BELLINI lascia o raddoppia?

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
ilducabolognese
Messaggi: 3817
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2006, 0:13

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da ilducabolognese » giovedì 21 giugno 2018, 23:11

Per me c'è una sola spiegazione logica : l'arrivo di un nuovo compratore , magari già contattato in precedenza,
che ha sovvertito i piani, con la vendita che si concretizzerà nelle prossime settimane. Ogni altra spiegazione
non avrebbe senso, se non quello di qualificare il Pulcinelli come persona in difficoltà economica e di dubbio
affidamento, cosa chiaramente impossibile alla luce delle conoscenze che si hanno. Intendiamoci, un'azienda
come Bricofer non dovrebbe aver nessun problema ad ottenere dalle banche una fidejussione di 9 milioni nè
il costo di ottenimento sarebbe particolarmente alto, ma penso che Pulcinelli sia rimasto punto nell'orgoglio
sentendosi fare una simile richiesta a cose ormai fatte,

Nostalgico
Messaggi: 473
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 12:42
Località: Ascoli

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da Nostalgico » giovedì 21 giugno 2018, 23:57

BENITO FORNACIARI ha scritto:Come riportato in questo articolo:
https://m.cronachepicene.it/2018/06/21/ ... ita/47699/
Pulcinelli e i suoi collaboratori sono andati dal Notaio per la stipula dell’atto e Bellini non si e’ presentato. Un comportamento da vero signore.
Nel comunicato della Bricofer si parlava di un incontro dal notaio previsto per sabato. Qualcosa non torna.

Inviato dal mio DLI-L42 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
franz
Moderatore
Messaggi: 9654
Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 18:21
Settore Stadio: Curva Sud

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da franz » venerdì 22 giugno 2018, 0:36

Picchio_Ale ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 19:09
Io credo che non finiremo mai di ringraziare Bellini nonostante la marea di errori commessi a livello sportivo.
Sono convinto che Bellini abbia fatto non i propri interessi, ma i nostri interessi.
Come ho lasciato trapelare, non troppo velatamente nei giorni scorsi, qui dentro, sugli altri social non so perché non sono iscritto, ci sono un po' troppi intenditori di fatti economici che si lasciano fuorviare nell'esprimere giudizi da dati parziali che non possono fotografare il reale valore economico delle parti in causa. Diciamocelo francamente: abbiamo letto di tutto dall'Ascoli che valeva poco meno di 20 milioni alla valutazione della solidità di Bricofer basandosi esclusivamente sul fatturato (e tralascio altri commenti letti).
Forse dovremmo essere un po' meno presuntuosi e per una volta ricordarci cosa ha sempre detto Bellini: Resto 3 anni (diventati poi 4 perché non c'erano le condizioni per lasciare); Venderò a chi mi garantirà il futuro dell'Ascoli e del calcio ad Ascoli.
Prima di scrivere altri commenti, ripensate a queste parole e contate fino a 10 (se basta) prima di scrivere.
Poi domani potrà anche vendere, ma se venderà sarò tranquillo che ha analizzato con la massima attenzione il compratore e questi gli avrà dato ampie garanzie riguardo il futuro dell'Ascoli Calcio. Sotto questo aspetto non credo che ci sia qualcuno nel forum che possa insegnargli qualcosa.

vado controcorrente: a me dispiace che non si sia concretizzata la cessione, perché significa, e già ne ho sentite di cotte e di crude, che la "guerra civile" tra tifosi continua. Con la cessione avremmo potuto cominciare a parlare di calcio giocato, magari senza la certezza di un futuro oltre il prox campionato ma sarebbe finalmente finito il melodramma degli ultimi due-tre anni.

Detto questo... la penso esattamente come Picchio_Ale
PER CHI CI HA FATTO SOGNARE, E HA SCRITTO LA NOSTRA STORIA,
A ROZZI COSTANTINO, ONORE E ETERNA GLORIA!

