PALERMO : ASCOLI 3 : 0 FORZA MAGICO PICCHIO

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 19372
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: PALERMO : ASCOLI 3 : 0 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da GREZZO » venerdì 28 dicembre 2018, 10:29

Io, invece, ho visto una gara che tranne i primi minuti era molto equilibrata. Certo, il palermo è tecnicamente superiore ma li avevamo messi in difficoltà e stavamo tenendo il campo senza problemi particolari. Tatticamente ci eravamo aggiustati e la partita era in perfetto equilibrio. Le colpe di questa sconfitta sono di un SOLO PERSONAGGIO. E' inutile andare a fare disanime tecnico-tattiche laddove non esistono. Una cosa del genere NON SI E' VISTA MAI................è figlia di mancanza di lucidità e concentrazione e di PURA FOLLIA perchè nel MONDO non esiste un portiere che va a cercare il DRIBBLING a 1 metro dalla linea di porta............................queste cose si fanno al limite e se sei dotato tecnicamente o lontano dalla porta e fuori dall'asse della porta. NON CI SONO SCUSANTI perchè non si tratta di errore ma di INCOSCIENZA così come è incosciente l'atteggiamento di questo portiere in ogni cosa che fa. A certi livelli NON ESISTE. Vero, un GOL è sempre recuperabile, non è un dramma ma quando hai a che fare con un INDIVIDUO che non solo non para un CAZ ZO ma ti appicca proprio le partite poi metti in difficoltà non solo la squadra dal punto di vista psicologico e del morale e della consapevolezza dei proprio mezzi ma MANDI IN FUMO mesi e mesi di LAVORO costruiti sulla mentalità e sulla consapevolezza. Almeno avesse avuto l'incoscienza e il buon senso di VENIRE AI MICROFONI a chiedere scusa a TUTTI perchè quello che è successo è di una gravità inaudita. Adesso mi chiedo come PUO' giocare ancora un individuo del genere con un numero incredibile di RECIDIVE. SOLO uno che NON CI STA con la TESTA può fare una cosa del genere.
Lo avete visto come la gente è venuta qui allo Stadio, come ha gioito per la salvezza........PERCHE' QUI........è qualcosa di UNICO...................questo lo posso dire. UNICO significa che si vive il calcio......................in una MANIERA................................................A......A.....ALLUCINANTE!!!! Se uno non ha la forza di CAPIRLO rischia di..............................di........................SBANDARE!!!" by COSMI Serse

........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

Soloilpicchio
Messaggi: 149
Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 20:08
Settore Stadio: Distinti

Re: PALERMO : ASCOLI 3 : 0 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da Soloilpicchio » venerdì 28 dicembre 2018, 10:41

:sioux:
GREZZO ha scritto:
venerdì 28 dicembre 2018, 10:29
Io, invece, ho visto una gara che tranne i primi minuti era molto equilibrata. Certo, il palermo è tecnicamente superiore ma li avevamo messi in difficoltà e stavamo tenendo il campo senza problemi particolari. Tatticamente ci eravamo aggiustati e la partita era in perfetto equilibrio. Le colpe di questa sconfitta sono di un SOLO PERSONAGGIO. E' inutile andare a fare disanime tecnico-tattiche laddove non esistono. Una cosa del genere NON SI E' VISTA MAI................è figlia di mancanza di lucidità e concentrazione e di PURA FOLLIA perchè nel MONDO non esiste un portiere che va a cercare il DRIBBLING a 1 metro dalla linea di porta............................queste cose si fanno al limite e se sei dotato tecnicamente o lontano dalla porta e fuori dall'asse della porta. NON CI SONO SCUSANTI perchè non si tratta di errore ma di INCOSCIENZA così come è incosciente l'atteggiamento di questo portiere in ogni cosa che fa. A certi livelli NON ESISTE. Vero, un GOL è sempre recuperabile, non è un dramma ma quando hai a che fare con un INDIVIDUO che non solo non para un CAZ ZO ma ti appicca proprio le partite poi metti in difficoltà non solo la squadra dal punto di vista psicologico e del morale e della consapevolezza dei proprio mezzi ma MANDI IN FUMO mesi e mesi di LAVORO costruiti sulla mentalità e sulla consapevolezza. Almeno avesse avuto l'incoscienza e il buon senso di VENIRE AI MICROFONI a chiedere scusa a TUTTI perchè quello che è successo è di una gravità inaudita. Adesso mi chiedo come PUO' giocare ancora un individuo del genere con un numero incredibile di RECIDIVE. SOLO uno che NON CI STA con la TESTA può fare una cosa del genere.

