Verso Frosinone-Ascoli

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
Zebro'
Messaggi: 3355
Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 14:01
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Verso Frosinone-Ascoli

Messaggio da Zebro' » venerdì 16 febbraio 2018, 13:33

Eppure Chirico' ce sem scapicollat a mannallu vie' perché ce fece perde la partita co l'Ancona, perché era semar, saput, saponetta, cagnava squadra ogni anno etc..
E mi sembra che fossimo tutti d'accordo.


Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk

asc: noi siamo la regina delle marche
sbt: si ma voi mo retrocedete
asc: ca##o parli stai in serie D
sbt: si ma io ho 4 mila spettatori.. VOI!?!?!? VOI!?!?
asc: noi siamo un tifoseria coerente contro benigni non ci veniamo
sbt: NON E' VERO PERCHE' NEL 1972 IN SERIE B NOI VOI ETC ETC
asc: guarda tutte le tifoserie hanno le loro magagne e cazzate nel corso della storia, errare è umano
sbt: si ma tanto quest'anno retrocedete e andate in eccellenza etc etc etc

repetita at libitum sfumando...


è inutile che ci parlate.. semplice.. Ignorare.




chi non porta l'Ascoli non pozza più cacà

Oetzi
Messaggi: 1449
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 23:12
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Verso Frosinone-Ascoli

Messaggio da Oetzi » venerdì 16 febbraio 2018, 13:43

Rex Erection ha scritto:
venerdì 16 febbraio 2018, 12:07
In caso di simultanea sconfitta a Froci-none e risultati vittoriosi di concorrenti siamo già matematicamente retrocessi, senza aspettare il cesena poichè dubito fortemente che inanelliamo 4 o 5 vittorie di fila dopo......
Uno o zero punti non fa molta differenza a frociolone. E se la fa è sul morale. Diverso sarebbe una vittoria. Con quella ti risollevi. Ma bisogna capire essenzialmente lo stato di forma di una persona: Cosmi. Già all'arrivo si è presentato malissimo. Ingrassato, spaurito, con chiare ruggini di inattività. Quando lo dissi si scatenarano subito i mastini dell'ortodossia. Non conta la forza ne la forma. Conta solo l'esperienza. Io non la penso così. Un allenatore è una figura prima ancora che una professione. Deve erogare carisma, sapienza, leadership e per farlo ha bisogno di energie psicofisiche in quantità e qualità. Sulle energie psichiche Cosmi potrebbe passare....ma su quelle fisiche troverà sempre qualche giovanottone pronto a dire: ma chi è sta palla di lardo....
Mazzone il più gramde allenatore di tutti i tempi e non lo dico io ma Pep Guardiola, era si allenatore ma prima ancora un mix di qualità psicofisiche di assoluta eccellenza. Mourinho è stato un pessimo giocatore ma un talentuoso conoscitore di uomini. Ma il suo look deciso, sbrigativo,genialoide gli fa ottenere sempre tanta stima. I due di Manchester racchiudono l'essenza intima di un tecnico: essere manager, gestore tecnico di atleti, conoscitore di risvolti, cosa che non si può improvvisare

pikkio75
Messaggi: 1540
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 22:51
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Verso Frosinone-Ascoli

Messaggio da pikkio75 » venerdì 16 febbraio 2018, 14:03

In effetti, visto che ci sono persone senza casa, casette non consegnate, verifiche da effettuare....attività chiuse....e inagibili...
Il Sindaco doveva chiedere prima i fondi per lo stadio??? Certo, alla faccia del buon senso e del rispetto delle persone in difficoltà.....
Invece credo che abbia fatto e scelto i tempi giusti, perchè fare la figura d'avvoltoio in queste sciagure è da criminali.....

Avatar utente
NILO
Messaggi: 9482
Iscritto il: martedì 11 gennaio 2011, 22:31

Re: Verso Frosinone-Ascoli

Messaggio da NILO » venerdì 16 febbraio 2018, 14:14

questo forum è diventato di una pesantezza incredibile.
L'Ascoli è di tutti e di nessuno.


FIDUCIA UN ca##o!

Avatar utente
Rex Erection
Messaggi: 244
Iscritto il: giovedì 5 ottobre 2017, 11:20
Settore Stadio: Radio

Re: Verso Frosinone-Ascoli

Messaggio da Rex Erection » venerdì 16 febbraio 2018, 14:20

NILO ha scritto:
venerdì 16 febbraio 2018, 14:14
questo forum è diventato di una pesantezza incredibile.
eh... .. sai quando retrocedi e ti accorgi di esse stato preso per il culo tutta sa voglia de ride non ce l hai.. fortuna che ce sei te invece a farti grasse risate..

