Chi ha fallito?

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 18861
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Chi ha fallito?

Messaggio da GREZZO » giovedì 8 marzo 2018, 13:16

Chiellini e Buffon che dopo un salvataggio di Chiellini urlano ferocia petto a petto. Gente che è vente tutte.
D che steme a parla' dai..........
Senza fame do cazze va?!
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Avatar utente
BENITO
Messaggi: 2674
Iscritto il: giovedì 25 aprile 2013, 23:35
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Rossa

Re: Chi ha fallito?

Messaggio da BENITO » giovedì 8 marzo 2018, 13:34

GREZZO ha scritto:
giovedì 8 marzo 2018, 13:16
Chiellini e Buffon che dopo un salvataggio di Chiellini urlano ferocia petto a petto. Gente che è vente tutte.
D che steme a parla' dai..........
Senza fame do cazze va?!
Chiellini e Gigliotti ovvero la tigre e l’agnellino, io mi sarei accontetato di un cane arrabbiato.

TERZI1898
Messaggi: 1960
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2014, 18:32
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Chi ha fallito?

Messaggio da TERZI1898 » giovedì 8 marzo 2018, 14:50

Chiellini e Buffon la champions non l'hanno mai vinta comunque...
"Noi non supereremo mai questa fase"

Avatar utente
É_rrevate
Messaggi: 6445
Iscritto il: venerdì 19 agosto 2011, 3:45
Settore Stadio: Radio
Località: a 2000 km da Ascoli Piceno

Re: Chi ha fallito?

Messaggio da É_rrevate » giovedì 8 marzo 2018, 18:48

GREZZO ha scritto:
giovedì 8 marzo 2018, 7:44
Si però come ho scritto sopra ci sono dei dati reali inconfutabili. Quando hai tempo rivediti tutti i gol subiti con attenzione. Sono una microscopica percentuale quellli subiti per questioni di colpi di testa o gioco aereo. È un problema di squadra e di lettura, di concentrazione ma anche di guide tecniche.
Grezzo mi é bastato vederli una volta, tra questi devi includere anche quelli del tipo cross colpo di testa, la palla va a un altro e gol... oppure cross, nessuno salta e uno lá dietro la mette di piatto..

e comunque dalle mie parti il 25% NON é una percentuale microscopica...

ad ogni modo ti chiedo, chi dei nostri difensori é forte sulle palle alte?
#lamiasocietáeradifferente... pure truoppe!

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 18861
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Chi ha fallito?

Messaggio da GREZZO » giovedì 8 marzo 2018, 20:03

Grezzo mi é bastato vederli una volta, tra questi devi includere anche quelli del tipo cross colpo di testa, la palla va a un altro e gol... oppure cross, nessuno salta e uno lá dietro la mette di piatto.
E' esattamente quello che ho fatto. Te li ripielogo:

2° gol del Cittadella a Cittadella
1° Gol Novara qui in casa (rimpallo a CULO a dir la verità)
Gol Frosinone qui in Ascoli
Pareggio Ternana a Terni
Gol Spezia del 3-1 nostro
2° gol CARPI a Carpi
2-0 del Bari
1° GOL Foggia
Gol ad Avellino (rimpallo a CULO a dir la verità)
Gol del NOVARA a Novara
2° gol a Frosinone
Pareggio del Cesena
2° Gol Salernitana

3 partite di queste le hai vinte quindi non incidono i gol subiti. Il GOl del pareggio del NOVARA qui in casa e il gol di Castaldo sono rimpalli a CULO. Etc...............Etc............
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Oetzi
Messaggi: 1228
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 23:12
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Chi ha fallito?

Messaggio da Oetzi » venerdì 9 marzo 2018, 13:46

GREZZO ha scritto:
giovedì 8 marzo 2018, 13:16
Chiellini e Buffon che dopo un salvataggio di Chiellini urlano ferocia petto a petto. Gente che è vente tutte.
D che steme a parla' dai..........
Senza fame do cazze va?!
Io non solo un filo-juventino. Però mercoledì mi sono visto la partita. Giuro che anche a me vedendo i due che si sono urlati addosso mi è venuto di fare un paragone con i nostri che non escono mai oltre i limiti dell'autocontrollo. Ma in generale la Juve ha dato tantissimi altri esempi. 1) non si sono fatti alcun problema a spazzare quando lo richiedeva la circostanza....parliamo della Juve. 2) i cambi di Allegri sono stati chirurgici. Vedendo la nullità fino ad allora di Dybala ed Higuain verso al metà del secondo tempo ha cambiato entrambe gli uomini di fascia. Di colpo il Tottenham ad iniziato a prendere aria ed Higuain e Dybala sono diventati armi leteli. Un allenatore deve capire dove sta il problema mi sembravano cambi assurdi invece.....3) ho visto grande calcio. non ci ero più abituato vedendo quasi solo esclusivamente l'Ascoli. Non si tratta perchè sono grandi squadre. E' un discorso di volontà entrambe hanno messo l'anima ed usato ogni risorsa. Questo è l'animo giusto. I nostri non sembrano caratterialmente all'altezza. 4) Agnelli, la sua signora lambs, tutto lo staff Juve erano a Wembley solidi massicci presenti. Non mancano mai. Insensata l'assenza a rotazione di Giaretta e Cardinaletti per non parlare del capo. La squadra va seguita sempre e possibilmente in massa.

