Verso Benevento-Ascoli

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

RAGNO
Messaggi: 12378
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: Verso Benevento-Ascoli

Messaggio da RAGNO » mercoledì 31 ottobre 2018, 19:43

il biglietto l'ho fatto oggi.........partirò con la speranza di vedere il mio Picchio giocare una gara gagliarda.................
non chiedo altro.......anche io vorrei vedere un 4-4-1-1.....con Ninkovic dietro unica punta Ganz (riposato)...............

Avatar utente
ASCOLI TIME
Messaggi: 13364
Iscritto il: domenica 14 marzo 2010, 20:33
Contatta:

Re: Verso Benevento-Ascoli

Messaggio da ASCOLI TIME » giovedì 1 novembre 2018, 13:37

Ascoli Calcio, ammenda per mister Vivarini. Terzo giallo stagionale per Cavion http://www.picenotime.it/articoli/35176.html
Allegati
153604289218900.jpg

Avatar utente
ASCOLI TIME
Messaggi: 13364
Iscritto il: domenica 14 marzo 2010, 20:33
Contatta:

Re: Verso Benevento-Ascoli

Messaggio da ASCOLI TIME » giovedì 1 novembre 2018, 13:53

Benevento-Ascoli, arbitra Volpi. Non convinse nell'esordio in campionato con il Cosenza http://www.picenotime.it/articoli/35177.html
Allegati
153502208770701.jpg

Avatar utente
ASCOLI TIME
Messaggi: 13364
Iscritto il: domenica 14 marzo 2010, 20:33
Contatta:

Re: Verso Benevento-Ascoli

Messaggio da ASCOLI TIME » giovedì 1 novembre 2018, 20:13

Ascoli Calcio, risentimento al collaterale per Baldini. Coly si cura all’Isokinetic di Bologna http://www.picenotime.it/articoli/35179.html
Allegati
1541089028139872.jpg

Avatar utente
francesco71
Messaggi: 1480
Iscritto il: martedì 18 maggio 2010, 23:15

Re: Verso Benevento-Ascoli

Messaggio da francesco71 » giovedì 1 novembre 2018, 21:28

Secondo me:

LANNI
LAVERONE
BROSCO
PADELLA
QUARANTA
CASARINI
ADDAE
CAVION
NINKOVIC
NGOMBO
ROSSETI

in porta è possibile che possa avere una chance Lanni per turn over
credo che D'elia sia avvicendato; non può fare tre gare affilate; stesso discorso per Troiano
A me Ganz non piace, e vedo un attacco Ganz Beretta inconsistente per la categoria; per me il turn over ha senso solo se chi vai poi a mettere può garantire un risultato
Il Benevento ha tre vantaggi: gioca in casa, ha un organico che reputo il più forte della categoria, e ha giovato di più riposo, non avendo giocato martedì; detto questo la partita è tutta da giocare e si parte sempre dallo 0-0

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28743
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Verso Benevento-Ascoli

Messaggio da tozzi » giovedì 1 novembre 2018, 21:38

francesco71 ha scritto:
giovedì 1 novembre 2018, 21:28
Secondo me:

LANNI
LAVERONE
BROSCO
PADELLA
QUARANTA
CASARINI
ADDAE
CAVION
NINKOVIC
NGOMBO
ROSSETI

in porta è possibile che possa avere una chance Lanni per turn over
credo che D'elia sia avvicendato; non può fare tre gare affilate; stesso discorso per Troiano
A me Ganz non piace, e vedo un attacco Ganz Beretta inconsistente per la categoria; per me il turn over ha senso solo se chi vai poi a mettere può garantire un risultato
Il Benevento ha tre vantaggi: gioca in casa, ha un organico che reputo il più forte della categoria, e ha giovato di più riposo, non avendo giocato martedì; detto questo la partita è tutta da giocare e si parte sempre dallo 0-0
Ci può stare, ma in porta non si può ruotare. Perucchini sta acquisendo sicurezza, per ora non vedo ragione di cambiare.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
missi
Messaggi: 1250
Iscritto il: sabato 22 novembre 2008, 18:33

