetto soprattutto da Zanetti.
Io dico che bisogna ricalare dalla pianta e avere massimo rispetto dell'avversario e studiare meglio le pieghe che ogni gara può assumere senza stare sempre a ripetere lo stesso copione che appunto può cambiare.
Anche io mi sono rivisto la gara.... per me la disamina di zanetti, in generale, è abbastanza corretta..... la Cremonese sin dal primo tempo ha giocato con una linea a 5 quasi schiacciata sulla difesa e due attaccanti tra le linee (il primo- soddimo - addirittura schiacciato ai ns tre ccampisti pronto a liberarsi per ricevere palle rubate). La lentezza della ns manovra gli ha permesso sempre di rubare palla e ripartire con i due dell'attacco ai quali si aggiungevano almeno tre della linea centrale ... per cui i nostri si trovavano sempre a rincorrere ed era difficile anche per la difesa che si trovava a fronteggiare un attacco a palla scoperta mentre venivano infilati su più fronti.... ed il 90% delle azioni pericolose della Cremonese è avvenuta così, tranne nei 5 min dopo il gol (20°) dove loro hanno capito che avevamo accusato il colpo, si sono alzati, ci rubavano subito palla e ci avvolgevano. Qui leali ci ha salvati tre volte, le prime due con un doppio intervento su ceravolo-mogos (o soddimo-mogos).... al 26° l'occasione di padoin su assist di da Cruz, poi il resto. Detto questo loro hanno fatto la loro partita ma hanno giocato di "squadra" mentre noi siamo vissuti sui pochi (tre) spunti di da Cruz che ci potevano dare il gol prima con ninkovic (prima del loro gol), poi con padoin e infine rosseti... per il resto possesso palla sterile e lento..... poco gioco di squadra.... tanti galletti che invece di cercarsi subito tra loro e deliziarci con i loro tocchi volevano fare i "solisti" perdendo palla.... quindi ci può pure stare che zanetti abbia evidenziato l'atteggiamento arroccato, non ci sta che non ammetta le Sue colpe per aver subito passivamente questo status. Non ci sta che faccia entrare un laverone fresco che nell'ultimo quarto d'ora, con loro stanchi e con trenta m di campo davanti a se, fa 4 / 5 cross da quasi centrocampo in bocca al portiere... non ci sta che non cerchi di aggredire sugli esterni ed aggirare il fortino ..... ma ci sta di commettere errori, soprattutto quando è palese che la tua squadra non è in giornata! Per cui, anche se questo risultato ancora non mi va giù, mi fa ancora più rabbia leggere su questo forum e ma ancor più su altri (andate su Piceno time, così o vi incaz zate o vi fate due risate) di gente che già parla di allenatore non all'altezza, di un ninkovic da vendere subito a gennaio, o addirittura di un vivarini che se fosse l'allenatore oggi, già sarebbe in testa con distacco sulla seconda.... fortunatamente si capisce che sono una minoranza, ma è pure vero che sono quelli più aggressivi e che si fanno sentire più di tutti, ogni volta che c'è qualcosa che non gira per il giusto verso. E questo fa cmq male sia alla squadra che all'ambiente.... veramente siamo poco maturi, a volte penso che non ci meritiamo nemmeno l'eccellenza!
Per il resto sono convinto che quest'anno saremo per tutti la squadra da battere, sempre se zanetti riesce a far convivere tutte le teste calde che abbiamo in squadra..... e su questo anche io sono convinto che ci riuscirà, perché per lui l'occasione è troppo importante e perché ha l'atteggiamento di uno che sa farsi rispettare, oltre che bravo e competente. Ora testa a domenica perché Zauri verrà a fare la partita della vita, anche per tenersi la panchina dopo due scoppole consecutive.... speriamo che valga il detto "non c'è due senza tre".... forza, mandiamoli a casa con l'amaro bocca naddra vote!



.

Avatar utente
paolo69
Messaggi: 1496
Iscritto il: venerdì 14 aprile 2017, 16:47
Settore Stadio: Curva Sud

Re: ANALIZZIAMO LE 3 GARE IN TRASFERTA

Messaggio da paolo69 » giovedì 3 ottobre 2019, 15:37

per quanto mi riguarda e per quel poco che ci sto, i commenti che si vanno leggendo di qua e di la di pseudoutenti sono da considerarsi veri nel 20-30% dei casi. qui al tifometro ancora sembra una isola piuttosto felice e la cosa è merito di tutti. io leggo ed ascolto picenotime con piacere, ci sono servizi puntuali e ben fatti, lo stesso Amabili parla un italiano corrente ed è piacevole da ascoltare. i commenti però non li leggo affatto perché non mi sembrano commenti scritti con sincerità, tranne alcuni ovviamente. qui sul tifometro la cosa è nettamente migliore e la cosa non può che fare piacere.

RAGNO
Messaggi: 13505
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: ANALIZZIAMO LE 3 GARE IN TRASFERTA

Messaggio da RAGNO » giovedì 3 ottobre 2019, 20:02

paolo69 ha scritto:
giovedì 3 ottobre 2019, 15:37
per quanto mi riguarda e per quel poco che ci sto, i commenti che si vanno leggendo di qua e di la di pseudoutenti sono da considerarsi veri nel 20-30% dei casi. qui al tifometro ancora sembra una isola piuttosto felice e la cosa è merito di tutti. io leggo ed ascolto picenotime con piacere, ci sono servizi puntuali e ben fatti, lo stesso Amabili parla un italiano corrente ed è piacevole da ascoltare. i commenti però non li leggo affatto perché non mi sembrano commenti scritti con sincerità, tranne alcuni ovviamente. qui sul tifometro la cosa è nettamente migliore e la cosa non può che fare piacere.
qui sul tifometro ci conosciamo tutti al 90%.....su picenotime (davvero illegibile) scrivono tanti troll....tanti nick name di san benedetto teramo fermo ecc....si spacciano per tifosi dell'Ascoli ma si capisce lontano un miglio che sono tifosi di altre squadre....ne è la prova il fatto che quando si vince scrivono in 50 e quando si perde in 100....qualcosa non quadra.....purtoppo mi dispiace per Picenotime, ma è davvero illegibile.....lì certamente trovi il peggio in assoluto dei commenti....

Rispondi