Avatar utente
mojo
Messaggi: 479
Iscritto il: venerdì 11 novembre 2005, 9:53
Località: Ascoli ----> costa est

Re: Verso Frosinone-Ascoli

Messaggio da mojo » venerdì 16 febbraio 2018, 14:29

Rex Erection ha scritto: eh... .. sai quando retrocedi e ti accorgi di esse stato preso per il culo tutta sa voglia de ride non ce l hai.. fortuna che ce sei te invece a farti grasse risate..
Ma retrocedi de che????
Tu, Co su Nick del Catz quanti anni c'hai? Se non sei abituato a salvarti all'ultimo secondo dell'ultima partita di giugno cambia squadra, cambia canale, cambia pure città va....
Ne conosco una a est che farebbe proprio al caso tuo.
Salud.

Inviato dal mio ONEPLUS A5010 utilizzando Tapatalk

"La resignacion es un suicidio permanente !"

Avatar utente
NILO
Messaggi: 9482
Iscritto il: martedì 11 gennaio 2011, 22:31

Re: Verso Frosinone-Ascoli

Messaggio da NILO » venerdì 16 febbraio 2018, 14:31

nick... nicks.. carpineto I II III V Erezioni... sempre quelle...
L'Ascoli è di tutti e di nessuno.


FIDUCIA UN ca##o!

Avatar utente
Rex Erection
Messaggi: 244
Iscritto il: giovedì 5 ottobre 2017, 11:20
Settore Stadio: Radio

Re: Verso Frosinone-Ascoli

Messaggio da Rex Erection » venerdì 16 febbraio 2018, 14:32

Oetzi ha scritto:
venerdì 16 febbraio 2018, 13:43
Uno o zero punti non fa molta differenza a frociolone. E se la fa è sul morale. Diverso sarebbe una vittoria. Con quella ti risollevi. Ma bisogna capire essenzialmente lo stato di forma di una persona: Cosmi. Già all'arrivo si è presentato malissimo. Ingrassato, spaurito, con chiare ruggini di inattività. Quando lo dissi si scatenarano subito i mastini dell'ortodossia. Non conta la forza ne la forma. Conta solo l'esperienza. Io non la penso così. Un allenatore è una figura prima ancora che una professione. Deve erogare carisma, sapienza, leadership e per farlo ha bisogno di energie psicofisiche in quantità e qualità. Sulle energie psichiche Cosmi potrebbe passare....ma su quelle fisiche troverà sempre qualche giovanottone pronto a dire: ma chi è sta palla di lardo....
Mazzone il più gramde allenatore di tutti i tempi e non lo dico io ma Pep Guardiola, era si allenatore ma prima ancora un mix di qualità psicofisiche di assoluta eccellenza. Mourinho è stato un pessimo giocatore ma un talentuoso conoscitore di uomini. Ma il suo look deciso, sbrigativo,genialoide gli fa ottenere sempre tanta stima. I due di Manchester racchiudono l'essenza intima di un tecnico: essere manager, gestore tecnico di atleti, conoscitore di risvolti, cosa che non si può improvvisare
Su cosmi e sul rialzo del morale in caso di vittoria non mi trovi d'accordo amico.. a novara abbiamo vinto e subito dopo ci hanno affossato, come se nulla fosse..
e il povero cosmi che ce deve fa se mogos non riesce a fare un cross, uno che sia uno?

Se la proprietà per risparmiare 2 lire in croce ti manda via vallesi, creando il panico fra i portieri che manco si allenavano più, cazz ce deve fa cosmi??

Se giaretta va in giro a dire "se compra tutta la sicilia" e poi si presenta con giocatori che manco in lega pro partono titolari....

Detto questo, Serse se non riesce a salvare questa corrida di D-ilettanti il prossimo anno allena il Ripatransone

Avatar utente
Picchio Ole'
Messaggi: 1840
Iscritto il: mercoledì 2 luglio 2014, 23:17
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Verso Frosinone-Ascoli

Messaggio da Picchio Ole' » venerdì 16 febbraio 2018, 15:01

Rinsaldiamo le fila perche' da qui alla fine ci sara' da combattere. A Frosinone contro una delle migliori squadre della B si puo' pure perdere, basta con quest'ansia maledetta da prestazione. Godiamoci questa squadra e diamogli una mano a superare i limiti che c'ha, poi se si retrocede amen, l'importante e' averci almeno provato
COSTANTINO guidaci dall'alto!!

