FROSINONE : ASCOLI 2 : 1 FORZA MAGICO PICCHIO

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

luigi61
Messaggi: 11009
Iscritto il: lunedì 26 gennaio 2009, 18:59
Settore Stadio: Curva Sud

Re: FROSINONE : ASCOLI 2 : 1 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da luigi61 » martedì 3 settembre 2019, 3:53

asculàchegghievuofà ha scritto:
martedì 3 settembre 2019, 2:59
Ma evidente che dare giudizi ora è prematuro, intanto perché ci sono elementi che devono entrare a far parte della rosa, ci sono giocatori che ancora non sono al meglio della forma, ed anche l'allenatore non può non pagare lo scotto del salto di categoria.
Infatti la critica che ho fatto sopra non era per la partita giocata, ma per il fatto che a mio avviso, visto che hai speso di più, visto che hai elementi nell'insieme della squadra mediamente superiori, dovresti anche cercare di acquisire una mentalità vincete rispetto a quella che è stata la croce e delizia del campionato scorso: il fatto che riuscivi ad imporre il tuo gioco ed a segnare nel primo tempo per poi subire nel secondo. Mai detto che non ci si debba difendere quando sei in vantaggio, ma devi essere cosciente che se rinunci a giocare per sparazzare via il pallone quando gli avversari (molto limitati anche loro ieri), cercano di attaccarti senza peraltro riuscire in modo efficace: senza il regalo dell'arbitro, al massimo avrebbero pareggiato.
Quello che non mi è piaciuto è stato il commento: sembra che la partita si sia persa per colpa dell'arbitro... allora tutte le volte che un arbitro ti danneggia (e sappiamo che è una cosa che succede) noi dobbiamo accettare la sconfitta? Non si può dire, come si è detto, che quella di ieri è stata una partita giocata bene, e se non c'era l'arbitro... certo l'azione era viziata da fuori gioco e se ti butti fra due avversari, non è sandwich, perché ti ci sei buttato tu, e per una legge fisica i corpi non sono compenetrabili.
Quindi un rigore letteralmente inventato, ma un tifoso lo può anche dire, frutto della rabbia e della delusione, dei tecnici e responsabili no.
Io mi aspettavo una disamina dei nostri limiti e dei nostri errori. Poi come viene il loro gol interessa il giusto, sta di fatto che se fai barricate davanti alla tua area, anziché rompere l'azione avversaria a centrocampo e ripartire, prima o poi qualcosa succede. Se mi dici che questa è una partita giocata bene in modo ordinato, mi preoccupo: il nostro centrocampo nel secondo tempo era letteralmente inesistente.
Poi ripeto le chiacchiere stanno a zero, si fa davvero per parlare, magari già dalla prossima partita si pone rimedio a certe lacune, e si cambiano tattiche e ruoli, materiale sicuramente ce n'è: però la consapevolezza è alla base di tutto. Chi è l'avversario conta poco, non hai di fronte il Real Madrid, se speri di puntare ai play off te la devi giocare con tutti, sia in casa che fuori.
Bravissimo , in maniera più argomentata, ma è quello che ho scritto subito dopo la partita . Ed ho anche detto che ero certo che Zanetti avrebbe fatto questo tipo di disamina. Diciamo che lo ha fatto solo in parte, minima, ma probabilmente ai giocatori, quando rivedranno ke imnagini, dirà altro
Agli stupidi non capita mai di pensare che il merito e la buona sorte sono strettamente correlati
Johann Wolfgang von Goethe

Avatar utente
lu ripà 2
Messaggi: 346
Iscritto il: mercoledì 30 gennaio 2019, 18:23
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Rossa

Re: FROSINONE : ASCOLI 2 : 1 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da lu ripà 2 » martedì 3 settembre 2019, 5:37

