Aspettando il pagellone del mercato ...

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

RAGNO
Messaggi: 12376
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: Aspettando il pagellone del mercato ...

Messaggio da RAGNO » venerdì 17 agosto 2018, 8:34

Missi...forse mi sto spiagando male...
sto semplicemente dicendo/scrivendo ai TANTI che nei social parlano/scrivono di 4 ANNI MANCATO MERCATO che stanno dicendo/scrivendo UNA GROSSA CAZZATA!!!!
Poiché i primi 2 anni al presidente Bellini cosa volevi rimproverare a livello di mercato? NULLA!
NULLA perché tutti erano felici di questi primi 2 anni di campagne acquisti....poi se i risultati sul campo non sono arrivati...come si possono scrivere CAZZATE DEL GENERE
oltretutto da personaggi che salgono e scendono dai vari carri dei vincitori o perdenti a seconda del vento che tira....
Restano gli altri 2 anni deludenti....che anche a me hanno fatto scendere di parecchio la considerazione del presidente Bellini (ma il mio "grazie" per averci salvato dal baratro non mancherà mai...si ferma a quello....al contrario di altri che ancora insistono su cordate che 4 anni fa ci avrebbero salvato...magari riportato in B facendoci restare 3 anni).
Il tifoso ascolano, caro Missi, spesso ha la memoria e la riconoscenza del pesce rosso (dicono gli scienziati che dura pochi secondi).

superpicchio
Messaggi: 2840
Iscritto il: martedì 29 giugno 2010, 20:36

Re: Aspettando il pagellone del mercato ...

Messaggio da superpicchio » venerdì 17 agosto 2018, 9:36

RAGNO ha scritto:
venerdì 17 agosto 2018, 8:34
Poiché i primi 2 anni al presidente Bellini cosa volevi rimproverare a livello di mercato? NULLA!
no Lovato, no mercato. :mrgreen:

Avatar utente
pikioboy
Messaggi: 4070
Iscritto il: lunedì 3 settembre 2007, 11:55
Settore Stadio: Curva Sud
Contatta:

Re: Aspettando il pagellone del mercato ...

Messaggio da pikioboy » venerdì 17 agosto 2018, 20:48

Il voto è alto. Diciamo un 7 e mezzo che può diventare 8 o più la prossima settimana.
Ciò non significa che lotteremo per andare in a o per fare i playoff, ma che quantomeno si è fatto il necessario per rendere la squadra competitiva per la categoria.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

-31

"I tifosi hanno continuato a incitare la squadra che perde 4a0; Bravi davvero i tifosi dell'Ascoli, sembra quasi stiano vincendo 4a0. Un pubblico eccezionale che sa che deve incitare i propri giocatori e lo sta facendo ancora ora con un grande spettacolo e un grande colpo d'occhio."(Giovani Scaramuzzino, Tutto il calcio minuto per minuto, 26/3/11)
Paulista ha scritto: In generale, io invece di sbraitare dieci giorni di fila contro Maresca, mi tengo le bestemmie in serbo se non vedo un mercato degno dei soldi incassati con Orsolini e che probabilmente incasseremo con Favilli. Allora si che mi girano le palle.

walter junior
Messaggi: 6580
Iscritto il: mercoledì 4 giugno 2008, 15:00
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Aspettando il pagellone del mercato ...

Messaggio da walter junior » venerdì 17 agosto 2018, 20:57

ASCOLI (3-5-2): Perucchini; Valentini, Brosco, Ingrosso; Kupisz, Addae (Frattesi), Zebli, Cavion, D'Elia; Ardemagni, Ganz (Beretta). Allenatore: Vivarini


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28730
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Aspettando il pagellone del mercato ...

Messaggio da tozzi » venerdì 17 agosto 2018, 21:03

walter junior ha scritto:ASCOLI (3-5-2): Perucchini; Valentini, Brosco, Ingrosso; Kupisz, Addae (Frattesi), Zebli, Cavion, D'Elia; Ardemagni, Ganz (Beretta). Allenatore: Vivarini


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Ninkovic?

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
Peppe-Ascoli Dipendenti
Messaggi: 220
Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 17:53

Re: Aspettando il pagellone del mercato ...

Messaggio da Peppe-Ascoli Dipendenti » sabato 18 agosto 2018, 11:58

Gran bel mercato.
Ma secondo me c'e una criticità... la fascia destra.
Non ci sono ricambi per kupisz, oltre a lui sulla fascia destra non c'è nessuno. Non c'è un uomo di fascia ne tanto meno un terzino dx che lo possa sostituire.
Spero di sbagliarmi.
In ogni posto che sarò e qualsiasi maglia indosserò porterò sempre l'ASCOLI CALCIO!
Peppe Bellusci-15-



[...ed in cabina di regia, la classe, la grinta, la fantasia del suo magico sinistro, il capitano, con il numero 7...Gaetano...FONTANAAAAAAAAA


Voi forse non mi credete oppure vi metterete a ridere ma io non me ne vergogno: quando l'Ascoli perde mi vien da piangere.
Quando la mia squadra esce battuta dal campo una tristezza mi assale e tutto mi precipita addosso

Costantino Rozzi

walter junior
Messaggi: 6580
Iscritto il: mercoledì 4 giugno 2008, 15:00
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Aspettando il pagellone del mercato ...

