FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 279
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Distinti

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da cri4picchio » lunedì 8 ottobre 2018, 22:17

RAGNO ha scritto:
lunedì 8 ottobre 2018, 17:28
è ovvio che i GUFI non c'entrano nulla con i punti in classifica................ma se ad una squadra nuova di zecca non si concede almeno 2 mesi per amalgamarsi e le critiche, anziché costruttive, diventano ossessive (hai pur sempre 6 squadre dietro con una gara di meno ed il campionato è iniziato da poco) allora non si va da nessuna parte............comunque Boskov aveva capito tutto..............
:sioux: :sioux: :sioux: :sioux:
„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 279
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Distinti

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da cri4picchio » lunedì 8 ottobre 2018, 22:32

Comunque io vorrei vincere :okyy: ed avere 4 paginette di un argomento e non perdere :n0041: ed averne sempre oltre 10 ..... .... caz io ho una certa età e me stenghe cechenne. :sogghigno:
„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Oetzi
Messaggi: 1449
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 23:12
Settore Stadio: Curva Sud

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da Oetzi » lunedì 8 ottobre 2018, 22:34

GREZZO ha scritto:
lunedì 8 ottobre 2018, 13:36
A me Troiano non è mai piaciuto molto.......e se nelle dinamiche tattiche il compito è quello di interdire e di passare palla a Ninkovic.......quindi senza compiti di playmaker fantasista (quale Troiano tra l'altro non è) allora io credo che ADDAE gli sia superiore visto che il nero è il play interditore più forte della categoria. È un po' questo il punto interrogativo dell'assetto tattico.
Vale a dire negli anni addietro avevamo bisogno di un playmaker fantastista e non averlo costituiva un limite nell'assetto tattico, non vorrei che invece con questo assetto la pedina perfetta la abbiamo e ci affidiamo alle gerarchie anagrafiche tanto per.......
Poi sarà un mio limite ma Troiano in queste 3 gare cioè che tipo di recitazione ha svolto? Boh.

Oetzi
Messaggi: 1449
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 23:12
Settore Stadio: Curva Sud

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da Oetzi » lunedì 8 ottobre 2018, 22:47

tozzi ha scritto:
lunedì 8 ottobre 2018, 14:41
Co tutti ddò lammiezze faceme treme. Se poi guadagnano maggiore condizione ... ne avessimo un altro in rosa con la loro prestanza atletica avremmo pure il cambio ma può andare anche Casarini e lo stesso Carpani. Frattesi invece lo vedo più come alternativa a Cavion o perfino a Ninkovic

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
Io invece Toz comincio ad intravedere qualche pecca nella costruzione della rosa che e' ricca di tanti piccoli architetti geometri o apprendisti ma poverissima di operai e manovali.

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28892
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da tozzi » lunedì 8 ottobre 2018, 22:57

Oetzi ha scritto:
lunedì 8 ottobre 2018, 22:47
Io invece Toz comincio ad intravedere qualche pecca nella costruzione della rosa che e' ricca di tanti piccoli architetti geometri o apprendisti ma poverissima di operai e manovali.
Valorizziamo chi c'è. Compreso Carpani ora che sta recuperando. Ed anche il lato operaio degli architetti (Casarini e lo stesso Zebli possono prestarsi a mordere).
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Oetzi
Messaggi: 1449
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 23:12
Settore Stadio: Curva Sud

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da Oetzi » lunedì 8 ottobre 2018, 23:07

