FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28892
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da tozzi » lunedì 8 ottobre 2018, 9:17

mike ha scritto: Condivido ....ma la gestione addae é da allenatore del Monticelli
Tempo al tempo. Intanto lo ha messo dal 1 minuto dando più equilibrio a entrambe le fasi (non solo quella difensiva). Non è un integralista Vivarini. Ok col cambio ha voluto strafare ma con questo assetto, che secondo me rivedremo col Carpi, faceme treme. Addae e Troiano, quintali di muscoli per liberare il talento di Cavion e Ninkovic dietro le punte. Tantissima roba

Inviato dal mio ASUS_A007 utilizzando Tapatalk

"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

walter junior
Messaggi: 6590
Iscritto il: mercoledì 4 giugno 2008, 15:00
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da walter junior » lunedì 8 ottobre 2018, 9:21

io erano anni che non vedevo l'ascoli giocare così bene e con la consapevolezza dei propri mezzi ... pur perdendo immeritatamente sono molto fiducioso per il proseguo

TERZI1898
Messaggi: 2039
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2014, 18:32
Settore Stadio: Curva Sud

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da TERZI1898 » lunedì 8 ottobre 2018, 9:35

Frattesi appena entra in campo fa un'azione sulla fascia andando via di forza, simile a quella che ha portato al pareggio contro il Cosenza. Per me ci poteva stare il suo ingresso, perchè è un giocatore ancora acerbo, ma quando subentra fresco può essere determinante. Per quanto Addae stesse facendo bene, ci poteva stare il cambio, fatto perchè si voleva provare a vincere la partita. Per il resto c'è poco da dire e all'allenatore si può imputare poco. Il lavoro di un allenatore è mettere in campo la squadra nel miglior modo possibile e a Foggia così è stato. Per me ci ha solo girato male, contro una squadra comunque forte.
"Noi non supereremo mai questa fase"

lafaina2
Messaggi: 2632
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da lafaina2 » lunedì 8 ottobre 2018, 9:35

tozzi ha scritto:
lunedì 8 ottobre 2018, 9:17
Tempo al tempo. Intanto lo ha messo dal 1 minuto dando più equilibrio a entrambe le fasi (non solo quella difensiva). Non è un integralista Vivarini. Ok col cambio ha voluto strafare ma con questo assetto, che secondo me rivedremo col Carpi, faceme treme. Addae e Troiano, quintali di muscoli per liberare il talento di Cavion e Ninkovic dietro le punte. Tantissima roba

Inviato dal mio ASUS_A007 utilizzando Tapatalk
Che poi, sappiamo tutti in che condizioni fisiche è tornato Addae.
Lo si vede, ancora non è pronto per i novanta minuti.
Nel secondo tempo era finito dopo un quarto d'ora.
Ancora è indietro, adesso con questi 15 giorni, potremmo ritrovare un giocatore in condizione.

lafaina2
Messaggi: 2632
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da lafaina2 » lunedì 8 ottobre 2018, 9:43

walter junior ha scritto:
lunedì 8 ottobre 2018, 9:21
io erano anni che non vedevo l'ascoli giocare così bene e con la consapevolezza dei propri mezzi ... pur perdendo immeritatamente sono molto fiducioso per il proseguo
Sono d'accordo con te, e sto ancora nero per la sconfitta immeritata di sabato (anche dovuta a errori arbitrali (se di un cm era in fuorigioco troiano sul gol di addae, era in fuorigioco del triplo di cm, il foggiano in occasione del terzo gol).

Resta che foggia è un campo maledetto e che odio profondamente. A cominciare dallo spareggio. Più di perugia odio quel campo.

Però noi dovremmo essere più concreti oltre che belli: sia in attacco (quante volte la palla passa indenne davanti alla porta avversaria e le punte manco provano ad allungare la gamba a pressare il difensore per un eventuale errore) che in difesa (a volte bisogna spazzare inesorabilmente: due gol presi su seconde palle.

