festa NO ... guerra SI

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
tartanspecials
Messaggi: 538
Iscritto il: domenica 31 luglio 2011, 21:34

Re: festa NO ... guerra SI

Messaggio da tartanspecials » sabato 26 maggio 2018, 8:29

Io penserei prima a farlo ,il gol e quindi chiudere la partita già dal primo tempo. Non ti puoi permettere di arrivare gli ultimi 15 minuti 0-0 sarebbe un rischio troppo grande .
Mi’ padre me diceva: fa’ attenzione a chi chiacchiera troppo; a chi promette;a chi, dop’èsse entrato, fa: “permette?”;
a chi aribbarta spesso l’opignone e a quello co la testa da cojone,che nu’ la cambia mai;
a chi scommette;a chi le mano nu’ le strigne strette;
a quello che pìa ar volo ‘gni occasione …… pe dì de sì e offrisse come amico;
a chi te dice sempre: “so’ d’accordo”;
a chi s’atteggia com’er più ber fico.
a chi parla e se move sottotraccia;
ma soprattutto a quello, er più balordo,
che, quanno parla, nun te guarda in faccia.

Aldo Fabrizi

luigi61
Messaggi: 9673
Iscritto il: lunedì 26 gennaio 2009, 18:59
Settore Stadio: Curva Sud

Re: festa NO ... guerra SI

Messaggio da luigi61 » sabato 26 maggio 2018, 8:43

    tartanspecials ha scritto:
    sabato 26 maggio 2018, 8:29
    Io penserei prima a farlo ,il gol e quindi chiudere la partita già dal primo tempo. Non ti puoi permettere di arrivare gli ultimi 15 minuti 0-0 sarebbe un rischio troppo grande .
    Straquoto!
    Gli ultimi minuti può succedere di tutto, anche perché credo che la tattica dell'Entella sarà proprio quella di provarci con. Attenzione per 75 minuti e se si rimane sul pareggio giocarsi il tutto per tutto gli ultimi 15. E in questi casi non si Può mai sapere, una mischia un rimpallo e sei fottuto. Quindi cercare di chiudere il discorso prima possibile
    Agli stupidi non capita mai di pensare che il merito e la buona sorte sono strettamente correlati
    Johann Wolfgang von Goethe

    Avatar utente
    Lorthirk
    Messaggi: 7527
    Iscritto il: venerdì 7 ottobre 2005, 16:02
    Settore Stadio: SKY
    Località: Udine

    Re: festa NO ... guerra SI

    Messaggio da Lorthirk » sabato 26 maggio 2018, 8:44

    tartanspecials ha scritto:
    sabato 26 maggio 2018, 8:29
    Io penserei prima a farlo ,il gol e quindi chiudere la partita già dal primo tempo. Non ti puoi permettere di arrivare gli ultimi 15 minuti 0-0 sarebbe un rischio troppo grande .
    Quel che dice lui.

    Avatar utente
    missi
    Messaggi: 1182
    Iscritto il: sabato 22 novembre 2008, 18:33

    Re: festa NO ... guerra SI

    Messaggio da missi » sabato 26 maggio 2018, 14:31

    Il mister dovrà essere bravo a farla vivere come una partita di campionato in casa da vincere se poi va male la pareggi..non con l'ansia della partita da dentro o fuori .Primo tempo da attaccare a sprombattuto per cercare il vantaggio..noi giochiamo in casa e dobbiamo menare le danze ...NO TATTICA ATTENDISTA SAREBBE UN SUICIDIO
    FORZA PICCHIO FOREVER
    PICCHIO ALE'
    NON TIFO PER GLI SQUADRONI
    MA TIFO TE
    BIANCONERO E' UNA MALATTIA NON E' UN COLOR
    LA MAGLIA CHE PORTI ADDOSSO E' LA MIA OSSESSION !!!!!!

    Avatar utente
    Piceno
    Messaggi: 2065
    Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 16:11
    Settore Stadio: Curva Sud
    Località: Piazza del Popolo

    Re: festa NO ... guerra SI

    Messaggio da Piceno » sabato 26 maggio 2018, 15:07

    missi ha scritto:
    sabato 26 maggio 2018, 14:31
    Il mister dovrà essere bravo a farla vivere come una partita di campionato in casa da vincere se poi va male la pareggi..non con l'ansia della partita da dentro o fuori .Primo tempo da attaccare a sprombattuto per cercare il vantaggio..noi giochiamo in casa e dobbiamo menare le danze ...NO TATTICA ATTENDISTA SAREBBE UN SUICIDIO
    FORZA PICCHIO FOREVER
    Come no, a spronbattuto, così se poco poco arrivi in parità che siamo in riserva l'ultimo quarto d'ora, poi voglio ridere...per non piangere...
    LA NOSTRA FEDE NON FALLIRA' MAI !!!

