Serie B 2018/2019

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
bomber
Messaggi: 1313
Iscritto il: sabato 23 dicembre 2006, 17:47
Settore Stadio: Distinti
Località: porto san giorgio

Re: Serie B 2018/2019

Messaggio da bomber » martedì 14 agosto 2018, 16:54

lafaina2 ha scritto: Ma cosa ti importa su chi ha ragione tra novara e catania e le altre?
Il problema venuto ieri, finalmente, a galla è di portata molto più ampia dei particolarismi attuali.
Ovvero il campionato è divenuto una giungla dentro il quale chiunque, specie chi regge in quel momento, può farne ciò che vuole.
Sbattendosene di ogni merito sportivo e di ogni paletto che regola la competizione.

Proprio perchè siamo fuori controllo, occorre un'autorità terza che intervenga pesantemente.
Questi adesso si fanno le regole ancora più ad personam e inficiano ancora di più la competizione.
Non scherziamo.
dare campo libero a certi figuri significa consegnarsi.

Ripeto: aspetto che un presidente serio e vero di serie B dica basta e se ne vada. Le grinfie di questi magliari sono senza fondo.
Ma il problema non è venuto a galla ieri...ma facciamo finta di non ricordare che limitandosi alla serie b al cesena é stata comminata una pena non afflittiva per il campionato in corso ?? E chi si é mai indignato se non i diretti interessati dell'entella??..a me non me ne frega niente di questo o di quello, ma la matassa ormai è diventata talmente inestricabile che non se ne sarebbe mai venuti a capo se non con un atto di forza.Su un organismo terzo che intervenga a mettere ordine e punisca i responsabili di questo scempio sono d'accordo con te certamente

Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk


lafaina2
Messaggi: 2539
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: Serie B 2018/2019

Messaggio da lafaina2 » martedì 14 agosto 2018, 16:56

pikioboy ha scritto:
martedì 14 agosto 2018, 16:49
Boh!
Parliamo di briciole di contributi comunque, dividere per 22 o per 19 dovrebbero essere meno di 0,5 milioni l'anno a fronte di un casino creato che potrebbe ritorcersi contro le società stesse. Ne valeva la pena?
Dazn era pronta ad adire le vie legali se non si fosse partiti. Da qui la fretta per partire. (anche se ora credo che si andrà a rinegoziare il contratto magari il prossimo anno visto che le gare trasmesse nel triennio saranno sicuramente meno).
Le regole per il ripescaggio c'erano e c'era anche una graduatoria che diceva più o meno Siena, Ternana, Provercelli mi pare. Il casino l'ha creato chi quando ha visto che la federazione non avrebbe permesso il blocco dei ripescaggi, ha chiesto ed ottenuto di cambiare le regole in corsa per rientrare. (non dico che fosse giusto escludere sine die chi avesse commesso illeciti, ma si poteva far partire la modifica dal prossimo anno, stabilendo nuovi criteri dall'inizio).
Dico anche che tra CONI ed Organi di Giustizia Sportiva hanno fatto un casino senza precedenti e qualcuno prima o poi dovrà assumersi le proprie responsabilità.
Comunque credo si possa partire, dopo Perugia c'è l'udienza del CONI e la sosta. Li eventualmente si riscriverà il calendario.
Dubito che la C parta prima del 15 settembre.
Io, invece, a questo punto voglio che siano i tribunali a riscrivere o ratificare questo stato di cose.

Come diceva rozzi ai tempi del sorteggio arbitrale.
Lui fautore assoluto e primo del sorteggio, diceva: "Voglio affidarmi ad un terzo, alla sorte in questo caso, non a campanati!"

Avatar utente
Barelò
Messaggi: 18568
Iscritto il: lunedì 4 giugno 2007, 21:46
Settore Stadio: Uebcronaca
Località: Nervesa della Battaglia TV

Re: Serie B 2018/2019

Messaggio da Barelò » martedì 14 agosto 2018, 16:58

walter junior ha scritto:
lunedì 13 agosto 2018, 20:29
Catania ...... prima con gaucci .... poi i treni del goal .... ora vuole rientrare in B dalla finestra.
Spero non sia fra le 22.
Quelli di Catania si devono solo vergognare e il loro sindaco starsi zitto invece di starnazzare... Già nel 54-55 furono retrocessi dalla serie A per un illecito sportivo. E poi con Gaucci lo ricordo solo io Ignazio La Russa che sbiascicava " porteremo il Cacania in serie B ! " stravolgendo il format....
ASCOLI UNCIUETTABLE

lafaina2
Messaggi: 2539
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: Serie B 2018/2019

