siamo una barzelletta, grazie società, grazie giocatori e adesso grazie anche a cosmi.

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 18892
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: siamo una barzelletta, grazie società, grazie giocatori e adesso grazie anche a cosmi.

Messaggio da GREZZO » domenica 28 gennaio 2018, 18:14

Pallmall ha scritto:
domenica 28 gennaio 2018, 13:48
Quando Cosmi capira' che Varela puo' fare solo il terzino, avremo gia' fatto un passo avanti


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
La cosa pazzesca è che ieri Varela è stato il migliore in campo. Almeno è l'unico che non ha perso (quasi) mai palla facendoci procurare 1 milione di calci piazzati da posizione invitante svaniti nel nulla grazie alla svogliatezza del battitore che è convinto di giocare in parrocchia. Almeno cazz o abbassa si cazz e de ma....... sempre che la cazz e de ma azzata a chiamare chissà quale schema..........chissà mo che se nventa.......... punizioni, calci d'angolo sempre che la cazze de ma' azzata. Almene vergognati abbi un senso di pudore né la azza' più sa ma' che nen c'è crede più nesciuna.
Ieri puoi rimpacchettare tutti nessuno escluso e spedirli ad Ibiza a continuare la vacanza. Unica eccezione Varela che almeno anche solo per tigna è l'unico che prova a incidere in versione caprone sporco. Io ho contato almeno 5 punizioni pericolose procurate.........battute in maniera vergognosa dal direttore d'orchestra. Procurate delle bacchette a mister BARBA. D'altronde nella intervista pre-gara va contro Cosmi asserendo che lui è un tipo sportivo e leale proprio di carattere e che vuole vincere con le prestazioni e non con metodi poco ortodossi. Na sapenetta! Mi faccia il piacere........si accomodasse in panchina sa signorina.

N B.
Naddre che secondo me deve usare meno la chiacchiera e più il cervello è Padella perché sta cominciando a svernare!
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Durk85
Messaggi: 1691
Iscritto il: giovedì 27 settembre 2012, 10:18
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Porto Sant' Elpidio

Re: siamo una barzelletta, grazie società, grazie giocatori e adesso grazie anche a cosmi.

Messaggio da Durk85 » domenica 28 gennaio 2018, 18:55

GREZZO ha scritto:
domenica 28 gennaio 2018, 18:14
La cosa pazzesca è che ieri Varela è stato il migliore in campo. Almeno è l'unico che non ha perso (quasi) mai palla facendoci procurare 1 milione di calci piazzati da posizione invitante svaniti nel nulla grazie alla svogliatezza del battitore che è convinto di giocare in parrocchia. Almeno cazz o abbassa si cazz e de ma....... sempre che la cazz e de ma azzata a chiamare chissà quale schema..........chissà mo che se nventa.......... punizioni, calci d'angolo sempre che la cazze de ma' azzata. Almene vergognati abbi un senso di pudore né la azza' più sa ma' che nen c'è crede più nesciuna.
Ieri puoi rimpacchettare tutti nessuno escluso e spedirli ad Ibiza a continuare la vacanza. Unica eccezione Varela che almeno anche solo per tigna è l'unico che prova a incidere in versione caprone sporco. Io ho contato almeno 5 punizioni pericolose procurate.........battute in maniera vergognosa dal direttore d'orchestra. Procurate delle bacchette a mister BARBA. D'altronde nella intervista pre-gara va contro Cosmi asserendo che lui è un tipo sportivo e leale proprio di carattere e che vuole vincere con le prestazioni e non con metodi poco ortodossi. Na sapenetta! Mi faccia il piacere........si accomodasse in panchina sa signorina.

N B.
Naddre che secondo me deve usare meno la chiacchiera e più il cervello è Padella perché sta cominciando a svernare!