Avatar utente
franz
Moderatore
Messaggi: 9654
Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 18:21
Settore Stadio: Curva Sud

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da franz » venerdì 22 giugno 2018, 0:40

BENITO FORNACIARI ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 22:24
Come riportato in questo articolo:
https://m.cronachepicene.it/2018/06/21/ ... ita/47699/
Pulcinelli e i suoi collaboratori sono andati dal Notaio per la stipula dell’atto e Bellini non si e’ presentato. Un comportamento da vero signore.
Concordo: con Nostalgico: qualcosa non torna:

"Pulcinelli avrebbe atteso invano e poi sarebbe ripartito per Roma"

Il comunicato Bricofer parla di interruzione delle trattative e poi specifica di "ulteriori richieste".

Quindi non ha atteso invano ma si sono incontrati o sentiti.

Quindi o non è attendibile Bricofer col suo comunicato o non è attendibile quanto riportato da Cronache Picene.

A voi la scelta.
PER CHI CI HA FATTO SOGNARE, E HA SCRITTO LA NOSTRA STORIA,
A ROZZI COSTANTINO, ONORE E ETERNA GLORIA!

Avatar utente
Pallmall
Messaggi: 904
Iscritto il: lunedì 24 agosto 2015, 18:23
Settore Stadio: Distinti
Località: San Benedetto del Tronto

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da Pallmall » venerdì 22 giugno 2018, 1:05

L'articolo linkato da notizie precise e circostanziate cui nessun altro fa riferimento: il luogo dell'incontro, l'orario, l'attesa, ció che le parti hanno fatto dopo.
Invece, nel comunicato stampa si parla di un appuntamento dal notaio per il 23 giugno.
A parte il fatto che le date non coincidono, mi sembra davvero assurdo che Bellini non si sia presentato all'appuntamento, se un appuntamento, per oggi, davvero c'era. Anche solo per una questione di educazione ed eleganza quantomeno nei confronti del notaio.
Io ho visto, finora, troppa enfasi da parte del possibile acquirente - nelle giornate che hanno preceduto quella odierna - e molta più freddezza da parte del venditore, anche nei comunicati stampa. Ho come la sensazione che, da una parte, si sia quasi voluto sfruttare l'effetto mediatico - consapevoli delle difficoltà dell'attuale proprietà con la tifoseria - come rimbalzo per accelerare la trattativa e, dall'altra parte, la giusta freddezza che serve per valutare con attenzione il closing di una operazione importante, sia in termini economici che con riguardo alle prospettive future della società.
Facciamoci a capire: se fosse vero quello che c'è scritto nell'articolo linkato e, per assurdo, la richiesta di nuove garanzie fosse un "pretesto" per non vendere, come sembra sostenere l'altra parte, ci sarebbero i presupposti per una responsabilità precontrattuale (mi hai fatto impegnare in una trattativa che non avevi seriamente intenzione di concludere). Io non credo a questa versione. È troppo semplicistica e paradossale per lo spessore delle parti in gioco che non sono dei ragazzini e, soprattutto, per la personalità di Bellini che potrà essere pure la persona più in odio ai tifosi, in questo momento, ma non è un maleducato poichè sa che nel mondo degli affari l'immagine conta. Non scherziamo.
Io credo che Bellini non fosse sicuro di ció che era sul tavolo - nella conferenza stampa della scorsa settimana aveva chiaramente detto che non c'era alcuna intesa definita e che erano state fatte precise richieste alla controparte - ed ha voluto verificare in modo scrupoloso ogni passaggio. Credo che oggi non ci fosse alcun incontro per firmare l'atto. Oggi si sono richieste, semmai, a mio avviso, garanzie specifiche e forse ulteriori.
Certo è che, dopo i comunicati stampa di Bricofer mi attendo - visti i precedenti (vicenda dello stadio, ad esempio) - una puntigliosa replica della società per allontanare ogni dubbio.



