un consiglio per VIVARINI

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

lafaina2
Messaggi: 2550
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: un consiglio per VIVARINI

Messaggio da lafaina2 » mercoledì 31 ottobre 2018, 15:15

paolo69 ha scritto:
mercoledì 31 ottobre 2018, 15:03
comunque siamo una squadra camaleontica, che può adattarsi a qualsiasi modulo, che può spiazzare l'avversario. ieri il passaggio al 4-4-1-1 mi è piaciuto molto. squadra compatta che non ha concesso più nulla, nemmeno arrivare praticamente al limite dell'area. tra l'altro visto che gli attaccanti non segnano molto e che tenere fuori uno dei centrocampisti non è così facile chissà che non lo si possa riproporre. magari piazzi cavion e frattesi sui lati e addae e troiano in mezzo.
Quoto tutto, ma non il fatto che addae torni a fare il frangliflutti davanti la difesa.
Addae deve fare la mezzala come ieri sera e come sta facendo sempre meglio. (ovvio che è un mio pensiero)
Troiano deve restare l'unico che detta i tempi di gioco e i movimenti di squadra, sia quando andiamo avanti che quando torniamo dietro che qualcndo siamo difensivi.
Il 4-4-1-1 ( con cavion che sarebbe colui che dà meglio la quadra di questo modulo) è in realtà un albero di natale (4-3-2-1) perchè il veneto si inventa in un attimo il secondo trequartista che è pronto a venire e creare o tirare dal limite, dettare la giocata di ninko su quello spazio riservato e vicino all'area, pronto e fulmineo nelle seconde palle come ieri.

Pantera
Presidente
Messaggi: 6914
Iscritto il: domenica 6 novembre 2005, 13:14
Località: Dallas, Texas *USA*

Re: un consiglio per VIVARINI

Messaggio da Pantera » giovedì 1 novembre 2018, 15:19

OT : VIVARINI...................guarda un buo sto video qua ;

https://video.corriere.it/altro-che-pac ... ano-virale

cusci di devi da parla cusciiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
solo che invece del dialetto compano devi usare
quille AScula :sogghigno: :okyy:
Immagine

Il Picchio e una fede, scritta nel cuore dei suoi tifosi con la matita del Piceno, che non possiede gomma per cancellarla,
E siccome e una fede, non si puo ne comperare, vendere o ridurrerre a parole,
Si puo soltanto viverla !
Forza Picchio sempre ed ovunque
:bandiera: :bandiera: :bandiera:

wheretheeaglesfly
Messaggi: 1471
Iscritto il: lunedì 1 giugno 2009, 17:31

Re: un consiglio per VIVARINI

Messaggio da wheretheeaglesfly » sabato 3 novembre 2018, 20:33

Vivariniiiiii !?!? :mad2:
Ma che fai??? A Benevento si deve perdere almeno 3-0 è tradizione!!!!
No ste vittorie che non servono a niente contro squadre costruite per la A !?! A testa bassa dovete rientrare!!!
p.s.
fatemelo fare che porta bene :malol:
"L'Ascoli è un bene sociale" C.Rozzi

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 18954
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: un consiglio per VIVARINI

Messaggio da GREZZO » domenica 4 novembre 2018, 0:20

A me di Vivarini sta impressionando la sicurezza con cui sta costruendo una mentalità.
Non so se ci avete fatto caso ma già prima del Verona a domanda sulla forza dell'avversario lui risponde che noi NON TEMIAMO Nessuno.
Poi ci sarebbe pure l'affermazione sul girone di ritorno dove DOVREMMO TRITARE TUTTI.
A me pare che si stia costruendo un GRUPPO che mi puzza di vertice.
In Ascoli ne so viste tante ma une più ZUZZE di Ninkovic non lo ricordo a memoria d'uomo. Né solo gli assist e li gol........... è la personalità, la birbaria............che cazze de giocatore oh!
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

RAGNO
Messaggi: 12378
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: un consiglio per VIVARINI

Messaggio da RAGNO » domenica 4 novembre 2018, 7:00

il "consiglio" a Vivarini non serve più.
Ha fatto ammenda del suo errore di valutazione non schierando Addae nelle gare che hai perso malamente a Perugia e Livorno, ed alla sua errata sostituzione a Foggia.........errori del tecnico che ti sono costati qualche punto che avrebbe reso la classifica dell'ASCOLI un sogno........................
Ma tutto è bene quel che finisce bene..............il tecnico ha sbagliato, lo ha capito NEI FATTI (ora vai a toccare il centrocampo con Addae e Troiano....)
e siamo ancora in tempo per i sogni..................

