Video Martinho, Giaretta (su calciomercato) e Cardinaletti

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 26627
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Video Martinho, Giaretta (su calciomercato) e Cardinaletti

Messaggio da tozzi » martedì 9 gennaio 2018, 8:39

GREZZO ha scritto:Non è così.
Padella è un centro destra.
Mengoni può fare solo il centrale nella difesa a 3. Quindi ci manca un mancino.
Ricapitolando:
I centrali non adattati sono: Mengoni e Padella
I centrodx non adattati: De Santis e Padella
I centrosx non adattati: solo Gigliotti

Manca un centrosx che non sia ovviamente adattato da centrale.
Padella è un CENTRO-DESTRA.
Lo dichiara lui in conferenza dopo l'acquisto. Con Auteri in C ha sempre giocato titolare a DX nel 3-4-3 collaudato che ha portato la promozione in B. Con Lucioli centrale e Pezzi o Mattera a SX.
Anzi........... probabilmente in carriera è una Delle rare volte in cui ha fatto il centrale della difesa a 3 proprio con Cosmi.
Cerchiamo giustamente un difensore di piede sx che sappia fare indistintamente centrale e centro sx

http://www.picenotime.it/articoli/25642.html

Secondo me l'obbiettivo è questa difesa titolare:
Padella Blanchard Gigliotti
Gre a me pare che tu stia avallando preventivamente (e spero inutilmente) uno di quegli errori di valutazione che altre volte abbiamo fatto e sempre puntualmente pagato con lauti interessi. Rispondi allora a queste due domande:

a) L'assenza contemporanea di Padella e De Santis (attenzione, due titolari fissi, quindi parimenti soggetti a cartellinie infortuni di gara) è ipotesi impossibile o anche solo altamente improbabile?

b) Laddove si verifichi mi disegni il trio difensivo?

Grazie.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
pikioboy
Messaggi: 3660
Iscritto il: lunedì 3 settembre 2007, 11:55
Settore Stadio: Curva Sud
Contatta:

Re: Video Martinho, Giaretta (su calciomercato) e Cardinaletti

Messaggio da pikioboy » martedì 9 gennaio 2018, 8:42

Pedulla ha anche detto di un ritorno di fiamma su Signori.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

"I tifosi hanno continuato a incitare la squadra che perde 4a0; Bravi davvero i tifosi dell'Ascoli, sembra quasi stiano vincendo 4a0. Un pubblico eccezionale che sa che deve incitare i propri giocatori e lo sta facendo ancora ora con un grande spettacolo e un grande colpo d'occhio."(Giovani Scaramuzzino, Tutto il calcio minuto per minuto, 26/3/11)
Paulista ha scritto: In generale, io invece di sbraitare dieci giorni di fila contro Maresca, mi tengo le bestemmie in serbo se non vedo un mercato degno dei soldi incassati con Orsolini e che probabilmente incasseremo con Favilli. Allora si che mi girano le palle.

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 17769
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Video Martinho, Giaretta (su calciomercato) e Cardinaletti

Messaggio da GREZZO » martedì 9 gennaio 2018, 8:55

tozzi ha scritto:
martedì 9 gennaio 2018, 8:39
Gre a me pare che tu stia avallando preventivamente (e spero inutilmente) uno di quegli errori di valutazione che altre volte abbiamo fatto e sempre puntualmente pagato con lauti interessi. Rispondi allora a queste due domande:

a) L'assenza contemporanea di Padella e De Santis (attenzione, due titolari fissi, quindi parimenti soggetti a cartellinie infortuni di gara) è ipotesi impossibile o anche solo altamente improbabile?

b) Laddove si verifichi mi disegni il trio difensivo?

Grazie.
Io parto dal presupposto che De Santis non farà il titolare e cioè che compriamo un difensore centrale (di piede sx) che sia il vero centrale titolare. Ovvio che se dovessimo comprare, invece, solo un numero di riserva.......allora sarei d'accordo con te. Cioè io parto da questa convinzione. Mi è parso di capire che si cerchi qualcosa più forte di Tena (che è già un Signor giocatore).
Qualora dovessero mancare Padella e De Santis in contemporanea (anche se ripeto De Santis farà la prima riserva) rientreremo nell'ordine del.......... ziolatro ti inventi qualcosa. Cioè non è pensabile avere 3 giocatori per ogni ruolo e cioè 33 giocatori in rosa portieri esclusi. .
Nello specifico.. secondo il tuo ragionamento......... fossero indisponibili anche Gigliotti Mengoni (che già a sx è adattato)......... avresti comunque un buco nel centro sx ed è per questo che comunque un piede sx serve come il pane. Fra l'altro abbiamo Diop che penso che almeno il sesto difensore lu po' fa, è un piede destro 18 anni ha fatto il terzino dx e il centrale.......lo.puo' fare o no il terzo a dx magari pe na partita?

Che poi se stiamo parlando di emergenza........ c'è sempre Mogos che lo può fare, lo ha già fatto lo scorso anno egregiamente non ricordo in quale partita. Il centrale dico anche se era in coppia.
Ma parliamo di emergenza. Se pensiamo con la mente che potremmo avere ancora 2 infortuni grossi per ruolo significa non c'è un cazz o da fare. Ripeto, non puoi avere una rosa da 35 giocatori.
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 26627
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Video Martinho, Giaretta (su calciomercato) e Cardinaletti

Messaggio da tozzi » martedì 9 gennaio 2018, 10:01

Se Diop è proponibile il problema è risolto.
Comunque De Santis titolarissimo. Con Cosmi sempre tra i migliori. L'ipotesi che possano mancare sia lui che Padella non è da catalogare tra gli imprevisti e le fatalità. Nessuno la faccia passare per tale se si avvera.

"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 26627
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Video Martinho, Giaretta (su calciomercato) e Cardinaletti

Messaggio da tozzi » martedì 9 gennaio 2018, 10:18

È vero anche quello che dici su Mogos che all'occorrenza si può adattare però allora ci vo il sostituto di mogos
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 17769
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Video Martinho, Giaretta (su calciomercato) e Cardinaletti

Messaggio da GREZZO » martedì 9 gennaio 2018, 10:40

tozzi ha scritto:
martedì 9 gennaio 2018, 10:01
Se Diop è proponibile il problema è risolto.
Comunque De Santis titolarissimo. Con Cosmi sempre tra i migliori. L'ipotesi che possano mancare sia lui che Padella non è da catalogare tra gli imprevisti e le fatalità. Nessuno la faccia passare per tale se si avvera.
Dipende se viene uno GRUOSSE o meno altrimenti fa la riserva. Che poi è giusto per parlare il campionato è lungo e gioca tutti a giro.
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Rispondi