Avatar utente
obn
Messaggi: 2531
Iscritto il: martedì 9 marzo 2010, 13:57

Re: Chi ha fallito?

Messaggio da obn » venerdì 9 marzo 2018, 14:53

Oetzi ha scritto:
venerdì 9 marzo 2018, 13:46
Io non solo un filo-juventino. Però mercoledì mi sono visto la partita. Giuro che anche a me vedendo i due che si sono urlati addosso mi è venuto di fare un paragone con i nostri che non escono mai oltre i limiti dell'autocontrollo. Ma in generale la Juve ha dato tantissimi altri esempi. 1) non si sono fatti alcun problema a spazzare quando lo richiedeva la circostanza....parliamo della Juve. 2) i cambi di Allegri sono stati chirurgici. Vedendo la nullità fino ad allora di Dybala ed Higuain verso al metà del secondo tempo ha cambiato entrambe gli uomini di fascia. Di colpo il Tottenham ad iniziato a prendere aria ed Higuain e Dybala sono diventati armi leteli. Un allenatore deve capire dove sta il problema mi sembravano cambi assurdi invece.....3) ho visto grande calcio. non ci ero più abituato vedendo quasi solo esclusivamente l'Ascoli. Non si tratta perchè sono grandi squadre. E' un discorso di volontà entrambe hanno messo l'anima ed usato ogni risorsa. Questo è l'animo giusto. I nostri non sembrano caratterialmente all'altezza. 4) Agnelli, la sua signora lambs, tutto lo staff Juve erano a Wembley solidi massicci presenti. Non mancano mai. Insensata l'assenza a rotazione di Giaretta e Cardinaletti per non parlare del capo. La squadra va seguita sempre e possibilmente in massa.
Insensata è un termine gentile, davvero oltremodo gentile.

Avatar utente
Barelò
Messaggi: 18348
Iscritto il: lunedì 4 giugno 2007, 21:46
Settore Stadio: Uebcronaca
Località: Nervesa della Battaglia TV

Re: Chi ha fallito?

Messaggio da Barelò » lunedì 12 marzo 2018, 16:17

Lo scheletro della squadra era in partenza questo: Lanni-Padella-Buzzegoli-Favilli.

Favillone ce lo siamo giocato subito
Lanni, quest'anno per la prima volta, è andato incontro a una stagione con più scuri che chiari
Padella e Buzzegoli, freschi promossi in A, solo a sprazzi hanno mostrato il talento e l'esperienza che ci si aspettava in B

Se aggiungiamo che tutto il resto della rosa rientra nell'anonimato e che pure tutti i mister sono andati in confusione a provare e riprovare...

Rossetti acerbo, Ganz un mistero buffo (se è davvero forte deve giocare sempre per sbloccarsi), D'Urso non pervenuto, Varela e Clemenza ricordati per esser decisivi in una gara ciascuno, altri ectoplasmi... Solo Addae sugli scudi.

Ad ogni modo la colpa è sempre e solo di Bellini per le scelte che ha fatto e i dirigenti presi. Era sotto gli occhi di tutti gli sportivi ascolani fin da quest'estate che sarebbe stato un azzardo azzerare i valori morali, tecnici e di personalità della squadra e ricostruire dal nulla con allenatori improvvisati
ASCOLI UNCIUETTABLE

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28455
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Chi ha fallito?

Messaggio da tozzi » lunedì 12 marzo 2018, 16:25

Barelò ha scritto:
lunedì 12 marzo 2018, 16:17
Lo scheletro della squadra era in partenza questo: Lanni-Padella-Buzzegoli-Favilli.

Favillone ce lo siamo giocato subito
Lanni, quest'anno per la prima volta, è andato incontro a una stagione con più scuri che chiari
Padella e Buzzegoli, freschi promossi in A, solo a sprazzi hanno mostrato il talento e l'esperienza che ci si aspettava in B

Se aggiungiamo che tutto il resto della rosa rientra nell'anonimato e che pure tutti i mister sono andati in confusione a provare e riprovare...