Avatar utente
Picchio_Ale
Moderatore Plus
Messaggi: 15390
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2007, 12:25
Settore Stadio: Distinti
Località: Ascoli Piceno

Re: un consiglio per VIVARINI

Messaggio da Picchio_Ale » domenica 4 novembre 2018, 7:42

RAGNO ha scritto:
domenica 4 novembre 2018, 7:00
il "consiglio" a Vivarini non serve più.
Ha fatto ammenda del suo errore di valutazione non schierando Addae nelle gare che hai perso malamente a Perugia e Livorno, ed alla sua errata sostituzione a Foggia.........errori del tecnico che ti sono costati qualche punto che avrebbe reso la classifica dell'ASCOLI un sogno........................
Ma tutto è bene quel che finisce bene..............il tecnico ha sbagliato, lo ha capito NEI FATTI (ora vai a toccare il centrocampo con Addae e Troiano....)
e siamo ancora in tempo per i sogni..................
Esatto Ragno. Il malumore manifestato dai tifosi è stato recepito e preso in considerazione. E ciò dimostra che il tecnico ha capito l'errore e ha fatto ammenda: bravo lui! Lo scorso anno c'era chi sbagliava sempre e non lo capiva.

fab
Messaggi: 2353
Iscritto il: domenica 10 novembre 2013, 6:16
Settore Stadio: Curva Sud

Re: un consiglio per VIVARINI

Messaggio da fab » domenica 4 novembre 2018, 8:56

Picchio_Ale ha scritto:
domenica 4 novembre 2018, 7:42
Esatto Ragno. Il malumore manifestato dai tifosi è stato recepito e preso in considerazione. E ciò dimostra che il tecnico ha capito l'errore e ha fatto ammenda: bravo lui! Lo scorso anno c'era chi sbagliava sempre e non lo capiva.
Quello dello scorso anno non era un allenatore tanto che ha elemosinato raccomandazioni x fare il secondo in ogni luogo.
Detto questo, non c’è paragone tra la rosa dello scorso anno con questa. Tanto che con 3-4 innesti di livello a gennaio potresti lottare nelle zone altissime

fab
Messaggi: 2353
Iscritto il: domenica 10 novembre 2013, 6:16
Settore Stadio: Curva Sud

Re: un consiglio per VIVARINI

Messaggio da fab » domenica 4 novembre 2018, 9:06

Di vivarini mi è piaciuto che, dopo aver perso un mese e mezzo, ha abbandonato il 3-5-2, non consono ai giocatori in rosa, sia xche non aveva almeno un difensore rapido per giocare a 3 dietro, sia xche ingabbiava troppo ninkovic, l’unico vero talento della squadra. Ora però non esaltiamoci troppo, Livorno docet

wheretheeaglesfly
Messaggi: 1471
Iscritto il: lunedì 1 giugno 2009, 17:31

Re: un consiglio per VIVARINI

Messaggio da wheretheeaglesfly » domenica 4 novembre 2018, 9:33

RAGNO ha scritto:
domenica 4 novembre 2018, 7:00
il "consiglio" a Vivarini non serve più.
Ha fatto ammenda del suo errore di valutazione non schierando Addae nelle gare che hai perso malamente a Perugia e Livorno, ed alla sua errata sostituzione a Foggia.........errori del tecnico che ti sono costati qualche punto che avrebbe reso la classifica dell'ASCOLI un sogno........................
Ma tutto è bene quel che finisce bene..............il tecnico ha sbagliato, lo ha capito NEI FATTI (ora vai a toccare il centrocampo con Addae e Troiano....)
e siamo ancora in tempo per i sogni..................
Quindi l'Ascoli vince o perde in base ad Addae..... ho capito....
Chissà com'è che con lui in campo abbiamo rischiato di retrocedere per tre anni di fila, facendo una vittoria ogni due mesi e subendo mediamente il doppio dei goal che subiamo ora....
A sto punto facciamolo anche allenatore in campo.... tanto a che serve l'allenatore, basta Addae.

Addae ad inizio stagione era "impresentabile" per il gioco di Vivarini. In coppa fu costretto a sostituirlo dopo 45 minuti perchè non riusciva a stoppare la palla e fare passaggi a 3 metri.
Lo abbiamo rivisto in campo completamente diverso, capace di girare la palla molto più velocemente rispetto al passato, molto meno frenetico nel cercare di liberarsene e decisamente migliorato a livello di tecnica individuale.
Ed ora.... dopo che Vivarini lo ha ALLENATO sotto quegli aspetti, lo schiera....
Quale sarebbe l'errore per cui dovrebbe chiedere ammenda? Aver schierato un giocatore quando era pronto?
MA MI FACCIA IL PIACERE!! (cit.)
Fate/Facciamo i tifosi che è meglio. 7 pagine di topic a dire che Vivarini è somaro e siamo a 3 punti dal Verona con una partita in meno.....
Mi raccomando adesso alla prima sconfitta giù a martellare :GoodJOB:
"L'Ascoli è un bene sociale" C.Rozzi

superpicchio
Messaggi: 2840
Iscritto il: martedì 29 giugno 2010, 20:36

Re: un consiglio per VIVARINI

Messaggio da superpicchio » domenica 4 novembre 2018, 10:02

la sostituzione di Addae a Foggia, in favore di FRATTESI, fa capire chiaramente come Vivarini intende il calcio e che tipo di mentalità vuole dalla sua squadra.

in casa e fuori si gioca allo stesso modo e cioè per vincere.
poi ci sta che perdi, ma alla lunga è una mentalità che paga.....

