Lettera aperta alla Sig.ra Marisa Bellini

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Nostalgico
Messaggi: 478
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 12:42
Località: Ascoli

Re: Lettera aperta alla Sig.ra Marisa Bellini

Messaggio da Nostalgico » mercoledì 27 giugno 2018, 10:08

RAGNO ha scritto:Pantera...non stanno finendo....
Ti dirò che ci sono tifosi più tifosi di me....soltanto che...sarà l'età che avanza...sarà che vivere a Roma 7 mesi l'anno per lavoro e respirare meno l'aria delle cento torri...mi sta semplicemente fiaccando...pensa che partendo da Roma lo scorso anno mi sono fatto 3 trasferte con entusiasmo...nonostante una B sempre sofferente, calaciatori in rosa spesso non all'altezza...dirigenza che non condividevo...ma da tifoso "accettavo tutto" perché alla fine ricordavo che siamo riusciti anche a contestare COSTANTINO...
E' giusto che il tifoso VIGILI sul corretto operato societario...ma resta pur sempre un tifoso...con le sue LIMITATE COMPETENZE CALCISTICHE E DIRIGENZIALI...
Ormai è tutto "nu ciaracià"...uno schieramento che detiene LA VERITA' ASSOLUTA e che ti invita a non frequentare la SUD se non la pensi come lui (io che la frequento dal 1974)
ed un altro schieramento che vorrebbe cercare punti di incontro per non sfasciare tutto (sfasciare è semplice...ci voglionon pochi minuti...costruire è più difficile...) messo quasi a tacere...vieni accusato di essere un "Belliniano" e xxxx
A luglio pregustavo la solita gita a Cascia, pranzo con i fratelli in agriturismo...ma qui toccherà a breve DISTINGUERE dove e con chi sederti a tavola....per evitare risse tra noi...
MA CHE FINE STIAMO FACENDO???? Toccherà salire in Umbria e magari litigare con un tifoso che ti sta vicino di gomito?
Addio a Cascia...resterò al mare "co sti 4 guai" a leggere qualche notizia sul Picchio...sperando che la nottata finirà...
Hai toccato un tasto molto dolente.
Riporti la frase ".. e che ti invita a non frequentare la SUD se non la pensi come lui" contenuta in un comunicato. Ritengo uno dei peggiori comunicati a livello di contenuto. Si fanno le pulci, GIUSTAMENTE, alle parole dei coniugi ma queste sono passate inosservate.
Si parla spesso della forza dei tifosi, gli 11000 dell'ultima, i 600 di Chiavari, i 700 di Foggia... ma chi c'era sa benissimo che non erano solo ultras. Questo per dire che il tifoso "ordinario" non può essere utile solo a far numero o reggere le bandierine della coreografia o poco altro. Può avere anche una testa pensante che, al più, lo porta a non partecipare a certi atteggiamenti.
Per questo far passare la posizione della "contestazione a oltranza ed il non riconoscimento nel nome e nel simbolo" come espressione della tifoseria ascolana, che poi di fatto ha prodotto la "reazione" della sora Marisa, è sbagliato. Certo, si dirà, chi ha queste posizioni poteva partecipare, ma io ad esempio rappresento solo me stesso e poi, come dice Ragno, farsi dare del lecchino e zerbino solo per avere visioni meno assolutiste di altri, beh, dispiace.


Inviato dal mio DLI-L42 utilizzando Tapatalk

RAGNO
Messaggi: 12376
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: Lettera aperta alla Sig.ra Marisa Bellini

Messaggio da RAGNO » mercoledì 27 giugno 2018, 10:22

sono stato a diverse riunioni della tifoseria....questa, a prescindere dal fatto che vivo a Roma, l'avrei disertata perché mi sarebbe toccato litigare con qualche xxx...di quelli che avrebbero contestato pure ROZZI se fosse in vita...il cosidetto "capisciò" di tutto....dal valore dei giocatori e quanto altro...di quelli "meglio l'eccellenza che ecc ecc" oppure altri slogano triti e ritriti senza costrutto alcuno...
Sono sempre stato un estimatore ASSOLUTO di Gianni, di Mauro e di tutti i ragazzi ultras che si fanno UN CULO TANTO GROSSO per l'ASCOLI...ma in mezzo a loro stanno fiorendo dei xxx che si divertono a fare i "duri e puri"...dunque avrei disertato....e con dispiacere...