Messaggio da lafaina2 » martedì 14 agosto 2018, 16:59

bomber ha scritto:
martedì 14 agosto 2018, 16:54
Ma il problema non è venuto a galla ieri...ma facciamo finta di non ricordare che limitandosi alla serie b al cesena é stata comminata una pena non afflittiva per il campionato in corso ?? E chi si é mai indignato se non i diretti interessati dell'entella??..a me non me ne frega niente di questo o di quello, ma la matassa ormai è diventata talmente inestricabile che non se ne sarebbe mai venuti a capo se non con un atto di forza.Su un organismo terzo che intervenga a mettere ordine e punisca i responsabili di questo scempio sono d'accordo con te certamente

Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk
e qui sbagli. Io ne ero indignato e molto ad esempio, infatti attendevo sviluppi (proprio oggi il crotone ha chiesto di essere ammesso in sovrannumero in serie A, in visrtù della modifica dell'art.50 comma 3 del noif avvenuta ieri!).

Questi hanno una coperta talmente corta per le mille malegfatte perpetrate in questi due mesi e mezzo, che debbono pagarla a carissimo prezzo. Altrimenti non ne usciamo più e restiamo consegnati a loro o a chi per loro.
In un giogo gattopardesco da incubo.

Avatar utente
Barelò
Messaggi: 18568
Iscritto il: lunedì 4 giugno 2007, 21:46
Settore Stadio: Uebcronaca
Località: Nervesa della Battaglia TV

Re: Serie B 2018/2019

Messaggio da Barelò » martedì 14 agosto 2018, 17:04

Le regole e i principi sarebbero chiari se si avesse la forza di farli rispettare e invece ognuno parla e scrive pro domo sua con norme che hanno permesso una zona d'ombra.

1- Fuori chi ha subito penalizzazioni o è stato già ripescato (da definire i limiti temporali)

2- merito sportivo dato dall'ultima classifica scorrendo le posizioni (no bacino/storia, media tifosi e altre minchiate)
ASCOLI UNCIUETTABLE

Avatar utente
bomber
Messaggi: 1313
Iscritto il: sabato 23 dicembre 2006, 17:47
Settore Stadio: Distinti
Località: porto san giorgio

Re: Serie B 2018/2019

Messaggio da bomber » martedì 14 agosto 2018, 17:09

lafaina2 ha scritto: e qui sbagli. Io ne ero indignato e molto ad esempio, infatti attendevo sviluppi (proprio oggi il crotone ha chiesto di essere ammesso in sovrannumero in serie A, in visrtù della modifica dell'art.50 comma 3 del noif avvenuta ieri!).

Questi hanno una coperta talmente corta per le mille malegfatte perpetrate in questi due mesi e mezzo, che debbono pagarla a carissimo prezzo. Altrimenti non ne usciamo più e restiamo consegnati a loro o a chi per loro.
In un giogo gattopardesco da incubo.
Ma io sono assolutamente d'accordo sul fatto che debbano pagare caro tutto...ora però siccome semmai sarà sarà un processo che richiederà tempo e non poco, tu in tutto questo caos avresti accettato di saltare un anno? Perché realisticamente io non credo bastino poche settimane x rimettere a posto tutto, a partire dalla giustizia sportiva passando per i conflitti di interesse oramai nemmeno più dissimulati...se dovesse servire a questo allora il golpe di ieri sarà stato il male minore, altrimenti prepariamoci ad una guerra totale di tutti contro tutti in un sistema di ingiustizia palese

Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
ASCOLI TIME
Messaggi: 13349
Iscritto il: domenica 14 marzo 2010, 20:33
Contatta:

Re: Serie B 2018/2019

Messaggio da ASCOLI TIME » martedì 14 agosto 2018, 17:10

Serie B, Collegio Garanzia Coni respinge ricorsi d'urgenza di Ternana e Pro Vercelli http://www.picenotime.it/articoli/33414.html
Allegati
image.jpg
image.jpg (66.18 KiB) Visto 214 volte

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 18954
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Serie B 2018/2019

Messaggio da GREZZO » martedì 14 agosto 2018, 17:13

lafaina2 ha scritto:
martedì 14 agosto 2018, 16:34
Scusa grezzo, il cesena si è iscritto (ed è uscito fuori) in virtù di un illecito di bilancio e tu vuoi che l'entella resti fuori?