Siamo stati incredibilmente superiori, continuando così non avremo problemi, ma non sempre giocheremo "tranquilli". Quand arrivano le partite da vincere per forza, oltre che alla netta superiorità bisogna fare più gol dell'avversario.

Avatar utente
TRANCO 71
Messaggi: 523
Iscritto il: venerdì 8 settembre 2017, 15:58
Settore Stadio: Distinti

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da TRANCO 71 » lunedì 8 ottobre 2018, 10:41

Ragazzi, la partita di sabato è stata giocata a viso aperto, tra due squadre equivalenti, con la differenza che il Foggia le sue occasioni le ha sfruttate al massimo, portando a casa i 3 punti; la differenza è tutta qui.

RAGNO
Messaggi: 12480
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da RAGNO » lunedì 8 ottobre 2018, 11:09

............nel calcio non sempre vince chi gioca meglio............la regola è che vince chi fa 1 gol più dell'avversario................sintesi crudele ma realista della ns sconfitta a foggia.
Ho visto qualche immagine in TV di empoli roma, partita che doveva finire almeno 3-1 per l'empoli invece ha vinto la cinica roma 0-2.....empoli pali, traverse, rigore sbagliato....roma 3 tiri in porta 2 gol..................idem ieri spal intermxxxda.............ho letto dell'incazzatura di Semplici che sarebbe rimasto triste pure se la spal avesse pareggiato...............invece l'indaaaaa meldaaaaaaaaa con un furto con scasso ha preso i 3 punti............questo è il calcio..........lo sport più crudele del mondo............
PS
chi ricorda quella canzoncina prima di un programma TV sportivo che andava in onda su RAI2.....il ritornello era: "tanto ha ragione chi fa gol"...........

Oetzi
Messaggi: 1449
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 23:12
Settore Stadio: Curva Sud

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da Oetzi » lunedì 8 ottobre 2018, 11:10

lafaina2 ha scritto:
lunedì 8 ottobre 2018, 9:43
Sono d'accordo con te, e sto ancora nero per la sconfitta immeritata di sabato (anche dovuta a errori arbitrali (se di un cm era in fuorigioco troiano sul gol di addae, era in fuorigioco del triplo di cm, il foggiano in occasione del terzo gol).

Resta che foggia è un campo maledetto e che odio profondamente. A cominciare dallo spareggio. Più di perugia odio quel campo.

Però noi dovremmo essere più concreti oltre che belli: sia in attacco (quante volte la palla passa indenne davanti alla porta avversaria e le punte manco provano ad allungare la gamba a pressare il difensore per un eventuale errore) che in difesa (a volte bisogna spazzare inesorabilmente: due gol presi su seconde palle.

Siamo stati incredibilmente superiori, continuando così non avremo problemi, ma non sempre giocheremo "tranquilli". Quand arrivano le partite da vincere per forza, oltre che alla netta superiorità bisogna fare più gol dell'avversario.
Col Foggia molte squadre giocano bene. È una squadra dinamica che lascia spazi e se li prende. Ha sofferto per il fiato nel finale avendo due giorni in meno di riposo ma ha lame affilate e lotterà decisamente per il vertice. Noi per me valiamo sempre i punti che abbiamo. È assurdo credere che col Carpi sarà lo stesso. Con marpioni come Castori stai tranquillo che dovremo di nuovo fare i conti con la sterilità congenita della squadra. Che per me non deriva dal fatto che le punte sono scarse ma da difetti organizzativi che l'arrembaggio di Foggia può solo mascherare ma non cancellare. La squadra ha assoluto bisogno di un centrocampo credibile. Perché quello di Foggia dalla sostituzione di Addae in poi era ed è incredibile. Troiano è un ottimo condottiero ma non marca, Cavion è mezzala offensiva, Laverone è più portato a stare su che giù Frattesi è di fatto stile Orsolini quasi terza punta. Fino a quando attacchi tutto bene poi se poco poco trovi un marpione e lo trovi farà come loro....ti farà attaccare....ti darà il pallino del gioco ed alla prima ripartenza ti inchioda. Perché sa che sei sbilanciato. Per questo Addae lo farei giocare anche con una sola gamba delle tre quella centrale. È indispensabile come il pane perché tra tutti i fantastiliardi di calciatori che abbiamo forse solo Casarini ( e Carpani quando tornerà) ha idea si cosa sia il lavoro oscuro di contenimento l'interdizione, la copertura. Il resto è tanto chiacchiere e distintivo compreso l'allenatore. Date retta a zio.

