ASCOLI : PESCARA 2 : 1 FORZA MAGICO PICCHIO

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 862
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Distinti

Re: ASCOLI : PESCARA 2 : 1 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da cri4picchio » giovedì 11 aprile 2019, 17:09

Ultime 3 partite 7 punti. Qualcuno IN Ascoli avrebbe a che ridire anche in caso di salvezza ..... play off ....o serie A ........Accuntenteteve ...... chi si accontenta gode piuttosto che trovare il pelo nell'uovo...
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

lafaina2
Messaggi: 3094
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: ASCOLI : PESCARA 2 : 1 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da lafaina2 » giovedì 11 aprile 2019, 18:13

cri4picchio ha scritto:
giovedì 11 aprile 2019, 17:09
Ultime 3 partite 7 punti. Qualcuno IN Ascoli avrebbe a che ridire anche in caso di salvezza ..... play off ....o serie A ........Accuntenteteve ...... chi si accontenta gode piuttosto che trovare il pelo nell'uovo...
anche perchè lu pallò nen è na scienza. Esatta senza dirlo.
Lu pallò va e vè.

Ce sta chi vence facenne solamente giocà la squadra e chi vence defennenese e facenne nu tire in porta (catenacce e contropiede).

Ma soprattutte, 11 persò che gioca, anche pagate a milioni, nen petrà mai esse perfetti sempre come li computer.

Ce vò da sapè fa l'allenatore, ad esempie, mica lu pò fa tutte, ma ce vò anche da capì che dentre a lu pallò conta li risultati.
Se ogge chiame 39 e sta nove punte sopra li play out, e c'ha pure quacche piccola chances di fa lu play off ( :strizz: eheeheheh), nen serve ì a trevà lu pele nell'uove.
Serve mantenè la forma che c'ha mo, più a lunghe possibile.

Nu seme arepartite lu ritorne semèpre che tante defezioni in tutte li partite. Ce seme misse de lu nuostre perchè ce lu seme misse (ma nesciuna è perfette), ma mo steme jenne forte punto.
Addre cose nen serve, sole sperà che continueme cuscì. La squadra è sempre laverate, lu mister in miezze a lu campe quande allena, allena e allena forte, certamente più de tutte chigghie che so viste l'uddeme dece anne. Quaccosa sbagghia e quaccosa c'azzecca. Arrevate a mo, se chiame 39 punte, è zzeccate più de quande è sbagghiate, se chiamiè trenta era diverse.

Anche perchè sta squadra, da tutti gli esperti, appena prima di iniziare il campionato era data per certa in ultima fascia a lottare costantemente per tirarsi fuori dalla zona retrocessione. Poi si vede che noi siamo molto più esperti e pensame che 39 punti potevano essere di più perchè l'allenatore nen è adatte.
Io addirittura pense che 39 è puoche perchè arbitri e portieri quist'anne m'è fatte bestemmià l'ira di Ns Signore.
Qual è la veretà?
Come fa a sapellu?
Me tenghe sti 39 punte sperenne de giocamme llu pare de chances importanti in queste ultime sei partite punto.

Nen capische, nen capische più, eppure a guardà lu pallò, alla fine, è semplice semplice: fa do cunte, vide quande chiame, ce mitte lli do tre variante de quelle che petiè esse "se" ... (giusto per darti un tono) e vasta. Che addre ada fà?!? Recurdemece che nu lu guardeme soltante lu pallò, cercando di far fare il meglio a la squadra che perteme con la vicinanza e col tifo e la pressione (che a volte è buona e a volte meno buona)

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 862
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Distinti

Re: ASCOLI : PESCARA 2 : 1 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da cri4picchio » giovedì 11 aprile 2019, 21:27

lafaina2 ha scritto:
giovedì 11 aprile 2019, 18:13
anche perchè lu pallò nen è na scienza. Esatta senza dirlo.
Lu pallò va e vè.

Ce sta chi vence facenne solamente giocà la squadra e chi vence defennenese e facenne nu tire in porta (catenacce e contropiede).

Ma soprattutte, 11 persò che gioca, anche pagate a milioni, nen petrà mai esse perfetti sempre come li computer.

Ce vò da sapè fa l'allenatore, ad esempie, mica lu pò fa tutte, ma ce vò anche da capì che dentre a lu pallò conta li risultati.
Se ogge chiame 39 e sta nove punte sopra li play out, e c'ha pure quacche piccola chances di fa lu play off ( :strizz: eheeheheh), nen serve ì a trevà lu pele nell'uove.
Serve mantenè la forma che c'ha mo, più a lunghe possibile.

Nu seme arepartite lu ritorne semèpre che tante defezioni in tutte li partite. Ce seme misse de lu nuostre perchè ce lu seme misse (ma nesciuna è perfette), ma mo steme jenne forte punto.
Addre cose nen serve, sole sperà che continueme cuscì. La squadra è sempre laverate, lu mister in miezze a lu campe quande allena, allena e allena forte, certamente più de tutte chigghie che so viste l'uddeme dece anne. Quaccosa sbagghia e quaccosa c'azzecca. Arrevate a mo, se chiame 39 punte, è zzeccate più de quande è sbagghiate, se chiamiè trenta era diverse.