Il format del campionato diceva, sino alle 19.00 del 13/08/2018 che le squadre che dovevano comporre la B non dovevano essere sotto a venti in nessun caso, e tu adesso sei d'accordo con il non farlo?

Il cambio dei format con altre regole, in questo caso di partecipanti da riportare a venti, deve essere fatto con almeno un anno di anticipo e tu vuoi eludere anche questo?

Lo capisci che la mafia che ha conquistato la B, già terreno di altre mafie, vuole proprio questo e ci riesce in visrtù di quei tifosi che, come te, si sono "rotti le palle" delle battaglie legali?
Perchè così vince l'illegalità.

Fossi un vero presidente serio, che investe nel calcio soldi veri, mi ritrarrei subito: visto che anche gli spettatori sono con l'illegalità.
Il Cesena è dal 2016 che va avanti l'illecito di bilancio allora che faceme pure il TRAPANI fa ricorso ti dice..................è ma io l'anno scorso so retrocesso.
Dai.
Su cazze de ENTELLA sempre ripescato? Che fa misero il CATANIA ultimo ma sempre che allora pure il CITTADELLA è giusto che è retrocessa senza poter fare i play out contro l'Entella stessa? E' sempre una forzatura NON GIUSTIZIA.
Ti sembrò una cosa giusta che il CITTADELLA retrocesse così solo perchè è arrivata quart'ultima con la classifica riscritta? E che caz zo tu retrocedi e vuò remanè sempre in serie B?
Ultima modifica di GREZZO il martedì 14 agosto 2018, 17:16, modificato 1 volta in totale.
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

lafaina2
Messaggi: 2539
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: Serie B 2018/2019

Messaggio da lafaina2 » martedì 14 agosto 2018, 17:15

GREZZO ha scritto:
martedì 14 agosto 2018, 17:13
Il Cesena è dal 2016 che va avanti l'illecito di bilancio allora che faceme pure il TRAPANI fa ricorso ti dice..................è ma io l'anno scorso so retrocesso.
Dai.
Su cazze de ENTELLA sempre ripescato? Che fa misero il CATANIA ultimo ma sempre che allora pure il CITTADELLA è giusto che è retrocessa senza poter fare i play out contro l'Entella stessa? E' sempre una forzatura NON GIUSTIZIA.
Ti sembrò una cosa giusta che il CITTADELLA retrocesse così solo perchè è arrivata quart'ultima con la classifica riscritta?
non vuopi capire. Anzi capisco benissimo che ti piace consegnarti nelle mani di questi che si fanno le regole al tempo e al modo che vogliono.
Che debbo dirti? Solo che so per certo che contano su di te.

lafaina2
Messaggi: 2539
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: Serie B 2018/2019

Messaggio da lafaina2 » martedì 14 agosto 2018, 17:19

bomber ha scritto:
martedì 14 agosto 2018, 17:09
Ma io sono assolutamente d'accordo sul fatto che debbano pagare caro tutto...ora però siccome semmai sarà sarà un processo che richiederà tempo e non poco, tu in tutto questo caos avresti accettato di saltare un anno? Perché realisticamente io non credo bastino poche settimane x rimettere a posto tutto, a partire dalla giustizia sportiva passando per i conflitti di interesse oramai nemmeno più dissimulati...se dovesse servire a questo allora il golpe di ieri sarà stato il male minore, altrimenti prepariamoci ad una guerra totale di tutti contro tutti in un sistema di ingiustizia palese

Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk
No! E' stato il male peggiore invece. Il rimedio peggio del male (dove il male era fare luce e chiarezza su chi avrebbe diritto a stare in b e chi no).

Lo capisci che lotito e mafia vincente vogliono gente come te?!? E la vogliono per continuare in questa sorta di far west che hanno inaugurato!

Alla fine non avremo più una serie B, ma un campionato dei top club mascherato da "ascoli" "carpi" "cittadella" ecc..., dove piazzeranno le loro perdite e i loro giocatori da mettere sul mercato delle vacche. Mentre ai peones che vi bazzicano ed hanno ruoli lasciano brucare le praterie delle scommesse e del resto.

lafaina2
Messaggi: 2539
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: Serie B 2018/2019

Messaggio da lafaina2 » martedì 14 agosto 2018, 17:51

ASCOLI TIME ha scritto:
martedì 14 agosto 2018, 17:10
Serie B, Collegio Garanzia Coni respinge ricorsi d'urgenza di Ternana e Pro Vercelli http://www.picenotime.it/articoli/33414.html
e certamente, "... poiché attiene all'apertura del campionato, evento di cui milioni di sportivi e tifosi non possono essere privati", no poichè attiene ad un veleno che stiamo dando a dosi calibrate a milioni di sportivi!

frattini, arevattene da dove ne jè venute, pe favore!