Messaggio da walter junior » sabato 18 agosto 2018, 12:26

Ho la tua stessa sensazione
Laverone ex Avellino comunque è svincolato.

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 18954
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Aspettando il pagellone del mercato ...

Messaggio da GREZZO » sabato 18 agosto 2018, 13:32

Peppe-Ascoli Dipendenti ha scritto:
sabato 18 agosto 2018, 11:58
Gran bel mercato.
Ma secondo me c'e una criticità... la fascia destra.
Non ci sono ricambi per kupisz, oltre a lui sulla fascia destra non c'è nessuno. Non c'è un uomo di fascia ne tanto meno un terzino dx che lo possa sostituire.
Spero di sbagliarmi.
Bhe' no dai. Il primo sostituto tecnico di Kupisz è Baldini. Proprio pieno.
E per pieno intendo un giocatore non adattato. Baldini è comunque un piede destro. Certamente la predilezione è per la posizione di sx ma è anche vero che a 5 non è preferibile un piede invertito come può esserlo in altri moduli. Ha comunque 21 anni, noi lo dimentichiamo.......e deve ancora trovare una dimensione tattica ideale. Vivarini per esempio lo sta utilizzando mezzala dx.
Voglio dire che almeno personalmente non la considero una criticità.
A sx è lo stesso.............togli D'Elia chi c'è? Sempre Baldini.........o Valeau ma non so che garanzie possa dare. Fermo restando che proprio in caso di emergenza Cavion può fare l'esterno a dx e Ninkovic quello a sx. Cioè dai ci sono talmente tante varianti.........fra le quali.......anche un 4-3-3 non è che dobbiamo stare per forza col fucile puntato al 3-5-2. In un 4-3-3 per esempio Kupisz non giocherebbe manco titolare.
Non vedo criticità ma infinite serie di combinazioni a disposizione del Mister che mo' se deve recapa' non è facile.
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28730
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Aspettando il pagellone del mercato ...

Messaggio da tozzi » sabato 18 agosto 2018, 13:57

GREZZO ha scritto:
sabato 18 agosto 2018, 13:32
Bhe' no dai. Il primo sostituto tecnico di Kupisz è Baldini. Proprio pieno.
E per pieno intendo un giocatore non adattato. Baldini è comunque un piede destro. Certamente la predilezione è per la posizione di sx ma è anche vero che a 5 non è preferibile un piede invertito come può esserlo in altri moduli. Ha comunque 21 anni, noi lo dimentichiamo.......e deve ancora trovare una dimensione tattica ideale. Vivarini per esempio lo sta utilizzando mezzala dx.
Voglio dire che almeno personalmente non la considero una criticità.
A sx è lo stesso.............togli D'Elia chi c'è? Sempre Baldini.........o Valeau ma non so che garanzie possa dare. Fermo restando che proprio in caso di emergenza Cavion può fare l'esterno a dx e Ninkovic quello a sx. Cioè dai ci sono talmente tante varianti.........fra le quali.......anche un 4-3-3 non è che dobbiamo stare per forza col fucile puntato al 3-5-2. In un 4-3-3 per esempio Kupisz non giocherebbe manco titolare.
Non vedo criticità ma infinite serie di combinazioni a disposizione del Mister che mo' se deve recapa' non è facile.
Verissimo. Rosa importante e piena di soluzioni per una pluralità di moduli ma con la paradossale particolarità che in nessun modulo ha una alternativa reale per ogni interprete.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

fab
Messaggi: 2353
Iscritto il: domenica 10 novembre 2013, 6:16
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Aspettando il pagellone del mercato ...

Messaggio da fab » sabato 18 agosto 2018, 13:58

https://www.google.it/amp/s/www.gazzett ... 6_amp.html
Secondo la gazzetta siamo da retrocessione, addirittura peggio del Cosenza

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28730
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Aspettando il pagellone del mercato ...

Messaggio da tozzi » sabato 18 agosto 2018, 14:16

fab ha scritto:https://www.google.it/amp/s/www.gazzett ... 6_amp.html
Secondo la gazzetta siamo da retrocessione, addirittura peggio del Cosenza
Mi sarei preoccupato del contrario.

Inviato dal mio ASUS_A007 utilizzando Tapatalk

"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
Peppe-Ascoli Dipendenti
Messaggi: 220
Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 17:53

Re: Aspettando il pagellone del mercato ...

Messaggio da Peppe-Ascoli Dipendenti » sabato 18 agosto 2018, 15:10

A mio parere la difesa a 4 non la possiamo proprio fare.
Manca il terzino destro. Non ce lo abbiamo proprio.
In ogni posto che sarò e qualsiasi maglia indosserò porterò sempre l'ASCOLI CALCIO!
Peppe Bellusci-15-



[...ed in cabina di regia, la classe, la grinta, la fantasia del suo magico sinistro, il capitano, con il numero 7...Gaetano...FONTANAAAAAAAAA


Voi forse non mi credete oppure vi metterete a ridere ma io non me ne vergogno: quando l'Ascoli perde mi vien da piangere.
Quando la mia squadra esce battuta dal campo una tristezza mi assale e tutto mi precipita addosso

Costantino Rozzi

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28730
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Aspettando il pagellone del mercato ...

Messaggio da tozzi » sabato 18 agosto 2018, 22:37

Seguiamo comunque con interesse l'esperimento Perpepaj.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Rispondi