    Avatar utente
    pikioboy
    Messaggi: 3925
    Iscritto il: lunedì 3 settembre 2007, 11:55
    Settore Stadio: Curva Sud
    Contatta:

    Re: festa NO ... guerra SI

    Messaggio da pikioboy » sabato 26 maggio 2018, 15:18

    La gara dobbiamo farla noi cercando il gol senza dannarci però e senza lasciargli spazi per contrattacchi facili.
    Tanto credo che la prima ora loro non forzeranno tantissimo. Quando si scopriranno dovremo essere bravi a punirli (non come il Novara che si mangiò un gol colossale sullo 0/0).
    Io la vedo così: ci vuole la testa.


    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

    "I tifosi hanno continuato a incitare la squadra che perde 4a0; Bravi davvero i tifosi dell'Ascoli, sembra quasi stiano vincendo 4a0. Un pubblico eccezionale che sa che deve incitare i propri giocatori e lo sta facendo ancora ora con un grande spettacolo e un grande colpo d'occhio."(Giovani Scaramuzzino, Tutto il calcio minuto per minuto, 26/3/11)
    Paulista ha scritto: In generale, io invece di sbraitare dieci giorni di fila contro Maresca, mi tengo le bestemmie in serbo se non vedo un mercato degno dei soldi incassati con Orsolini e che probabilmente incasseremo con Favilli. Allora si che mi girano le palle.

    Avatar utente
    kalemekbboss
    Messaggi: 1961
    Iscritto il: martedì 24 febbraio 2015, 20:18
    Settore Stadio: Tribuna Est

    Re: festa NO ... guerra SI

    Messaggio da kalemekbboss » sabato 26 maggio 2018, 15:24

    Per me partita a scacchi fino al 70, cioè zero carbonella, a meno di un episodio. Sperem che ne fa tant call.

    Avatar utente
    kalemekbboss
    Messaggi: 1961
    Iscritto il: martedì 24 febbraio 2015, 20:18
    Settore Stadio: Tribuna Est

    Re: festa NO ... guerra SI

    Messaggio da kalemekbboss » sabato 26 maggio 2018, 15:32

    kalemekbboss ha scritto:
    sabato 26 maggio 2018, 15:24
    Per me partita a scacchi fino al 70, cioè zero carbonella, a meno di un episodio. Sperem che ne fa tant call.
    Pare che piove, bo.

    Avatar utente
    paolo69
    Messaggi: 939
    Iscritto il: venerdì 14 aprile 2017, 16:47
    Settore Stadio: Curva Sud

    Re: festa NO ... guerra SI

    Messaggio da paolo69 » sabato 26 maggio 2018, 15:32

    forse come interpretazione è più facile per loro che per noi. si spera ovviamente nell'episodio per cui riesci a segnare tu, magari nel primo tempo. loro sicuramente tenteranno sin da subito di provarci, non forzando troppo nel primo tempo, non scoprendosi. è tosta ragazzi, nè siamo tutti consapevoli.

    Marcello Dam
    Messaggi: 224
    Iscritto il: martedì 2 maggio 2017, 22:51
    Settore Stadio: Distinti

    Re: festa NO ... guerra SI

    Messaggio da Marcello Dam » sabato 26 maggio 2018, 18:08

    GREZZO ha scritto:
    venerdì 25 maggio 2018, 22:34
    Non esageriamo oh! Va bene tutto però ziolatro sia con L'Avellino che col Brescia abbiamo pareggiato è? A Foggia abbiamo perso ai rigori dopo 120 minuti di pareggio. A Perugia l'Ancona ci pareggia allo scadere e finisce in pareggio pure ai supplementari.
    Non abbiamo perso in nessuna di queste gare. E giovedì ci basta appunto non perdere. TRITURIAMO L'ENTELLA con un vantaggio colossale di risultati a favore e di pubblico e di ambientazione.
    Quindi sono d'accordo sulla Guerra..........ma Guerra non intesa come sofferenza ma come rabbia di stritolare l'avversario. Con questo cacarsi sotto oramai seme abbottate. Occorre un clima da GLADIATORI sicuri di uccidere, no di cacasotto. Tanto quando le cose vanno male vanno sempre male per tutti e morire cacando è la morte peggiore. Quindi almeno per questa ultima settimana vorrei sentire un po' più di sicurezza da parte di tutti da trasmettere alla squadra.
    Ti straquoto !!!!!