asculàchegghievuofà ha scritto:Ma evidente che dare giudizi ora è prematuro, intanto perché ci sono elementi che devono entrare a far parte della rosa, ci sono giocatori che ancora non sono al meglio della forma, ed anche l'allenatore non può non pagare lo scotto del salto di categoria.
Infatti la critica che ho fatto sopra non era per la partita giocata, ma per il fatto che a mio avviso, visto che hai speso di più, visto che hai elementi nell'insieme della squadra mediamente superiori, dovresti anche cercare di acquisire una mentalità vincete rispetto a quella che è stata la croce e delizia del campionato scorso: il fatto che riuscivi ad imporre il tuo gioco ed a segnare nel primo tempo per poi subire nel secondo. Mai detto che non ci si debba difendere quando sei in vantaggio, ma devi essere cosciente che se rinunci a giocare per sparazzare via il pallone quando gli avversari (molto limitati anche loro ieri), cercano di attaccarti senza peraltro riuscire in modo efficace: senza il regalo dell'arbitro, al massimo avrebbero pareggiato.
Quello che non mi è piaciuto è stato il commento: sembra che la partita si sia persa per colpa dell'arbitro... allora tutte le volte che un arbitro ti danneggia (e sappiamo che è una cosa che succede) noi dobbiamo accettare la sconfitta? Non si può dire, come si è detto, che quella di ieri è stata una partita giocata bene, e se non c'era l'arbitro... certo l'azione era viziata da fuori gioco e se ti butti fra due avversari, non è sandwich, perché ti ci sei buttato tu, e per una legge fisica i corpi non sono compenetrabili.
Quindi un rigore letteralmente inventato, ma un tifoso lo può anche dire, frutto della rabbia e della delusione, dei tecnici e responsabili no.
Io mi aspettavo una disamina dei nostri limiti e dei nostri errori. Poi come viene il loro gol interessa il giusto, sta di fatto che se fai barricate davanti alla tua area, anziché rompere l'azione avversaria a centrocampo e ripartire, prima o poi qualcosa succede. Se mi dici che questa è una partita giocata bene in modo ordinato, mi preoccupo: il nostro centrocampo nel secondo tempo era letteralmente inesistente.
Poi ripeto le chiacchiere stanno a zero, si fa davvero per parlare, magari già dalla prossima partita si pone rimedio a certe lacune, e si cambiano tattiche e ruoli, materiale sicuramente ce n'è: però la consapevolezza è alla base di tutto. Chi è l'avversario conta poco, non hai di fronte il Real Madrid, se speri di puntare ai play off te la devi giocare con tutti, sia in casa che fuori.
Bravo

Inviato dal mio MI 8 Lite utilizzando Tapatalk

:nfive: alla vostra!

RAGNO
Messaggi: 13401
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: FROSINONE : ASCOLI 2 : 1 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da RAGNO » martedì 3 settembre 2019, 7:23

asculàchegghievuofà ha scritto:
martedì 3 settembre 2019, 2:59
Ma evidente che dare giudizi ora è prematuro, intanto perché ci sono elementi che devono entrare a far parte della rosa, ci sono giocatori che ancora non sono al meglio della forma, ed anche l'allenatore non può non pagare lo scotto del salto di categoria.
Infatti la critica che ho fatto sopra non era per la partita giocata, ma per il fatto che a mio avviso, visto che hai speso di più, visto che hai elementi nell'insieme della squadra mediamente superiori, dovresti anche cercare di acquisire una mentalità vincete rispetto a quella che è stata la croce e delizia del campionato scorso: il fatto che riuscivi ad imporre il tuo gioco ed a segnare nel primo tempo per poi subire nel secondo. Mai detto che non ci si debba difendere quando sei in vantaggio, ma devi essere cosciente che se rinunci a giocare per sparazzare via il pallone quando gli avversari (molto limitati anche loro ieri), cercano di attaccarti senza peraltro riuscire in modo efficace: senza il regalo dell'arbitro, al massimo avrebbero pareggiato.
Quello che non mi è piaciuto è stato il commento: sembra che la partita si sia persa per colpa dell'arbitro... allora tutte le volte che un arbitro ti danneggia (e sappiamo che è una cosa che succede) noi dobbiamo accettare la sconfitta? Non si può dire, come si è detto, che quella di ieri è stata una partita giocata bene, e se non c'era l'arbitro... certo l'azione era viziata da fuori gioco e se ti butti fra due avversari, non è sandwich, perché ti ci sei buttato tu, e per una legge fisica i corpi non sono compenetrabili.
Quindi un rigore letteralmente inventato, ma un tifoso lo può anche dire, frutto della rabbia e della delusione, dei tecnici e responsabili no.
Io mi aspettavo una disamina dei nostri limiti e dei nostri errori. Poi come viene il loro gol interessa il giusto, sta di fatto che se fai barricate davanti alla tua area, anziché rompere l'azione avversaria a centrocampo e ripartire, prima o poi qualcosa succede. Se mi dici che questa è una partita giocata bene in modo ordinato, mi preoccupo: il nostro centrocampo nel secondo tempo era letteralmente inesistente.
Poi ripeto le chiacchiere stanno a zero, si fa davvero per parlare, magari già dalla prossima partita si pone rimedio a certe lacune, e si cambiano tattiche e ruoli, materiale sicuramente ce n'è: però la consapevolezza è alla base di tutto. Chi è l'avversario conta poco, non hai di fronte il Real Madrid, se speri di puntare ai play off te la devi giocare con tutti, sia in casa che fuori.
:Dx :Dx :Dx