GIDIODI ha scritto:
lunedì 8 ottobre 2018, 14:04
Esatto. Beretta io non l'avrei fatto neanche rientrare troppo macchinoso e poco utile alla squadra sabato, come non avrei tolto Ganz. Su Troiano Grè secondo me è il classico giocatore che devi avere perchè è il raccordo tra difesa ed attacco come lo era Buzzegoli lo scorso anno come lo è stato Zebli all'inizio. E' ovvio che poi ci sono quelli che sono più bravi in quel ruolo tipo Fontana.
Ma guarda io farei come l'Atalanta di due anni fa che non trovando i risultati cambio' rotta inserendo giovani sconosciuti come Cristante, Gagliardini, Spinazzola, Conti, ecc. Considerando il rendimento di Sarli e quello delle nostre punte (perche' alla fine forse lafaina non ha torto) io azzarderei un bell'inserimento del giovane. Al diavolo il rischio di bruciarsi... ci vuole qualcuno alla fine che la spinga dentro. Beretta va un po a corrente alternata....a foggia e' sembrato spaesato altre volte non gli si poteva dire nulla. Ganz non lo so.....gli voglio tanto tanto bene pero' a parte la deviazione sul goal che cazz'e' fatte....si dai alla fine forse anche le punte magari qualche palla in piu'....Quanto a Troiano e' enormemente meglio di Zebli ma sposo in pieno la teroia di grezzo

Avatar utente
Pallmall
Messaggi: 912
Iscritto il: lunedì 24 agosto 2015, 18:23
Settore Stadio: Distinti
Località: San Benedetto del Tronto

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da Pallmall » martedì 9 ottobre 2018, 1:21

lafaina2 ha scritto:
lunedì 8 ottobre 2018, 14:34
Ciao bello, a me non piace addentrarmi mai troppo dentro i discorsi tecnici del calcio.
Si gioca in undici e lo schema migliore, la partita perfetta, te la inficia una giocata (nel bene e nel male) che porta tutto a put#######. Il calcio è troppo aleatorio per entrare in ogni suo dettaglio tecnico.

Ma (ma) troiano ha giocato tre partite (salerno, cremonese e foggia), ebbene da tre partite noi facciamo calcio e siamo molto equilibrati a centrocampo.

Non è che dà la palla a ninkovich perchè così è scritto!
La dà a ninkovich quando gliela deve dare, quando capisce che può fare la giocata che ci mette in condizione di fare l'azione pericolosa.
Ma non lo vedi? Forse lo hai seguito poco.
Paragonarlo ad addae e addirittura preferglielo mi sembra un azzardo.

Perlomeno in uno schema simile che ilt ecnico ha messo in campo, le due punte e il trequartista.
Poi se il tecnico avrà altre idee e proverà altre cose, non posso saperlo.
Parlo dell'attuale.

Da quando è entrato abbiamo, a centrocampo, aldilà degli altri interpreti, un edquilibrio che solo troiano ti dà.
Non è quello di due anni fa, non è nemmeno al cento per cento, ma è l'uomo su cui fa perno il buonissimo centrocampo di queste ultime tre partite.

Dai se ci mettiamo pure a criticare il centrocampo in queste ultime tre partite, siamo fuori strada.
Il centrocampo è quello che ci ha permesso di bestemmiare per i pochi punti presi in esse.
L'attacco sterile contro la cremonese, la difesa fragile sulle seconde palle, complice il portiere, contro il foggia.
La bella partita di salerno ove hai guadagnato il pareggio meritando assai.

Nulla in confronto con le prime tre, d'accordo col lecce hai vinto, ma avevi a pieno regime il centravanti titolare, non la sua riserva!

E poi su Addae.
Guarda che non ha giocato una gran partita neanche il primo tempo, è!
Il primo gol è venuto da un mezzo tiro con l'azione partita e snodatasi per tutto l'arco della lunghezza del campo, dalle sue parti. C'era, per carità, ma non era l'addae che conosciamo capace di disturbare in ogni modo.

Cmq, lasciamo perdere, contestare questo troiano in questo ascoli di queste tre partite, non trova alcuna giustificazuione.
Condivido ma non del tutto.
Già dopo la partita con la Cremonese ho avuto qualche dubbio. Al di là della prestazione di Addae con il Foggia, sono dell’idea che Troiano non puó giocare senza Addae perchè non copre come Addae e non è veloce nel recuperare palla. Se deve essere il punto di raccordo con Ninkovic, quando non ha Bright accanto costringe il serbo a scendere troppo basso per prendere palla e subito quest’ultimo si trova tutto il centrocampo addosso. Anche con il Foggia, dopo l’uscita di Addae, Ninkovic ha fatto ripartire le azioni, in alcuni casi, davanti alla nostra difesa. Mi sembrava di vedere Bonucci! Assurdo. Questo non è possibile. Se Troiano si schiaccia dietro la linea del centrocampo, ne risente anche il serbo. Ed è qui che Bright è importante.
_____________
FORZA PICCHIO
_____________