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28724
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Serie B 2018/2019

Messaggio da tozzi » martedì 14 agosto 2018, 17:53

ASCOLI TIME ha scritto:
martedì 14 agosto 2018, 17:10
Serie B, Collegio Garanzia Coni respinge ricorsi d'urgenza di Ternana e Pro Vercelli http://www.picenotime.it/articoli/33414.html
Una specie di ragion di stato nel nome di "milioni di sportivi e tifosi".

Nella ponderazione dei contrapposti interessi delle parti - si legge nel provedimento - quello delle ricorrenti appare ai soli fini cautelari recessivo rispetto a quello degli organi sportivi resistenti, che ha natura pubblica e generale poiché attiene all'apertura del campionato, evento di cui milioni di sportivi e tifosi non possono essere privati".
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

lafaina2
Messaggi: 2539
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: Serie B 2018/2019

Messaggio da lafaina2 » martedì 14 agosto 2018, 17:56

tozzi ha scritto:
martedì 14 agosto 2018, 17:53
Una specie di ragion di stato nel nome di "milioni di sportivi e tifosi".

Nella ponderazione dei contrapposti interessi delle parti - si legge nel provedimento - quello delle ricorrenti appare ai soli fini cautelari recessivo rispetto a quello degli organi sportivi resistenti, che ha natura pubblica e generale poiché attiene all'apertura del campionato, evento di cui milioni di sportivi e tifosi non possono essere privati".
jè capite quante ce vo bbè?!?

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28724
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Serie B 2018/2019

Messaggio da tozzi » martedì 14 agosto 2018, 18:05

Penso comunque che il pronunciamento lasci intendere la linea degli organi di giustizia sportiva, ispirata alla ragion di stato. Quando metti in mezzo la ragion di stato nel merito non entri proprio. Per cui le società escluse hanno due possibilità: potranno o rinunciare al blocco dei campionati, battendo la via dei risarcimenti (che credo sarebbe spianata),o affidarsi al TAR che se lo adisci subito ti fisserebbe la sospensiva in tempo utile.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
pikioboy
Messaggi: 4070
Iscritto il: lunedì 3 settembre 2007, 11:55
Settore Stadio: Curva Sud
Contatta:

Re: Serie B 2018/2019

Messaggio da pikioboy » martedì 14 agosto 2018, 18:18

tozzi ha scritto:
martedì 14 agosto 2018, 18:05
Penso comunque che il pronunciamento lasci intendere la linea degli organi di giustizia sportiva, ispirata alla ragion di stato. Quando metti in mezzo la ragion di stato nel merito non entri proprio. Per cui le società escluse hanno due possibilità: potranno o rinunciare al blocco dei campionati, battendo la via dei risarcimenti (che credo sarebbe spianata),o affidarsi al TAR che se lo adisci subito ti fisserebbe la sospensiva in tempo utile.
Come la metti la metti è un bel casino.
Comunque il 7 c'è una udienza per entrare nel merito. Certo dopo l'inizio del campionato solitamente ti fregano sempre. Però il calendario di B a quel punto sarebbe tutto sommato facile da riscrivere, mantenendo inalterate le gare già eventualmente effettuate. E DAZN sarebbe felicissima per aver avuto l'inizio del campionato (il vero motivo della fretta) e il ritorno al format originale.
Ma la C può aspettare il 7? E le società che non sanno dove giocano che fanno non si presentano qualora la C esca con i calendari? Che pastrocchio immane.
-31

"I tifosi hanno continuato a incitare la squadra che perde 4a0; Bravi davvero i tifosi dell'Ascoli, sembra quasi stiano vincendo 4a0. Un pubblico eccezionale che sa che deve incitare i propri giocatori e lo sta facendo ancora ora con un grande spettacolo e un grande colpo d'occhio."(Giovani Scaramuzzino, Tutto il calcio minuto per minuto, 26/3/11)
Paulista ha scritto: In generale, io invece di sbraitare dieci giorni di fila contro Maresca, mi tengo le bestemmie in serbo se non vedo un mercato degno dei soldi incassati con Orsolini e che probabilmente incasseremo con Favilli. Allora si che mi girano le palle.

Rispondi