Benvenuto Pulcinelli

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 18550
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Benvenuto Pulcinelli

Messaggio da GREZZO » giovedì 12 luglio 2018, 14:35

luigi61 ha scritto:
giovedì 12 luglio 2018, 14:11
Per fortuna che ci si lamentava che eravamo diventati, non per nostra colpa, commercialisti, contabili e bla bla bla, che non si parlava più di calcio e bla bla bla!
Ma ditelo che vi piace parlare solo di questo Dio santo! State facendo le pulci ad un signor imprenditore, cercando di insinuare dubbi sulla sua solvibilità lasciando perdere altro che è meglio.
State diventando pesanti, in ogni thread aperto c’è qualche post che cerca , in modo corretto ed educato, ci mancherebbe, di insinuare dubbi o seminare illazioni.
Io capisco che a qualcuno questo cambio societario non è andato giù, ma conviene che ve ne facciate una ragione.
Appunto..............nel mio piccolo sto cercando di difendere almeno il Nome della Nuova Società da queste illazioni.
Che poi la cosa buffa è che l'è spiegate avanti ieri Pulcinelli che l'azienda che ha comprato l'Ascoli è una sua Holding personale. La Holding non ha una attività produttiva ma controlla partecipazioni azionarie. Il Patrimonio netto è l'investimento effettuato dall'imprenditore, l'attivo circolante è la disponibilità liquida e l'attivo e il passivo è ovvio che sono identici...................solo che l'attivo rappresenta la parte di investimento mentre il passivo rappresenta il DOVE prendi soldi per fare l'attivo. E a nase quadentre rebocca più di 5 (quasi 6) briscolini all'anne dalle controllate. Almeno per quel poco di terra terra di conoscenza di economia che ho io, ma quaddentro ci sono più esperti di me.
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

DIE HARD
Messaggi: 427
Iscritto il: lunedì 20 novembre 2017, 15:00
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Benvenuto Pulcinelli

Messaggio da DIE HARD » giovedì 12 luglio 2018, 14:49

Ultimo mesaggio poi lascio perdere :mrgreen:
Il fatto che lu ci abbia già detto di avere acquisito il club con una sua personale azienda non toglie il fatto che NON CONOSCENDOLO sarei stato più sereno se avesse acquistato direttamente con Bricofer.
La mia poca serenità parte dal presupposto che NON LO CONOSCO. Conosco i soci che hanno garantito e investito su di lui e solo questo mi fa stare tranquillo al 50% altrimenti lo sarei stato allo 0%.
Comunque basta fare le pulci a pulcinelli :shock: e parliamo di mercato.

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 18550
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Benvenuto Pulcinelli

Messaggio da GREZZO » giovedì 12 luglio 2018, 14:52

DIE HARD ha scritto:
giovedì 12 luglio 2018, 14:49
Ultimo mesaggio poi lascio perdere :mrgreen:
Il fatto che lu ci abbia già detto di avere acquisito il club con una sua personale azienda non toglie il fatto che NON CONOSCENDOLO sarei stato più sereno se avesse acquistato direttamente con Bricofer.
La mia poca serenità parte dal presupposto che NON LO CONOSCO. Conosco i soci che hanno garantito e investito su di lui e solo questo mi fa stare tranquillo al 50% altrimenti lo sarei stato allo 0%.
Comunque basta fare le pulci a pulcinelli :shock: e parliamo di mercato.
Infatti fai bene. Io lo faccio sempre per tutti, ma tutti tutti.....................solo che eravamo 2 gatti
basta un LINK, è pubblico.................non bisogna manco avere una conoscenza approfondita dell'Inglese
http://www.bellushealth.com/English/inv ... fault.aspx

5 anni fa era un diverso
http://www.bellushealth.com/English/inv ... fault.aspx
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

DIE HARD
Messaggi: 427
Iscritto il: lunedì 20 novembre 2017, 15:00
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Benvenuto Pulcinelli

Messaggio da DIE HARD » giovedì 12 luglio 2018, 15:01

Si ma Bellini lo conoscevo e dal primo momento ero convinto che comunque non ci avrebbe mai fatto capitolare. Qui conosco solo i soci. Non é poco ma non é tutto. :okyy:

Col tempo imparerò a conoscere pure Pulcinelli e chissà che...

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 18550
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Benvenuto Pulcinelli

Messaggio da GREZZO » giovedì 12 luglio 2018, 15:08

DIE HARD ha scritto:
giovedì 12 luglio 2018, 15:01
Si ma Bellini lo conoscevo e dal primo momento ero convinto che comunque non ci avrebbe mai fatto capitolare. Qui conosco solo i soci. Non é poco ma non é tutto. :okyy:

Col tempo imparerò a conoscere pure Pulcinelli e chissà che...
Mi riferivo al SOGNARE io veramente..........................SOGNI D'oro!
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Avatar utente
BENITO FORNACIARI
Messaggi: 2625
Iscritto il: giovedì 25 aprile 2013, 23:35
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Rossa

Re: Benvenuto Pulcinelli

Messaggio da BENITO FORNACIARI » giovedì 12 luglio 2018, 15:30

L’Ascoli Picchio era al 90 % di proprieta’ della FB Holding Srl.