wheretheeaglesfly
Messaggi: 1471
Iscritto il: lunedì 1 giugno 2009, 17:31

Re: Lettera aperta alla Sig.ra Marisa Bellini

Messaggio da wheretheeaglesfly » mercoledì 27 giugno 2018, 10:38

Ma vi rendete conto che siete arrivati a luglio senza chiarezza sul Vostro futuro societario, con un presidente che vi ha messo all'asta, con una squadra (già da bassifondi della classifica) che si sta ulteriormente disgregando, e, piuttosto che dire qualcosa su questo (come hanno fatto gli ultras prendendo, almeno loro, una posizione chiara) siete qua ad ingiuriare e diffamare a tutto spiano (con il beneplacito dei moderatori e questo da utente mi da molto fastidio) membri della tifoseria?
Mi ricorda la scena di Berlusconi che tirava fuori le condanne per diffamazione a Travaglio per dirgli: "vedi anche tu hai condanne come me"; e Travaglio rispondeva: "Si ma io non mi sono mai candidato a fare il Presidente del Consiglio dei ministri".
Sinceramente non ho parole.
"L'Ascoli è un bene sociale" C.Rozzi

RAGNO
Messaggi: 12376
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: Lettera aperta alla Sig.ra Marisa Bellini

Messaggio da RAGNO » mercoledì 27 giugno 2018, 10:55

vi ha messo all'asta o...ci ha messo all'asta?
vostro futuro societario o...nostro futuro societario?
...sta qui la differenza....esistono tifosi che parlano a VOI e non a NOI....
Cioè chi si arroga il diritto di CREDERE di stare dalla parte del giusto e chi no....chi crede di sapere TUTTO QUELLO CHE GIRA INTORNO A...perché gli viene riferito da...
IO TIFO L'ASCOLI e non Bellini Benigni Candeloro Bricofer Oliva....IL MIO PRESIDENTE SARA' PULCINELLI? Bene...sarà il mio Presidente...e lo incoraggerò a fare il bene del Picchio...idem fosse Candeloro....come fa un tifoso ascolano a dire ad un altro tifoso ascolano: quello è il tuo Presidente non il mio e viceversa?
Se siamo arrivati a questo punto ci sarà davvero o no di che preoccuparsi?????
Ma che in questi 4 anni siamo stati DA FALLITI A GIOCARE TRA I DILETTANTI PER CASO???? O mi sono perso qualcosa???

Avatar utente
Oliver
Messaggi: 5173
Iscritto il: martedì 19 agosto 2014, 21:23
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Lettera aperta alla Sig.ra Marisa Bellini

Messaggio da Oliver » mercoledì 27 giugno 2018, 11:11

torno un attimo a scrivere, solo per ringraziare Ragno, per i suoi pensieri da TIFOSO che ama l'Ascoli col cuore, pensieri che rispecchiano in pieno le mie emozioni.
:Dx :Dx :Dx :Dx :Dx
Ciao grande, e salutami San Filippo!

La mia fede è una soltanto, Ascoli Calcio e me ne vanto!

Ascoli Calcio sei tutto per me, prendo la sciarpa e vengo da te!!

