BELLINI lascia o raddoppia?

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
acerbo
Messaggi: 1328
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 18:27
Settore Stadio: Curva Sud

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da acerbo » domenica 24 giugno 2018, 15:36

https://www.youtube.com/watch?v=QH7sI44GyRA

qui nomina alla fine anche l'Ascoli....


dopo questo video.....
PESCARA. Sembrava un progetto in dirittura d’arrivo, invece c’è il serio rischio di un clamoroso naufragio della trattativa. Il riferimento è ai recenti contatti, sempre più intensi, tra il presidente del Pescara Daniele Sebastiani e il patron del Francavilla Gilberto Candeloro, che negli ultimi mesi si sono incontrati varie volte per definire una collaborazione tra più club (oltre al Delfino e ai giallorossi, il Lugano e il Pineto) ed eventualmente un ingresso nel sodalizio biancazzurro del facoltoso imprenditore frentano. Tuttavia, quello che è accaduto ieri potrebbe provocare una brusca frenata, se non addirittura l’interruzione definitiva dei contatti. L’indizio arriva dal botta e risposta su Facebook tra gli ultrà del Francavilla e Candeloro. Sulla pagina “Curva Sud Francavilla al Mare”, giovedì scorso, i tifosi giallorossi hanno diffuso un comunicato per rispondere alle dichiarazioni rese a Rete 8 sport dal patron che è stato ospite della trasmissione sportiva Solo Calcio. Candeloro aveva detto che a Francavilla non ci sono gli ultrà definendo la piazza tranquilla e libera da pressioni. Frasi a cui gli ultrà giallorossi hanno replicato con fermezza. «Possiamo capire la poca esperienza come presidente, ma così non andiamo bene», si legge sulla nota firmata dai diffidati della curva Sud, «le parole possono fare male a chi vive tutti i giorni per la propria squadra del cuore, anche se fosse da solo, anche se fossero in 1000, ma il tifoso, l'ultras, il cittadino, meritano rispetto... Stiamo attraversando il periodo peggiore della nostra esistenza poiché dopo due episodi non abbiamo più possibilità di stare sui gradoni, ma dobbiamo firmare in caserma. E solo con forze stiamo ripartendo dalle ceneri di una tifoseria decimata dalle numerose diffide senza chiedere pullman gratis, biglietti, soldi per coreografie... Ecco perché tanta gente non c’è, perché qui non permettiamo a nessuno di fare il “magna magna” con la società ed è per questo che lavorate senza pressione...».
Ieri pomeriggio Candeloro ha risposto al comunicato. «Ragazzi, capisco che criticare è più semplice che fare ma, ogni tanto, guardate almeno quello che è stato costruito in questi mesi... Oggi (domenica, ndr) ho anche dovuto affrontare becere contestazioni provenienti dal vostro settore... Per il mio livello di sopportazione è un po’ troppo. Sono d’accordo con voi sul fatto che la città sia proprietaria della squadra. Quindi, quando volete, non avete che da chiedermi le chiavi e ve le restituisco... E attenzione», ed è questo il passaggio più significativo, «non per andare a fare calcio su un’altra piazza ma, semplicemente, per allontanarmi da questo mondo che non mi appartiene e che non sa cosa siano il rispetto e la riconoscenza». Dunque, Candeloro non ha gradito le rimostranze e ha minacciato di uscire dal mondo del pallone. Addio Pescara?

Candeloro in Ascoli non lo vedo bene....se Bellni è durato 4 anni questo non dura nemmeno 4 settimane...
https://www.youtube.com/watch?v=oZA9Jb6iTds

RAGNO
Messaggi: 12207
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da RAGNO » domenica 24 giugno 2018, 19:39

non mi sono innamorato di Bellini (ma almeno GRAZIE...), non mi sarei innamorato di Pulcinelli, né di Oliva....né di Candeloro....
Vorrò bene a chi SERIAMENTE potrà fare il bene dell'ASCOLI...almeno nei FATTI (come, nonostante le cazzate commesse....HA FATTO BELLINI).
Speriamo bene...