Tranne le ultime tre righe straquoto tutto
[b][/b]Noi siamo i soliti, quelli così;
Siamo i difficili, fatti così;
Noi siamo quelli delle illusioni, delle grandi passioni,
Noi siamo quelli che, vedete qui;
Abbiamo frequentato delle pericolose abitudini
e siamo vivi quasi per miracolo..…..
[u][/u]Noi siamo liberi, liberi, liberi di volare
siamo liberi, liberi, liberi di sbagliare
siamo liberi, liberi, liberi di sognare,siamo liberi, liberi, liberi di ricominciare

Avatar utente
Piceno
Messaggi: 2075
Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 16:11
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Piazza del Popolo

Re: siamo una barzelletta, grazie società, grazie giocatori e adesso grazie anche a cosmi.

Messaggio da Piceno » lunedì 29 gennaio 2018, 11:41

Anche per me Varela è stato tra i meno peggio a Vercelli, ma anche lui non è l'uomo dell'ultimo paesaggio alle punte. Per questo assolvo completamente Ganz e Monachello, perché se non arriva un pallone giocabile che è uno, che colpa ne hanno?
Non crossiamo dal fondo, non verticalizziamo mai, non sfruttiamo i calci piazzati, non facciamo contropiede...siamo piatti. Questo piattume, dovuto per gran parte all'atteggiamento molle dei giocatori, è "anomalo". Mister e dirigenza si sbrigassero a trovare il motivo e, di conseguenza, i dovuti correttivi.
Ma la responsabilità della vergognosa prestazione di Vercelli è dei giocatori al 100%.
Perché la Pro ha vinto grazie al modulo? Non scherziamo sui moduli adottati, questi si devono svegliare e tornare a lottare come ad Avellino e Brescia.
Se ci sono problemi fisici di squadra, dovuti al richiamo di preparazione, che lo dicano. Se i problemi sono di altra natura, che li risolvano in fretta. Perdere ci sta, ma con dignità, come contro il Novara ed il Frosoinone. Basta con queste prestazioni indecorose.
LA NOSTRA FEDE NON FALLIRA' MAI !!!

Avatar utente
franz
Moderatore
Messaggi: 9660
Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 18:21
Settore Stadio: Curva Sud

Re: siamo una barzelletta, grazie società, grazie giocatori e adesso grazie anche a cosmi.

Messaggio da franz » mercoledì 31 gennaio 2018, 16:25

Varela: ci si aspettava molto anzi moltissimo da lui, ma non è risultato risolutore. Per me ha piedi buoni e capacità di saltare l'uomo, cosa che però non ha dimostrato sempre di saper fare. Poi........ è stato preso di mira, come fu per Addae che ancora qualcuno chiama piedistorti, o per Mogos che era la riserva delle riserve.
Solo io, con la Pro, ho visto tutti i falli che ha subito appena toccava palla? Conterà qualcosa sulla sua prestazione, considerata anche quella degli altri.
No perché varela è un cesso, l'ho letto da infinite parti, e sono pronto a scommettere che se però gioca benino e vinciamo a Novara e quella dopo......... sarà portato sugli scudi.

Vorrei fare questo ragionamento con voi: Ganz, Monachello e Martinho (avrei voluto che arrivasse anche qualche altro ma vabbè.......) sono arrivati, uno in discreta forma e due no. Tutti e tre utilizzati da subito, scelta del mister. Non hanno brillato particolarmente, a parte Monachello che ha subito marcato, e già leggo che abbiamo fatto un mercato di m. e che la Società ha sbagliato ancora. Però è vero o non è vero che questi tre li ha voluti Cosmi? E' vero o non è vero che Cosmi l'abbiamo voluto noi? E allora se questi tre non vanno bene, se errore c'è stato, dobbiamo prendercelo noi che abbiamo voluto Cosmi che ha voluto quei tre.
Fermo restando che per me quei tre sono validi rinforzi e che una volta risolto, se si risolve, il problema raja in campo ne vedremo delle belle.
Il ragionamento fila o no? Ditemelo voi.
PER CHI CI HA FATTO SOGNARE, E HA SCRITTO LA NOSTRA STORIA,
A ROZZI COSTANTINO, ONORE E ETERNA GLORIA!

