Mi chiedo, vi chiedo...

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
Thobia
Messaggi: 1265
Iscritto il: martedì 2 novembre 2010, 13:15
Settore Stadio: SKY
Località: Milano

Mi chiedo, vi chiedo...

Messaggio da Thobia » sabato 14 aprile 2018, 10:30

Se non avessimo segnato al 2' e al 3' del primo tempo nelle rispettive partite contro Bari e Carpi, avremmo portato a casa le due vittorie?
E se ciò non dovesse accadere contro il Parma, dite che riusciremo a disputare la gara gagliarda necessaria per ottenere i 3 punti?
O invece, basterà che il Parma riesca a tenere botta nei primi minuti per poi incanalare la partita come vorranno consapevoli che tanto prima o poi il golletto riusciranno a farlo?
KEEP CALM and the C.A.B.

Avatar utente
GIDIODI
Messaggi: 834
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2008, 12:20
Località: Ascoli Piceno

Re: Mi chiedo, vi chiedo...

Messaggio da GIDIODI » sabato 14 aprile 2018, 11:46

Ho anch'io questo enorme, spaventoso, orribile dubbio...

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 27354
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Mi chiedo, vi chiedo...

Messaggio da tozzi » sabato 14 aprile 2018, 13:43

Chi vivrà vedrà. Alla fine il gol in avvio lo hai trovato e probabilmente non per caso. Se non lo avessi trovato oh, magari lo trovavi dopo, magari perdevi, chi può dirlo. Cosa sarebbe successo ieri se ti davano il rigore? Boh, diciamo che se nonno avesse avuto le ruote sarebbe stato una carriola. Però le ruote non le ha. Ora cugnati per vincere poi se non riusciremo avremo tempo per leccarci le ferite

Inviato dal mio CUBOT H3 utilizzando Tapatalk

"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
Barelò
Messaggi: 17750
Iscritto il: lunedì 4 giugno 2007, 21:46
Settore Stadio: Uebcronaca
Località: Nervesa della Battaglia TV

Re: Mi chiedo, vi chiedo...

Messaggio da Barelò » sabato 14 aprile 2018, 14:45

Non credo, l’importante è avere e tenere un’intensitá tale da non dar loro respiro per tutto l’arco della partita. Se giochi con l’argento vivo addosso prima o poi la spunti
ASCOLI UNCIUETTABLE

Avatar utente
Picchio_Ale
Moderatore Plus
Messaggi: 15088
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2007, 12:25
Settore Stadio: Distinti
Località: Ascoli Piceno

Re: Mi chiedo, vi chiedo...

Messaggio da Picchio_Ale » sabato 14 aprile 2018, 14:48

Barelò ha scritto:
sabato 14 aprile 2018, 14:45
Non credo, l’importante è avere e tenere un’intensitá tale da non dar loro respiro per tutto l’arco della partita. Se giochi con l’argento vivo addosso prima o poi la spunti
Dei nostri, a parte Mengoni, Agazzi e Addae, chi ha l'argento vivo addosso?

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 27354
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Mi chiedo, vi chiedo...

Messaggio da tozzi » sabato 14 aprile 2018, 15:08

Picchio_Ale ha scritto: Dei nostri, a parte Mengoni, Agazzi e Addae, chi ha l'argento vivo addosso?
Cambia secondo la testa con cui entri in campo. Ieri non lo avevano nemmeno loro tre. Col Bari tutti.

Inviato dal mio ASUS_A007 utilizzando Tapatalk

"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
Rex Erection
Messaggi: 170
Iscritto il: giovedì 5 ottobre 2017, 11:20
Settore Stadio: Radio

Re: Mi chiedo, vi chiedo...

Messaggio da Rex Erection » domenica 15 aprile 2018, 8:02

Thobia ha scritto:
sabato 14 aprile 2018, 10:30
Se non avessimo segnato al 2' e al 3' del primo tempo nelle rispettive partite contro Bari e Carpi, avremmo portato a casa le due vittorie?
E se ciò non dovesse accadere contro il Parma, dite che riusciremo a disputare la gara gagliarda necessaria per ottenere i 3 punti?
O invece, basterà che il Parma riesca a tenere botta nei primi minuti per poi incanalare la partita come vorranno consapevoli che tanto prima o poi il golletto riusciranno a farlo?
No amico.. il tuo dubbio è lecito, la squadra da legapro che abbiamo è chella.. non è ne migliorata nè peggiorata.. bari e carpi sono state solo delle parentesi, che ora ha la ternana e prima ha avuto la pro vercelli..

La retrocessione è sicura e il fallimento sportivo netto ed inevitabile, anche perchè chi retrocede??? la salernitana? il palermo?