Anche perchè sta squadra, da tutti gli esperti, appena prima di iniziare il campionato era data per certa in ultima fascia a lottare costantemente per tirarsi fuori dalla zona retrocessione. Poi si vede che noi siamo molto più esperti e pensame che 39 punti potevano essere di più perchè l'allenatore nen è adatte.
Io addirittura pense che 39 è puoche perchè arbitri e portieri quist'anne m'è fatte bestemmià l'ira di Ns Signore.
Qual è la veretà?
Come fa a sapellu?
Me tenghe sti 39 punte sperenne de giocamme llu pare de chances importanti in queste ultime sei partite punto.

Nen capische, nen capische più, eppure a guardà lu pallò, alla fine, è semplice semplice: fa do cunte, vide quande chiame, ce mitte lli do tre variante de quelle che petiè esse "se" ... (giusto per darti un tono) e vasta. Che addre ada fà?!? Recurdemece che nu lu guardeme soltante lu pallò, cercando di far fare il meglio a la squadra che perteme con la vicinanza e col tifo e la pressione (che a volte è buona e a volte meno buona)
Grande Lafaina
Straquoto per i concetti ed il dialetto IMPECCABILE.... e poi nota a margine quanne sente si parole me recorde quanne ere frechi e me leggevo agre e dogge de Emidio Cagnucci.
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 30107
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: ASCOLI : PESCARA 2 : 1 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da tozzi » giovedì 11 aprile 2019, 21:48

ilducabolognese ha scritto:
giovedì 11 aprile 2019, 16:59
Io direi di non parlare più di Lecce.
Ne reparleme quanne ce terneme a fine maggio. Dope lu ride vè lu piagne.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12.05.1989).

"Non è importante cercare sempre un colpevole quando le cose non girano bene ma è fondamentale rendersi conto che dobbiamo essere sempre uniti: noi Società, la squadra, i tifosi e sentendoci nei momenti positivi come oggi, tutti protagonisti assoluti" (Massimo Pulcinelli, 7.04.2019)

lafaina2
Messaggi: 3094
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: ASCOLI : PESCARA 2 : 1 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da lafaina2 » venerdì 12 aprile 2019, 10:52

cri4picchio ha scritto:
giovedì 11 aprile 2019, 21:27
Grande Lafaina
Straquoto per i concetti ed il dialetto IMPECCABILE.... e poi nota a margine quanne sente si parole me recorde quanne ere frechi e me leggevo agre e dogge de Emidio Cagnucci.
:sshappy: :sshappy: \:D/ \:D/ :okyy: :okyy:

Mortimer
Messaggi: 8315
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 21:03
Settore Stadio: Curva Sud

Re: ASCOLI : PESCARA 2 : 1 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da Mortimer » venerdì 12 aprile 2019, 14:38

lafaina2 ha scritto:
giovedì 11 aprile 2019, 18:13
anche perchè lu pallò nen è na scienza. Esatta senza dirlo.
Lu pallò va e vè.

Ce sta chi vence facenne solamente giocà la squadra e chi vence defennenese e facenne nu tire in porta (catenacce e contropiede).

Ma soprattutte, 11 persò che gioca, anche pagate a milioni, nen petrà mai esse perfetti sempre come li computer.

Ce vò da sapè fa l'allenatore, ad esempie, mica lu pò fa tutte, ma ce vò anche da capì che dentre a lu pallò conta li risultati.
Se ogge chiame 39 e sta nove punte sopra li play out, e c'ha pure quacche piccola chances di fa lu play off ( :strizz: eheeheheh), nen serve ì a trevà lu pele nell'uove.
Serve mantenè la forma che c'ha mo, più a lunghe possibile.

Nu seme arepartite lu ritorne semèpre che tante defezioni in tutte li partite. Ce seme misse de lu nuostre perchè ce lu seme misse (ma nesciuna è perfette), ma mo steme jenne forte punto.
Addre cose nen serve, sole sperà che continueme cuscì. La squadra è sempre laverate, lu mister in miezze a lu campe quande allena, allena e allena forte, certamente più de tutte chigghie che so viste l'uddeme dece anne. Quaccosa sbagghia e quaccosa c'azzecca. Arrevate a mo, se chiame 39 punte, è zzeccate più de quande è sbagghiate, se chiamiè trenta era diverse.

Anche perchè sta squadra, da tutti gli esperti, appena prima di iniziare il campionato era data per certa in ultima fascia a lottare costantemente per tirarsi fuori dalla zona retrocessione. Poi si vede che noi siamo molto più esperti e pensame che 39 punti potevano essere di più perchè l'allenatore nen è adatte.
Io addirittura pense che 39 è puoche perchè arbitri e portieri quist'anne m'è fatte bestemmià l'ira di Ns Signore.
Qual è la veretà?
Come fa a sapellu?
Me tenghe sti 39 punte sperenne de giocamme llu pare de chances importanti in queste ultime sei partite punto.

Nen capische, nen capische più, eppure a guardà lu pallò, alla fine, è semplice semplice: fa do cunte, vide quande chiame, ce mitte lli do tre variante de quelle che petiè esse "se" ... (giusto per darti un tono) e vasta. Che addre ada fà?!? Recurdemece che nu lu guardeme soltante lu pallò, cercando di far fare il meglio a la squadra che perteme con la vicinanza e col tifo e la pressione (che a volte è buona e a volte meno buona)
:Dx :Dx te li meriti

Rispondi