pikkio75
Messaggi: 1512
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 22:51
Settore Stadio: Curva Sud

Re: un consiglio per VIVARINI

Messaggio da pikkio75 » domenica 4 novembre 2018, 10:16

Mentalità che paga...???? Cioè qua hai perso a Perugia, Livorno e Foggia.....prendendo goal sempre in contropiede anche a 20 minuti dalla fine....dopo aver raggiunto il pareggio come a Foggia...., prendere goal fuori casa in contropiede e' un grave errore tattico di qualsiasi allenatore. Vivarini ha il merito di aver ascoltato......... noi tifosi brontoloni....e critici che il calcio lo mastichiamo....di aver preso spunto....da gente che da 50 anni (ragno, picchio Ale, eccc) vede CAlCIO, tant'è e' vero che sono due partite che non prendi goal in contropiede, ma solo a causa di un portiere da terza categoria......

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28743
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: un consiglio per VIVARINI

Messaggio da tozzi » domenica 4 novembre 2018, 10:27

Il lavoro di Vivarini di cui si cominciano a vedere i frutti va molto oltre le scelte di formazione o le sostituzioni, dove come tutti a volte azzecca e a volte toppa. La squadra sembra un orologio e questo è il frutto di movimenti e sincronie provate e riprovate, come non vedevo da moltissimo tempo. Ho avuto il tempo e la fortuna di seguire diversi allenamenti in estate, e si vedeva una cura maniacale dei dettagli che è molto meno usuale di quanto si pensi. Sono contento che siano arrivati anche i risultati, altrimenti dopo la lunga semina avrebbe raccolto un altro, come in passato gli è già accaduto.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

superpicchio
Messaggi: 2840
Iscritto il: martedì 29 giugno 2010, 20:36

Re: un consiglio per VIVARINI

Messaggio da superpicchio » domenica 4 novembre 2018, 10:35

pikkio75 ha scritto:
domenica 4 novembre 2018, 10:16
Vivarini ha il merito di aver ascoltato......... noi tifosi brontoloni....e critici che il calcio lo mastichiamo....
se non era pe vu'........ :malol: :malol: :malol:

wheretheeaglesfly
Messaggi: 1471
Iscritto il: lunedì 1 giugno 2009, 17:31

Re: un consiglio per VIVARINI

Messaggio da wheretheeaglesfly » domenica 4 novembre 2018, 11:32

superpicchio ha scritto:
domenica 4 novembre 2018, 10:35
se non era pe vu'........ :malol: :malol: :malol:
Si vocifera su di un contatto tra Sarri e i moderatori del forum per strappare alcuni tifometristi dalla concorrenza di Vivarini.
Spero sia solo una voce....se Vivarini non potesse più leggere i consigli del tifometro saremmo davvero in pericolo....

POVERA NU :malol:
"L'Ascoli è un bene sociale" C.Rozzi

TERZI1898
Messaggi: 2011
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2014, 18:32
Settore Stadio: Curva Sud

Re: un consiglio per VIVARINI

Messaggio da TERZI1898 » domenica 4 novembre 2018, 11:38

wheretheeaglesfly ha scritto:
domenica 4 novembre 2018, 9:33
Quindi l'Ascoli vince o perde in base ad Addae..... ho capito....
Chissà com'è che con lui in campo abbiamo rischiato di retrocedere per tre anni di fila, facendo una vittoria ogni due mesi e subendo mediamente il doppio dei goal che subiamo ora....
A sto punto facciamolo anche allenatore in campo.... tanto a che serve l'allenatore, basta Addae.

Addae ad inizio stagione era "impresentabile" per il gioco di Vivarini. In coppa fu costretto a sostituirlo dopo 45 minuti perchè non riusciva a stoppare la palla e fare passaggi a 3 metri.
Lo abbiamo rivisto in campo completamente diverso, capace di girare la palla molto più velocemente rispetto al passato, molto meno frenetico nel cercare di liberarsene e decisamente migliorato a livello di tecnica individuale.
Ed ora.... dopo che Vivarini lo ha ALLENATO sotto quegli aspetti, lo schiera....
Quale sarebbe l'errore per cui dovrebbe chiedere ammenda? Aver schierato un giocatore quando era pronto?
MA MI FACCIA IL PIACERE!! (cit.)
Fate/Facciamo i tifosi che è meglio. 7 pagine di topic a dire che Vivarini è somaro e siamo a 3 punti dal Verona con una partita in meno.....
Mi raccomando adesso alla prima sconfitta giù a martellare :GoodJOB:
perfettamente d'accordo, Vivarini lo sta gestendo benissimo. Poi non è detto che giochi sempre; ieri Frattesi migliore in campo, Troiano per caratteristiche è insostituibile, Cavion lo abbiamo visto, insomma a centrocampo abbiamo diverse soluzioni e ci sta che li faccia girare. In questo momento direi 3 giocatori che si giocano 2 posti, più gli altri che stanno trovando meno spazio. Con Addae è stato fatto un grande lavoro e adesso è diventato un giocatore decisamente migliorato
"Noi non supereremo mai questa fase"

Rispondi