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
_____________
FORZA PICCHIO
_____________

tifoascoliebasta
Messaggi: 1562
Iscritto il: martedì 19 maggio 2015, 12:34
Settore Stadio: Curva Sud

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da tifoascoliebasta » venerdì 22 giugno 2018, 5:19

BENITO FORNACIARI ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 22:24
Come riportato in questo articolo:
https://m.cronachepicene.it/2018/06/21/ ... ita/47699/
Pulcinelli e i suoi collaboratori sono andati dal Notaio per la stipula dell’atto e Bellini non si e’ presentato. Un comportamento da vero signore.
Ancora diamo credito a queste persone poi pretendiamo il meglio per il nostro Ascoli.

tifoascoliebasta
Messaggi: 1562
Iscritto il: martedì 19 maggio 2015, 12:34
Settore Stadio: Curva Sud

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da tifoascoliebasta » venerdì 22 giugno 2018, 5:40

La fideiussione è una richiesta di garanzia e copertura economica per chi vende e un impegno formale per chi compra. Se tu che compri non hai intenzione di presentare un foglio in cui un ente di credito si impegna al tuo posto alla copertura di 8 o 9 milioni come pare sia stato richiesto da chi vende può significare che o nessun ente mai ti firmerà tale richiesta perché teme nella tua solvenza, come ai tempi di RB quando iniziava la questua per banche ad inizio di ogni campionato per la fideiussione all'iscrizione, oppure per me tifoso peggio ancora che tu acquirente non vuoi impegnarti al pagamento del passaggio di proprietà e a almeno un paio di stagioni storte coi relativi costi di gestione. Qua si é chiesto a chi compra non solo la garanzia dei quasi tre milioni pari al costo dell'Ascoli, che sarebbe la quota che se Bellini avesse voluto fare il birbo avrebbe pattuito come cifra fideiussoria, ma anche la somma necessaria per portare avanti la baracca per un paio di anni senza il rischio che se tu investi per due stagioni alla grande senza ottenere i risultati prefissati che non significano necessariamente retrocessione alla fine zaino in spalla te ne torni a Roma con 6 o 7 milioni di buffi alle spalle.
Bellini quando diceva che avrebbe venduto solo a persone affidabili in grado di portare avanti l'Ascoli si riferiva proprio a questo. I suoi professionisti oltre a tutelare gli interessi del loro assistito hanno evidentemente richiesto delle garanzie anche per il futuro del giocattolo. Lo stesso Pulcinelli in prima dichiarazione aveva ammesso che la richiesta della proprietà era stata dettata dall'affezione che la stessa aveva per quanto ripristinato in questi 4 anni.

Avatar utente
Pampali
Presidente
Messaggi: 6292
Iscritto il: domenica 6 novembre 2005, 13:06
Settore Stadio: SKY

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da Pampali » venerdì 22 giugno 2018, 9:12

a me i dettagli sul chi si è presentato e chi no, interessano dal poco al niente. la sostanza è che Bellini non ha ritenuto la Bricofer all'altezza di gestire e sostenere l'ascoli in un periodo a medio/lungo termine e abbia abdicato. la conclusione è questa.
ora uno può pensare che da parte di Bellini il tutto sia solo una messa in scena per dimostrare alla piazza che vuole vendere, ma in realtà non è così. oppure può credere a ciò che ha affermato.
io non sono un'estimatore di Bellini, anzi.....Ma in questo gli credo ciecamente! Di conseguenza sono contentissimo che la vendita non sia andata in porto. sono troppo vivi i ricordi dei punti di penalizzazione dovuti ai mancati pagamenti dei salari, ecc.
per carit!à.....
FORZA ASCOLI!
"PAMPALI' JR"

MODERATORE "TIFOMETRO BIANCONERO"

:maglia: :bandiera2:

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 18865
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da GREZZO » venerdì 22 giugno 2018, 9:15

Nostalgico ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 23:57
Nel comunicato della Bricofer si parlava di un incontro dal notaio previsto per sabato. Qualcosa non torna.

