Chi è BRICOFER

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 18954
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Chi è BRICOFER

Messaggio da GREZZO » mercoledì 4 luglio 2018, 7:38

Condivisibile anche per me il post di Akkussamondra.
Il mio tentativo di aprire questo post era uno solo: capire chi siamo e cosa e dove possiamo arrivare. Bricofer + Tosti (si parla di 35%) non sono la Società con un pozzo di soldi.......ma una realtà imprenditoriale rilevante che avrà comunque bisogno di tenere sotto osservazione il bilancio......... tutto si giocherà su entusiasmo sforzo e passione nell'impostare una gestione che sia di calcio.
La BRICOFER dal punto di vista aziendale è molto attiva sullo sviluppo delle risorse umane. Poi c'è Lovato che al di là di errori che può commettere è uomo puro di calcio ed averlo in ruolo dirigenziale non mi dispiacerebbe..........anche per il suo stile ghignesco attaccabrighe verso tutto ciò che è un avversario di calcio.
Speriamo bene.............
Mi dispiace solo per Cosmi.......ma se, come pare, prendiamo Oddo prenderemo Lu cavalle mie, cioè l'allenatore più odioso è antipatico in circolazione.......in genere chi me sta su Lu cazze è perché è forte furia.

A margine:
A me piace una proprietà molto comunicativa anche sui Social.
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

mike
Messaggi: 20075
Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 22:45
Località: COSTA ADRIATICA PICENA

Re: Chi è BRICOFER

Messaggio da mike » mercoledì 4 luglio 2018, 7:53

akkussamondra7 ha scritto:
mercoledì 4 luglio 2018, 6:18
Stai tranquillo Pallmall...In via del tutto generale la storia di Bellini ad Ascoli ha insegnato qualcosa...con l'avvento di Pulcinelli vedo molta meno gente che si illude che andra' tutto bene e che saremo in Europa League in poco tempo...In quel febbraio 2014 tutti eravamo sbronzi e ci siamo autoconvinti che le nostre aspettative dopo anni di penalizzazioni ed umiliazioni erano le stesse di Bellini...non e' stato cosi', ed accettarlo non e' stato semplice per nessuno...A tale delusione ci sono state 3 risposte differenti: chi si e' rimesso totalmente nelle mani del Presidente Bellini perche' comunque con lui difficilmente potevi fallire vista la sua attenzione maniacale ai bilanci, chi vedeva Bellini come soluzione ideale per Ascoli ma che ha criticato certi sperperi inutili per persone incompetenti tutto e sempre a discapito del settore tecnico della squadra che non e' mai stato centrale nella sua gestione, con la speranza che prima o poi ottimizzasse tali aspetti, e chi lo ha criticato a priori per ogni cosa anche con cattiveria, montando casi dove non c'erano, accusandolo di ogni problema ci fosse ad Ascoli citta'...Credo che questi ultimi siano gli unici che ora sono tracotanti di entusiamo, convinti che tutto andra' bene e i fatti arriveranno sicuramente, del resto c'e' la garanzia di Tosti...io spero abbiano ragione...Indipendentemente dal fatto che ho sempre avversato sta gente, spero che anche stavolta sia io a sbagliarmi...Convinto che loro in caso contrario non avranno mai la mia stessa volonta' nel riconoscere la ragione altrui...Ma badate bene...teneteveli bene a mente chi sono perche' saranno i primi che alle prime difficolta' insinueranno il dubbio...saranno i primi che ricordandosi di aver criticato aspramente il Lovato Belliniamo, criticheranno anche il Lovato Pulcinelliano...Saranno i primi che si dimenticheranno di questi giorni in cui, Pulcinelli con Tosti e Ciccoianni al fianco, laveranno ogni nostro male...concludo dicendo una sola cosa...Non voglio essere nei panni di Tosti, lui da tutto cio' e' l'unico che si e' giocato l'All-Inn...E' l'unico che sicuramente ci ha messo sempre la faccia in tutto quello che ha fatto e ora viene visto come la garanzia di ascolanita' in una societa' che per la prima volta non ha un patron di origini picene...il suo ruolo gia' da ora per questo sara' piu' importante delle quote societarie in possesso...Mi permetto di dargli solo un unico consiglio...di mantenere cosa viene deciso nel CDA o cosa avviene nello spogliatoio impermeabile al contesto cittadino...Ste cose devono uscire per lo stretto necessario e non nei minimi particolari come e' successo in passato con persone che sembravano avere notizie di prima mano e subito le sbattevano in ogni social possibile ed in ogni bar...Diffidi da questa gente perche' se in 4 anni non ci siamo potuti godere nulla neanche una finale play off vinta con uno spettacolo unico al Del Duca, non e' solo colpa di Bellini e del suo attegiamento ma anche di chi ha sfruttato anche una semplice confidenza per allargare ancora di piu' questo solco...Glielo dico perche', se anche ora le cose non funzioneranno, e non me lo auguro, saranno le prime che si dimenticheranno di conoscerla...

