Brescia Ascoli

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Rispondi
Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28465
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Brescia Ascoli

Messaggio da tozzi » venerdì 29 dicembre 2017, 0:09

Lanni 8 Risposta di carattere alle critiche e all'esclusione tecnica della gara prcedente. Fondamentale per vincere, fondamentale per lui e per ripartire questa serata.
De Santis 7 Con la cura Cosmi sta diventando un calciatore di ottimo livello.
Addae 8 Eravamo tanti a nutrire perplessià sull'adattamento al ruolo, che invece interpreta da gladiatore e senza spendere nemmeno un fallo. Un salvataggio sulla riga che è come un gol.
Cinaglia 6,5 Mantiene la concentrazione per tutta la partita, a parte una vota che si perde l'uomo nel finale.
Florio 6,5 Non era facile giocare dopo tanto tempo. Nel primo tempo interpreta il ruolo con diligenza e applicazione, con qualche buon cross, una occasione sciupata e senza soffrire dietro, Cala nella ripresa ed esce.
Bianchi 7 Tanta sostanza nel mezzo.
Buzzegoli 7,5 Una palla persa criminale in avvio, che causa una grossa chanche per Caracciolo. Da quel momento prende in mano il centrocampo e corona con un bellissimo gol una prestazione sontuosa.
Baldini 7 Primo tempo da paura, sembra aver fatto da sempre l'esterno sinistro alla Pesce, dando qualità e quantità in tutte e due le fasi. Cala vistosamente nella ripresa, probabilmente in debito di ossigeno.
Clemenza 6,5 In occasione del gol triangola con Baldini mandandolo sul fondo a crossare con una magia. Poco altro da ricordare nella sua partita, ma tanto basta perché è un'azione decisiva.
Lores Varela 6,5 Corre come un matto, colpisce un palo in avvio di gara con un colpo di testa (inattesa specialità che mostra da qualche partita) , qualche eccesso di individualismo ma anche la conferma che con la cura Cosmi è un altro giocatore.
Santini 6,5 Corre, lotta, guadagna un rigore più rosso a Coppolaro non concessi, vede poco la porta ma si sapeva.
Carpani 6 Non sta benissimo e si vede, ma è un ascolano vero e lotta.
D'Urso 6 Non entra bene in partita, evidentemente gli manca il ritmo.
Perez 7 Entra al momento giusto e rivitalizza le ripartenze che, con Santini in debito di ossigeno, si erano fermate. Trova un bellissimo gol di addio che avrebbe meritato per moltissimi motivi, ma il collaboratore di Pinzani decreta un inesistente off side. Ciao soldato, grazie di tutto.

Cosmi 9 Dai mister, facciamola questa impresa. Chi entra nella storia qui in Ascoli, la scrive per sempre, perché fra u secolo quella storia sarà ricordata e tramandata.

81 eroi: 10 e lode. Ciascuno di loro avrebbe diritto a una menzione nominativa, gente che ha sfidato il gelo, la diffidenza, la sfiducia per una sconfitta che pareva certa, i chiometri serali e notturni, gente che in questo momento è sulla strada del rientro e ancora lontanissimo da casa, ma la sta percorrendo con l'emozione nel cuore. L'Ascoli oggi è ognuno di loro.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
wood
Messaggi: 5893
Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 0:36
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Brescia Ascoli

Messaggio da wood » venerdì 29 dicembre 2017, 1:36

98 sono i mitici che hanno seguito il Picchio in questa trasferta che sembrava segnata. Questa vittoria è tutta loro
ImmagineImmagine

Avatar utente
virgilio
Messaggi: 1965
Iscritto il: sabato 15 giugno 2013, 21:03
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Brescia Ascoli

Messaggio da virgilio » venerdì 29 dicembre 2017, 9:33

wood ha scritto:
venerdì 29 dicembre 2017, 1:36
98 sono i mitici che hanno seguito il Picchio in questa trasferta che sembrava segnata. Questa vittoria è tutta loro
grazie a loro c'è questa anima indelebile del popolo ascolano e piceno,
io sono fiero di tifare ascoli e giro col cappotto che presenta all'occhiello lo scudetto ascolano, il gadget o come cavolo si chiama,
ma è il mio D I S T I N T I V O

ciao vir
in hoc assegno vinces!!!

Avatar utente
kalemekbboss
Messaggi: 1995
Iscritto il: martedì 24 febbraio 2015, 20:18
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Brescia Ascoli

Messaggio da kalemekbboss » sabato 30 dicembre 2017, 19:38

Purtroppo vista in differita. A parte Lanni e Addae (l’anno scorso di questi tempi stava con le valigie in mano se vi ricordate grazie ai geni a cui ci siamo affidati), mi sono piaciuti sia Baldini che Clemenza. Anche Buzzegoli ha fatto un bel primo tempo, poi è scomparso. Cosmi 10 non fosse altro perchè è l’unico di cui mi fido. Non credo che la società abbia intenzione di intervenire come servirebbe per un girone di ritorno da protagonista. Per stare con i piedi per terra mi accontenterei di un laterale offensivo che giochi da ambo le parti (Orsolini sarebbe l’ideale che può anche fare la prima punta, ma credo che rimarrà in A), un centravanti e un mediano o mezzala. Per me a centrocampo siamo pochi e scarsi, poco fisico, poca tecnica, la palla a centrocampo non gira. Poi è chiaro dipende da quando e come rientra Mignanelli se no serve pure un terzino sinistro. Dietro invece credo che siamo a posto.

pikkio75
Messaggi: 1469
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 22:51
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Brescia Ascoli

Messaggio da pikkio75 » sabato 30 dicembre 2017, 23:49

Se pensate che Aglietti a Salerno non lo fece giocare e da quella sconfitta inizio il ns. secondo calvario.....confermati i livelli di spessore dei ns. tecnici avuti dopo Destro....fino al raccomandato......e di chi li ha scelti......

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28465
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Brescia Ascoli

Messaggio da tozzi » sabato 30 dicembre 2017, 23:59

pikkio75 ha scritto:
sabato 30 dicembre 2017, 23:49
Se pensate che Aglietti a Salerno non lo fece giocare e da quella sconfitta inizio il ns. secondo calvario.....confermati i livelli di spessore dei ns. tecnici avuti dopo Destro....fino al raccomandato......e di chi li ha scelti......
Beh scelti li hanno scelti in diversi. Ciascuno ne ha scelto uno. Petrone lo ha scelto Lovato, Mangia lo ha scelto Marroccu, Aglietti lo ha scelto Giaretta (salvo che poi il rapporto si è rotto), Maresca lo ha scelto Cardinaletti, Cosmi credo che lo abbia scelto Giaretta, e che Bellini quando ci ha parlato si sia convinto a tenere duro e prenderlo (il che è un merito che personalmente gli riconosco).
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
virgilio
Messaggi: 1965
Iscritto il: sabato 15 giugno 2013, 21:03
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Brescia Ascoli

Messaggio da virgilio » martedì 2 gennaio 2018, 14:32

81 eroi: 10 e lode. Ciascuno di loro avrebbe diritto a una menzione nominativa, gente che ha sfidato il gelo, la diffidenza, la sfiducia per una sconfitta che pareva certa, i chiometri serali e notturni, gente che in questo momento è sulla strada del rientro e ancora lontanissimo da casa, ma la sta percorrendo con l'emozione nel cuore. L'Ascoli oggi è ognuno di loro.



è bello quello che tu scrivi qui
caro Tozzi
bello perché è palpitante
si tocca con mano
bellissimo
e buon anno ancora
ai cuori palpitanti !!!!
in hoc assegno vinces!!!

Rispondi