lafaina2
Messaggi: 2842
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: PALERMO : ASCOLI 3 : 0 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da lafaina2 » venerdì 28 dicembre 2018, 11:01

GIDIODI ha scritto:
venerdì 28 dicembre 2018, 10:20
Secondo me sono cambiati proprio i tifosi, le nuove generazioni di tifosi non sono abituate a soffrire ma sanno molto criticare e dispensare soluzioni.
Ieri la partita a detta di tutti l'avremmo persa comunque io invece penso che ce la saremmo giocata fino alla fine se il portiere non faceva le comiche, anche sul secondo gol ha il 90% di responsabilità.
Poi però mi sale un pò di preoccupazione perchè il nostro modo di giocare va molto bene con le squadre che giocano e fanno giocare, con quelle che si chiudono andiamo in difficoltà vista la scarsa vena realizzativa dei nostri avanti.
Anche lo stesso Ninkovic la porta la vede poco.
Posso dirti, amico mio?
Io sto sul cuore a Perucchini, ad esempio, però non riesco a non pensare a quella cavolata che ha cambiato la partita. (che magari perdevamo ugualmente)
Anzi, lo vorrei in porta domenica prossima. Ma come si fa? Ad ogni passaggio indietro c'è una potenziale azione da gol per gli avversari. Lui, i compagni, il mister e noi sugli spalti, siamo tutti oppressi dalla cavolata che può combinare.
(ricordiamo, e lo ricordi anche lui che, perugia a parte, ci provò pure col carpi a fare una cavolata simile.)

Io sono soddisfatto del campionato fatto finora, anche se la partita con lo psezia ha segnato un'involuzione preoccupante.
Senza Ninkovich abbiamo fatto poco, con Ninkovich abbiamo fatto lo stesso.
Certo troiano e addae sono in calo fisico. Le punte non fanno male ad una mosca, se togliamo un pò ardemagni.
Cavion e frattesi non sono più pimpanti. La difesa fa qualche sbaglio ma regge, quando al completo.
Ma abbiamo dietro una sorta di maledizione: vuoi per una cosa, vuoi per un'altra, vuoi per un fattore fisiologico, sembra che gli astri si siano messi d'accordo in questo girone di andata.

resta però un fatto: a volte, anzi sempre più spesso, specie nei momenti difficili, diamo l'impressione che noi tifosi prendiamo le distanze dalla squadra e dal tecnico.
Non mi piace e la cosa è deleteria.
Ieri sera stavo in un pub a vedere la partita, dopo che uno criticava aspramente vivarini, addebitandogli l'entrata di ngombo, il mancato impiego di addae, il non aver mai messo bacci in porta (dopo il gol preso, non prima) ecc...gli ho detto tranquillamente, a voce alta, guardandolo:
"Guarda che così ci stiamo facendo male da soli."

Vedo questo rischio.
Questa squadra va comunque encomiata per come sta in campo. Erano anni che non vedevo l'ascoli di serie B andare a fare certe partite.
Io tifoso ascolano, incosciamente, sento l'assoluta vicinanza ai ragazzi, così come allo stesso modo, sento aleggiare ogni tipo di spettro sopra la sua testa, da parte di chi è tifoso come me.

Cosa devo dirti? Non mi piace e non mi piace.