Inviato dal mio DLI-L42 utilizzando Tapatalk
Ma la data che c'entra? Dal notaio si va per firmare non a trattare.......ma se il giorno prima il notaio mi dice, guarda Grezzo qui stavo portando a termine la bozza dell'atto di domani ma ho visto che manca la documentazione relativa ad una fideiussione di X euro. Io ti rispondo? Ma quale fideiussione? Da dove spunta fuori? Aspetta che arrivo così vediamo. Mi reco dal notaio, leggo.......ti chiamo per dirti Nostalgico ma che ti sei impazzito? Mo sa fideiussione come è scita? Sono in studio dal Notaio vediamoci. Tu non ti presenti io cosa devo supporre? Che tu non vuoi vendere visto che a parte la sorpresa io una fideiussione da X euro proprio tecnicamente non te la posso portare per sabato mattina. Questo dice Bricofer nei comunicati. La Società conferma la parte sulle garanzie.
Poi che la ricostruzione giornalistica, come sempre, enfatizzi le cose ci può stare..........
A parte la cronologia......a me invece l'unica cosa che non torna è come mai uno che dice di valutare la Società in svendita a 2,5/3 milioni poi chieda una garanzia di 9 milioni di euro............sempre se non è un fake il WhatsApp che gira. È questa la domanda da porsi.
Naddra vodda irricevibile?
Che poi a leggere qui molti le Garanzie si intendono per il futuro dell'Ascoli Picchio.............. perché ce vo' bè.......povera me. Le garanzie non sono forse per la monetizzazione vero?
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 18865
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da GREZZO » venerdì 22 giugno 2018, 9:23

tifoascoliebasta ha scritto:
venerdì 22 giugno 2018, 5:40
La fideiussione è una richiesta di garanzia e copertura economica per chi vende e un impegno formale per chi compra. Se tu che compri non hai intenzione di presentare un foglio in cui un ente di credito si impegna al tuo posto alla copertura di 8 o 9 milioni come pare sia stato richiesto da chi vende può significare che o nessun ente mai ti firmerà tale richiesta perché teme nella tua solvenza, come ai tempi di RB quando iniziava la questua per banche ad inizio di ogni campionato per la fideiussione all'iscrizione, oppure per me tifoso peggio ancora che tu acquirente non vuoi impegnarti al pagamento del passaggio di proprietà e a almeno un paio di stagioni storte coi relativi costi di gestione. Qua si é chiesto a chi compra non solo la garanzia dei quasi tre milioni pari al costo dell'Ascoli, che sarebbe la quota che se Bellini avesse voluto fare il birbo avrebbe pattuito come cifra fideiussoria, ma anche la somma necessaria per portare avanti la baracca per un paio di anni senza il rischio che se tu investi per due stagioni alla grande senza ottenere i risultati prefissati che non significano necessariamente retrocessione alla fine zaino in spalla te ne torni a Roma con 6 o 7 milioni di buffi alle spalle.
Bellini quando diceva che avrebbe venduto solo a persone affidabili in grado di portare avanti l'Ascoli si riferiva proprio a questo. I suoi professionisti oltre a tutelare gli interessi del loro assistito hanno evidentemente richiesto delle garanzie anche per il futuro del giocattolo. Lo stesso Pulcinelli in prima dichiarazione aveva ammesso che la richiesta della proprietà era stata dettata dall'affezione che la stessa aveva per quanto ripristinato in questi 4 anni.
Poche chiacchiere........prima domanda come mai di 9 milioni di euro? N'era 2/3milioni?
Secondo..........se tu la fideiussione la piazzi 1 Giorno e mezzo prima dell'atto........la trattativa ricomincia da capo, oltre al fatto che in 1 Giorno è impossibile per un Gruppo con azionisti procurarsi una fideiussione da 9 milioni.............ma di fatto significa che mi hai preso per il culo........e io ti mando a fancu lo pure se di fideiussioni te ne posse fa 10 da 9 milioni di euro ma per lunedì prossimo.
Bricofer lo ha mandato a fanculo in parole povere.
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Avatar utente
Pallmall
Messaggi: 904
Iscritto il: lunedì 24 agosto 2015, 18:23
Settore Stadio: Distinti
Località: San Benedetto del Tronto

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da Pallmall » venerdì 22 giugno 2018, 9:26

Scusami Grezzo ma ti sbagli, almeno secondo la ricostruzione dell'articolo, a cui credo poco. Li si dice chiaramente che erano nello studio del notaio ad attendere la controparte e che non si sono presentati. Poi è arrivata la richiesta. E questo cozza con la presunta data fissata l'atto ovvero il 23/06. Anche la ricostruzione che fornisci in ordine alle modalità con le quali si svolge la trattativa sulle garanzie non è plausibile: non vado dal notaio per vedere le carte quando ho già chiuso con la due diligence. Il notaio mi manda, semmai, la minuta del'atto, prima, in modo che la stipula/firma sia solo una formalità. Te lo dico perchè l'ho fatto diverse volte e quando si fanno atti come questi, non qualsiasi notaio gira la minuta ai consulenti a meno che non siano dei perfetti sconosciuti. A maggior ragione se il notaio è giovane e la trattativa per giungere alla redazione del testo finale è stata complessa