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 20567
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: FROSINONE : ASCOLI 2 : 1 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da GREZZO » martedì 3 settembre 2019, 7:49

asculàchegghievuofà ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 17:56
Purtroppo pare di vedere le partite dello scorso anno, vai in campo giochi come si deve e segni anche. Poi pare che tu sei il primo a meravigliarti di quello che hai fatto. Però siccome sei in vantaggio, arriva la cacarella, e ti chiudi nella speranza di portare in fondo la partita con la vittoria o magari con un pareggio, che a certe condizioni, ti va anche bene.
Però una volta l'arbitro, una volta la sfiga, una volta l'avversario superiore, te ne torni sempre con le pive nel sacco. Perché non esiste partita al mondo (o magari 1 su 100) dove porti a casa il risultato se lasci tutto il campo da gioco agli avversari. E, 90 su 100, un gol non basta a vincere la partita. o ci ficchiamo in testa questa cosa, o non ne usciamo, e inoltre dobbiamo convincerci che 11 siamo noi ed 11 loro: o ci scrolliamo di dosso il timore reverenziale o non vinceremo con nessuno.
Poi, come è stato detto giustamente, dipende dal ruolo che ti assegni nel campionato. Se sai che devi lottare per non retrocedere, allora ci sta che vai a Frosinone, ed essendo riuscito a fare un gol, fai un catenaccione della malora, e quello che viene viene, perché tanto perso per perso... Ma se invece pensi di lottare per qualcosa di più, allora fai un gol, è un vantaggio, non è una botta di culo, e devi continuare a giocare come se niente fosse cercando di togliere l'iniziativa agli avversari, poi magari gli ultimi 10 minuti, se vedi che non sei riuscito a farne un altro, provi a chiuderti, ma 50/60 minuti abbottonato, manco l'Inter di Burgnich e Facchetti...
Io guardavo la partita e dicevo, ok quando arriva? Gliel'ha regalato l'arbitro? Ok, ma non avevamo sicuro di fronte una squadra irresistibile come preparazione, se una settimana fa rimedia 3 pappine dal Pordenone, che ieri a perso 4-2 a Pescara.

Moh naturalmente parlare alla seconda di campionato è fuori luogo, e magari l'allenatore saprà prendere le contromisure (speriamo), ma senza la spavalderia che "te ne faccio tre", se hai una buona squadra, ti salvi... ma più in alto di quello non vai.

Bravo!
Aggiungo solo che spero non si incappi nell'errore di trasformare Ninkovic in un Robot atleticamente e in maniera esagerata a disposizione della fase difensiva della squadra perché sennò scendiamo di qualità tante tacche in fase di possesso.
Lo avete visto come la gente è venuta qui allo Stadio, come ha gioito per la salvezza........PERCHE' QUI........è qualcosa di UNICO...................questo lo posso dire. UNICO significa che si vive il calcio......................in una MANIERA................................................A......A.....ALLUCINANTE!!!! Se uno non ha la forza di CAPIRLO rischia di..............................di........................SBANDARE!!!" by COSMI Serse

........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

LuSpiazzBiancNer
Messaggi: 60
Iscritto il: lunedì 1 luglio 2019, 17:04
Settore Stadio: Curva Sud

Re: FROSINONE : ASCOLI 2 : 1 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da LuSpiazzBiancNer » martedì 3 settembre 2019, 9:25