Mi pare quello che sta passando giampaolo a genova. Sono tre anni che vanno oltre le aspettative, ma puntualmente dopo tre quattro partite andate male, la maggioranza dei tifosi non lo ritiene all'altezza.
Da noi succede a vivarini e ad elementi cardine della squadra.

A me non piace disquisire di calcio tecnico, di solito sto ad ascoltare più che intervenire, ma a tutto c'è un limite.

Nostalgico
Messaggi: 492
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 12:42
Località: Ascoli

Re: PALERMO : ASCOLI 3 : 0 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da Nostalgico » venerdì 28 dicembre 2018, 11:18

lafaina2 ha scritto:Tutti che capiscono di pallone, ma alla grande!
1) La realtà dei fatti dice: siamo equidistanti da play off e play out. Certo che se fai gol da solo non ti aiuti.
2) La squadra non dà rifornimenti. Infatti a detta vostra abbiamo il peggior centrocampo della B.
3) Ad ogni sconfitta si torna su troiano, sul centrocampo, sul mister...ma li avevamo fatti o no, ventuno punti?
4) mai come quest'anno ho capito che siamo cambiati nel modo di tifare l'ascoli. o meglio l'ascoli non si porta più, si tifa. Ci siamo adeguati alla massa.
Prima si criticava anche più ferocemente, chiunque, anche un calciatore con la maglietta dell'ascoli. Se un arbitro veniva a farci un torto, anche presunto, si dannava la categoria per tutto il campionato.
Adesso si prendono a prestito parole di Rozzi, come la giustificazione delle sconfitte, per dire altro. Perchè lui le aveva impostate in merito a tutt'altro.
Però servono per avvalorarsi le tesi che troiano non vale, che il mister ...ecc..., mica per dire che la sconfitta di ieri non hai altro da dire che il portiere è stato il peso dannoso.
Mah...giusto così...buttiamo il bambino con l'acqua sporca.
D'accordo su quanto scritto, ma è un problema non solo di quest'anno.

lafaina2
Messaggi: 2842
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: PALERMO : ASCOLI 3 : 0 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da lafaina2 » venerdì 28 dicembre 2018, 11:29

Nostalgico ha scritto:
venerdì 28 dicembre 2018, 11:18
D'accordo su quanto scritto, ma è un problema non solo di quest'anno.
vero purtroppo. Prima pensavo fosse determinato da altri fattori, tipo società, invece, lo constato amaramente...talmente amaramente che non mi viene più di vedermi la partita in luoghi affollati di tifosi come me.
Ma passerà...che sia un momento.

Soloilpicchio
Messaggi: 149
Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 20:08
Settore Stadio: Distinti

Re: PALERMO : ASCOLI 3 : 0 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da Soloilpicchio » venerdì 28 dicembre 2018, 11:32

lafaina2 ha scritto:
venerdì 28 dicembre 2018, 10:01
Tutti che capiscono di pallone, ma alla grande!
1) La realtà dei fatti dice: siamo equidistanti da play off e play out. Certo che se fai gol da solo non ti aiuti.
2) La squadra non dà rifornimenti. Infatti a detta vostra abbiamo il peggior centrocampo della B.
3) Ad ogni sconfitta si torna su troiano, sul centrocampo, sul mister...ma li avevamo fatti o no, ventuno punti?
4) mai come quest'anno ho capito che siamo cambiati nel modo di tifare l'ascoli. o meglio l'ascoli non si porta più, si tifa. Ci siamo adeguati alla massa.
Prima si criticava anche più ferocemente, chiunque, anche un calciatore con la maglietta dell'ascoli. Se un arbitro veniva a farci un torto, anche presunto, si dannava la categoria per tutto il campionato.
Adesso si prendono a prestito parole di Rozzi, come la giustificazione delle sconfitte, per dire altro. Perchè lui le aveva impostate in merito a tutt'altro.
Però servono per avvalorarsi le tesi che troiano non vale, che il mister ...ecc..., mica per dire che la sconfitta di ieri non hai altro da dire che il portiere è stato il peso dannoso.
Mah...giusto così...buttiamo il bambino con l'acqua sporca.
Sono d'accordissimo...l'unico indifendibile è quel somaro (non è degno neanche di chiamarsi portiere) perché con il suo comportamento e le sue nefandezze (non sono semplici errori) sta compromettendo il campionato del nostro Ascoli...e non dimentichiamo anche quanto siamo stati tartassati finora da arbitraggi indegni...

