Problema Perucchini

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
Barelò
Messaggi: 19988
Iscritto il: lunedì 4 giugno 2007, 21:46
Settore Stadio: Uebcronaca
Località: Nervesa della Battaglia TV

Re: Problema Perucchini

Messaggio da Barelò » lunedì 12 novembre 2018, 5:45

Zebro' ha scritto:
domenica 11 novembre 2018, 23:57
Cambiare tutta la rosa era il MINIMO dopo esserci salvati co li ma e co li pie' lo scorso anno
Beh quelli che ti hanno salvato li potevi trattenere: Agazzi, Monachello e Kanoutè in primis
ASCOLI UNCIUETTABLE

SoloAP
Messaggi: 523
Iscritto il: lunedì 18 novembre 2013, 8:54
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Problema Perucchini

Messaggio da SoloAP » lunedì 12 novembre 2018, 7:19

Ma ancora non sai che Agazzi è andato via per problemi familiari???? Mica gio a con qualcun altro

Durk85
Messaggi: 1766
Iscritto il: giovedì 27 settembre 2012, 10:18
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Porto Sant' Elpidio

Re: Problema Perucchini

Messaggio da Durk85 » lunedì 12 novembre 2018, 9:04

Niente non mi passa...e purtroppo non mi fa male come i gol sbagliati di Beretta...xké in Ascoli nel tempo qualche bidone in attacco siamo stati abituati a vederlo ma portieri così scarsi MAI! Anche l'anno peggiore del fallimento avevamo Russo che era un signor portiere! Non è proprio nella nostra tradizione!! Non riesco a farmene una ragione
[b][/b]Noi siamo i soliti, quelli così;
Siamo i difficili, fatti così;
Noi siamo quelli delle illusioni, delle grandi passioni,
Noi siamo quelli che, vedete qui;
Abbiamo frequentato delle pericolose abitudini
e siamo vivi quasi per miracolo..…..
[u][/u]Noi siamo liberi, liberi, liberi di volare
siamo liberi, liberi, liberi di sbagliare
siamo liberi, liberi, liberi di sognare,siamo liberi, liberi, liberi di ricominciare

TERZI1898
Messaggi: 2594
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2014, 18:32
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Problema Perucchini

Messaggio da TERZI1898 » lunedì 12 novembre 2018, 10:00

Con il Lecce in porta giocò Lanni, forse in quel momento Vivarini aveva virato su di lui, poi l'infortunio ha fatto tornare in campo Perrucchini e ci è rimasto. Lanni con noi ha fatto due ottime stagioni in B, nel 2015-2016 forse è stato il nostro miglior giocatore dopo Cacia, salvandoci in diverse occasioni. Davanti Ngombo non si sta rivelando malvagio, con il recupero di Ardemagni abbiamo già una coppia da disporre fino a Gennaio, con la variante che si può pure giocare con una punta visto l'abbondanza che abbiamo a centrocampo (tenere in panchina Cavion, Kupisz ma secondo me anche gente come Casarini e Zebli è tanta roba, senza dimenticare Baldini che nella rosa che qualcuno rimpiange dello scorso anno era quasi un titolare). Per quanto riguarda la rosa io resto dell'idea che si stata fatta la cosa più ovvia da fare. Anche perchè se andiamo a vedere, chi sono i giocatori mandati via dalla nuova società? Quando sono arrivati Monachello, Agazzi, Varela, Kanoutè, Clemenza, erano già andati altrove. L'unico giocatore di un certo livello mandato via è stato Mogos, comunque scambiato con Cavion. Poi chi doveva rimanere Buzzegoli? Pinto? Mignanelli che poi alla fine è rimasto perchè non lo voleva nessuno? Anche gli stessi Bianchi e Mengoni, per quanto si possa nutrire affetto e rispetto, e per quanto siano stati decisivi l'anno scorso, mi dite che fine hanno fatto quest'anno? E' chiaro che magari qualche acquisto è stato sbagliato, forse troppa abbondanza a centrocampo a discapito dell'attacco, però quando sei costretto a cambiare tanto ci sta. E comunque mi sembra che la classifica non è così male, se dovessimo finire così credo si possa parlare di un campionato più che soddisfacente.
"Noi non supereremo mai questa fase"