Avatar utente
simo82
Messaggi: 1317
Iscritto il: lunedì 9 dicembre 2013, 13:00
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Lettera aperta alla Sig.ra Marisa Bellini

Messaggio da simo82 » mercoledì 27 giugno 2018, 11:14

RAGNO ha scritto:vi ha messo all'asta o...ci ha messo all'asta?
vostro futuro societario o...nostro futuro societario?
...sta qui la differenza....esistono tifosi che parlano a VOI e non a NOI....
Cioè chi si arroga il diritto di CREDERE di stare dalla parte del giusto e chi no....chi crede di sapere TUTTO QUELLO CHE GIRA INTORNO A...perché gli viene riferito da...
IO TIFO L'ASCOLI e non Bellini Benigni Candeloro Bricofer Oliva....IL MIO PRESIDENTE SARA' PULCINELLI? Bene...sarà il mio Presidente...e lo incoraggerò a fare il bene del Picchio...idem fosse Candeloro....come fa un tifoso ascolano a dire ad un altro tifoso ascolano: quello è il tuo Presidente non il mio e viceversa?
Se siamo arrivati a questo punto ci sarà davvero o no di che preoccuparsi?????
Ma che in questi 4 anni siamo stati DA FALLITI A GIOCARE TRA I DILETTANTI PER CASO???? O mi sono perso qualcosa???
Purtroppo come dici tu Ragno (tu e io sicuramente) andremmo comunque allo stadio con chiunque sia il presidente... un "gruppo" di gente ormai ha rotto con questa societá (anche minacciando d disertare lo stadio...) volendo scegliere ol presidente... credendo alle tante chiacchiere di fantomatiche cordate (vero Bayer? Vero Della valle?) che docevano già essere pronte... l unica cosa che mi preoccupa é il futuro... con Bellini (coi suoi errori) dormivo su 2 cuscini... con il nuovo? Sicuro che sarà meglio?

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk


wheretheeaglesfly
Messaggi: 1471
Iscritto il: lunedì 1 giugno 2009, 17:31

Re: Lettera aperta alla Sig.ra Marisa Bellini

Messaggio da wheretheeaglesfly » mercoledì 27 giugno 2018, 11:20

RAGNO ha scritto:
mercoledì 27 giugno 2018, 10:55
vi ha messo all'asta o...ci ha messo all'asta?
vostro futuro societario o...nostro futuro societario?
...sta qui la differenza....esistono tifosi che parlano a VOI e non a NOI....
L'ho già scritto in un altro topic: chiarito dai coniugi Bellini l'Ascoli Picchio nelle loro intenzioni non è, e non è mai stata, la prosecuzione della storia dell'Ascoli, non mi rappresenta più. Quindi non mi pare più corretto parlare di un Noi.
Parlo a titolo di tifoso della squadra che aveva una storia fino a 4 anni fa e che questa società NON rappresenta per esplicita dichiarazione.
Di certo intervengo quando leggo che viene denigrata in modo becero e volgare una parte della tifoseria senza la quale non esisterebbe neppure più il concetto di tifoseria dell'Ascoli. Visto che, non ne faccio una colpa a chi non può, ma non si manda avanti una curva con le chiacchiere o stando a centinaia di Km di distanza. C'è un impegno dietro, costantemente denigrato, neppure immaginabile.
"L'Ascoli è un bene sociale" C.Rozzi

Nostalgico
Messaggi: 478
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 12:42
Località: Ascoli