lafaina2
Messaggi: 2632
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da lafaina2 » lunedì 8 ottobre 2018, 11:24

Oetzi ha scritto:
lunedì 8 ottobre 2018, 11:10
Col Foggia molte squadre giocano bene. È una squadra dinamica che lascia spazi e se li prende. Ha sofferto per il fiato nel finale avendo due giorni in meno di riposo ma ha lame affilate e lotterà decisamente per il vertice. Noi per me valiamo sempre i punti che abbiamo. È assurdo credere che col Carpi sarà lo stesso. Con marpioni come Castori stai tranquillo che dovremo di nuovo fare i conti con la sterilità congenita della squadra. Che per me non deriva dal fatto che le punte sono scarse ma da difetti organizzativi che l'arrembaggio di Foggia può solo mascherare ma non cancellare. La squadra ha assoluto bisogno di un centrocampo credibile. Perché quello di Foggia dalla sostituzione di Addae in poi era ed è incredibile. Troiano è un ottimo condottiero ma non marca, Cavion è mezzala offensiva, Laverone è più portato a stare su che giù Frattesi è di fatto stile Orsolini quasi terza punta. Fino a quando attacchi tutto bene poi se poco poco trovi un marpione e lo trovi farà come loro....ti farà attaccare....ti darà il pallino del gioco ed alla prima ripartenza ti inchioda. Perché sa che sei sbilanciato. Per questo Addae lo farei giocare anche con una sola gamba delle tre quella centrale. È indispensabile come il pane perché tra tutti i fantastiliardi di calciatori che abbiamo forse solo Casarini ( e Carpani quando tornerà) ha idea si cosa sia il lavoro oscuro di contenimento l'interdizione, la copertura. Il resto è tanto chiacchiere e distintivo compreso l'allenatore. Date retta a zio.
Eh no!
Io di addae sono un estimatore della prima ora e, a suo tempo, l'ho chiesto capitano.

Ma ci sono cose oggettive attualmente.

Addae per vari motivi, non ultimo la grana dell'ingaggio, fine a un paio di settimane fa si impeganva la metà di quello che si impegna solitamente (in allenamento).
Ha dovuto smaltire chili e per diverso tempo (oltre un mese quando è stato inattivo) non si è mosso mai.

Adesso da quindici giorni circa sembra essersi rimesso di buzzo buono.
Sarà, come ogni anno, importante per il nostro centrocampo, ma ancora non è pronto e si è visto.
E non è che se non è pronto, ovvero spompato e annebbiato dopo un'ora, tu lo puoi tenere in campo a rpescindere, perchè magari gli altri sono peggiori di lui.

Addae deve tornare quella gran risorsa che è sempre stato.

Come alla prima ripartenza ti inchioda?
Ma se con la cremonese abbiamo messo tre volte l'uomo davanti al portiere (scarsa propensione al gol dell'attacco) e non siamo nmai andati in affanno, nonostante loro giocassero sulle ripartenze veloci, come si può dire che verremo infilati come tordi per mancanza di un centrocampo attento?

Dai quella dell'altro giorno manco è stata una ripartenza.
E se cmq era ci sono tre cose da dire sulla stessa:
1) il loro giocatore era in fuorigioco;
2): sulla ribattuta c'eravamo coi difensori in area, anche se affannati, ma cadere in quel modo e lasciare libero di colpire è anche "colpa" del maledetto campo di foggia!
3) non ricordo a salerno, ma certamente contro due squadre che sanno ripartire come il foggia e la cremonese è la prima e l'unica che abbiamo preso, a prescindere dagli uomini di centrocampo.
Segno che il mister ha lavorato su questo eventuale problema.