Avatar utente
Pampali
Presidente
Messaggi: 6314
Iscritto il: domenica 6 novembre 2005, 13:06
Settore Stadio: SKY

Re: Problema Perucchini

Messaggio da Pampali » lunedì 12 novembre 2018, 10:07

perrucchini in serie b è impresentabile! anche lanni fa errori, ma non seriali e in quantità industriali come questo. oltre alle papere, è anche insicurissimo nelle uscite!
"PAMPALI' JR"

MODERATORE "TIFOMETRO BIANCONERO"

:maglia: :bandiera2:

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 30765
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Problema Perucchini

Messaggio da tozzi » lunedì 12 novembre 2018, 11:19

TERZI1898 ha scritto:Con il Lecce in porta giocò Lanni, forse in quel momento Vivarini aveva virato su di lui, poi l'infortunio ha fatto tornare in campo Perrucchini e ci è rimasto. Lanni con noi ha fatto due ottime stagioni in B, nel 2015-2016 forse è stato il nostro miglior giocatore dopo Cacia, salvandoci in diverse occasioni. Davanti Ngombo non si sta rivelando malvagio, con il recupero di Ardemagni abbiamo già una coppia da disporre fino a Gennaio, con la variante che si può pure giocare con una punta visto l'abbondanza che abbiamo a centrocampo (tenere in panchina Cavion, Kupisz ma secondo me anche gente come Casarini e Zebli è tanta roba, senza dimenticare Baldini che nella rosa che qualcuno rimpiange dello scorso anno era quasi un titolare). Per quanto riguarda la rosa io resto dell'idea che si stata fatta la cosa più ovvia da fare. Anche perchè se andiamo a vedere, chi sono i giocatori mandati via dalla nuova società? Quando sono arrivati Monachello, Agazzi, Varela, Kanoutè, Clemenza, erano già andati altrove. L'unico giocatore di un certo livello mandato via è stato Mogos, comunque scambiato con Cavion. Poi chi doveva rimanere Buzzegoli? Pinto? Mignanelli che poi alla fine è rimasto perchè non lo voleva nessuno? Anche gli stessi Bianchi e Mengoni, per quanto si possa nutrire affetto e rispetto, e per quanto siano stati decisivi l'anno scorso, mi dite che fine hanno fatto quest'anno? E' chiaro che magari qualche acquisto è stato sbagliato, forse troppa abbondanza a centrocampo a discapito dell'attacco, però quando sei costretto a cambiare tanto ci sta. E comunque mi sembra che la classifica non è così male, se dovessimo finire così credo si possa parlare di un campionato più che soddisfacente.
Tutto estremamente logico e lineare.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12.05.1989).

"Non è importante cercare sempre un colpevole quando le cose non girano bene ma è fondamentale rendersi conto che dobbiamo essere sempre uniti: noi Società, la squadra, i tifosi e sentendoci nei momenti positivi come oggi, tutti protagonisti assoluti" (Massimo Pulcinelli, 7.04.2019)

Ncazzuse
Messaggi: 187
Iscritto il: lunedì 5 marzo 2018, 21:48
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Problema Perucchini

Messaggio da Ncazzuse » lunedì 12 novembre 2018, 12:06

simo82 ha scritto:
domenica 11 novembre 2018, 22:49
Il problema é non spendere tanto x.... premesso che il Brescia ha si qualche debito ma un Tonali in rosa che permetterá di fare 3 campionati al vertice di serie B, Donnarumma é stato preso a titolo definitivo a 1.7 milioni e triennale da 300 mila euro... peró giá 9 goal... arriverá un nostro attaccante a 9 goal a fine campionato? In conclusione io penso che gli acquisti dovevano essere pochi e mirati... il cambiare tutta la rosa é stato troppo rischioso...