Re: Lettera aperta alla Sig.ra Marisa Bellini

Messaggio da Nostalgico » mercoledì 27 giugno 2018, 11:32

wheretheeaglesfly ha scritto:
mercoledì 27 giugno 2018, 11:20
L'ho già scritto in un altro topic: chiarito dai coniugi Bellini l'Ascoli Picchio nelle loro intenzioni non è, e non è mai stata, la prosecuzione della storia dell'Ascoli, non mi rappresenta più. Quindi non mi pare più corretto parlare di un Noi.
Parlo a titolo di tifoso della squadra che aveva una storia fino a 4 anni fa e che questa società NON rappresenta per esplicita dichiarazione.
Di certo intervengo quando leggo che viene denigrata in modo becero e volgare una parte della tifoseria senza la quale non esisterebbe neppure più il concetto di tifoseria dell'Ascoli. Visto che, non ne faccio una colpa a chi non può, ma non si manda avanti una curva con le chiacchiere o stando a centinaia di Km di distanza. C'è un impegno dietro, costantemente denigrato, neppure immaginabile.
Parto dalla fine. Io non ho denigrato nessuno, anzi., mi sono sentito denigrato io con dichiarazioni del tipo "cambiare settore.......". Nel mio piccolo mi sono fattto 3000 km di trasferte quest'anno, e lo dico non per farmi dire bravo da Bellini o date te, lo dico per far capire che io come tanti ho passione per questi colori, e vengo invitato a cambiare aria per non essere intransigente come altri. In quei giorni poi Pulcinelli e Candeloro neanche sapevamo chi fossero, andavano di moda la Bayer e Della Valle all'epoca quindi nessuna asta era in corso. L'unica asta c'è stata 4 anni fa dove, scopro in questi giorni, c'erano altre due o tre cordate interessate :shock: dove sono oggi queste cordate.
E' superfluo dirlo, ma leggendoti pare che non è così, onore agli ultras per quello che fanno ma l'importante e non pretendere di parlare a nome degli 11mila di fine maggio. Ho tanta nostalgia del predicozzo di Gianni ad inizio partita degli scorsi anni quando ricordava a tutti dove eravamo; ecco io non ci vorrei tornare a quei giorni e se il temporeggiare nella vendita è orientato a questo, ben venga.

RAGNO
Messaggi: 12376
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: Lettera aperta alla Sig.ra Marisa Bellini

Messaggio da RAGNO » mercoledì 27 giugno 2018, 11:48

per guardare al futuro occorrerebbe anche guardare ogni tanto indietro...a dove stavi 4 anni fa....ma si dimentica tutto facilmente....
io non ho nulla contro gli ultras...ma ditemi se questo clima che si è creato....sta portando benefici a qualcuno...
a me personalmente non li ha portati...perché dai social ho eliminato centinaia di xxx, idem dal saluto....persone che stimavo e con le quali facevo trasferte....
ora con questa gente cambierei settore solo a vederli....ecco a cosa siamo arrivati....
La colpa è solo di Bellini e Marisa di questa situazione invivibile? O troppa gente invece di cercare un dialogo costruttivo ha passato tempo ad insultare tutto e tutti?
BELLINI VENDI IN FRETTA PER FAVORE...o non se ne esce più fuori....

pikkio75
Messaggi: 1511
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 22:51
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Lettera aperta alla Sig.ra Marisa Bellini

Messaggio da pikkio75 » mercoledì 27 giugno 2018, 12:07

Oh Ragno, ma credi che la Marisa....nella lettera ha detto delle cavolate??? Ha detto delle sante verità......ma a qualcuno fà male.......
Dove sta il socio del Picchio Village, che si è rivenduto le quote della società calcistica a prezzo triplicato.......? Panza al sole.......
Per quanto riguarda gli Ultras.....velo pietoso......( il comunicato che fecero prima della gara dell 'Entella in casa era uno scherzo.....)

luigi61
Messaggi: 9918
Iscritto il: lunedì 26 gennaio 2009, 18:59
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Lettera aperta alla Sig.ra Marisa Bellini