TERZI1898
Messaggi: 2039
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2014, 18:32
Settore Stadio: Curva Sud

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da TERZI1898 » lunedì 8 ottobre 2018, 11:55

Poi a me non mi sembra che prendiamo tutte queste infilate dietro. Se fosse così Sabato dopo che loro ti hanno ribaltato più per due episodi che per altro, soprattutto nel primo gol con un tiro da fuori che sembrava innocuo, potevi prendere un'imbarcata, invece hai ripreso in mano la partita, hai pareggiato e li hai sempre tenuti lontani dall'aerea. Non so se avete sentito l'intervista di Vivarini, ma l'obiettivo era questo, di tenerli lontano dalla nostra area perchè potevano essere pericolosi con i tiri da fuori e con i calci piazzati. Prima di questa partita avevamo subito due gol a Perugia, uno Cosenza e Salernitana, imbattuti con Lecce e Cremonese. In tutte le partite concedendo il giusto, quindi non vedo una squadra che prende imbucate ovunque, anche se non gioca Addae. Anzi per assurdo con Addae in campo abbiamo preso più gol di tutte le precedenti occasioni. Con questo non voglio dire che è colpa sua, anzi, io lo farei giocare, però non vedo una squadra che non ha equilibrio. Deve solo migliorare nel far girare a favore gli episodi, perchè nelle ultime tre partite abbiamo raccolto meno di quanto avremmo meritato. Questo comunque al momento è un limite. Perchè con la Salernitana potevi raddoppiare subito e non lo hai fatto, con la Cremonese la potevi sbloccare subito e non lo hai fatto, Sabato potevi andare in vantaggio nel secondo tempo e non è successo.
"Noi non supereremo mai questa fase"

TERZI1898
Messaggi: 2039
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2014, 18:32
Settore Stadio: Curva Sud

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da TERZI1898 » lunedì 8 ottobre 2018, 11:59

E poi a me è piaciuto molto il carattere: cioè altre volte se tu vai sotto così dopo che eri in vantaggio andavi in bambola e non la riprendevi più; invece ti sei rimesso sotto e hai pareggiato. Hai subito il 3-2 e poteva ammazzare chiunque un gol così, invece fino all'ultimo sei stato li a provare di pareggiare.
"Noi non supereremo mai questa fase"

Oetzi
Messaggi: 1449
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 23:12
Settore Stadio: Curva Sud

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da Oetzi » lunedì 8 ottobre 2018, 12:00

Oetzi ha scritto:
lunedì 8 ottobre 2018, 11:10
Col Foggia molte squadre giocano bene. È una squadra dinamica che lascia spazi e se li prende. Ha sofferto per il fiato nel finale avendo due giorni in meno di riposo ma ha lame affilate e lotterà decisamente per il vertice. Noi per me valiamo sempre i punti che abbiamo. È assurdo credere che col Carpi sarà lo stesso. Con marpioni come Castori stai tranquillo che dovremo di nuovo fare i conti con la sterilità congenita della squadra. Che per me non deriva dal fatto che le punte sono scarse ma da difetti organizzativi che l'arrembaggio di Foggia può solo mascherare ma non cancellare. La squadra ha assoluto bisogno di un centrocampo credibile. Perché quello di Foggia dalla sostituzione di Addae in poi era ed è incredibile. Troiano è un ottimo condottiero ma non marca, Cavion è mezzala offensiva, Laverone è più portato a stare su che giù Frattesi è di fatto stile Orsolini quasi terza punta. Fino a quando attacchi tutto bene poi se poco poco trovi un marpione e lo trovi farà come loro....ti farà attaccare....ti darà il pallino del gioco ed alla prima ripartenza ti inchioda. Perché sa che sei sbilanciato. Per questo Addae lo farei giocare anche con una sola gamba delle tre quella centrale. È indispensabile come il pane perché tra tutti i fantastiliardi di calciatori che abbiamo forse solo Casarini ( e Carpani quando tornerà) ha idea si cosa sia il lavoro oscuro di contenimento l'interdizione, la copertura. Il resto è tanto chiacchiere e distintivo compreso l'allenatore. Date retta a zio.
Su Addae ci sta anche se conoscendolo non credo si sia allenato meno...
Però vero che ha ruggine.
Sulle punte non mi esprimo. Non sono fenomeni sicuro. Ma per me il problema è prima di loro. Sulla ripartenza non mi riferisco alla difesa ma alla discesa di Kragl che ha potuto calibrare un cross molto molto pericoloso che in effetti alla fine ha portato al goal. Un goal di impeto..
Voluto e trovato.