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
Cartellino 1.7 milioni e triennale da 300 mila euro: queste cifre mi somigliano tanto all’operazione Ganz: magari senza quel fardello anche noi potevamo chiudere per un attaccante del genere.
Non si è cambiato tanto per cambiare, ma perché i giocatori migliori della scorsa stagione non erano di tua proprietà, solo prestiti. Agazzi e Varela poi sono stati svincolati dalla precedente gestione, quindi di cosa parliamo?

Ncazzuse
Messaggi: 187
Iscritto il: lunedì 5 marzo 2018, 21:48
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Problema Perucchini

Messaggio da Ncazzuse » lunedì 12 novembre 2018, 12:10

Barelò ha scritto:
lunedì 12 novembre 2018, 5:45
Beh quelli che ti hanno salvato li potevi trattenere: Agazzi, Monachello e Kanoutè in primis
Ripeti questo falso da luglio: puoi motivare come per favore?
Agazzi lo ha svincolato la precedente società!
Kanoutè hanno provato fino alla fine a prenderlo, il ragazzo non si è addirittura presentato per qualche giorno agli allenamenti del Pescara ma, siccome Sebastiani non è fesso e capisce bene il valore di un calciatore, ha preferito multarlo ma dichiararlo incedibile.
Monachello era di proprietà dell’Atalanta, non tuo, e noi siamo partiti in ritardo col mercato per colpa del ritardo nella cessione della società. Non vedo colpe.
Gli errori di mercato fatti da Tesoro, ad oggi, sono Perucchini e Beretta. Il resto è fantamercato, anche poco informato, buttato lì tanto per.

Avatar utente
Lorthirk
Messaggi: 7778
Iscritto il: venerdì 7 ottobre 2005, 16:02
Settore Stadio: SKY
Località: Udine

Re: Problema Perucchini

Messaggio da Lorthirk » lunedì 12 novembre 2018, 12:19

Ncazzuse ha scritto:
lunedì 12 novembre 2018, 12:10
Agazzi lo ha svincolato la precedente società!
E precisiamolo ancora una volta, che a quanto pare è necessario: su precisa ed esplicita richiesta del giocatore, per problemi familiari.

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 30765
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Problema Perucchini

Messaggio da tozzi » lunedì 12 novembre 2018, 12:32

Ncazzuse ha scritto: Ripeti questo falso da luglio: puoi motivare come per favore?
Agazzi lo ha svincolato la precedente società!
Kanoutè hanno provato fino alla fine a prenderlo, il ragazzo non si è addirittura presentato per qualche giorno agli allenamenti del Pescara ma, siccome Sebastiani non è fesso e capisce bene il valore di un calciatore, ha preferito multarlo ma dichiararlo incedibile.
Monachello era di proprietà dell’Atalanta, non tuo, e noi siamo partiti in ritardo col mercato per colpa del ritardo nella cessione della società. Non vedo colpe.
Gli errori di mercato fatti da Tesoro, ad oggi, sono Perucchini e Beretta. Il resto è fantamercato, anche poco informato, buttato lì tanto per.
Aggiungi Ingrosso e Keba Coly, entrambi sempre ai box. Sull'altro piatto della bilancia Ninkovic (triennale!!!), Brosco Troiano Cavion D'Elia Laverone Ardemagni Frattesi (strappato a una folta concorrenza) e a quanto pare Ngombo. Oltre a un lavoro in uscita notevole e improbo. Per ora il riscontro oggettivo parla di saldo positivo anche se in porta se va avanti così si dovrà correre ai ripari.

Inviato dal mio ASUS_A007 utilizzando Tapatalk

"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12.05.1989).

"Non è importante cercare sempre un colpevole quando le cose non girano bene ma è fondamentale rendersi conto che dobbiamo essere sempre uniti: noi Società, la squadra, i tifosi e sentendoci nei momenti positivi come oggi, tutti protagonisti assoluti" (Massimo Pulcinelli, 7.04.2019)

Avatar utente
Grande Blek
Messaggi: 1108
Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 21:38

Re: Problema Perucchini

Messaggio da Grande Blek » lunedì 12 novembre 2018, 13:03

Tra l’altro, io aspetterei ancora un po’ a dare giudizi definitivi. In particolare sull’attaccante. Di sicuro vede poco la porta, ma non manca d’impegno. E comunque lo scorso anno, in una squadra che girava, ha fatto 7 gol.