Re: Verso Benevento-Ascoli

Messaggio da missi » giovedì 1 novembre 2018, 22:44

Io invece farei un 4 4 1 1 infoltendo il centrocampo visto la caratura dell'avversario
Perucchini
Kupish brosco valentini Laverone
Casarini Addae Troiano Cavion
Ninkovic
Ngombo (ganz)
PICCHIO ALE'
NON TIFO PER GLI SQUADRONI
MA TIFO TE
BIANCONERO E' UNA MALATTIA NON E' UN COLOR
LA MAGLIA CHE PORTI ADDOSSO E' LA MIA OSSESSION !!!!!!

Avatar utente
francesco71
Messaggi: 1480
Iscritto il: martedì 18 maggio 2010, 23:15

Re: Verso Benevento-Ascoli

Messaggio da francesco71 » venerdì 2 novembre 2018, 3:52

:okyy: :okyy: :okyy: :okyy: :okyy:
tozzi ha scritto:
giovedì 1 novembre 2018, 21:38
Ci può stare, ma in porta non si può ruotare. Perucchini sta acquisendo sicurezza, per ora non vedo ragione di cambiare.

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28743
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Verso Benevento-Ascoli

Messaggio da tozzi » venerdì 2 novembre 2018, 5:50

missi ha scritto:Io invece farei un 4 4 1 1 infoltendo il centrocampo visto la caratura dell'avversario
Perucchini
Kupish brosco valentini Laverone
Casarini Addae Troiano Cavion
Ninkovic
Ngombo (ganz)
Al posto di Casarini (o di Troiano se pensiamo che debba rifiatare) metti Frattesi. All'ala destra qualcuno deve stare. Teoricamente anche kupisz, inserendo dietro o DE Santis a destra o Quaranta a sinistra.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk


"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

RAGNO
Messaggi: 12378
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: Verso Benevento-Ascoli

Messaggio da RAGNO » venerdì 2 novembre 2018, 6:59

squadra che vince non si cambia..............
unica eccezione un centrocampo più folto a 4 con Frattesi Addae Troiano Cavion.
Ninkovic dietro unica punta Ganz (o Ngomo).
PS
sul mercato a gennaio toccherà cercare urgentemente un terzino sinistro da alternare a D'Elia.
Per favore non scherziamo con la presenza di Quaranta terzino sinistro.......non ha il passo e farebbe una brutta figura come fece a Foggia.....
Al massimo lasci Kupsiz a destra e ci adatta Laverone a sx (o viceversa) che almeno sono terzini di ruolo

Avatar utente
ASCOLI TIME
Messaggi: 13364
Iscritto il: domenica 14 marzo 2010, 20:33
Contatta:

Re: Verso Benevento-Ascoli

Messaggio da ASCOLI TIME » venerdì 2 novembre 2018, 10:05

Benevento-Ascoli, dati parziali della prevendita per il match del ''Vigorito'' http://www.picenotime.it/articoli/35188.html
Allegati
148208152716615.jpg

RAGNO
Messaggi: 12378
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: Verso Benevento-Ascoli

Messaggio da RAGNO » venerdì 2 novembre 2018, 11:08

speriamo di arrivare a 200....l'orario strano (sabato ore 18) ed il maltempo che sta imperversando da giorni in Italia non aiutano le partecipazioni in trasferta, ma a 200 dobbiamo arrivarci.......................