lafaina2
Messaggi: 2842
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: PALERMO : ASCOLI 3 : 0 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da lafaina2 » venerdì 28 dicembre 2018, 11:35

Soloilpicchio ha scritto:
venerdì 28 dicembre 2018, 11:32
Sono d'accordissimo...l'unico indifendibile è quel somaro (non è degno neanche di chiamarsi portiere) perché con il suo comportamento e le sue nefandezze (non sono semplici errori) sta compromettendo il campionato del nostro Ascoli...e non dimentichiamo anche quanto siamo stati tartassati finora da arbitraggi indegni...
Infatti, amico mio, io non dimentico niente.
Non servono alibi, ma occorre guardare le cose in faccia.
Non meritiamo questa classifica che, comunque, dice che siamo perfettamente a metà classifica.

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 29457
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: PALERMO : ASCOLI 3 : 0 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da tozzi » venerdì 28 dicembre 2018, 11:38

GREZZO ha scritto:
venerdì 28 dicembre 2018, 10:29
Io, invece, ho visto una gara che tranne i primi minuti era molto equilibrata. Certo, il palermo è tecnicamente superiore ma li avevamo messi in difficoltà e stavamo tenendo il campo senza problemi particolari. Tatticamente ci eravamo aggiustati e la partita era in perfetto equilibrio. Le colpe di questa sconfitta sono di un SOLO PERSONAGGIO. E' inutile andare a fare disanime tecnico-tattiche laddove non esistono. Una cosa del genere NON SI E' VISTA MAI................è figlia di mancanza di lucidità e concentrazione e di PURA FOLLIA perchè nel MONDO non esiste un portiere che va a cercare il DRIBBLING a 1 metro dalla linea di porta............................queste cose si fanno al limite e se sei dotato tecnicamente o lontano dalla porta e fuori dall'asse della porta. NON CI SONO SCUSANTI perchè non si tratta di errore ma di INCOSCIENZA così come è incosciente l'atteggiamento di questo portiere in ogni cosa che fa. A certi livelli NON ESISTE. Vero, un GOL è sempre recuperabile, non è un dramma ma quando hai a che fare con un INDIVIDUO che non solo non para un CAZ ZO ma ti appicca proprio le partite poi metti in difficoltà non solo la squadra dal punto di vista psicologico e del morale e della consapevolezza dei proprio mezzi ma MANDI IN FUMO mesi e mesi di LAVORO costruiti sulla mentalità e sulla consapevolezza. Almeno avesse avuto l'incoscienza e il buon senso di VENIRE AI MICROFONI a chiedere scusa a TUTTI perchè quello che è successo è di una gravità inaudita. Adesso mi chiedo come PUO' giocare ancora un individuo del genere con un numero incredibile di RECIDIVE. SOLO uno che NON CI STA con la TESTA può fare una cosa del genere.
Concordo con te sul fatto che in assenza della topica nessun risultato era precluso. Dopo un avvio complicato, eravamo in controllo totale e sentivo i tre punti come possibili. Per ciò che riguarda Perucchini, si tratta di capire se ci sono alternative alla sua presenza domenica. Spero francamente di sì. Sono molto irritato dal suo atteggiamento superficiale, non per la prima volta, anche perché lo stimo e mi tengo anche la comprensibile ironia che mi rivolge Mamo in altro topic. Il fatto che non sia affatto così scarso come appare (avendo alle spalle stagioni da protagonista in alta lega pro) è una aggravante e non una scusante. Evidentemente non ha approcciato nel modo giusto l'avventura presso una piazza importante come la nostra. Se dovesse toccare a lui domenica, mi aspetto un atteggiamento da uomo. Massima concentrazione durante la partita, e poi, comunque vada (ossia, anche se para due rigori e vinciamo per merito suo) il giorno dopo rescinda il contratto e si scusi. Resto convinto, detto questo, che sia un portiere quanto meno all'altezza di fare il vice di lusso in cadetteria. Non lo dico io ma la sua carriera. Però non lo sta dimostrando e questo è colpa sua.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
GIDIODI
Messaggi: 891
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2008, 12:20
Località: Ascoli Piceno

