Rosa Ascoli calcio 2018/2019

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
ASCOLI TIME
Messaggi: 14518
Iscritto il: domenica 14 marzo 2010, 20:33
Contatta:

Re: Rosa Ascoli calcio 2018/2019

Messaggio da ASCOLI TIME » lunedì 10 settembre 2018, 11:48

Ascoli Calcio, il 21enne difensore Quaranta rinnova il contratto fino al 2021 http://www.picenotime.it/articoli/33908.html
Allegati
153657112489216.jpg

RAGNO
Messaggi: 12783
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: Rosa Ascoli calcio 2018/2019

Messaggio da RAGNO » martedì 11 settembre 2018, 12:33

...sono felice per lui!!! Lo avevo auspicato...speriamo poi toccherà a Tassi Diop ed altri ragazzi della cantera bianconera...

Avatar utente
ASCOLI TIME
Messaggi: 14518
Iscritto il: domenica 14 marzo 2010, 20:33
Contatta:

Re: Rosa Ascoli calcio 2018/2019

Messaggio da ASCOLI TIME » giovedì 11 ottobre 2018, 18:45

Ascoli Calcio, rendimento e presenze dei bianconeri ceduti in prestito la scorsa estate http://www.picenotime.it/articoli/34694.html
Allegati
ccccc.jpg

DIE HARD
Messaggi: 840
Iscritto il: lunedì 20 novembre 2017, 15:00
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Rosa Ascoli calcio 2018/2019

Messaggio da DIE HARD » venerdì 2 novembre 2018, 12:14

dopo 9 partite si campionato sono ben 23 i calciatori utilizzati da mister Vivarini. Quelli che ancora non hanno visto il campo sono: Bacci (p), Scevola (p), Ingrosso (d), Carpani (c), Parlati (c), Valeau (c) e KebaColy (a) oltre a Mignanelli fuori rosa. Solo Perucchini, Cavion e Ninkovic vantano 9 presenze.

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 29642
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Rosa Ascoli calcio 2018/2019

Messaggio da tozzi » venerdì 2 novembre 2018, 14:39

DIE HARD ha scritto:dopo 9 partite si campionato sono ben 23 i calciatori utilizzati da mister Vivarini. Quelli che ancora non hanno visto il campo sono: Bacci (p), Scevola (p), Ingrosso (d), Carpani (c), Parlati (c), Valeau (c) e KebaColy (a) oltre a Mignanelli fuori rosa. Solo Perucchini, Cavion e Ninkovic vantano 9 presenze.
De Santis? Non ricordo se ha giocato mai ...

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12.05.1989).

"Non è importante cercare sempre un colpevole quando le cose non girano bene ma è fondamentale rendersi conto che dobbiamo essere sempre uniti: noi Società, la squadra, i tifosi e sentendoci nei momenti positivi come oggi, tutti protagonisti assoluti" (Massimo Pulcinelli, 7.04.2019)

DIE HARD
Messaggi: 840
Iscritto il: lunedì 20 novembre 2017, 15:00
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Rosa Ascoli calcio 2018/2019

Messaggio da DIE HARD » venerdì 2 novembre 2018, 14:59

De Santis ha giocato l'ultimo quarto d'ora contro il Lecce a posto di Laverone.

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 29642
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Rosa Ascoli calcio 2018/2019

Messaggio da tozzi » venerdì 2 novembre 2018, 15:17

DIE HARD ha scritto:
venerdì 2 novembre 2018, 14:59
De Santis ha giocato l'ultimo quarto d'ora contro il Lecce a posto di Laverone.
:okyy:
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12.05.1989).