DIE HARD
Messaggi: 584
Iscritto il: lunedì 20 novembre 2017, 15:00
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Verso Benevento-Ascoli

Messaggio da DIE HARD » venerdì 2 novembre 2018, 11:37

Spero che venga confermato l'assetto tattico dell'ultimo quarto d'ora contro il Verona (442). Avvicinare Ninkovic all'area di rigore avversaria e soprattutto sfruttare le fasce in fase offensiva con i vari Cavion, Kupisz, Baldini e Frattesi potrebbe consentirci maggiore versatilità nella manovra d'attacco senza andarci ogni volta a "incarognirci" per vie centrali attraverso le imbucate del serbo. Vi sarebbero i presupposti per creare un numero più consistente di occasioni da rete, di essere meno prevedibili e anche di difendere meglio sulle fasce andando a raddoppiare gli avanti delle squadre schierate col 433 o 4231.
Contro il Verona per l'appunto abbiamo sofferto nel secondo tempo con Kupisz che terzino non è da un lato e con le mezzali che non sempre riuscivano a scalare per aiutare i compagni dietro per farsi trovare poi pronte a riproporsi davanti. La sostituzione di Rosseti con Laverone è stata a dir poco determinante. Passare al 442 con squadre tecnicamente più forti di te e schierate con gli esterni di attacco alti a mio giudizio sarebbe auspicabile, anche perchè col 4312 comunque non è che fai chissà quanti gol e hai un mastino come Addae che come centrale in un centrocampo a 4 consentirebbe a Troiano anche due pause caffè per ogni tempo.

La formazione che schiererei sabato prossimo è questa: Perucchini; Laverone, Brosco, Valentini, D'Elia; Kupisz, Addae, Troiano, Cavion; Ninkovic, Ganz.

Avatar utente
ASCOLI TIME
Messaggi: 13364
Iscritto il: domenica 14 marzo 2010, 20:33
Contatta:

Re: Verso Benevento-Ascoli

Messaggio da ASCOLI TIME » venerdì 2 novembre 2018, 12:28

Ascoli Calcio, 23 i convocati di Vivarini per Benevento. Out Rosseti influenzato http://www.picenotime.it/articoli/35189.html
Allegati
154115612432333.jpg

luigi61
Messaggi: 9918
Iscritto il: lunedì 26 gennaio 2009, 18:59
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Verso Benevento-Ascoli

Messaggio da luigi61 » venerdì 2 novembre 2018, 12:30

DIE HARD ha scritto:
venerdì 2 novembre 2018, 11:37
Spero che venga confermato l'assetto tattico dell'ultimo quarto d'ora contro il Verona (442). Avvicinare Ninkovic all'area di rigore avversaria e soprattutto sfruttare le fasce in fase offensiva con i vari Cavion, Kupisz, Baldini e Frattesi potrebbe consentirci maggiore versatilità nella manovra d'attacco senza andarci ogni volta a "incarognirci" per vie centrali attraverso le imbucate del serbo. Vi sarebbero i presupposti per creare un numero più consistente di occasioni da rete, di essere meno prevedibili e anche di difendere meglio sulle fasce andando a raddoppiare gli avanti delle squadre schierate col 433 o 4231.
Contro il Verona per l'appunto abbiamo sofferto nel secondo tempo con Kupisz che terzino non è da un lato e con le mezzali che non sempre riuscivano a scalare per aiutare i compagni dietro per farsi trovare poi pronte a riproporsi davanti. La sostituzione di Rosseti con Laverone è stata a dir poco determinante. Passare al 442 con squadre tecnicamente più forti di te e schierate con gli esterni di attacco alti a mio giudizio sarebbe auspicabile, anche perchè col 4312 comunque non è che fai chissà quanti gol e hai un mastino come Addae che come centrale in un centrocampo a 4 consentirebbe a Troiano anche due pause caffè per ogni tempo.

La formazione che schiererei sabato prossimo è questa: Perucchini; Laverone, Brosco, Valentini, D'Elia; Kupisz, Addae, Troiano, Cavion; Ninkovic, Ganz.
Pure io.
Agli stupidi non capita mai di pensare che il merito e la buona sorte sono strettamente correlati
Johann Wolfgang von Goethe

Rispondi