Nostalgico
Messaggi: 473
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 12:42
Località: Ascoli

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da Nostalgico » domenica 24 giugno 2018, 20:50

"....... aveva detto che a Francavilla non ci sono gli ultrà definendo la piazza tranquilla e libera da pressioni......" e prende l'Ascoli? In bocca al lupo, se fosse.
acerbo ha scritto:https://www.youtube.com/watch?v=QH7sI44GyRA

qui nomina alla fine anche l'Ascoli....


dopo questo video.....
PESCARA. Sembrava un progetto in dirittura d’arrivo, invece c’è il serio rischio di un clamoroso naufragio della trattativa. Il riferimento è ai recenti contatti, sempre più intensi, tra il presidente del Pescara Daniele Sebastiani e il patron del Francavilla Gilberto Candeloro, che negli ultimi mesi si sono incontrati varie volte per definire una collaborazione tra più club (oltre al Delfino e ai giallorossi, il Lugano e il Pineto) ed eventualmente un ingresso nel sodalizio biancazzurro del facoltoso imprenditore frentano. Tuttavia, quello che è accaduto ieri potrebbe provocare una brusca frenata, se non addirittura l’interruzione definitiva dei contatti. L’indizio arriva dal botta e risposta su Facebook tra gli ultrà del Francavilla e Candeloro. Sulla pagina “Curva Sud Francavilla al Mare”, giovedì scorso, i tifosi giallorossi hanno diffuso un comunicato per rispondere alle dichiarazioni rese a Rete 8 sport dal patron che è stato ospite della trasmissione sportiva Solo Calcio. Candeloro aveva detto che a Francavilla non ci sono gli ultrà definendo la piazza tranquilla e libera da pressioni. Frasi a cui gli ultrà giallorossi hanno replicato con fermezza. «Possiamo capire la poca esperienza come presidente, ma così non andiamo bene», si legge sulla nota firmata dai diffidati della curva Sud, «le parole possono fare male a chi vive tutti i giorni per la propria squadra del cuore, anche se fosse da solo, anche se fossero in 1000, ma il tifoso, l'ultras, il cittadino, meritano rispetto... Stiamo attraversando il periodo peggiore della nostra esistenza poiché dopo due episodi non abbiamo più possibilità di stare sui gradoni, ma dobbiamo firmare in caserma. E solo con forze stiamo ripartendo dalle ceneri di una tifoseria decimata dalle numerose diffide senza chiedere pullman gratis, biglietti, soldi per coreografie... Ecco perché tanta gente non c’è, perché qui non permettiamo a nessuno di fare il “magna magna” con la società ed è per questo che lavorate senza pressione...».
Ieri pomeriggio Candeloro ha risposto al comunicato. «Ragazzi, capisco che criticare è più semplice che fare ma, ogni tanto, guardate almeno quello che è stato costruito in questi mesi... Oggi (domenica, ndr) ho anche dovuto affrontare becere contestazioni provenienti dal vostro settore... Per il mio livello di sopportazione è un po’ troppo. Sono d’accordo con voi sul fatto che la città sia proprietaria della squadra. Quindi, quando volete, non avete che da chiedermi le chiavi e ve le restituisco... E attenzione», ed è questo il passaggio più significativo, «non per andare a fare calcio su un’altra piazza ma, semplicemente, per allontanarmi da questo mondo che non mi appartiene e che non sa cosa siano il rispetto e la riconoscenza». Dunque, Candeloro non ha gradito le rimostranze e ha minacciato di uscire dal mondo del pallone. Addio Pescara?

Candeloro in Ascoli non lo vedo bene....se Bellni è durato 4 anni questo non dura nemmeno 4 settimane...
Inviato dal mio DLI-L42 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28459
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da tozzi » lunedì 25 giugno 2018, 13:17

Oggi sul CA un lungo articolo volto a rappresentare come seria e affidabile l'offerta di Candeloro.

Inviato dal mio CUBOT H3 utilizzando Tapatalk

"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
pikioboy
Messaggi: 4028
Iscritto il: lunedì 3 settembre 2007, 11:55
Settore Stadio: Curva Sud
Contatta:

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da pikioboy » lunedì 25 giugno 2018, 13:41

tozzi ha scritto:
lunedì 25 giugno 2018, 13:17
Oggi sul CA un lungo articolo volto a rappresentare come seria e affidabile l'offerta di Candeloro.