Rossetti acerbo, Ganz un mistero buffo (se è davvero forte deve giocare sempre per sbloccarsi), D'Urso non pervenuto, Varela e Clemenza ricordati per esser decisivi in una gara ciascuno, altri ectoplasmi... Solo Addae sugli scudi.

Ad ogni modo la colpa è sempre e solo di Bellini per le scelte che ha fatto e i dirigenti presi. Era sotto gli occhi di tutti gli sportivi ascolani fin da quest'estate che sarebbe stato un azzardo azzerare i valori morali, tecnici e di personalità della squadra e ricostruire dal nulla con allenatori improvvisati
Amen
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28455
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Chi ha fallito?

Messaggio da tozzi » lunedì 12 marzo 2018, 22:34

In risposta al topic, come sempre Mondopicchio mostra lucidità indiviabile

http://mondopicchio.it/it/tutti-colpevoli/
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Nostalgico
Messaggi: 473
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 12:42
Località: Ascoli

Re: Chi ha fallito?

Messaggio da Nostalgico » lunedì 12 marzo 2018, 22:55

"....... l’Ascoli tristemente in secondo piano". L'ultima frase sintetizza tutto.
In vari periodi di questa stagione si è preferito gareggiare al "chi l'aveva detto prima" piuttosto che serrare le fila. Stampa compresa, certa stampa attore protagonista. A chiedere la testa di questo o quello.
Pensare che ancora oggi abbiamo una speranza e quanti treni sono passati... fa stare veramente male.

Ncazzuse
Messaggi: 89
Iscritto il: lunedì 5 marzo 2018, 21:48
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Chi ha fallito?

Messaggio da Ncazzuse » martedì 13 marzo 2018, 11:08

Nostalgico ha scritto:
lunedì 12 marzo 2018, 22:55
"....... l’Ascoli tristemente in secondo piano". L'ultima frase sintetizza tutto.
In vari periodi di questa stagione si è preferito gareggiare al "chi l'aveva detto prima" piuttosto che serrare le fila. Stampa compresa, certa stampa attore protagonista. A chiedere la testa di questo o quello.
Pensare che ancora oggi abbiamo una speranza e quanti treni sono passati... fa stare veramente male.
I treni passano e non vengono presi dai calciatori, dipendesse dai tifosi eravamo a battagliare in alta classifica.
Continuare a deviare i motivi del disastro attuale su stampa e tifoseria mi sembra assurdo; questa squadra non segna e subisce gol, peggior differenza reti (per distacco) di tutta la serie B.
Nel girone di ritorno su 9 partite 7 sconfitte: colpa di stampa e tifosi? Se non fosse per l’ultimo posto in classifica verrebbe da ridere....

Nostalgico
Messaggi: 473
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 12:42
Località: Ascoli

Re: Chi ha fallito?

Messaggio da Nostalgico » martedì 13 marzo 2018, 19:46

Ncazzuse ha scritto: I treni passano e non vengono presi dai calciatori, dipendesse dai tifosi eravamo a battagliare in alta classifica.
Continuare a deviare i motivi del disastro attuale su stampa e tifoseria mi sembra assurdo; questa squadra non segna e subisce gol, peggior differenza reti (per distacco) di tutta la serie B.
Nel girone di ritorno su 9 partite 7 sconfitte: colpa di stampa e tifosi? Se non fosse per l’ultimo posto in classifica verrebbe da ridere....
Mai detto questo. Ho sottolineato che in momenti difficili non ho visto la famosa unità di intenti, anzi. Tutto qua.

Avatar utente
paolo69
Messaggi: 995
Iscritto il: venerdì 14 aprile 2017, 16:47
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Chi ha fallito?

Messaggio da paolo69 » martedì 13 marzo 2018, 21:36

ma una domanda, questa squadra in quante occasioni ha dato l'impressione di poter fare bene?
vado a memoria
la prima volta in occasione della vittoria con lo spezia, quando ci ritrovammo in una discreta posizione di classifica-era intorno a metà fine ottobre. poi un disastro, fino alla cacciata dei mister. con cosmi illusione dopo brescia e dopo cesena, durata di una settimana ciascuna. cioè dopo brescia in effetti c'è stata la pausa che ci ha portato all'illusione di poter svoltare poi naufragata.
in sostanza non siamo mai stati in corsa nemmeno per una salvezza tranquilla, sempre sul fondo per non dire proprio ultimi.
io non so come definirlo se non un fallimento completo della proprietà e dei suoi dipendenti.
i giornalisti o i tifosi cosa avrebbero potuto fare di più, io allo stadio vado sempre e fino a poche partite fa ci sono stati sempre incoraggiamenti prima durante e pure dopo la partita.

Rispondi