Cacciatore
Messaggi: 369
Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2017, 0:34
Settore Stadio: Distinti

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da Cacciatore » martedì 9 ottobre 2018, 2:10

tranquilli ragazzi....... dalla prossima li asfaltiamo tutti........ Vivarini (sul quale avevo poca fiducia) sta trovando la quadra.... io nonostante l'incazzatura me la sono rivista due volte e vi posso dire che se non ci fermiamo e se continuiamo a giocare così, dalle prossime, quando la squadra entrerà in piena forma atletica ci divertiamo anche con tre punti alla volta.
addae sta tornando quello dell'anno scorso (a proposito, speriamo che rinnovi.... secondo me stà storia l'ha ammosciato), ninkovich super (speriamo non si infortuni mai :strizz: :strizz: ) ganz che sta migliorando molto dopo sole due partite giocate, rosseti che si è riattivato dopo anni di ospedale ed operazioni e troiano a metà servizio che comunque già regge davanti alla difesa..... se rientrano carpani e ingrosso quando guarisce Ardem FACEME TREME....

Cacciatore
Messaggi: 369
Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2017, 0:34
Settore Stadio: Distinti

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da Cacciatore » martedì 9 ottobre 2018, 2:29

però stavolta si vedeva che allla difesa mancavano gli automatismi, complice la velocità dell'attacco foggia che ci ha punito sia alla prima occasione che all'ultima..... nella prima kragl attira fuori area addae poi cerca il triangolo con deli ch parte... e lì laverone lo guarda e gli lascia tre metri e brosco non esce a chiudere sul vertice dell'area..... forse pensavano "ma da dove vole tirà questo".... la stessa cosa che pensò franco baresi con barbuti un attimo prima che la palla si infilasse sotto il sette, nell'ascoli milan di diversi anni fa che poi finì 1-0 per noi!
nell'ultimo gol invece, dopo la punizione per loro l palla arriva a kragl che non viene preso da frattesi (come faceva prima Bright che non l'ha mai fatto muovere).... nel frattempo tra padella e quaranta c'è unincomprensione perchè il primo vede che attaccato a mazzeo c'era il secondo e quindi non inditreggia e non stringe, mentre quaranta si gira un attimo per controllare che dalla diagonale di destra non arrivi qualcuno..... nel frattempo mazzeo gli parte e gli prende tre metri e figurati se kragl non gli pennella il cross in testa.... il resto lasciamo perde......

Cacciatore
Messaggi: 369
Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2017, 0:34
Settore Stadio: Distinti

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da Cacciatore » martedì 9 ottobre 2018, 2:32

resta il fatto che se padella e quaranta fanno altre due partite in quel ruolo, per me non li bucano più...............

Cacciatore
Messaggi: 369
Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2017, 0:34
Settore Stadio: Distinti

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da Cacciatore » martedì 9 ottobre 2018, 2:34

mo se deve sbloccà pure cavion alla prossima.......... senza contare che "fabrizietto" nostro, al suo ascoli, gliè li lascia i tre punti :lol3: :lol3: ..... poi magari farà l'incazzato ma sotto sotto non je dispiacerà più de tanto a lasciarceli, almeno a casa nostra, che poi è pure la sua!!! :sogghigno: :sogghigno:

Avatar utente
Barelò
Messaggi: 18689
Iscritto il: lunedì 4 giugno 2007, 21:46
Settore Stadio: Uebcronaca
Località: Nervesa della Battaglia TV

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da Barelò » martedì 9 ottobre 2018, 4:03

tozzi ha scritto:
lunedì 8 ottobre 2018, 14:48
Ma su Brosco e Padella invertiti (a dx padella a sx Brosco) come la vedete? A me Padellone sembra molto a disagio come centrale sinistro.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
Concordo
ASCOLI UNCIUETTABLE