Avatar utente
GIDIODI
Messaggi: 877
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2008, 12:20
Località: Ascoli Piceno

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da GIDIODI » lunedì 8 ottobre 2018, 12:02

lafaina2 ha scritto:
lunedì 8 ottobre 2018, 11:24
Eh no!
Io di addae sono un estimatore della prima ora e, a suo tempo, l'ho chiesto capitano.

Ma ci sono cose oggettive attualmente.

Addae per vari motivi, non ultimo la grana dell'ingaggio, fine a un paio di settimane fa si impeganva la metà di quello che si impegna solitamente (in allenamento).
Ha dovuto smaltire chili e per diverso tempo (oltre un mese quando è stato inattivo) non si è mosso mai.

Adesso da quindici giorni circa sembra essersi rimesso di buzzo buono.
Sarà, come ogni anno, importante per il nostro centrocampo, ma ancora non è pronto e si è visto.
E non è che se non è pronto, ovvero spompato e annebbiato dopo un'ora, tu lo puoi tenere in campo a rpescindere, perchè magari gli altri sono peggiori di lui.

Addae deve tornare quella gran risorsa che è sempre stato.

Come alla prima ripartenza ti inchioda?
Ma se con la cremonese abbiamo messo tre volte l'uomo davanti al portiere (scarsa propensione al gol dell'attacco) e non siamo nmai andati in affanno, nonostante loro giocassero sulle ripartenze veloci, come si può dire che verremo infilati come tordi per mancanza di un centrocampo attento?

Dai quella dell'altro giorno manco è stata una ripartenza.
E se cmq era ci sono tre cose da dire sulla stessa:
1) il loro giocatore era in fuorigioco;
2): sulla ribattuta c'eravamo coi difensori in area, anche se affannati, ma cadere in quel modo e lasciare libero di colpire è anche "colpa" del maledetto campo di foggia!
3) non ricordo a salerno, ma certamente contro due squadre che sanno ripartire come il foggia e la cremonese è la prima e l'unica che abbiamo preso, a prescindere dagli uomini di centrocampo.
Segno che il mister ha lavorato su questo eventuale problema.
Credo che l'ingiusta sconfitta di Foggia a mio parere ha 3 "colpevoli" oltre al campo come giustamente dici tu mi sembra che abbiamo disputato 10 partite a Foggia contro il Foggia e le abbiamo perse tutte e 10. Tornando ai "colpevoli" 1: cambio Addae da fare con Casarini non Frattesi anche se ha fatto bene. 2: respinte del portiere al centro dell'area 3: A me Padella non piace e rivedendo le azioni, sempre secondo me, ha molto responsabilità .
Poi sul fatto che facciamo fatica a costruire azioni da gol direi che ogni partita ha storia a se, oltretutto per un mese provi con Ardemagni-Beretta e poi ti ritrovi con Ganz-Rosseti.

lafaina2
Messaggi: 2632
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da lafaina2 » lunedì 8 ottobre 2018, 12:13

Oetzi ha scritto:
lunedì 8 ottobre 2018, 12:00
Su Addae ci sta anche se conoscendolo non credo si sia allenato meno...
Però vero che ha ruggine.
Sulle punte non mi esprimo. Non sono fenomeni sicuro. Ma per me il problema è prima di loro. Sulla ripartenza non mi riferisco alla difesa ma alla discesa di Kragl che ha potuto calibrare un cross molto molto pericoloso che in effetti alla fine ha portato al goal. Un goal di impeto..
Voluto e trovato.
Le ripartenze le prendi perchè il centrocampo non interviene a la difesa viene presa, quindi, d'infilata.
Durante una partita ci sta che qualche squadra prenda la ripartenza, specie se l'avversario sa far male in questo modo.