Messaggio da luigi61 » mercoledì 27 giugno 2018, 12:43

RAGNO ha scritto:
mercoledì 27 giugno 2018, 11:48
per guardare al futuro occorrerebbe anche guardare ogni tanto indietro...a dove stavi 4 anni fa....ma si dimentica tutto facilmente....
io non ho nulla contro gli ultras...ma ditemi se questo clima che si è creato....sta portando benefici a qualcuno...
a me personalmente non li ha portati...perché dai social ho eliminato centinaia di xxx, idem dal saluto....persone che stimavo e con le quali facevo trasferte....
ora con questa gente cambierei settore solo a vederli....ecco a cosa siamo arrivati....
La colpa è solo di Bellini e Marisa di questa situazione invivibile? O troppa gente invece di cercare un dialogo costruttivo ha passato tempo ad insultare tutto e tutti?
BELLINI VENDI IN FRETTA PER FAVORE...o non se ne esce più fuori....
Dico solo una banalissima cosa: Ragno tu credi che se Bellini vende, come dici tu, se ne esce fuori da questa situazione?
Io non credo.
Credo che si sono create spaccature che difficilmente si saneranno.
Mi sembra di essere tornato indietro di quattro anni.
Ai tempi era Benigni il male, quello che aveva creato spaccature e la vendita della società (auspicata ma mai realizzata) e poi il fallimento, si pensava che potessero rimarginare e guarire tante fratture e spaccature che c'erano.
Ci troviamo dopo quattro anni ad auspicare una vendita che, anche questa volta, dovrebbe sanare e ricucire qualcosa.
Forse è il caso che noi tutti ci facessimo un esame di coscienza e riconoscere, forse, che oltre agli altri (società, presidente, moglie del presidente ecc.) anche noi, moderati e non, ultras e non, qualche piccola colpa, in tutta questa situazione ce l'abbiamo e dovremmo avere, tutti, anche l'umiltà oltre che di riconoscerlo, anche di fare un piccolo passo indietro. Mio modestissimo parere e torno ora a leggere.
Agli stupidi non capita mai di pensare che il merito e la buona sorte sono strettamente correlati
Johann Wolfgang von Goethe

Nostalgico
Messaggi: 478
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 12:42
Località: Ascoli

Re: Lettera aperta alla Sig.ra Marisa Bellini

Messaggio da Nostalgico » mercoledì 27 giugno 2018, 12:56

luigi61 ha scritto: Dico solo una banalissima cosa: Ragno tu credi che se Bellini vende, come dici tu, se ne esce fuori da questa situazione?
Io non credo.
Credo che si sono create spaccature che difficilmente si saneranno.
Mi sembra di essere tornato indietro di quattro anni.
Ai tempi era Benigni il male, quello che aveva creato spaccature e la vendita della società (auspicata ma mai realizzata) e poi il fallimento, si pensava che potessero rimarginare e guarire tante fratture e spaccature che c'erano.
Ci troviamo dopo quattro anni ad auspicare una vendita che, anche questa volta, dovrebbe sanare e ricucire qualcosa.
Forse è il caso che noi tutti ci facessimo un esame di coscienza e riconoscere, forse, che oltre agli altri (società, presidente, moglie del presidente ecc.) anche noi, moderati e non, ultras e non, qualche piccola colpa, in tutta questa situazione ce l'abbiamo e dovremmo avere, tutti, anche l'umiltà oltre che di riconoscerlo, anche di fare un piccolo passo indietro. Mio modestissimo parere e torno ora a leggere.
Applausi e aggiungo citando Serse Cosmi, uno dei poche che ha un sostegno bipartisan:
"Tutti ci dobbiamo dare una calmata" (post Ascoli-Entella)

Inviato dal mio DLI-L42 utilizzando Tapatalk


RAGNO
Messaggi: 12376
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: Lettera aperta alla Sig.ra Marisa Bellini