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 18550
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Benvenuto Pulcinelli

Messaggio da GREZZO » giovedì 12 luglio 2018, 16:15

BENITO FORNACIARI ha scritto:
giovedì 12 luglio 2018, 15:30
L’Ascoli Picchio era al 90 % di proprieta’ della FB Holding Srl.
https://www.navigaimprese.it/it/azienda ... olding-srl
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Avatar utente
akkussamondra7
Messaggi: 6858
Iscritto il: venerdì 28 luglio 2006, 20:00
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Valtesino di RIPATRANSONE
Contatta:

Re: Benvenuto Pulcinelli

Messaggio da akkussamondra7 » giovedì 12 luglio 2018, 16:34

BENITO FORNACIARI ha scritto:L’Ascoli Picchio era al 90 % di proprieta’ della FB Holding Srl.
Ma infatti...non ricordavo il nome...Cioe' e' prassi comune...E non vedo perche' dobbiamo vederci il torbido o il rischio qui...Magari troviamo argomentazioni piu' valide...

Inviato dal mio LG-H850 utilizzando Tapatalk

TUTTO SAVEPLAYDELDUCA in un unico link
https://goo.gl/lIxoj0

SAVEPLAYDELDUCA ---- ARE YOU READY?!?
https://www.youtube.com/watch?v=0H1oIIC4BE4
GLI STADI DI COSTANTINO ROZZI
https://www.youtube.com/watch?v=l0-lPiqRnsQ

DIE HARD
Messaggi: 427
Iscritto il: lunedì 20 novembre 2017, 15:00
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Benvenuto Pulcinelli

Messaggio da DIE HARD » giovedì 12 luglio 2018, 16:48

Niente di torbido. Eppure il mio discorso era chiaro ma vedo che è complicato farsi capire. Provo a sintetizzarlo ancora :mrgreen:
Bellini mi poteva comprare pure con la holding "luvìdellacantinamièfaschife srl". Considerando la persona, che conoscevo, ascolano di nascita e di vacanze, scienziato di fama mondiale, ero strasereno che non ci avrebbe portato a zampe all'aria.
Pulcinelli non lo conosco e sarei stato molto più tranquillo se avesse messo a monte dell'acquisizione dell'Ascoli la sua più importante azienda a garanzia anziché una holding come ha fatto Bellini prima di lui.

Di Bellini mi fidavo, di Pulcinelli ancora no. Me ce vò tiemp..


Spero di essere stato chiaro na vodda pe tutte :sogghigno:

Pe ogni cosa nen c'arregneme che nen serve

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 18550
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Benvenuto Pulcinelli

Messaggio da GREZZO » giovedì 12 luglio 2018, 16:57

DIE HARD ha scritto:
giovedì 12 luglio 2018, 16:48
Niente di torbido. Eppure il mio discorso era chiaro ma vedo che è complicato farsi capire. Provo a sintetizzarlo ancora :mrgreen:
Bellini mi poteva comprare pure con la holding "luvìdellacantinamièfaschife srl". Considerando la persona, che conoscevo, ascolano di nascita e di vacanze, scienziato di fama mondiale, ero strasereno che non ci avrebbe portato a zampe all'aria.
Pulcinelli non lo conosco e sarei stato molto più tranquillo se avesse messo a monte dell'acquisizione dell'Ascoli la sua più importante azienda a garanzia anziché una holding come ha fatto Bellini prima di lui.

Di Bellini mi fidavo, di Pulcinelli ancora no. Me ce vò tiemp..


Spero di essere stato chiaro na vodda pe tutte :sogghigno:

Pe ogni cosa nen c'arregneme che nen serve

Cioè tu praticamente stai dicendo come........................per andare a New York non mi interessava come era l'aereo perchè mi fidavo del Comandante...............ma oggi avrei preferito andare a New York in NAVE (perchè è più grossa, più comoda, posso camminare, dormire su un letto etc.) piuttosto che prendere lo stesso AEREO di prima ma con un comandante che non conosco. Bene, ognuno a New York ci può andare come caz zo si pare..................però poi uno è pure libero di di dire a quielle che ce va con la NAVE che nen è tante normale.
Ma secondo te è tecnicamente possibile che tutto il consiglio di amministrazione e azionisti della Bricofer si riuniva dal NOTAIO per comprare l'Ascoli? Cioè la Bricofer spa oltre a comprare una tonnellata di MARTELLI e CACCIAVITI fai da te per poi rivendere nei proprio negozi comprava l'ASCOLI PICCHIO di Bellini, cioè naddra SPA. Così avevi una Società di calcio che era al 60% dei Pulcinelli, al 3% di Pincopallino, al 4% de na finanziaria, al 7% di Rocco Siffredi, al 10% de la moglie di PIPPO.......Cioè oggi tu ci vuoi vedere chiaro su UN SOGGETTO e volevi come garanzia che la tua squadra facesse parte di un GRUPPO di 20 SOGGETTI (dico per dire).............................Guarda fenemela quà dai..................... :okyy: :okyy: :okyy:

Alla fine immagino pure che ve saresse arustate così di materiale ce n'era abbastanza. Invece Pulcinelli v'è DITTE: L'Ascoli è tutta mia (90%)...................TOTALE! Mettetece na pezza :okyy: :okyy: :sogghigno: :sogghigno: Si scherza è?
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Avatar utente
akkussamondra7
Messaggi: 6858
Iscritto il: venerdì 28 luglio 2006, 20:00
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Valtesino di RIPATRANSONE
Contatta:

Re: Benvenuto Pulcinelli

Messaggio da akkussamondra7 » giovedì 12 luglio 2018, 17:09

DIE HARD ha scritto:Niente di torbido. Eppure il mio discorso era chiaro ma vedo che è complicato farsi capire. Provo a sintetizzarlo ancora :mrgreen:
Bellini mi poteva comprare pure con la holding "luvìdellacantinamièfaschife srl". Considerando la persona, che conoscevo, ascolano di nascita e di vacanze, scienziato di fama mondiale, ero strasereno che non ci avrebbe portato a zampe all'aria.
Pulcinelli non lo conosco e sarei stato molto più tranquillo se avesse messo a monte dell'acquisizione dell'Ascoli la sua più importante azienda a garanzia anziché una holding come ha fatto Bellini prima di lui.

Di Bellini mi fidavo, di Pulcinelli ancora no. Me ce vò tiemp..


Spero di essere stato chiaro na vodda pe tutte :sogghigno:

Pe ogni cosa nen c'arregneme che nen serve
DIE HARD con tutto il rispetto per la tua opinione ma se noi non ci togliamo dalla coccia che di Rozzi ce ne e' stato uno e non torna...O che un imprenditore se investe nel calcio non lo fa per mecenatismo ma per un ritorno di immagine o altro...non ne usciamo...Stiamo facendo discorsi utopistici...Bellini sinceramente mi sono fidato molto i primi anni ma dopo l'ultimo...boh...E anche lui non e' venuto qui per puro mecenatismo...anzi...ed e' legittimo che sia cosi' in una economia come quella attuale...A sto punto Mettiamo il caso non avesse accettato la cessione, siamo sicuri che allo stato delle cose ti dava maggiori garanzie di Pulcinelli? Io la cosa che ho imparato da Bellini e' non lo abbiamo mai conosciuto abbastanza...Personalita' furia complessa...Pulcinelli e' vero, nessuno lo conosce e ad ora di lui non mi fido...ma pretendere che pe sto motivo garantiva con la sua impresa di riferimento quando non lo fa nemmeno uno Squinzi e' vivere nel libro delle favole...

Inviato dal mio LG-H850 utilizzando Tapatalk



TUTTO SAVEPLAYDELDUCA in un unico link
https://goo.gl/lIxoj0

SAVEPLAYDELDUCA ---- ARE YOU READY?!?
https://www.youtube.com/watch?v=0H1oIIC4BE4
GLI STADI DI COSTANTINO ROZZI
https://www.youtube.com/watch?v=l0-lPiqRnsQ

DIE HARD
Messaggi: 427
Iscritto il: lunedì 20 novembre 2017, 15:00
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Benvenuto Pulcinelli

Messaggio da DIE HARD » giovedì 12 luglio 2018, 17:19

akkussamondra7 ha scritto:
giovedì 12 luglio 2018, 17:09
DIE HARD con tutto il rispetto per la tua opinione ma se noi non ci togliamo dalla coccia che di Rozzi ce ne e' stato uno e non torna...O che un imprenditore se investe nel calcio non lo fa per mecenatismo ma per un ritorno di immagine o altro...non ne usciamo...Stiamo facendo discorsi utopistici...Bellini sinceramente mi sono fidato molto i primi anni ma dopo l'ultimo...boh...E anche lui non e' venuto qui per puro mecenatismo...anzi...ed e' legittimo che sia cosi' in una economia come quella attuale...A sto punto Mettiamo il caso non avesse accettato la cessione, siamo sicuri che allo stato delle cose ti dava maggiori garanzie di Pulcinelli? Io la cosa che ho imparato da Bellini e' non lo abbiamo mai conosciuto abbastanza...Personalita' furia complessa...Pulcinelli e' vero, nessuno lo conosce e ad ora di lui non mi fido...ma pretendere che pe sto motivo garantiva con la sua impresa di riferimento quando non lo fa nemmeno uno Squinzi e' vivere nel libro delle favole...