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28552
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: siamo una barzelletta, grazie società, grazie giocatori e adesso grazie anche a cosmi.

Messaggio da tozzi » mercoledì 31 gennaio 2018, 16:38

franz ha scritto:Varela: ci si aspettava molto anzi moltissimo da lui, ma non è risultato risolutore. Per me ha piedi buoni e capacità di saltare l'uomo, cosa che però non ha dimostrato sempre di saper fare. Poi........ è stato preso di mira, come fu per Addae che ancora qualcuno chiama piedistorti, o per Mogos che era la riserva delle riserve.
Solo io, con la Pro, ho visto tutti i falli che ha subito appena toccava palla? Conterà qualcosa sulla sua prestazione, considerata anche quella degli altri.
No perché varela è un cesso, l'ho letto da infinite parti, e sono pronto a scommettere che se però gioca benino e vinciamo a Novara e quella dopo......... sarà portato sugli scudi.

Vorrei fare questo ragionamento con voi: Ganz, Monachello e Martinho (avrei voluto che arrivasse anche qualche altro ma vabbè.......) sono arrivati, uno in discreta forma e due no. Tutti e tre utilizzati da subito, scelta del mister. Non hanno brillato particolarmente, a parte Monachello che ha subito marcato, e già leggo che abbiamo fatto un mercato di m. e che la Società ha sbagliato ancora. Però è vero o non è vero che questi tre li ha voluti Cosmi? E' vero o non è vero che Cosmi l'abbiamo voluto noi? E allora se questi tre non vanno bene, se errore c'è stato, dobbiamo prendercelo noi che abbiamo voluto Cosmi che ha voluto quei tre.
Fermo restando che per me quei tre sono validi rinforzi e che una volta risolto, se si risolve, il problema raja in campo ne vedremo delle belle.
Il ragionamento fila o no? Ditemelo voi.
Personalmente aspetto stasera per rispondere. Troppo importante il tassello difensivo per dare un giudizio senza aver visto chi viene preso in quel ruolo.
Su Varela concordo, per me è forte e non mi sembra neanche che stia andando particolarmente male. A Vercelli è stato l'unico a lottare assieme ad Addae.

"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28552
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: siamo una barzelletta, grazie società, grazie giocatori e adesso grazie anche a cosmi.

Messaggio da tozzi » giovedì 1 febbraio 2018, 6:48

Franz ora rispondo. Per me a conti fatti un buon mercato di riparazione. Se dovesse andare male non sarà colpa della sessione di gennaio ma degli errori estivi, figli di una serie di criticità mai risolte che da molto tempo ci accompagnano a livello organizzativo e gestionale. A tale proposito l'annunciato ennesimo ribaltone se davvero si concretizzasse e non fossero voci infondate di corridoio mi ispira a pelle meno ancora dei precedenti. Forse la cosa migliore è pensare al campo e aiutare Cosmi a condurre questo gruppo verso il traguardo. Nonostante tutto si può fare. NOi possiamo farcela.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
MDCCCXCVIII
Messaggi: 503
Iscritto il: mercoledì 4 febbraio 2009, 19:41
Settore Stadio: Distinti
Località: Campo parignano

Re: siamo una barzelletta, grazie società, grazie giocatori e adesso grazie anche a cosmi.

Messaggio da MDCCCXCVIII » sabato 3 febbraio 2018, 17:37

MDCCCXCVIII ha scritto:
sabato 27 gennaio 2018, 17:15
Se non rimette il vecchio modulo 3 5 1 1 siamo retrocessi fra un mese.
CI VOGLIONO 3 CENTROCAMPISTI e 2 ESTERNI IN MEZZO

Mi quoto da solo
A chi mi parla di Inter, Juventus o Milan rispondo: "NON seguo il calcio minore".

Rispondi