Re: PALERMO : ASCOLI 3 : 0 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da GIDIODI » venerdì 28 dicembre 2018, 12:08

lafaina2 ha scritto:
venerdì 28 dicembre 2018, 11:01
Posso dirti, amico mio?
Io sto sul cuore a Perucchini, ad esempio, però non riesco a non pensare a quella cavolata che ha cambiato la partita. (che magari perdevamo ugualmente)
Anzi, lo vorrei in porta domenica prossima. Ma come si fa? Ad ogni passaggio indietro c'è una potenziale azione da gol per gli avversari. Lui, i compagni, il mister e noi sugli spalti, siamo tutti oppressi dalla cavolata che può combinare.
(ricordiamo, e lo ricordi anche lui che, perugia a parte, ci provò pure col carpi a fare una cavolata simile.)

Io sono soddisfatto del campionato fatto finora, anche se la partita con lo psezia ha segnato un'involuzione preoccupante.
Senza Ninkovich abbiamo fatto poco, con Ninkovich abbiamo fatto lo stesso.
Certo troiano e addae sono in calo fisico. Le punte non fanno male ad una mosca, se togliamo un pò ardemagni.
Cavion e frattesi non sono più pimpanti. La difesa fa qualche sbaglio ma regge, quando al completo.
Ma abbiamo dietro una sorta di maledizione: vuoi per una cosa, vuoi per un'altra, vuoi per un fattore fisiologico, sembra che gli astri si siano messi d'accordo in questo girone di andata.

resta però un fatto: a volte, anzi sempre più spesso, specie nei momenti difficili, diamo l'impressione che noi tifosi prendiamo le distanze dalla squadra e dal tecnico.
Non mi piace e la cosa è deleteria.
Ieri sera stavo in un pub a vedere la partita, dopo che uno criticava aspramente vivarini, addebitandogli l'entrata di ngombo, il mancato impiego di addae, il non aver mai messo bacci in porta (dopo il gol preso, non prima) ecc...gli ho detto tranquillamente, a voce alta, guardandolo:
"Guarda che così ci stiamo facendo male da soli."

Vedo questo rischio.
Questa squadra va comunque encomiata per come sta in campo. Erano anni che non vedevo l'ascoli di serie B andare a fare certe partite.
Io tifoso ascolano, incosciamente, sento l'assoluta vicinanza ai ragazzi, così come allo stesso modo, sento aleggiare ogni tipo di spettro sopra la sua testa, da parte di chi è tifoso come me.

Cosa devo dirti? Non mi piace e non mi piace.

Mi pare quello che sta passando giampaolo a genova. Sono tre anni che vanno oltre le aspettative, ma puntualmente dopo tre quattro partite andate male, la maggioranza dei tifosi non lo ritiene all'altezza.
Da noi succede a vivarini e ad elementi cardine della squadra.