asculàchegghievuofà ha scritto:
martedì 3 settembre 2019, 2:59
Ma evidente che dare giudizi ora è prematuro, intanto perché ci sono elementi che devono entrare a far parte della rosa, ci sono giocatori che ancora non sono al meglio della forma, ed anche l'allenatore non può non pagare lo scotto del salto di categoria.
Infatti la critica che ho fatto sopra non era per la partita giocata, ma per il fatto che a mio avviso, visto che hai speso di più, visto che hai elementi nell'insieme della squadra mediamente superiori, dovresti anche cercare di acquisire una mentalità vincete rispetto a quella che è stata la croce e delizia del campionato scorso: il fatto che riuscivi ad imporre il tuo gioco ed a segnare nel primo tempo per poi subire nel secondo. Mai detto che non ci si debba difendere quando sei in vantaggio, ma devi essere cosciente che se rinunci a giocare per sparazzare via il pallone quando gli avversari (molto limitati anche loro ieri), cercano di attaccarti senza peraltro riuscire in modo efficace: senza il regalo dell'arbitro, al massimo avrebbero pareggiato.
Quello che non mi è piaciuto è stato il commento: sembra che la partita si sia persa per colpa dell'arbitro... allora tutte le volte che un arbitro ti danneggia (e sappiamo che è una cosa che succede) noi dobbiamo accettare la sconfitta? Non si può dire, come si è detto, che quella di ieri è stata una partita giocata bene, e se non c'era l'arbitro... certo l'azione era viziata da fuori gioco e se ti butti fra due avversari, non è sandwich, perché ti ci sei buttato tu, e per una legge fisica i corpi non sono compenetrabili.
Quindi un rigore letteralmente inventato, ma un tifoso lo può anche dire, frutto della rabbia e della delusione, dei tecnici e responsabili no.
Io mi aspettavo una disamina dei nostri limiti e dei nostri errori. Poi come viene il loro gol interessa il giusto, sta di fatto che se fai barricate davanti alla tua area, anziché rompere l'azione avversaria a centrocampo e ripartire, prima o poi qualcosa succede. Se mi dici che questa è una partita giocata bene in modo ordinato, mi preoccupo: il nostro centrocampo nel secondo tempo era letteralmente inesistente.
Poi ripeto le chiacchiere stanno a zero, si fa davvero per parlare, magari già dalla prossima partita si pone rimedio a certe lacune, e si cambiano tattiche e ruoli, materiale sicuramente ce n'è: però la consapevolezza è alla base di tutto. Chi è l'avversario conta poco, non hai di fronte il Real Madrid, se speri di puntare ai play off te la devi giocare con tutti, sia in casa che fuori.
100% d'accordo :sioux: :sioux:
Sono sicuro pero che anche Zanetti si sia reso conto di questo e spero che in futuro di non vedere piu un catenaccio del genere prima dell'85'.

RAGNO
Messaggi: 13401
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: FROSINONE : ASCOLI 2 : 1 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da RAGNO » martedì 3 settembre 2019, 11:33

io credo che Ninkovic debba essere SGRAVATO da qualsiasi compito di copertura....deve INVENTARE e stare fresco mentalmente ed atleticamente.
Per ovviare a quanto suddetto, secondo il mio modesto parere, il centrocampo a 3 deve per forza essere ROBUSTO (dunque dentro Padoin Troiano Petrucci in trasferta e Padoin Troiano/Petrucci e Gerbo/Cavion in casa).
A centrocampo da agosto che soffriamo....non è sostenibile con la presenza contemporanea di Cavion Gerbo Petrucci.....perché si costringerebbe Ninkovic a dare una grossa mano in copertura, a scapito del fosforo che potrebbe emanare dai piedi se lasciato libero di inventare)

luigi61
Messaggi: 11009
Iscritto il: lunedì 26 gennaio 2009, 18:59
Settore Stadio: Curva Sud

Re: FROSINONE : ASCOLI 2 : 1 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da luigi61 » martedì 3 settembre 2019, 11:42

RAGNO ha scritto:
martedì 3 settembre 2019, 11:33
io credo che Ninkovic debba essere SGRAVATO da qualsiasi compito di copertura....deve INVENTARE e stare fresco mentalmente ed atleticamente.
Per ovviare a quanto suddetto, secondo il mio modesto parere, il centrocampo a 3 deve per forza essere ROBUSTO (dunque dentro Padoin Troiano Petrucci in trasferta e Padoin Troiano/Petrucci e Gerbo/Cavion in casa).
A centrocampo da agosto che soffriamo....non è sostenibile con la presenza contemporanea di Cavion Gerbo Petrucci.....perché si costringerebbe Ninkovic a dare una grossa mano in copertura, a scapito del fosforo che potrebbe emanare dai piedi se lasciato libero di inventare)
Sono sostanzialmente d'accordo. Ritengo che il centrocampo proposto contro il Frosinone (ma non è che Zanetti avesse tante scelte!) Troiano-Cavion-Petrucci (secondo me assolutamente meglio come play) era inferiore a quello dello scorso anno.
Agli stupidi non capita mai di pensare che il merito e la buona sorte sono strettamente correlati
Johann Wolfgang von Goethe

TERZI1898
Messaggi: 2592
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2014, 18:32
Settore Stadio: Curva Sud