    FORZA ASCOLI !!!!!
    Ancora sogno questa MITICA SQUADRA: Marconcini-Anzivino-Perico-Scorsa-Legnaro-Pasinato-Roccotelli-Moro-Ambu-Bellotto (Greco)-Quadri

    Avatar utente
    GREZZO
    Messaggi: 18301
    Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
    Settore Stadio: Curva Sud

    Re: festa NO ... guerra SI

    Messaggio da GREZZO » sabato 26 maggio 2018, 20:12

    A Chiavari come prevedibile l'Entella ha fatto una partita tutto sommato accorta sapendo che prendere un gol e perdere avrebbe segnato la fine.
    Qui prevedo che l'Ascoli faccia saltare la logica e i piani dell'Entella con una partenza a 150 allora per cercare il gol subiti, spinti dal pubblico. Ancora una volta ritengo che la stagione ce la giochiamo i primi 10 minuti. Se non segnano sarà una partita di controllo con gioco di rimessa e a quel punto il rischio minimo c'è. Si deve usare la testa.
    ........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

    Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

    "Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

    Avatar utente
    BENITO FORNACIARI
    Messaggi: 2576
    Iscritto il: giovedì 25 aprile 2013, 23:35
    Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Rossa

    Re: festa NO ... guerra SI

    Messaggio da BENITO FORNACIARI » sabato 26 maggio 2018, 20:57

    Giusto per capire che aria tira in casa dei nostri avversari, quanti biglietti finora hanno comprato a Chiavari ?

    Avatar utente
    francesco71
    Messaggi: 1466
    Iscritto il: martedì 18 maggio 2010, 23:15

    Re: festa NO ... guerra SI

    Messaggio da francesco71 » sabato 26 maggio 2018, 21:33

    ho letto gli interventi su questo thead, molto giusto, molto logico, a pochi giorni dalla madre di tutte le partite; ci avviciniamo a una sfida di non ritorno, nel senso che invariabilmente una delle due compagini retrocederà nella più modesta Lega Pro; d'altronde abbiamo fatto un campionato pessimo e i play out ci potevano toccare e ci sono toccati; l'Entella verrà ad Ascoli più leggera, non deve difendere niente, all'inizio di questa doppia sfida era virtualmente in Lega Pro, e dopo i primi 90 minuti, ancora lo è; Chiavari non può mettere la stessa pressione ambientale di Ascoli, le aspettative sul calcio sono molto molto meno asfissianti; noi partiamo con il vantaggio di due risultati su tre, (anche se provare a segnare è quasi un imperativo) ma poiché si decide tutto in 90 minuti, questo vantaggio è più lieve di quello che appare; queasto vantaggio dura mentalmente una settimana, dal triplice fischio di Chiavari, fino al fischio d'avvio al Del Duca, ma conterà molto di più chi segna per primo giovedì prossimo al Del Duca. Io dico 55% di possibilità a noi e 45% all'Entella.

    Avatar utente
    wood
    Messaggi: 5868
    Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 0:36
    Settore Stadio: Curva Sud

    Re: festa NO ... guerra SI

    Messaggio da wood » sabato 26 maggio 2018, 22:14

    luigi61 ha scritto:
    sabato 26 maggio 2018, 8:43
      Straquoto!
      Gli ultimi minuti può succedere di tutto, anche perché credo che la tattica dell'Entella sarà proprio quella di provarci con. Attenzione per 75 minuti e se si rimane sul pareggio giocarsi il tutto per tutto gli ultimi 15. E in questi casi non si Può mai sapere, una mischia un rimpallo e sei fottuto. Quindi cercare di chiudere il discorso prima possibile
      Una partita tranquilla non sarebbe da Ascoli quindi io non ci metto la vocca su un gol
      ImmagineImmagine

      Avatar utente
      missi
      Messaggi: 1182
      Iscritto il: sabato 22 novembre 2008, 18:33

      Re: festa NO ... guerra SI

      Messaggio da missi » domenica 27 maggio 2018, 0:26

      wood ha scritto:
      sabato 26 maggio 2018, 22:14
      Una partita tranquilla non sarebbe da Ascoli quindi io non ci metto la vocca su un gol
      Appunto dobbiamo segnare subito perché se arrivi al 75° sullo 0-0 è troppo pericoloso una mischia su un calcio d'angolo su un calcio di punizione dal limite......dobbiamo fargli capire subito che aria tira dai primi minuti,poi come ai tempi di Mazzone il pallone se esce fuori se lo devono andare a prendere loro NO i raccattapalle....CATTIVERIA E SANA IGNORANZA !!!!
      PICCHIO ALE'
      NON TIFO PER GLI SQUADRONI
      MA TIFO TE
      BIANCONERO E' UNA MALATTIA NON E' UN COLOR
      LA MAGLIA CHE PORTI ADDOSSO E' LA MIA OSSESSION !!!!!!

      Rispondi