A me non piace disquisire di calcio tecnico, di solito sto ad ascoltare più che intervenire, ma a tutto c'è un limite.
Certo che puoi!!!
Il problema è molto più ampio, è un problema sociale. Ti faccio solo un esempio, neve copiosa stradine, non strade principali, piene di neve bhe una volta chi abitava in quelle vie la neve se la spalava ed era un momento di socializzazione tra vicini incredibile. Oggi si chiama il comune per far spalare la neve per far pulire la stradine da 2 foglie secche ecc. e se non si sbrigano si postano su FB le foto poi magari sono gli stessi che passano con il rosso inoltrato , che parcheggiano nei posti dei disabili o in mezzo la strada...
L'Ascoli Calcio non si esime da questa mattanza, da dire che per l'Ascoli è stato sempreun pò così ma negli ultimi anni siamo tutti più cattivi, più capiscioni più allenatori presidenti e amministratori. Sono sicuro che se in Ascoli allenasse Ancelotti sarebbe criticato a prescindere.
Detto questo il portiere è un ruolo difficile diverso da tutti gli altri e la sua gestione sia della passata società che di quella attuale è stata per lo meno leggera non puoi permetterti di sbagliarlo. Mi ricordo Coppola che in amichevole estiva si fece un autogol in presa alta ma poi si è riscattato alla grande, Pippo come lo chiamava ieri sera il cronista ha avuto tante possibilità dopo Perugia che puntualmente ha fallito, spero per noi senza avere nessun rancore nei suoi confronti che domenica sia la sua ultima volta che indossa la nostra maglia.

lafaina2
Messaggi: 2842
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: PALERMO : ASCOLI 3 : 0 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da lafaina2 » venerdì 28 dicembre 2018, 12:32

GIDIODI ha scritto:
venerdì 28 dicembre 2018, 12:08
Certo che puoi!!!
Il problema è molto più ampio, è un problema sociale. Ti faccio solo un esempio, neve copiosa stradine, non strade principali, piene di neve bhe una volta chi abitava in quelle vie la neve se la spalava ed era un momento di socializzazione tra vicini incredibile. Oggi si chiama il comune per far spalare la neve per far pulire la stradine da 2 foglie secche ecc. e se non si sbrigano si postano su FB le foto poi magari sono gli stessi che passano con il rosso inoltrato , che parcheggiano nei posti dei disabili o in mezzo la strada...
L'Ascoli Calcio non si esime da questa mattanza, da dire che per l'Ascoli è stato sempreun pò così ma negli ultimi anni siamo tutti più cattivi, più capiscioni più allenatori presidenti e amministratori. Sono sicuro che se in Ascoli allenasse Ancelotti sarebbe criticato a prescindere.
Detto questo il portiere è un ruolo difficile diverso da tutti gli altri e la sua gestione sia della passata società che di quella attuale è stata per lo meno leggera non puoi permetterti di sbagliarlo. Mi ricordo Coppola che in amichevole estiva si fece un autogol in presa alta ma poi si è riscattato alla grande, Pippo come lo chiamava ieri sera il cronista ha avuto tante possibilità dopo Perugia che puntualmente ha fallito, spero per noi senza avere nessun rancore nei suoi confronti che domenica sia la sua ultima volta che indossa la nostra maglia.
:okyy:

pikkio75
Messaggi: 1643
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 22:51
Settore Stadio: Curva Sud

Re: PALERMO : ASCOLI 3 : 0 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da pikkio75 » venerdì 28 dicembre 2018, 12:51

Io invece ho visto una squadra che appena va sotto va in tilt......basta un qualcosa che va di traverso e salta tutto. Mi auguro di non entrare in zona play out perchè questa squadra con questo tecnico non riuscirebbe a reggere le pressioni di partite dentro o fuori.

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 29457
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: PALERMO : ASCOLI 3 : 0 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da tozzi » venerdì 28 dicembre 2018, 12:57

pikkio75 ha scritto:Io invece ho visto una squadra che appena va sotto va in tilt......basta un qualcosa che va di traverso e salta tutto. Mi auguro di non entrare in zona play out perchè questa squadra con questo tecnico non riuscirebbe a reggere le pressioni di partite dentro o fuori.
Perdonami ma spesso i tuoi commenti sono fuori dalla realtà. Nonostante la mazzata tremenda presa quando eri in pieno controllo, ieri hai sfiorato subito il pari con Frattesi e nel secondo tempo, prima di prendere il secondo gol, hai preso due traverse. Tutto ciò sul campo della capolista.