Avatar utente
obn
Messaggi: 2609
Iscritto il: martedì 9 marzo 2010, 13:57

Re: Verso Frosinone-Ascoli

Messaggio da obn » venerdì 16 febbraio 2018, 15:07

Picchio Ole' ha scritto:
venerdì 16 febbraio 2018, 15:01
Rinsaldiamo le fila perche' da qui alla fine ci sara' da combattere. A Frosinone contro una delle migliori squadre della B si puo' pure perdere, basta con quest'ansia maledetta da prestazione. Godiamoci questa squadra e diamogli una mano a superare i limiti che c'ha, poi se si retrocede amen, l'importante e' averci almeno provato
No, non si può.
Se perdi e le altre vincono le possibilità di salvezza sono compromesse.
Se si retrocede, sei sicuro che questa squadra abbia un futuro? Io ho qualche dubbio.
Io non voglio nemmeno pensarci.
Domenica si deve preoccupare il Frosinone ... perché contro deve avere undici bestie assatanate.... Punto.

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 19001
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Verso Frosinone-Ascoli

Messaggio da GREZZO » venerdì 16 febbraio 2018, 15:29

Picchio Ole' ha scritto:
venerdì 16 febbraio 2018, 15:01
Rinsaldiamo le fila perche' da qui alla fine ci sara' da combattere. A Frosinone contro una delle migliori squadre della B si puo' pure perdere, basta con quest'ansia maledetta da prestazione. Godiamoci questa squadra e diamogli una mano a superare i limiti che c'ha, poi se si retrocede amen, l'importante e' averci almeno provato
Non sto a scrive perchè sono profondamente depresso. Ho uno scollamento addosso che non è il mio solito. Il problema è che io......................il poi se retrocede AMEN..............è una frase che non riesco ad accettare dentro di me. Se dovessimo retrocedere, almeno per me, sarà una botta che non riuscirei proprio ad ammortizzare nonostante ne abbia vissute molte di retrocessioni ma in tempi, frangenti storici, modalità, aspettative, prerogative, premesse...............completamente diverse.
A Frosinone serve solo vincere.....................solo vincere per continuare a stare depresso................pensa mbuò tu! Che FRANA ziolatro, mai e poi mai mi sarei aspettato na fregna de chessa. Con Maresca me lo potevo pure aspettare ma con Cosmi no, sarebbe na doppia ghigliottina ziolatro.
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

TERZI1898
Messaggi: 2039
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2014, 18:32
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Verso Frosinone-Ascoli

Messaggio da TERZI1898 » venerdì 16 febbraio 2018, 15:32

Oetzi ha scritto:
venerdì 16 febbraio 2018, 13:43
Uno o zero punti non fa molta differenza a frociolone. E se la fa è sul morale. Diverso sarebbe una vittoria. Con quella ti risollevi. Ma bisogna capire essenzialmente lo stato di forma di una persona: Cosmi. Già all'arrivo si è presentato malissimo. Ingrassato, spaurito, con chiare ruggini di inattività. Quando lo dissi si scatenarano subito i mastini dell'ortodossia. Non conta la forza ne la forma. Conta solo l'esperienza. Io non la penso così. Un allenatore è una figura prima ancora che una professione. Deve erogare carisma, sapienza, leadership e per farlo ha bisogno di energie psicofisiche in quantità e qualità. Sulle energie psichiche Cosmi potrebbe passare....ma su quelle fisiche troverà sempre qualche giovanottone pronto a dire: ma chi è sta palla di lardo....
Mazzone il più gramde allenatore di tutti i tempi e non lo dico io ma Pep Guardiola, era si allenatore ma prima ancora un mix di qualità psicofisiche di assoluta eccellenza. Mourinho è stato un pessimo giocatore ma un talentuoso conoscitore di uomini. Ma il suo look deciso, sbrigativo,genialoide gli fa ottenere sempre tanta stima. I due di Manchester racchiudono l'essenza intima di un tecnico: essere manager, gestore tecnico di atleti, conoscitore di risvolti, cosa che non si può improvvisare
Sulla cosa che può influire il fatto che sia ingrassato non lo so.....guarda Ancelotti, non mi sembra un figurino. Ruggini di inattività nemmeno tanto, visto che l'anno scorso ha allenato metà stagione e due anni fa stava andando in A con il Trapani; credo sia un tempo ragionevole per il quale è stato fermo, non abbiamo preso Sonetti per dire. Poi non saprei se magari non ha energie psichiche per guidare la squadra. Di sicuro è in difficoltà: per assurdo è andato in difficoltà dopo il mercato di riparazione, quando sulla carta aveva una rosa migliore; nelle prime 4 gare gli puoi dire poco, non ha mai perso e ottenuto una vittoria insperata a Brescia. Io resto dell'idea che questa è una squadra difficile da mandare in campo con una logica: non può fare la difesa a 4 perché non hai un terzino sinistro, giochi a 3 ma ad esterni hai Mogos che fa fatica a fare l'esterno e Martinho palesemente fuori forma, forse più adatto giocare un pò più avanti visto le condizioni fisiche. Per il resto ci sono giocatori come Baldini e Clemenza che hanno talento ma che in questo modulo sono difficili da inserire. Abbiamo tre centravanti con caretteristiche simili (Ganz, Monachello e Rosseti), D'Urso che forse potrebbe essere la mezz'ala che in mezzo ti fa fare il salto di qualità sempre rotto, 3 difensori centrali contati che se uno si fa male ci devi mettere Addae e allora in mezzo perdi un uomo importante; il tutto mettiamoci pure che quando è arrivato Cosmi la squadra era ultima e non vinceva da mesi, quindi non è che abbia potuto dire "beh adesso faccio un pò di esperimenti e vediamo come va".
"Noi non supereremo mai questa fase"