Inviato dal mio LG-H850 utilizzando Tapatalk
Hai riottenuto la mia stima...grandissimo
ALFREDO PRESENTE IN TUTTI NOI

nazzaz
Messaggi: 321
Iscritto il: giovedì 23 agosto 2007, 10:23
Località: ascoli piceno

Re: Chi è BRICOFER

Messaggio da nazzaz » mercoledì 4 luglio 2018, 7:56

Bellini fu "trascinato" a salvarci dalla gente ma non aveva interessi. Bricofer lo fa perché vuole fare calcio, magari farsi pubblicità comunque perché gli "gusta" . La differenza è notevole. Credo che le buone premesse ci siano tutte.

Avatar utente
akkussamondra7
Messaggi: 6867
Iscritto il: venerdì 28 luglio 2006, 20:00
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Valtesino di RIPATRANSONE
Contatta:

Re: Chi è BRICOFER

Messaggio da akkussamondra7 » mercoledì 4 luglio 2018, 8:43

mike ha scritto: Hai riottenuto la mia stima...grandissimo
Ah perche' l'avevo persa?

Inviato dal mio LG-H850 utilizzando Tapatalk

TUTTO SAVEPLAYDELDUCA in un unico link
https://goo.gl/lIxoj0

SAVEPLAYDELDUCA ---- ARE YOU READY?!?
https://www.youtube.com/watch?v=0H1oIIC4BE4
GLI STADI DI COSTANTINO ROZZI
https://www.youtube.com/watch?v=l0-lPiqRnsQ

Avatar utente
Pallmall
Messaggi: 910
Iscritto il: lunedì 24 agosto 2015, 18:23
Settore Stadio: Distinti
Località: San Benedetto del Tronto

Re: Chi è BRICOFER

Messaggio da Pallmall » mercoledì 4 luglio 2018, 9:33

akkussamondra7 ha scritto: Stai tranquillo Pallmall...In via del tutto generale la storia di Bellini ad Ascoli ha insegnato qualcosa...con l'avvento di Pulcinelli vedo molta meno gente che si illude che andra' tutto bene e che saremo in Europa League in poco tempo...In quel febbraio 2014 tutti eravamo sbronzi e ci siamo autoconvinti che le nostre aspettative dopo anni di penalizzazioni ed umiliazioni erano le stesse di Bellini...non e' stato cosi', ed accettarlo non e' stato semplice per nessuno...A tale delusione ci sono state 3 risposte differenti: chi si e' rimesso totalmente nelle mani del Presidente Bellini perche' comunque con lui difficilmente potevi fallire vista la sua attenzione maniacale ai bilanci, chi vedeva Bellini come soluzione ideale per Ascoli ma che ha criticato certi sperperi inutili per persone incompetenti tutto e sempre a discapito del settore tecnico della squadra che non e' mai stato centrale nella sua gestione, con la speranza che prima o poi ottimizzasse tali aspetti, e chi lo ha criticato a priori per ogni cosa anche con cattiveria, montando casi dove non c'erano, accusandolo di ogni problema ci fosse ad Ascoli citta'...Credo che questi ultimi siano gli unici che ora sono tracotanti di entusiamo, convinti che tutto andra' bene e i fatti arriveranno sicuramente, del resto c'e' la garanzia di Tosti...io spero abbiano ragione...Indipendentemente dal fatto che ho sempre avversato sta gente, spero che anche stavolta sia io a sbagliarmi...Convinto che loro in caso contrario non avranno mai la mia stessa volonta' nel riconoscere la ragione altrui...Ma badate bene...teneteveli bene a mente chi sono perche' saranno i primi che alle prime difficolta' insinueranno il dubbio...saranno i primi che ricordandosi di aver criticato aspramente il Lovato Belliniamo, criticheranno anche il Lovato Pulcinelliano...Saranno i primi che si dimenticheranno di questi giorni in cui, Pulcinelli con Tosti e Ciccoianni al fianco, laveranno ogni nostro male...concludo dicendo una sola cosa...Non voglio essere nei panni di Tosti, lui da tutto cio' e' l'unico che si e' giocato l'All-Inn...E' l'unico che sicuramente ci ha messo sempre la faccia in tutto quello che ha fatto e ora viene visto come la garanzia di ascolanita' in una societa' che per la prima volta non ha un patron di origini picene...il suo ruolo gia' da ora per questo sara' piu' importante delle quote societarie in possesso...Mi permetto di dargli solo un unico consiglio...di mantenere cosa viene deciso nel CDA o cosa avviene nello spogliatoio impermeabile al contesto cittadino...Ste cose devono uscire per lo stretto necessario e non nei minimi particolari come e' successo in passato con persone che sembravano avere notizie di prima mano e subito le sbattevano in ogni social possibile ed in ogni bar...Diffidi da questa gente perche' se in 4 anni non ci siamo potuti godere nulla neanche una finale play off vinta con uno spettacolo unico al Del Duca, non e' solo colpa di Bellini e del suo attegiamento ma anche di chi ha sfruttato anche una semplice confidenza per allargare ancora di piu' questo solco...Glielo dico perche', se anche ora le cose non funzioneranno, e non me lo auguro, saranno le prime che si dimenticheranno di conoscerla...