"Non è importante cercare sempre un colpevole quando le cose non girano bene ma è fondamentale rendersi conto che dobbiamo essere sempre uniti: noi Società, la squadra, i tifosi e sentendoci nei momenti positivi come oggi, tutti protagonisti assoluti" (Massimo Pulcinelli, 7.04.2019)

RAGNO
Messaggi: 12783
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: Rosa Ascoli calcio 2018/2019

Messaggio da RAGNO » lunedì 17 dicembre 2018, 8:55

una rosa da rivedere a gennaio (anche perché la campagna acquisti estiva venne fatta per il 3-5-2 passato poi in naftalina per l'attuale 4-3-1-2).
Ad Ardemagni andrebbe affiancata una 2^ punta rapida, piede buono, capace di dialogare con il bomber e fare qualche gol.
Un terzino SX che si alterni con D'Elia ed un terzino DX che si alterni con Lavarone (né Kupzis né De Santis sono adattabili da terzini....il primo è un esterno alto, il 2^ un centrale).
Mercato in uscita: Ganz Beretta Kupzis Rosseti Ngombo (tra Ganz Rosseti Beretta Ngombo puoi eventualmente tenerne 2....2 debbono partire per far posto ad un giocatore di categoria, una punta veloce VERA, DA SERIE B....).
Da valutare Ingrosso (ma sta sempre male???) Coly Valeau.....un tris attualmente inutile a libro paga....buon lavoro Tesoro.

Avatar utente
ilducabolognese
Messaggi: 3966
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2006, 0:13

Re: Rosa Ascoli calcio 2018/2019

Messaggio da ilducabolognese » lunedì 17 dicembre 2018, 16:10

Ma a Ingrosso le avevano fatte le visite mediche?

RAGNO
Messaggi: 12783
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: Rosa Ascoli calcio 2018/2019

Messaggio da RAGNO » martedì 18 dicembre 2018, 7:04

Ingrosso temo rientrava in uno scambio con Mignanelli (sponda Pisa)....alla fine non giocano entrambi....il primo perennemente infortunato...il secondo fuori rosa....
un autorete....capita....di commettere errori nelle operazioni di mercato....importante è riparare....

DIE HARD
Messaggi: 840
Iscritto il: lunedì 20 novembre 2017, 15:00
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Rosa Ascoli calcio 2018/2019

Messaggio da DIE HARD » martedì 18 dicembre 2018, 20:34

Ancora con Ganz e Rosseti. Purtroppo i ragazzi non hanno e stanno rendendo per quanto guadagnano. Un mio ex collega di lavoro ci è campato 10 anni...
Tuttavia i vari Perucchini Scevola Ingrosso Valeau Zebli Keba e almeno uno tra Ngombo e Beretta ce li potevamo risparmiare. Kupisz e Casarini le due delusioni tattiche. Speriamo che alcuni di questi riescano a dare un contributo significativo al nostro campionato trovando un punto di svolta. Poi a giugno si tireranno le somme. Impensabile stravolgere la rosa nel mercato invernale.

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 29642
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Rosa Ascoli calcio 2018/2019

Messaggio da tozzi » martedì 18 dicembre 2018, 21:24

DIE HARD ha scritto:
martedì 18 dicembre 2018, 20:34
Ancora con Ganz e Rosseti. Purtroppo i ragazzi non hanno e stanno rendendo per quanto guadagnano. Un mio ex collega di lavoro ci è campato 10 anni...
Tuttavia i vari Perucchini Scevola Ingrosso Valeau Zebli Keba e almeno uno tra Ngombo e Beretta ce li potevamo risparmiare. Kupisz e Casarini le due delusioni tattiche. Speriamo che alcuni di questi riescano a dare un contributo significativo al nostro campionato trovando un punto di svolta. Poi a giugno si tireranno le somme. Impensabile stravolgere la rosa nel mercato invernale.
Il fatto è che i primi che hai nominato in sette probabilmente non fanno lo stipendio di uno dei primi due. Mi associo alla speranza che i più fra questi possano crescere il loro rendimento (compresi Ganz e Rosseti se restano). Concordo anche sull'inopportunità di stravolgere.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12.05.1989).

"Non è importante cercare sempre un colpevole quando le cose non girano bene ma è fondamentale rendersi conto che dobbiamo essere sempre uniti: noi Società, la squadra, i tifosi e sentendoci nei momenti positivi come oggi, tutti protagonisti assoluti" (Massimo Pulcinelli, 7.04.2019)

DIE HARD
Messaggi: 840
Iscritto il: lunedì 20 novembre 2017, 15:00
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Rosa Ascoli calcio 2018/2019