Messaggio da RAGNO » mercoledì 27 giugno 2018, 13:45

se Bellini vende...se ne esce eccome!!!!!
Verrà un nuovo Presidente, nuove strategie, nuova materia per far discutere i tifosi...resterebbero in pochi ad insultare la famiglia Bellini e, magari, con la nuova gestione non ci sarebbero più motivi per litigare tra tifosi...basterebbe un campionato di B tranquillo, senza batticuori e tutti vivrebbero felici e contenti...
Oddio..ci sarà sempre quello a cui non andrà bene nulla (ma esiste in tutte le tifoserie), ma ormai Bellini e famiglia sono "bruciati" ad ASCOLI...e, comunque, le loro colpe ci sono...mica si possono nascondere (a prescindere dal "GRAZIE" per 4 anni fa....poi Francesco Bellini poteva fare decisamente meglio, considerando che TUTTA LA TIFOSERIA era inizialmente con lui...diciamo fino alla fine del 1^ anno di B...poi ci ha messo del "suo" a sbagliare dirigenti, strategie, collaboratori comunicazione e quanto altro...
Però son certo che Bellini (lo scrivo ora che se ne andrà) non ha preso l'ASCOLI 4 anni fa per fare i soldi...quelli ce li aveva già....o per notorietà...secondo me voleva fare qualcosa per la sua terra di origine...guadagnandoci anche sopra....mi sembra anche giusto...ma quella non poteva essere la molla....in C non ci sono guadagni e se non sali...
Costava poco, 800.000 euro, ma se qualsiasi imprenditore avesse avuto la certezza di andare subito in B...davvero a feb 2014 ci sarebbero state 10 cordate almeno....
La C spaventava...non per le 800.000 (qui all'EUR dove vivo ci compri un trilocale....e neanche in zona prestigiosa...), ma se ti infognavi 4-5 anni in C...erano MILIONI DI EURO DI PERDITE SENZA RIENTRI...anche avessi una media di 6-7.000 persone a gara....
Dunque quando la prese, certamente non lo fece per fare soldi...oltretutto ripartendo DA ZERO...senza strutture...con uno stadio fatiscente ed obsoleto....
Comunque buon viaggio Francesco e Marisa...fate questo ultimo sforzo senza rancore....lasciateci in mano sicure....affinché il vostro ricordo di almeno una buona parte della tifoseria sarà sempre sostanzialmente positivo.

Avatar utente
Cossignano BN
Messaggi: 1236
Iscritto il: giovedì 26 maggio 2011, 17:02
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Lettera aperta alla Sig.ra Marisa Bellini

Messaggio da Cossignano BN » mercoledì 27 giugno 2018, 15:05

Vorrei solo ricordare che subito dopo aver preso l'Ascoli Calcio 1898 poi Ascoli Picchio 1898, il proprietario disse da subito che restava per circa 3 anni.........le parole, le frasi, i comportamenti ecc... non hanno certo favorito il rapporto con i tifosi...se prima il 2% dal dopo Ancona Ascoli di serie C si lamentava, oggi siamo arrivati a quale percentuale?????? Colpa dei tifosi????? Io dico che bastava poco per non giungere a questa situazione.....Dare la colpa di tutto ciò ai tifosi significa avere gli occhi e le orecchie coperte da prosciutto...Parlo solo del rapporto tifosi-presidente e ora anche presidentessa.......Io fino a Luglio del 2017 ho sempre difeso Bellini...poi è diventato indifendibile........le sue parole (forse anche dovute al cattivo italiano) sono state male interpretate???? Allora bastava dirlo......le smentite per Pulcinelli e sindaco sono arrivate prima di subito....per i tifosi ????? Il proprietario se ne va per sue scelte personali e non per la contestazione dei tifosi.........tifosi che non sono mai stati ascoltati dal proprietario....anche dopo la famosa riunione con Gianni e Co........Riunione richiesta per appianare e trovare un punto d'incontro....Ma l'articolo del carlino con l'intervista con Tosti ve la ricordate???? Se ben ricordo c'erano altre 2 cordate fuori dal tribunale.......non sono entrate...
Se è bastato un Anzivino a fermare Zico .......stemece che ste 4 ossa nostre........allora dico è Zico Zago......

RAGNO
Messaggi: 12376
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: Lettera aperta alla Sig.ra Marisa Bellini

Messaggio da RAGNO » mercoledì 27 giugno 2018, 15:23

...........non basta una corda intorno al collo per fare di un uomo un impiccato....(Il bello il brutto il cattivo....)
..........non bastano 2 cordate per fare una vera cordata.....(febbraio 2014....fuori dal Tribunale....)
PS
Cossignano....eri con me a Salerno in curva quando perdemmo 2-0 insieme alla tua splendida famiglia???? che caldo....

Rispondi