Inviato dal mio LG-H850 utilizzando Tapatalk
Immagine


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
_____________
FORZA PICCHIO
_____________

Avatar utente
feuillesmortes
Messaggi: 17915
Iscritto il: venerdì 20 luglio 2007, 10:38
Settore Stadio: SKY

Re: Chi è BRICOFER

Messaggio da feuillesmortes » mercoledì 4 luglio 2018, 10:53

mo te lu presente...

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 18954
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Chi è BRICOFER

Messaggio da GREZZO » mercoledì 4 luglio 2018, 13:30

Ipotizzabile un cambio di nome alla società...................tipo Bricofer Ascoli Calcio 1898 con Vecchio Logo Classico.
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28743
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Chi è BRICOFER

Messaggio da tozzi » mercoledì 4 luglio 2018, 13:41

GREZZO ha scritto:
mercoledì 4 luglio 2018, 13:30
Ipotizzabile un cambio di nome alla società...................tipo Bricofer Ascoli Calcio 1898 con Vecchio Logo Classico.
Premetto che per me ora la priorità sono allenatore e squadra. Fra una settimana si comincia a sudare. Poi fatto questo si dovrà pensare anche alla simbologia. Bricofer va bene come sponsor. Non credo sia nelle intenzioni di nessuno quello che hai scritto sul nome.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 18954
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Chi è BRICOFER

Messaggio da GREZZO » mercoledì 4 luglio 2018, 13:48

tozzi ha scritto:
mercoledì 4 luglio 2018, 13:41
Premetto che per me ora la priorità sono allenatore e squadra. Fra una settimana si comincia a sudare. Poi fatto questo si dovrà pensare anche alla simbologia. Bricofer va bene come sponsor. Non credo sia nelle intenzioni di nessuno quello che hai scritto sul nome.
Lo ipotizzo perchè ha già una squadra in eccellenza, la Bricofer Casal Barriera Calcio
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28743
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Chi è BRICOFER

Messaggio da tozzi » mercoledì 4 luglio 2018, 14:03

GREZZO ha scritto: Lo ipotizzo perchè ha già una squadra in eccellenza, la Bricofer Casal Barriera Calcio
Vabbe ... Non scherziamo qui si parla d'altro

Inviato dal mio ASUS_A007 utilizzando Tapatalk

"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
albatros.67
Moderatore
Messaggi: 3464
Iscritto il: domenica 23 luglio 2006, 13:19
Settore Stadio: Curva Sud
Località: piceno