Inviato dal mio LG-H850 utilizzando Tapatalk
Sono davvero d'accordo su tutto quello che hai scritto. Diciamo che é la prima volta che ci mettiamo in mani straniere (lo stesso Pulcinelli che non é fesso ci ha tenuto più volte a ribadire l'ascolanita del progetto) e un pò di sana preoccupazione fa capolino. :okyy:

Avatar utente
franz
Moderatore
Messaggi: 9642
Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 18:21
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Benvenuto Pulcinelli

Messaggio da franz » giovedì 12 luglio 2018, 19:04

Non ho seguito particolarmente la cosa sull'acquisizione ma, da come scrivete, che cambia? Se Pulcinelli ha una holding e questa holding possiede bricofer, l'unica differenza è che invece di stare sotto bricofer siamo al suo fianco, ma sempre Pulcinelli comanda.

Potrebbe, e dico potrebbe invocando chi è più esperto di me in materia, anche essere un modo, pienamente legale, di ammortizzare la perdita di una delle aziende del Gruppo con gli utili di un'altra o, il malizioso direbbe, pagare meno tasse scalando la perdita (bilancio di Gruppo), ma alla fine checefrega?

La sostanza non cambia: Pulcinelli è il leader, e poco conta il CdA. Il vero organo di comando è l'assemblea degli azionisti dove chi ha il 50% più 1 fa e disfa a suo piacimento rimuovendo CdA, presidenti, procuratori, mandatari etc. etc. Insomma, mi sa che stiamo parlando senza costrutto. Aspettiamo piuttosto di vedere le mosse di mercato, quelle sì che ci interessano direttamente.
PER CHI CI HA FATTO SOGNARE, E HA SCRITTO LA NOSTRA STORIA,
A ROZZI COSTANTINO, ONORE E ETERNA GLORIA!

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 18550
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Benvenuto Pulcinelli

Messaggio da GREZZO » giovedì 12 luglio 2018, 19:56

franz ha scritto:
giovedì 12 luglio 2018, 19:04
Non ho seguito particolarmente la cosa sull'acquisizione ma, da come scrivete, che cambia? Se Pulcinelli ha una holding e questa holding possiede bricofer, l'unica differenza è che invece di stare sotto bricofer siamo al suo fianco, ma sempre Pulcinelli comanda.

Potrebbe, e dico potrebbe invocando chi è più esperto di me in materia, anche essere un modo, pienamente legale, di ammortizzare la perdita di una delle aziende del Gruppo con gli utili di un'altra o, il malizioso direbbe, pagare meno tasse scalando la perdita (bilancio di Gruppo), ma alla fine checefrega?

La sostanza non cambia: Pulcinelli è il leader, e poco conta il CdA. Il vero organo di comando è l'assemblea degli azionisti dove chi ha il 50% più 1 fa e disfa a suo piacimento rimuovendo CdA, presidenti, procuratori, mandatari etc. etc. Insomma, mi sa che stiamo parlando senza costrutto. Aspettiamo piuttosto di vedere le mosse di mercato, quelle sì che ci interessano direttamente.
e già........... :mrgreen:
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Avatar utente
Rom74AP
Messaggi: 1311
Iscritto il: domenica 7 maggio 2006, 2:15
Località: Ascoli Piceno

Re: Benvenuto Pulcinelli

Messaggio da Rom74AP » giovedì 12 luglio 2018, 19:59

DIE HARD ha scritto:Niente di torbido. Eppure il mio discorso era chiaro ma vedo che è complicato farsi capire. Provo a sintetizzarlo ancora :mrgreen:
Bellini mi poteva comprare pure con la holding "luvìdellacantinamièfaschife srl". Considerando la persona, che conoscevo, ascolano di nascita e di vacanze, scienziato di fama mondiale, ero strasereno che non ci avrebbe portato a zampe all'aria.
Pulcinelli non lo conosco e sarei stato molto più tranquillo se avesse messo a monte dell'acquisizione dell'Ascoli la sua più importante azienda a garanzia anziché una holding come ha fatto Bellini prima di lui.

Di Bellini mi fidavo, di Pulcinelli ancora no. Me ce vò tiemp..


Spero di essere stato chiaro na vodda pe tutte :sogghigno:

Pe ogni cosa nen c'arregneme che nen serve
Ti comprendo....ma io la “verginità” l’ho persa con Benigni.....non mi fido più di nessuno dopo di lui.....manco di Bellini!



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
"La vita riserva attimi di gioia e anni di sofferenza. L'importante è trasformare gli attimi in ore e gli anni in minuti" C.Rozzi 1994

Rispondi