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
_____________
FORZA PICCHIO
_____________

fab
Messaggi: 2340
Iscritto il: domenica 10 novembre 2013, 6:16
Settore Stadio: Curva Sud

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da fab » venerdì 22 giugno 2018, 9:27

Senza entrare troppo nelle dinamiche di questa trattativa, dal notaio si può andare anche x il preliminare di acquisto. Poi la mia sensazione è quella di una messa in scena ben orchestrata, anche dalle sue dichiarazioni non aveva tutte queste intenzioni di vendere. Il problema è che ora ha tutte le giustificazioni x fare una squadra più scarsa dell’anno scorso. Pozza i bbe

fab
Messaggi: 2340
Iscritto il: domenica 10 novembre 2013, 6:16
Settore Stadio: Curva Sud

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da fab » venerdì 22 giugno 2018, 9:28

GREZZO ha scritto:
venerdì 22 giugno 2018, 9:23
Poche chiacchiere........prima domanda come mai di 9 milioni di euro? N'era 2/3milioni?
Secondo..........se tu la fideiussione la piazzi 1 Giorno e mezzo prima dell'atto........la trattativa ricomincia da capo, oltre al fatto che in 1 Giorno è impossibile per un Gruppo con azionisti procurarsi una fideiussione da 9 milioni.............ma di fatto significa che mi hai preso per il culo........e io ti mando a fancu lo pure se di fideiussioni te ne posse fa 10 da 9 milioni di euro ma per lunedì prossimo.
Bricofer lo ha mandato a fanculo in parole povere.
Quotone

Avatar utente
Pallmall
Messaggi: 904
Iscritto il: lunedì 24 agosto 2015, 18:23
Settore Stadio: Distinti
Località: San Benedetto del Tronto

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da Pallmall » venerdì 22 giugno 2018, 9:31

Dico questo perchè c'è qualcosa di strano nella ricostruzione offerta dall'editoriale che cozza con quanto finora risaputo. Se l'atto è il 23 - e lo dice Bricofer - cavolo stavate a fare nello studio del notaio 3 giorni prima? Per paura di arrivare tardi? Ma dai su. La ricostruzione non è corretta e rischia di alimentare un clima già ostile. Non posso credere a Bellini che fa scomodare il notaio e poi manco avverte che non va. L'ho detto già: il presidente potrá pure avere tutti i suoi difetti ma è un galantuomo e mai, a mio avviso, farebbe una simile scortesia al professionista. Forse qualcuno vuole calcare la mano e mettere pepe al culo in questo momento?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
_____________
FORZA PICCHIO
_____________

Avatar utente
Picchio92
Messaggi: 2911
Iscritto il: venerdì 2 ottobre 2009, 22:54
Località: Porto San Giorgio (AP)

Re: BELLINI lascia o raddoppia?

Messaggio da Picchio92 » venerdì 22 giugno 2018, 9:32

GREZZO ha scritto:
venerdì 22 giugno 2018, 9:23
Poche chiacchiere........prima domanda come mai di 9 milioni di euro? N'era 2/3milioni?
Secondo..........se tu la fideiussione la piazzi 1 Giorno e mezzo prima dell'atto........la trattativa ricomincia da capo, oltre al fatto che in 1 Giorno è impossibile per un Gruppo con azionisti procurarsi una fideiussione da 9 milioni.............ma di fatto significa che mi hai preso per il culo........e io ti mando a fancu lo pure se di fideiussioni te ne posse fa 10 da 9 milioni di euro ma per lunedì prossimo.
Bricofer lo ha mandato a fanculo in parole povere.
9 milioni perchè i soldi della futura vendita di Favilli rimarrebbero alla nuova società...almeno credo.

Bloccato