Inviato dal mio CUBOT H3 utilizzando Tapatalk
Anche ieri la stessa solfa. Tra l'altro ieri sul quotidiano in questione si parlava di Candeloro come facente parte di un gruppo quotato alla Borsa di New York. (per me la cosa lascia il tempo che trova...non credo proprio che un gruppo americano venga a prendere l'Ascoli.)
Il Carlino invece oltre a non considerare chiusa la vicenda Bricofer, ha sottolineato come il ponte tra Candeloro e Bellini sia stato Di Campli (non so se ciò sia vero. E' certa invece la comune provenienza geografica).

Comunque qualcuno di noi scrive perchè questi gruppi interessati non vanno a prendere il Bari, Il cesena, l'avellino o altre realtà anche con bacini più appetibili? Forse perchè il picchio non ha debiti e con la cifra pattuita prendi già una macchina pronta a partire. Mentre le altre società possono avere una massa debitoria considerevole che costituisce una zavorra.
-41

"I tifosi hanno continuato a incitare la squadra che perde 4a0; Bravi davvero i tifosi dell'Ascoli, sembra quasi stiano vincendo 4a0. Un pubblico eccezionale che sa che deve incitare i propri giocatori e lo sta facendo ancora ora con un grande spettacolo e un grande colpo d'occhio."(Giovani Scaramuzzino, Tutto il calcio minuto per minuto, 26/3/11)
Paulista ha scritto: In generale, io invece di sbraitare dieci giorni di fila contro Maresca, mi tengo le bestemmie in serbo se non vedo un mercato degno dei soldi incassati con Orsolini e che probabilmente incasseremo con Favilli. Allora si che mi girano le palle.

walter junior
Messaggi: 6549
Iscritto il: mercoledì 4 giugno 2008, 15:00
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da walter junior » lunedì 25 giugno 2018, 13:43

Occhio che il CA è l’unica testata giornalistica rimasta amica della società.

Avatar utente
Wascoli
Messaggi: 1609
Iscritto il: venerdì 19 giugno 2009, 23:09

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da Wascoli » lunedì 25 giugno 2018, 13:43

tozzi ha scritto:
lunedì 25 giugno 2018, 13:17
Oggi sul CA un lungo articolo volto a rappresentare come seria e affidabile l'offerta di Candeloro.

Inviato dal mio CUBOT H3 utilizzando Tapatalk
Ormai la situazione è insanabile, speriamo che il Presidente Bellini venda al più presto. Questo è il periodo (in assenza del calcio giocato) in cui ogni tifoso sogna per la propria squadra del cuore, con il calciomercato, ecco, a noi è stato vietato sognare, ma possiamo solo sperare.
E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.(A.Einstein)

pikkio75
Messaggi: 1469
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 22:51
Settore Stadio: Curva Sud

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da pikkio75 » lunedì 25 giugno 2018, 13:59

Comunque Bellini è tornato in Canada con un volo di linea......il tempo delle vacche grasse è finito?????

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28459
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da tozzi » lunedì 25 giugno 2018, 14:12

Secondo me a brevissimo non ci saranno novità. Spero almeno che facciano una squadra decente. E che quando il cambiamento avverrà ci sia discontinuità sotto diversi profili.

Inviato dal mio CUBOT H3 utilizzando Tapatalk


"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

walter junior
Messaggi: 6549
Iscritto il: mercoledì 4 giugno 2008, 15:00
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da walter junior » lunedì 25 giugno 2018, 14:13

Adesso su Rai 3 marche se ne parla


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

pikkio75
Messaggi: 1469
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 22:51
Settore Stadio: Curva Sud

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da pikkio75 » lunedì 25 giugno 2018, 14:17

Tozzi, ma la tua è utopia. Come fai a pensare ad un calciomercato, quando c'è una proprietà in fuga...una tifoseria che vuole decidere su logo, soci e dipendenti e giocatori (Giorgi non ha insegnato nulla...?) Se riesci a partite il 15 luglio con una bozza di squadra e un x in panchina sarà già un miracolo....peggio di una retrocessione......incredibile.....quello che si è riusciti a fare......