Re: FROSINONE : ASCOLI 2 : 1 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da TERZI1898 » martedì 3 settembre 2019, 11:50

E' anche in questione però di come si sta in campo. Se la squadra sta alta, pressa bene, rimane corta, allora uno come Ninkovic non ha bisogno di rincorrere indietro. Se questo viene a mancare allora è un problema. E' un problema anche perchè poi Ninkovic non è un contropiedista. Anzi è uno che sta dietro poi tende ad esagerare e rischia di perdere palloni velenosi. Per esempio a Frosinone uno come Da Cruz era fondamentale; stavi basso, ti difendevi e poi lo lanciavi davanti, ti saltava l'uomo, ti faceva salire. Nel secondo tempo questo non siamo più riusciti a farlo perchè ti mancava quello che ti saltava l'uomo in velocità e stavi sempre li. Ninkovic è più adatto per fare un gioco offensivo, perchè ha qualità che in B nessuno ha, trova spazi quando le difese si chiudono. Giocando come l'altra sera, con Ninkovic più due punte pesanti, due prime punte comunque, come Scamacca e Ardemagni, fai fatica a ripartire, quindi sei sempre schiacciato e fai fatica. Poi sicuramente si può irrobustire il centrocampo, certamente Padoin ci darà più quantità e secondo me anche Brlek sarà utilissimo.
"Noi non supereremo mai questa fase"

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 20567
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: FROSINONE : ASCOLI 2 : 1 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da GREZZO » martedì 3 settembre 2019, 12:10

RAGNO ha scritto:
martedì 3 settembre 2019, 11:33
io credo che Ninkovic debba essere SGRAVATO da qualsiasi compito di copertura....deve INVENTARE e stare fresco mentalmente ed atleticamente.
Per ovviare a quanto suddetto, secondo il mio modesto parere, il centrocampo a 3 deve per forza essere ROBUSTO (dunque dentro Padoin Troiano Petrucci in trasferta e Padoin Troiano/Petrucci e Gerbo/Cavion in casa).
A centrocampo da agosto che soffriamo....non è sostenibile con la presenza contemporanea di Cavion Gerbo Petrucci.....perché si costringerebbe Ninkovic a dare una grossa mano in copertura, a scapito del fosforo che potrebbe emanare dai piedi se lasciato libero di inventare)
LO VEDI che non siamo poi così distanti e che due rette parallele poi alla fine all'infinito si incontrano?
TI STRAQUOTO! :sogghigno: :okyy:

Ieri sera mi sono rivisto la partita..................allora nel primo tempo molto bene secondo me..............cioè un NINKOVIC con molto sacrificio ma non fino all'inverosimile.
Nel secondo tempo seconda parte, invece, assolutamente inutile da punta centrale in un 4-3-3 perchè è stato lasciato li a spolmonarsi a fare un pressing sul portiere e difensori che assolutamente non può produrre rislutati perchè non è nelle sue caratteristiche. Secondo me lì ZANETTI ha preso una topica perchè ha piazzato ROSSETI esterno a sx e Scamacca esterno Dx.........................nonostante ROSSETI abbia nelle sue caratteristiche quelle proprio di fare un grande pressing anche da solo sui portatori di palla e nonostante fosse fresco...............lo ha piazzato a sx. Il che ci può stare come ragionamento...................però è stata, a mio avviso, una scelta di tipo difensivo perchè avrà pensato............Ardemagni obbligato, uno tra Cavion e Petrucci lo devo poi togliere (ammoniti) uno me lo tengo alla fine vediamo come si mette....................quindi siccome NINKOVIC non mi copre un caz zo come caratteristiche lo metto in avanti e metto Rosseti ad aiutare il centrocampo a sx e Scamacca a dx. Tutto giusto...............però sono scelte difensive.............questo non mi è piaciuto, il concetto.
Voglio dire che magari mettendo NINKOVIC a sx vero che avremmo sofferto di più sulla fascia destra.............ma magari avremmo avuto la possibilità di ripartire meglio in contropiede con Ninkovic che parte per servire ROSSETI...............viceversa ROSSETI come può servire NINKOVIC che non è una punta di profondità?
Ma sono piccoli appunti + legati alla mentalità che a situazioni tattiche effettive......................dove sicuramente si lavorerà.
Lo avete visto come la gente è venuta qui allo Stadio, come ha gioito per la salvezza........PERCHE' QUI........è qualcosa di UNICO...................questo lo posso dire. UNICO significa che si vive il calcio......................in una MANIERA................................................A......A.....ALLUCINANTE!!!! Se uno non ha la forza di CAPIRLO rischia di..............................di........................SBANDARE!!!" by COSMI Serse