Avatar utente
Barelò
Messaggi: 17750
Iscritto il: lunedì 4 giugno 2007, 21:46
Settore Stadio: Uebcronaca
Località: Nervesa della Battaglia TV

Re: Mi chiedo, vi chiedo...

Messaggio da Barelò » domenica 15 aprile 2018, 9:52

Rex Erection ha scritto:
domenica 15 aprile 2018, 8:02
No amico.. il tuo dubbio è lecito, la squadra da legapro che abbiamo è chella.. non è ne migliorata nè peggiorata.. bari e carpi sono state solo delle parentesi, che ora ha la ternana e prima ha avuto la pro vercelli..

La retrocessione è sicura e il fallimento sportivo netto ed inevitabile, anche perchè chi retrocede??? la salernitana? il palermo?
Dai 42 punti di Cremonese e Brescia in giù sono tutte coinvolte. Se battiamo il Parma addirittura possiamo andare fuori dai play-out...
ASCOLI UNCIUETTABLE

SoloAP
Messaggi: 292
Iscritto il: lunedì 18 novembre 2013, 8:54
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Mi chiedo, vi chiedo...

Messaggio da SoloAP » domenica 15 aprile 2018, 10:09

Barelò ha scritto:
domenica 15 aprile 2018, 9:52
Dai 42 punti di Cremonese e Brescia in giù sono tutte coinvolte. Se battiamo il Parma addirittura possiamo andare fuori dai play-out...
Concordo con Barelo'.. Anche se avessimo battuto il Foggia eravamo in salvezza diretta. Ma è andata come è andata...
Coraggio Ascoli!!!

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 27354
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Mi chiedo, vi chiedo...

Messaggio da tozzi » domenica 15 aprile 2018, 12:07

Rex Erection ha scritto:
domenica 15 aprile 2018, 8:02
No amico.. il tuo dubbio è lecito, la squadra da legapro che abbiamo è chella.. non è ne migliorata nè peggiorata.. bari e carpi sono state solo delle parentesi, che ora ha la ternana e prima ha avuto la pro vercelli..

La retrocessione è sicura e il fallimento sportivo netto ed inevitabile, anche perchè chi retrocede??? la salernitana? il palermo?
La sola ricetta perciò è il suicidio o ci sono alternative? :mrgreen:
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
virgilio
Messaggi: 1768
Iscritto il: sabato 15 giugno 2013, 21:03
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Mi chiedo, vi chiedo...

Messaggio da virgilio » domenica 15 aprile 2018, 12:35

a noi adesso interessa solo una cosa D I G N I T A'

e basta....
se poi c'è la C o la B
se poi....
ma solo chiudere con dignità...
in hoc assegno vinces!!!

Avatar utente
obn
Messaggi: 2407
Iscritto il: martedì 9 marzo 2010, 13:57

Re: Mi chiedo, vi chiedo...

Messaggio da obn » domenica 15 aprile 2018, 13:29

Scusa, ma a me della dignità in questo momento interessa ben poco.
Voglio anche una indecentissima salvezza in B, che sia procurata da giocatori amabilissimi o detestabilissimi, da società perfetta o squinternata in questo momento interessa niente!

DIE HARD
Messaggi: 65
Iscritto il: lunedì 20 novembre 2017, 15:00
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Mi chiedo, vi chiedo...

Messaggio da DIE HARD » domenica 15 aprile 2018, 14:04

Spacciati é la parola giusta. Siamo spacciati.
Tuttavia e dico tuttavia se qualcuno alle prese con crisi di ansia si rifugiasse nella propria intimità familiare per soverchiarla anziché rigettarla in degli scritti sul web (che non dimentichiamoci essere publlici e che tutti posdono leggere) forse una flebilissima ma proprio diafana possibilità in più di disputare i play out ce l'avremmo. Picchio's karma.

Avatar utente
paolo69
Messaggi: 734
Iscritto il: venerdì 14 aprile 2017, 16:47
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Mi chiedo, vi chiedo...

Messaggio da paolo69 » domenica 15 aprile 2018, 14:10

non siamo spacciati, assolutamente, anche perchè i play out sono veramente a portata di mano, considerando il calendario di tutte. il problema è la salvezza diretta, li si le possibilità non sono moltissime.

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 27354
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Mi chiedo, vi chiedo...

Messaggio da tozzi » domenica 15 aprile 2018, 14:48

paolo69 ha scritto:
domenica 15 aprile 2018, 14:10
non siamo spacciati, assolutamente, anche perchè i play out sono veramente a portata di mano, considerando il calendario di tutte. il problema è la salvezza diretta, li si le possibilità non sono moltissime.
Tutto è possibile. Domani però è molto importante.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Bloccato