Inviato dal mio ASUS_A007 utilizzando Tapatalk

"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
jack
Messaggi: 245
Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:09

Re: PALERMO : ASCOLI 3 : 0 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da jack » venerdì 28 dicembre 2018, 13:22

"squadra che appena sotto va in tilt" .............???????????????.??????,
non sarò un gurù del calcio come alcuni qui , ma chi ha giocato, sa che se un portiere ti fa una ca**o di papera , mai vista neanche sui campi di calcio minori ne oggi, ne molto tempo fa dove giocavi su campi di terra e fango e qualche ciuffo di erba, dove un rimbalzo ti poteva tranne in inganno,, e fare la ca**ata e nonostante io non ho mai visto una papera del genere (sulla playstation come qualcuno ha detto forse si) , non da più sicurezza al reparto difensivo, cerchi sempre di non fare più un retro passaggio cerchi sempre di evitare in tutti modi che l'avversario possa calciare verso la porta , e giochi contratto anche se non vuoi perchè sei convinto, che nonostante tu ti stia dannando l'anima in mezzo al campo,al prossimo tiro verso la porta o retro passaggio potresti subire un altro gol (tra l'altro sul secondo gol Perucchini non è esente da colpe , anzi un altro portiere non avrebbe respinto in quel modo tuffandosi in ritardo, la responsabilità del secondo gol è al 70% la sua) .
ciò non toglie che abbiamo il problema del gol, della finalizzazione del tanto gioco , per me abbiamo una buona squadra c'è la siamo giocata con tutti , (a parte qualche partita sotto tono, ma ci sta).
Il Ragazzo mi fa anche un po di compassione , e tristezza, ma tra Perugia Padova e ieri , sicuramente non è all altezza del ruolo e sicuramente abbiamo dei punti in meno , e per suoi errori ,non so quantificare, non si può dirlo certezza , ma io ne sono convinto.
ma io non sono un Gurù del calcio .
Ultima modifica di jack il venerdì 28 dicembre 2018, 13:27, modificato 1 volta in totale.

luigi61
Messaggi: 10234
Iscritto il: lunedì 26 gennaio 2009, 18:59
Settore Stadio: Curva Sud

Re: PALERMO : ASCOLI 3 : 0 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da luigi61 » venerdì 28 dicembre 2018, 13:27

Dai su di che vogliamo discutere!! Ieri la partita te l’ha appiccata Perucchini, punto. Io sinceramente sarei stato curioso di vedere come sarebbe finita con un portiere normale, no forte, normale.
Agli stupidi non capita mai di pensare che il merito e la buona sorte sono strettamente correlati
Johann Wolfgang von Goethe

Oetzi
Messaggi: 1747
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 23:12
Settore Stadio: Curva Sud

Re: PALERMO : ASCOLI 3 : 0 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da Oetzi » venerdì 28 dicembre 2018, 14:01

lafaina2 ha scritto:
venerdì 28 dicembre 2018, 11:35
Infatti, amico mio, io non dimentico niente.
Non servono alibi, ma occorre guardare le cose in faccia.
Non meritiamo questa classifica che, comunque, dice che siamo perfettamente a metà classifica.
Io credo che la squadra abbia potenzialità notevoli di salvezza. Ma è ormai ingessata su false convinzioni. Il problema non è evolutivo, ma involutivo. Non riguarda il portiere perché una squadra veramente forte ti mette al muro fino a quando non pareggia. L'errore di uno fa la forza di tutti. Per questo non sopporto alcune critiche. Il problema non sta nel pubblico a cui è sempre piaciuto, piace e piacerà vincere e non perdere. Il problema è pensare che questa squadra possa ottenere più della salvezza. Parliamo di Perucchini.....ma Beretta, Rosseti, Frattesi, Cavion hanno fatto di meglio? No perché io questo meglio non lo vedo. Senza Ninkovic avremmo avuto almeno 10 punti in meno....dove ci presentiamo con una squadra che non tira mai? Sarà questione di 3 o 4 giornate e vedrai se non veniamo risucchiati....

Rispondi