Avatar utente
Rex Erection
Messaggi: 244
Iscritto il: giovedì 5 ottobre 2017, 11:20
Settore Stadio: Radio

Re: Verso Frosinone-Ascoli

Messaggio da Rex Erection » venerdì 16 febbraio 2018, 17:16

Picchio Ole' ha scritto:
venerdì 16 febbraio 2018, 15:01
Rinsaldiamo le fila perche' da qui alla fine ci sara' da combattere. A Frosinone contro una delle migliori squadre della B si puo' pure perdere, basta con quest'ansia maledetta da prestazione. Godiamoci questa squadra e diamogli una mano a superare i limiti che c'ha, poi se si retrocede amen, l'importante e' averci almeno provato
No amico no, questo proprio no.. se ci sono dei tifosi che la pensano così allora lo scollamento SQUADRA-TIFOSI-DIRIGENZA è diventato insanabile..

Se si comincia a dire "l'importante non è vincere o perdere ma partecipare" a me cadono le braccia... la mia erection diventa solo un pallido ricordo.. non pensavo esistessero ascolani capaci di dire queste cose.. io non ci penserei nemmeno, figurati metterle nero su bianco.. :n0041: :nnsix:

Avatar utente
pikioboy
Messaggi: 4109
Iscritto il: lunedì 3 settembre 2007, 11:55
Settore Stadio: Curva Sud
Contatta:

Re: Verso Frosinone-Ascoli

Messaggio da pikioboy » venerdì 16 febbraio 2018, 17:26

Mi sono bigliettato.
Espugniamo lo Stirpe.
Dimentichiamo sabato.
Marciamo uniti verso la Salvezza.

SI PUO' FARE!
:bandiera: :bandiera: :bandiera:
-27

"I tifosi hanno continuato a incitare la squadra che perde 4a0; Bravi davvero i tifosi dell'Ascoli, sembra quasi stiano vincendo 4a0. Un pubblico eccezionale che sa che deve incitare i propri giocatori e lo sta facendo ancora ora con un grande spettacolo e un grande colpo d'occhio."(Giovani Scaramuzzino, Tutto il calcio minuto per minuto, 26/3/11)
Paulista ha scritto: In generale, io invece di sbraitare dieci giorni di fila contro Maresca, mi tengo le bestemmie in serbo se non vedo un mercato degno dei soldi incassati con Orsolini e che probabilmente incasseremo con Favilli. Allora si che mi girano le palle.

Avatar utente
ASCOLI TIME
Messaggi: 13548
Iscritto il: domenica 14 marzo 2010, 20:33
Contatta:

Re: Verso Frosinone-Ascoli

Messaggio da ASCOLI TIME » venerdì 16 febbraio 2018, 17:28

Ascoli, ancora differenziato per Cherubin e Rosseti. Bellini al Picchio Village http://www.picenotime.it/articoli/29770.html
Allegati
IMG_8607.JPG

Rispondi