Ma in due partite, le ultime due, l'abbiamo presa una volta sola!
Non credo che dopvremmo buttare la croce addosso al centrocampo che, a conti fatti finora, è il reparto che c'è sempre stato e in maniera adeguata in partita.

Sabato scorso, come anche Gidiodi fa notare, si è perso anche per poca reattività sulle seconde palle in difesa e per la non sufficiente scaltrezza nel respingerle (nei portieri non conta solo la parata ma anche come la si respinge al palla: perucchini è stato eccellente nelle due parate ma, almeno nella prima poco attento alla respinta - ma questo è un pelo nell'uovo sul portiere. Dove ha la colpa è sul primo gol: deviazione o meno, rimbalzo assassino o meno, quella palla non deve andare dentro. E cmq lui dà sempre l'impressione di essere in affanno verso ogni palla che arriva, poi magari la prende bene, ma l'impressione è questa.)

Cmq, a parte tutto, il mio maggior rammarico è l'aver perso ardemagni in attacco. Con tutto il bene che voglio ai sostituti non sono ardemagni.

Oetzi
Messaggi: 1449
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 23:12
Settore Stadio: Curva Sud

Re: FOGGIA : ASCOLI 3 : 2 FORZA MAGICO PICCHIO

Messaggio da Oetzi » lunedì 8 ottobre 2018, 12:20

TERZI1898 ha scritto:
lunedì 8 ottobre 2018, 11:55
Poi a me non mi sembra che prendiamo tutte queste infilate dietro. Se fosse così Sabato dopo che loro ti hanno ribaltato più per due episodi che per altro, soprattutto nel primo gol con un tiro da fuori che sembrava innocuo, potevi prendere un'imbarcata, invece hai ripreso in mano la partita, hai pareggiato e li hai sempre tenuti lontani dall'aerea. Non so se avete sentito l'intervista di Vivarini, ma l'obiettivo era questo, di tenerli lontano dalla nostra area perchè potevano essere pericolosi con i tiri da fuori e con i calci piazzati. Prima di questa partita avevamo subito due gol a Perugia, uno Cosenza e Salernitana, imbattuti con Lecce e Cremonese. In tutte le partite concedendo il giusto, quindi non vedo una squadra che prende imbucate ovunque, anche se non gioca Addae. Anzi per assurdo con Addae in campo abbiamo preso più gol di tutte le precedenti occasioni. Con questo non voglio dire che è colpa sua, anzi, io lo farei giocare, però non vedo una squadra che non ha equilibrio. Deve solo migliorare nel far girare a favore gli episodi, perchè nelle ultime tre partite abbiamo raccolto meno di quanto avremmo meritato. Questo comunque al momento è un limite. Perchè con la Salernitana potevi raddoppiare subito e non lo hai fatto, con la Cremonese la potevi sbloccare subito e non lo hai fatto, Sabato potevi andare in vantaggio nel secondo tempo e non è successo.
Guarda prendo il discorso alla larga. Questa squadra è giusto che sia rammaricata per il punto anzi i tre punti persi. È giusto che si rammarichi dei punti persi a Salerno, di quelli con la Cremonese perché meritava all'apparenza molto di più. Ma a differenza di molti che intravvedono grandi potenzialità io credo invece che si rammarichera' con regolarità perché gli episodi e la traduzione in goal non nascono dalla casualità ma da competenze.
Con questo non dico che è tutto da buttare...è che per me ci stiamo dimenticando come abbiamo vinto con il Lecce che è l'unico modo con il quale questa squadra potrà vincerla. Ovvero senza concedere nulla agli altri. Le punte sono un qualcosa di disorganico rispetto al resto. Non sono isolate ma avulse dal gioco. Ninkovic che pure è un talento che non si vedeva da anni da ste parti, per giocare deve prendersi la palla se va bene dal cerchio di centrocampo. Troppo dietro per una manovra avvolgente.

Rispondi