Omaggio a Costantino Rozzi. Ad ogni partita dall'anno prossimo.

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Rispondi
asbr73
Messaggi: 4157
Iscritto il: giovedì 5 luglio 2007, 17:48

Omaggio a Costantino Rozzi. Ad ogni partita dall'anno prossimo.

Messaggio da asbr73 » venerdì 1 giugno 2018, 2:39

Nel clima di festa una proposta a cui pensavo da un po'. Sarebbe molto suggestivo e significativo, magari dalla prossima Stagione, tributare sempre ad ogni partita interna un minuto di applauso per Rozzi (in particolare potrebbe essere a partire dal minuto di gioco 11.01, visto che nacque il giorno 11 gennaio).

Un legame indissolubile per sempre. Sarebbe simboleggiato costantemente da un gesto concreto di tutto lo stadio, che diventi tradizione fissa e distintiva del club bianconero: ennesimo doveroso riconoscimento per l'uomo a cui dobbiamo serate, gioie ed emozioni come quella di stasera.

Patrociniamo presso gli ultras e la Società la proposta?
Che ne dite?

Avatar utente
Lorthirk
Messaggi: 7523
Iscritto il: venerdì 7 ottobre 2005, 16:02
Settore Stadio: SKY
Località: Udine

Re: Omaggio a Costantino Rozzi. Ad ogni partita dall'anno prossimo.

Messaggio da Lorthirk » venerdì 1 giugno 2018, 7:35

Dirò una cosa molto impopolare e sono pronto ad accettarne le critiche: secondo me quello che abbimao già oggi, con una strada intitolata e la tradizione dei calzettoni all'ultima di dicembre, sia sufficiente. Non fraintendetemi, è unico e gli renderemo per sempre onore, però dobbiamo anche pensare a guardare avanti a un certo punto. Mi piace pensare che persino lui vorrebbe che pensassimo più all'Ascoli che verrà che a quello, seppur glorioso, che è stato.
Ultima modifica di Lorthirk il venerdì 1 giugno 2018, 8:38, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Picchio_Ale
Moderatore Plus
Messaggi: 15172
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2007, 12:25
Settore Stadio: Distinti
Località: Ascoli Piceno

Re: Omaggio a Costantino Rozzi. Ad ogni partita dall'anno prossimo.

Messaggio da Picchio_Ale » venerdì 1 giugno 2018, 7:40

Lorthirk ha scritto:
venerdì 1 giugno 2018, 7:35
Dirò una cosa molto impopolare e sono pronto ad accettarne le critiche: secondo me quello che abbimao già oggi, con una strada intitolata la tradizione dei calzettoni all'ultima di dicembre, sia sufficiente. Non fraintendetemi, è unico e gli renderemo per sempre onore, però dobbiamo anche pensare a guardare avanti a un certo punto. Mi piace pensare che persino lui vorrebbe che pensassimo più all'Ascoli che verrà che a quello, seppur glorioso, che è stato.
Concordo

Rispondi