Avatar utente
Pampali
Presidente
Messaggi: 6292
Iscritto il: domenica 6 novembre 2005, 13:06
Settore Stadio: SKY

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da Pampali » lunedì 25 giugno 2018, 14:35

vado controtendenza: siamo in una botte di ferro. tra cesena che fallirà, altre 2-3 in gravissime crisi finanziarie quest'anno basterà pochissimo per salvarsi.
bellini farà si una squadra al risparmio, ma non peggio di quella attuale. neanche lui ha alcun interesse a farci scendere in lega pro. con bellini faremo un campionato tranquillo da medio-bassa classifica.
con bricofer o chicchessia, ovviamente non si possono fare previsioni.
"PAMPALI' JR"

MODERATORE "TIFOMETRO BIANCONERO"

:maglia: :bandiera2:

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28459
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da tozzi » lunedì 25 giugno 2018, 14:36

pikkio75 ha scritto:Tozzi, ma la tua è utopia. Come fai a pensare ad un calciomercato, quando c'è una proprietà in fuga...una tifoseria che vuole decidere su logo, soci e dipendenti e giocatori (Giorgi non ha insegnato nulla...?) Se riesci a partite il 15 luglio con una bozza di squadra e un x in panchina sarà già un miracolo....peggio di una retrocessione......incredibile.....quello che si è riusciti a fare......
Può darsi. Fatto sta che le responsabilità si onorano sempre. Spero perciò che sia così anche stavolta. Anche perché non sei in fuga, finora una offerta hai ricevuto e hai preferito restare. Benissimo, pieno diritto (e sbagliatissimo mettere in dubbio tale diritto), ma ora c'è da pedalare ancora un po' su quella bicicletta. Quando avrai venduto potrai defilarti.

Inviato dal mio CUBOT H3 utilizzando Tapatalk

"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
albatros.67
Moderatore
Messaggi: 3412
Iscritto il: domenica 23 luglio 2006, 13:19
Settore Stadio: Curva Sud
Località: piceno

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da albatros.67 » lunedì 25 giugno 2018, 15:46

tozzi ha scritto:
lunedì 25 giugno 2018, 13:17
Oggi sul CA un lungo articolo volto a rappresentare come seria e affidabile l'offerta di Candeloro.

Inviato dal mio CUBOT H3 utilizzando Tapatalk
Una sorta di endorsement/investitura che dir si voglia......
"IN DIREZIONE OSTINATA E CONTRARIA"
(F.De Andrè)


http://calciorusso.forumfree.it/

Ncazzuse
Messaggi: 89
Iscritto il: lunedì 5 marzo 2018, 21:48
Settore Stadio: Curva Sud

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da Ncazzuse » lunedì 25 giugno 2018, 16:25

pikkio75 ha scritto:
lunedì 25 giugno 2018, 14:17
Tozzi, ma la tua è utopia. Come fai a pensare ad un calciomercato, quando c'è una proprietà in fuga...una tifoseria che vuole decidere su logo, soci e dipendenti e giocatori (Giorgi non ha insegnato nulla...?) Se riesci a partite il 15 luglio con una bozza di squadra e un x in panchina sarà già un miracolo....peggio di una retrocessione......incredibile.....quello che si è riusciti a fare......
La proprietà non è in fuga, vuole vendere come da tempo lei stessa ha deciso, non vorrei che qualcuno volesse far passare il messaggio che se ne andrà per colpa dei tifosi.
Questo argomento non si presta a opinioni personali, perché proprio nella lettera di sabato Marisa lo dice chiaramente:
“Lasceremo la società, appena possibile, per motivi familiari, non per l’ ambiente, ma cercheremo comunque di lasciarla in buone mani, a persone capaci di sostenerne i costi”.
Non mi sembra che nella lettera si usi diplomazia, anzi si bastona città e tifoseria senza mezze misure; non vedo perché, se la decisione di vendere dipenda dalla tifoseria, non avrebbe dovuto dirlo. Non ho dubbi che ce lo avrebbe detto chiaro e tondo, perché in quella lettera vedo un togliersi i sassolini dalle scarpe, quindi avremmo letto: “non ne possiamo più di voi, noi ce ne andiamo per colpa esclusivamente vostra”!
Così non dice invece.
Quanto alla squadra, dal momento che è stata rifiutata un’offerta concreta, mi aspetto che venga fatto mercato, non primavera e fesserie varie.
Anche perché, se volesse vendere a novembre con una squadra a 4/5 punti in classifica, dubito fortemente che troverebbe acquirenti ( a quel prezzo).
In conclusione, visto che è stata rifiutata già almeno un’offerta seria, l’attuale proprietà ha il dovere di continuare nella gestione della squadra, nell’interesse di tutti: tifosi e proprietà stessa.

Bloccato