DIE HARD
Messaggi: 840
Iscritto il: lunedì 20 novembre 2017, 15:00
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Problema Perucchini

Messaggio da DIE HARD » lunedì 12 novembre 2018, 13:36

La squadra é stata profondamente rinnovata, per i miei intendimenti, mai nascosti, pure troppo. Ci sono ancora situazioni da sistemare rispetto ad alcune rimanenze della passata gestione che evidentemente non stimolano la nuova dirigenza e il mister, seppure sulla carta farebbero quanto meno a pari o dispari con i nuovi. Sono stati inoltre commessi errori e presi alcuni calciatori a mio avviso inadeguati e invece per merito altri determinanti -Brosco, Cavion e Ninkovic su tutti-
Aggiungiamo poi che si era partiti con un ragionamento tattico assai differente da quello attuale modificato in corsa. Infine il discorso portiere gestito in maniera quantomeno incauta, e mi fermo per evitare denunce. Io stavo con i piedi per terra ieri e ci sto pure oggi. Per fare cose ottime occorrono a mio avviso almeno altre due, forse tre, sessioni di mercato nelle quali aggiungere via via pedine essenziali senza perdere i pezzi più pregiati. Un portiere é indispensabile con Lanni o Perucchini validi secondi. Così come un paio di terzini, magari giovani e talentuosi, che facciamo rifiatare Laverone e D'Elia unici interpreti del ruolo, tra l'altro presi sul finire o oltre la sessione di mercato tra gli svincolati e immagino -e constato- senza una concreta preparazione. Inoltre serve un attaccante da doppia cifra. Con Ganz e Rosseti fuori dal progetto -il secondo a dire il vero anche dal contesto di un campo da calcio- gli altri sono comprimari. Il tanto reclamizzato Ardemagni non ha ancora inciso per la sua fama, anzi. Il mio realismo mi porta a sostenere che stiamo facendo un buon campionato, teniamocelo stretto e i voli pindarici lasciamoli fare a chi ha il polso e portafogli della situazione. Noi continuiamo a lottare ad ogni partita che è la cosa che ci viene meglio.

pikkio75
Messaggi: 2117
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 22:51
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Problema Perucchini

Messaggio da pikkio75 » lunedì 12 novembre 2018, 14:47

E iniziare a giocare da squadra che si deve salvare, no che ogni partita vinci o perdi, quando sai che hai dei punti deboli disarmanti......

Avatar utente
Rex Erection
Messaggi: 357
Iscritto il: giovedì 5 ottobre 2017, 11:20
Settore Stadio: Radio

Re: Problema Perucchini

Messaggio da Rex Erection » lunedì 12 novembre 2018, 15:59

Non capisco sto "problema perrucchioni" c aveme 4 portieri? Sara piuttosto il problema vivarini da deramo?

Avatar utente
Barelò
Messaggi: 19988
Iscritto il: lunedì 4 giugno 2007, 21:46
Settore Stadio: Uebcronaca
Località: Nervesa della Battaglia TV

Re: Problema Perucchini

Messaggio da Barelò » lunedì 12 novembre 2018, 18:25

SoloAP ha scritto:
lunedì 12 novembre 2018, 7:19
Ma ancora non sai che Agazzi è andato via per problemi familiari???? Mica gio a con qualcun altro
Non ci siamo capiti: se partiamo dal concetto di fare tabula rasa, ecco che non c'è più posto per nessuno a prescindere (aldilà dei loro problemi personali). Lanni e Addae erano già partiti (Avellino ed estero), restava il solo Padella a non esser epurato (Insieme a Carpani e Baldini)
ASCOLI UNCIUETTABLE

Rispondi