Messaggio da DIE HARD » mercoledì 19 dicembre 2018, 11:52

tozzi ha scritto:
martedì 18 dicembre 2018, 21:24
Il fatto è che i primi che hai nominato in sette probabilmente non fanno lo stipendio di uno dei primi due. Mi associo alla speranza che i più fra questi possano crescere il loro rendimento (compresi Ganz e Rosseti se restano). Concordo anche sull'inopportunità di stravolgere.
Non lo so. Io dico che a degli errori che ci portiamo appresso dalla passata stagione come i due eclatanti sopracitati se ne sono aggiunti tanti altri, probabilmente meno esosi come dici tu -comunque un Perucchini, Kupisz, Zebli o Beretta non penso percepiscano di stipendio meno della metà di un Ganz per fare un esempio e gli altri del mio elenco non meno di un terzo- ma che ci potevamo risparmiare. Continuo a pensare che la squadra di quest'anno ha tre eccellenze assolute come Brosco, Troiano e Ninkovic che negli anni passati insieme nella stessa stagione non hai mai avuto -e da qui il salto di qualità come risultati-, ma che tolti questi tre hai anche un elenco di giocatori inadatti, molti dei quali presi in estate, che avremmo potuto non prendere a cospetto di due o tre innesti titolari. Comunque col senno di poi è sempre facile....
La mia critica era rivolta a chi ancora considera il male di questo Ascoli Ganz e Rosseti e le loro eredità e non si sofferma per equilibrio di giudizio anche su quelle cose non andate bene tra luglio e agosto.
Sostengo inoltre che l'obiettivo stagionale deve essere la salvezza e che con un mercato importante tra uscite ed entrate la prossima estate, il campionato venturo potremo dire la nostra in zona playoff.

RAGNO
Messaggi: 12783
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: Rosa Ascoli calcio 2018/2019

Messaggio da RAGNO » mercoledì 19 dicembre 2018, 13:51

luci ed ombre ci saranno sempre nei lavori dei vari DS.
Con il senno di poi è facile giudicare...........neanche io, sinceramente, mi aspettavo che Beretta fosse così debole (non dico scarso, perché qualche buon movimento e qualche sportellata la da pure....però zero gol il 13 presenze.....e non è che con i suoi movimenti ha mandato in gol 5-6 giocatori....allora lo applaudirei lo stesso....però io non me lo aspettavo...) lo stesso Kupzis lo credevo più forte, anche se non ha mai giocato nel suo ruolo che in un 3-5-2 sarebbe il 5^ centrocampista esterno alto....però anche se impiegato fuori ruolo lo credevo più forte....idem Casarini....credevo fosse più forte di quello che si è dimostrato......quando vennero presi questi 3 giocatori io ho applaudito.....
FORTUNATAMENTE negli ultimi giorni di mercato sono arrivati Troiano e Ninkovic, altrimenti il lavoro del DS Tesoro sarebbe stato davvero negativo....come la ns classifica (immaginare questa squadra senza Troiano e Ninkovic....temo eravamo in piena lotta salvezza).
Ora a gennaio mi auguro che nel panorama "Over" il buon Tesoro faccia un mezzo miracolo, riuscendo a piazzarne 3 (magari Ganz Ingrosso ed uno tra Ngombo e Rosseti) per fare spazio a 3 nuovi elementi....una seconda punta veloce, una punta centrale (Ardemagni non potrà giocare sempre...) ed un terzino sinistro.....
Molto dipenderà dalla classifica a fine dicembre.....speriamo di avere 24-25 punti almeno per.....ragionare con calma......sempre con un occhio al bilancio....senza fare follie....
che a lungo periodo si pagano....

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 29642
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Rosa Ascoli calcio 2018/2019

Messaggio da tozzi » mercoledì 19 dicembre 2018, 16:19

Restando sulle due "eredità", secondo me solo Ganz partirà fra i due. Rosseti io penso che la sua possa dirla di qui a fin stagione, in fondo prima di quella cazzata galattica che gli è costata l'espulsione era iun forte ascesa, anche nella considerazione di Vivarini.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12.05.1989).

"Non è importante cercare sempre un colpevole quando le cose non girano bene ma è fondamentale rendersi conto che dobbiamo essere sempre uniti: noi Società, la squadra, i tifosi e sentendoci nei momenti positivi come oggi, tutti protagonisti assoluti" (Massimo Pulcinelli, 7.04.2019)

Rispondi