Re: Chi è BRICOFER

Messaggio da albatros.67 » mercoledì 4 luglio 2018, 14:06

akkussamondra7 ha scritto:
mercoledì 4 luglio 2018, 6:18
Stai tranquillo Pallmall...In via del tutto generale la storia di Bellini ad Ascoli ha insegnato qualcosa...con l'avvento di Pulcinelli vedo molta meno gente che si illude che andra' tutto bene e che saremo in Europa League in poco tempo...In quel febbraio 2014 tutti eravamo sbronzi e ci siamo autoconvinti che le nostre aspettative dopo anni di penalizzazioni ed umiliazioni erano le stesse di Bellini...non e' stato cosi', ed accettarlo non e' stato semplice per nessuno...A tale delusione ci sono state 3 risposte differenti: chi si e' rimesso totalmente nelle mani del Presidente Bellini perche' comunque con lui difficilmente potevi fallire vista la sua attenzione maniacale ai bilanci, chi vedeva Bellini come soluzione ideale per Ascoli ma che ha criticato certi sperperi inutili per persone incompetenti tutto e sempre a discapito del settore tecnico della squadra che non e' mai stato centrale nella sua gestione, con la speranza che prima o poi ottimizzasse tali aspetti, e chi lo ha criticato a priori per ogni cosa anche con cattiveria, montando casi dove non c'erano, accusandolo di ogni problema ci fosse ad Ascoli citta'...Credo che questi ultimi siano gli unici che ora sono tracotanti di entusiamo, convinti che tutto andra' bene e i fatti arriveranno sicuramente, del resto c'e' la garanzia di Tosti...io spero abbiano ragione...Indipendentemente dal fatto che ho sempre avversato sta gente, spero che anche stavolta sia io a sbagliarmi...Convinto che loro in caso contrario non avranno mai la mia stessa volonta' nel riconoscere la ragione altrui...Ma badate bene...teneteveli bene a mente chi sono perche' saranno i primi che alle prime difficolta' insinueranno il dubbio...saranno i primi che ricordandosi di aver criticato aspramente il Lovato Belliniamo, criticheranno anche il Lovato Pulcinelliano...Saranno i primi che si dimenticheranno di questi giorni in cui, Pulcinelli con Tosti e Ciccoianni al fianco, laveranno ogni nostro male...concludo dicendo una sola cosa...Non voglio essere nei panni di Tosti, lui da tutto cio' e' l'unico che si e' giocato l'All-Inn...E' l'unico che sicuramente ci ha messo sempre la faccia in tutto quello che ha fatto e ora viene visto come la garanzia di ascolanita' in una societa' che per la prima volta non ha un patron di origini picene...il suo ruolo gia' da ora per questo sara' piu' importante delle quote societarie in possesso...Mi permetto di dargli solo un unico consiglio...di mantenere cosa viene deciso nel CDA o cosa avviene nello spogliatoio impermeabile al contesto cittadino...Ste cose devono uscire per lo stretto necessario e non nei minimi particolari come e' successo in passato con persone che sembravano avere notizie di prima mano e subito le sbattevano in ogni social possibile ed in ogni bar...Diffidi da questa gente perche' se in 4 anni non ci siamo potuti godere nulla neanche una finale play off vinta con uno spettacolo unico al Del Duca, non e' solo colpa di Bellini e del suo attegiamento ma anche di chi ha sfruttato anche una semplice confidenza per allargare ancora di piu' questo solco...Glielo dico perche', se anche ora le cose non funzioneranno, e non me lo auguro, saranno le prime che si dimenticheranno di conoscerla...

Inviato dal mio LG-H850 utilizzando Tapatalk
:Dx :Dx :Dx :Dx :Dx Condivido al 100%
"IN DIREZIONE OSTINATA E CONTRARIA"
(F.De Andrè)


http://calciorusso.forumfree.it/

Avatar utente
albatros.67
Moderatore
Messaggi: 3464
Iscritto il: domenica 23 luglio 2006, 13:19
Settore Stadio: Curva Sud
Località: piceno

Re: Chi è BRICOFER

Messaggio da albatros.67 » mercoledì 4 luglio 2018, 14:10

GREZZO ha scritto:
mercoledì 4 luglio 2018, 13:48
Lo ipotizzo perchè ha già una squadra in eccellenza, la Bricofer Casal Barriera Calcio
Lo puoi fare comodamente in eccellenza......ma non in B!
"IN DIREZIONE OSTINATA E CONTRARIA"
(F.De Andrè)


http://calciorusso.forumfree.it/

Avatar utente
bomber
Messaggi: 1313
Iscritto il: sabato 23 dicembre 2006, 17:47
Settore Stadio: Distinti
Località: porto san giorgio

Re: Chi è BRICOFER

Messaggio da bomber » mercoledì 4 luglio 2018, 14:32

Perché unicusano come ha fatto??

Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
albatros.67
Moderatore
Messaggi: 3464
Iscritto il: domenica 23 luglio 2006, 13:19
Settore Stadio: Curva Sud
Località: piceno

Re: Chi è BRICOFER

Messaggio da albatros.67 » mercoledì 4 luglio 2018, 14:46

bomber ha scritto:
mercoledì 4 luglio 2018, 14:32
Perché unicusano come ha fatto??

Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk
si,ma lì il discorso è diverso: Mentre a Terni c'è l'aspetto socio-culturale della sponsorizzazione(Unicusano)
Utilizzare Bricofer (nella dicitura ufficiale) sarebbe una mera operazione a sfondo pubblicitario..
A scanso di equivoci,io non vedo di buon occhio quello che è successo a Terni.Questa è una cosa che sarebbe da avversare per ogni tifoso che si professi tale..ma,si sà, "Pecunia non olet"..........
"IN DIREZIONE OSTINATA E CONTRARIA"
(F.De Andrè)


http://calciorusso.forumfree.it/

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28743
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Chi è BRICOFER

Messaggio da tozzi » mercoledì 4 luglio 2018, 14:49

Va bè copmunque per sgomberare il campo da equivoci è stata solo una supposizione. Non credo che sia nella testa di nessuno. Non scherziamo.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Rispondi