........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

desstinobianconero
Messaggi: 1653
Iscritto il: martedì 9 agosto 2011, 20:15
Settore Stadio: Distinti

Re: FROSINONE : ASCOLI 2 : 1 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da desstinobianconero » martedì 3 settembre 2019, 13:00

A quel punto se ti vuoi difendere perché metti un attaccante a sinistra?
Mettici un centrocampista ha più senso

superpicchio
Messaggi: 3106
Iscritto il: martedì 29 giugno 2010, 20:36

Re: FROSINONE : ASCOLI 2 : 1 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da superpicchio » martedì 3 settembre 2019, 13:04

Ci vorrebbe una via di mezzo tra il nuovo e il vecchio allenatore.
diciamo che un Viva-Zanetti sarebbe l'ideale.... :mrgreen:

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 20567
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: FROSINONE : ASCOLI 2 : 1 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da GREZZO » martedì 3 settembre 2019, 13:24

desstinobianconero ha scritto:
martedì 3 settembre 2019, 13:00
A quel punto se ti vuoi difendere perché metti un attaccante a sinistra?
Mettici un centrocampista ha più senso
perchè aveva due ammoniti, Gerbo con pochi minuti e Brlek evidentemente ancota fuori forma......................chi ci metteva?
Lo avete visto come la gente è venuta qui allo Stadio, come ha gioito per la salvezza........PERCHE' QUI........è qualcosa di UNICO...................questo lo posso dire. UNICO significa che si vive il calcio......................in una MANIERA................................................A......A.....ALLUCINANTE!!!! Se uno non ha la forza di CAPIRLO rischia di..............................di........................SBANDARE!!!" by COSMI Serse

........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

desstinobianconero
Messaggi: 1653
Iscritto il: martedì 9 agosto 2011, 20:15
Settore Stadio: Distinti

Re: FROSINONE : ASCOLI 2 : 1 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da desstinobianconero » martedì 3 settembre 2019, 13:30

GREZZO ha scritto:
martedì 3 settembre 2019, 13:24
perchè aveva due ammoniti, Gerbo con pochi minuti e Brlek evidentemente ancota fuori forma......................chi ci metteva?
Piccinocchi o al.limite Chajia che è stato anche provato da mezz ala.

Avatar utente
asculàchegghievuofà
Messaggi: 287
Iscritto il: venerdì 4 settembre 2015, 0:24
Settore Stadio: SKY

Re: FROSINONE : ASCOLI 2 : 1 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da asculàchegghievuofà » martedì 3 settembre 2019, 16:27

Ninko è un giocatore prezioso come ce ne sono pochi in B, ma se gli fai fare cose per cui non è tagliato, oppure turare falle, diventa uno in meno, a quel punto meglio sostituirlo, anche con uno come Chajia che ha la capacità di spostare il baricentro della squadra in avanti. Poi Ninkovic, oltre che come suggeritore prezioso, mi piacerebbe che entrasse anche un po' in area visto che ha classe e tiro per segnare eccome... certo che con due punte pure sarà difficile, però da come ho visto in queste partite Scamacca e Ardemagni danno più che una mano dietro, quindi forse spazi se ne creano.

Marcello Dam
Messaggi: 362
Iscritto il: martedì 2 maggio 2017, 22:51
Settore Stadio: Distinti

Re: FROSINONE : ASCOLI 2 : 1 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da Marcello Dam » martedì 3 settembre 2019, 23:22

Ho visto in differita la partita...che dire? Per me la differenza tra noi e il Frosinone è che loro sono coscienti di essere una squadra forte noi no...benché lo possiamo diventare. Il cronista di DAZN ha detto una cosa molto giusta...nel secondo tempo abbiamo pensato solo a difenderci sperando di vincere o almeno pareggiare...non funziona così...perché se sei cosciente di essere forte la devi giocare la partita non arretrare e cercare solo l'ostruzione al gioco avversario. Tuttavia adesso con Padoin spero e credo che acquisteremo
una mentalità vincente!!
FORZA ASCOLI...torneremo in A !!!
Ancora sogno questa MITICA SQUADRA: Marconcini-Anzivino-Perico-Scorsa-Legnaro-Pasinato-Roccotelli-Moro-Ambu-Bellotto (Greco)-Quadri

Rispondi