Durk85
Messaggi: 1734
Iscritto il: giovedì 27 settembre 2012, 10:18
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Porto Sant' Elpidio

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da Durk85 » martedì 9 ottobre 2018, 6:52

Forse qualcuno ha dimenticato pure che ci mancavano 4 titolari come d'elia lanni Valentini e ardemagni...pensate che con Valentini e d'elia prendevamo tre gol? Dai sta squadra fa paura oh!
[b][/b]Noi siamo i soliti, quelli così;
Siamo i difficili, fatti così;
Noi siamo quelli delle illusioni, delle grandi passioni,
Noi siamo quelli che, vedete qui;
Abbiamo frequentato delle pericolose abitudini
e siamo vivi quasi per miracolo..…..
[u][/u]Noi siamo liberi, liberi, liberi di volare
siamo liberi, liberi, liberi di sbagliare
siamo liberi, liberi, liberi di sognare,siamo liberi, liberi, liberi di ricominciare

RAGNO
Messaggi: 12480
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da RAGNO » martedì 9 ottobre 2018, 7:22

Ricordate ASCOLI cosenza di un mese e mezzo fa?
La squadra ha fatto passi da gigante nella costruzione del gioco.
Io ho fiducia che il futuro sarà dalla nostra parte..............le critiche costruttive ci saranno sempre perché comunque sono il sale del calcio (ai tempi di Custandì non c'erano?)
Comunque il bicchiere lo vedo mezzo pieno, perché la rosa è competitiva e se oggi dovessero riammettere giustamente l'Entella in B (che brutto il turno di riposo!!!) 4 - 5 squadre da mettere dietro le intravedo (Entella Cosenza Livorno Carpi Padova).
Comunque la B ci ha abituato a tanti colpi di scena..........ricordate il Livorno di 4 anni fa?
4 partite 4 vittorie e testa della classifica.........poi retrocesse..........
Lo stesso Cittadella l'anno scorso mi pare fece 6 su 6!!! 18 punti e per quasi 2 mesi stava in testa alla classifica........poi è rientrato nei ranghi, pur facendo un bel campionato.
Il Presidente (forse un po' troppo social con i tifosi?) non deve aver paura per quanto riguarda la tifoseria..........quella VERA che va allo stadio sarà sempre PRESENTE!!!
Avanti Picchio!! :sshappy:

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 19003
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da GREZZO » martedì 9 ottobre 2018, 7:45

Pallmall ha scritto:
martedì 9 ottobre 2018, 1:21
Condivido ma non del tutto.
Già dopo la partita con la Cremonese ho avuto qualche dubbio. Al di là della prestazione di Addae con il Foggia, sono dell’idea che Troiano non puó giocare senza Addae perchè non copre come Addae e non è veloce nel recuperare palla. Se deve essere il punto di raccordo con Ninkovic, quando non ha Bright accanto costringe il serbo a scendere troppo basso per prendere palla e subito quest’ultimo si trova tutto il centrocampo addosso. Anche con il Foggia, dopo l’uscita di Addae, Ninkovic ha fatto ripartire le azioni, in alcuni casi, davanti alla nostra difesa. Mi sembrava di vedere Bonucci! Assurdo. Questo non è possibile. Se Troiano si schiaccia dietro la linea del centrocampo, ne risente anche il serbo. Ed è qui che Bright è importante.

A parte la condizione atletica per quello che lo ricordo io Troiano è questo qui. Non inventa niente, non è un geometra, non è un metronomo. È un modesto interditore di centrocampo col vizio del gol su palle inattive. Fra l'altro 2 ammonizionii su 3 gare. Nel modulo tattico di Vivarini poi non vedo che si richieda precisamente compiti di 5 di difesa in fase di non possesso. A me era piaciuto molto di più Casarini (infatti è l'unica partita vinta) che è uomo che pur giocando una gara da 5/5,5 ha "sporcato" tutto il centrocampo creando le condizioni di squadra solida e zozza nel punto nevralgico. Però siamo nell'ordine Delle preferenze. Mie in questo caso.
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Rispondi