Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

pikkio75
Messaggi: 1541
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 22:51
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da pikkio75 » mercoledì 20 dicembre 2017, 22:40

Bellini deve essere una garanzia. Chi deve galoppare sono Cardinaletti e GIaretta. Bene si fa' a tenergli il fiato sul collo....ma anche il Ds.....che indica operazioni che spesso si rivelano suole......quindi o fai la cresta con il procuratore o sei somaro.....visto che non gli rinnovano il contratto.....temo che alcune scelte......possano essere tornaconto......??

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28893
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da tozzi » mercoledì 20 dicembre 2017, 23:06

Io non credo proprio che domani ci sarà contestazione. Al massimo un paio di cori come contro l'Entella. E tanto affetto per Costantino nel giorno della ricorrenza.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
tosti
Messaggi: 775
Iscritto il: venerdì 16 aprile 2010, 8:19
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Amandola

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da tosti » mercoledì 20 dicembre 2017, 23:07

Nostalgico ha scritto:
mercoledì 20 dicembre 2017, 22:27
Parto dal fatto che non ci sono solo 4/5 persone che non bocciano al 100 % Bellini. Sono/siamo sicuramente una minoranza ma non è che siamo veramente mosche bianche o Zerbini come qualcuno ingiustamente abbrevia. Tifosi che poi partecipano, udite, udite, anche alle trasferte di massa.
Tornando al tuo elogio della posizione ultras lo condivido pienamente, quello che non capisco è che, hai ottenuto il cambio tecnico, hai ricevuto le promesse sul mercato, ora crei lo strappo perché il boss non ti ha cacciato Cardinaletti. Non vi sembra che come compito da tifosi si sia andati un po' oltre? Anche l'avesse in qualche modo promesso, entrare in queste decisioni la ritengo una "invasione" di campo. Il tifoso deve sostenere e/o contestare in base ai risultati. Io domani a prescindere non contesto; aspetterò per farlo la fine del mercato (sperando ovviamente di non farlo).

Inviato dal mio DLI-L42 utilizzando Tapatalk
:okyy:

clash
Messaggi: 773
Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2012, 13:41
Settore Stadio: Curva Sud
Località: ascoli piceno

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da clash » giovedì 21 dicembre 2017, 11:13

Ai soliti noti sfugge un particolare, che mr.c. l'indefesso juventino, fa da parecchio tempo i suoi e solo suoi interessi.a prova di cio', ci sono circa 6 mesi, gli ultimi.ci sarebbe anche l'intromissione nell'affare cosmi, che mi pare,come argomento, sia stato anche sfiorato qui.cacia e Giorgi, il mercato, orsolini, gli ultimi mesi, se ne deve andare punto e basta, perché da che mondo e' mondo chi fa solo i propri interessi, invece che quelli della società, non può in alcun modo essere giustificato dai tifosi.se poi, dopo aver fatto una squadra degna della serie b, si porta via pure il canadese, meglio ancora.ai vostri figli spiegategli che la colpa dell' essere ultimi e'degli ultras, chi invece intasca e prende le decisioni no, quello e'sempre bravo.perché vedi piceno, tu sarai un grandissimo tifoso, e non lo metto in dubbio, ma prima di dire qualcosa contro il quadrettato e suoi amichetti, ponderi, ripensi, e semmai ci sta da dirlo, sempre soft, sempre con maniere dolci.per mandare metaforicamente a quel paese i tuoi compagni di fede, tanti problemi invece non te li fai( tu e qualcun' altro pure).io ci vedo lecchinismo, o quelle che te pare, il modo di dare e'per me, questo.e tanto per chiarire, e'solo una mia opinione, che non cambio,(dirai tu giustamente, chi se ne frega), perché nell'osservare il tuo modo di scrivere questo passa, e non da ora.
DA SEMPRE NO ALLA TESSERA DEL TIFOSO

Avatar utente
Piceno
Messaggi: 2084
Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 16:11
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Piazza del Popolo

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da Piceno » giovedì 21 dicembre 2017, 12:49

Il lecchinismo è mirato ad ottenere qualcosa.
Visto che mi hai accusato, ora dimmi cosa avrei ottenuto da Bellini, Cardinaletti o chi altri...altrimenti hai detto una grande stron.zata che avresti potuto evitare.
Io i miei compagni di fede non li mando a quel paese, dove lo avresti letto? Facciamo a inventarci le cose? Solamente in alcuni atteggiamenti non mi ci rivedo. Stop. O non si può dire? O quello che pensano e scrivono gli ultras deve essere legge per tutti?
Anche io potrei far notare differenze di "trattamento" avute tra il quadrettato, il rajoniere e l'ex socio ascolano da parte di certa stampa, certi social e certi tifosi...lecchinismo anche in questo caso? Boh...non è un mio problema e non mi interessa. Solo per dire che se uno volesse trovare incoerenze, le troverebbe ovunque.
Se sono un tifoso che da fiducia alla proprietà (in generale, non a Bellini) ed aspetta che si compiano fatti negativi prima di attaccarla, di cosa vorresti accusarmi?
Bellini non me lo sono sposato, ma nemmeno l'ho mai insultato. È questo il problema forse? Essere troppo educato?
Resta il fatto che a me importa solo dell'Ascoli. Se sparisse l'Ascoli io smetterei di seguire il calcio. La mia fede è il Picchio. Stop. Qualsiasi altra "grandezza" che vive parallelamente all'Ascoli, per me non rappresenta l'Ascoli. L'Ascoli è una ed una sola. È la maglia, è la squadra della mia città. Io stesso, come tifoso, vengo dopo l'Ascoli e senza l'Ascoli conterei zero, per come la vedo io.
Comunque che siamo ultimi, da tifoso dell'Ascoli, non ho problemi a spiegarlo a mio figlio. Avrei più difficoltà a spiegargli il perché per certi tifosi conta sempre più la composizione dirigenziale (Lovato, Marruocco, Cardinaletti, Giaretta) rispetto al calcio giocato. Vedremo se e quando Bellini venderà, torneremo ad essere interessati solo al campo, ai moduli e non più agli euro. Ho i miei dubbi al riguardo, perché oramai l'andazzo è chiaro: i tifosi vogliono essere ascoltati anche sulle questioni gestionali.
Poi che Bellini ha fatto il suo tempo, lo scrivo tranquillamente e spero che venda. Ma a chi?
Detto ciò, per tornare IT avrei aspettato gennaio per fare il comunicato.
LA NOSTRA FEDE NON FALLIRA' MAI !!!

pikkio75
Messaggi: 1541
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 22:51
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da pikkio75 » giovedì 21 dicembre 2017, 14:01

Troppi comunicati, troppe parole....che alla fine valgono zero. Si parla poco e bene. Questo gruppo ultras, super per attaccamento e passione, povero in tempistiche e diplomazia. Mi dà la sensazione di comunicati fatti più per istinto che in base a ragionamenti mirati.

Avatar utente
Grande Blek
Messaggi: 1019
Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 21:38

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da Grande Blek » giovedì 21 dicembre 2017, 14:22

Piceno ha scritto:Il lecchinismo è mirato ad ottenere qualcosa.
Visto che mi hai accusato, ora dimmi cosa avrei ottenuto da Bellini, Cardinaletti o chi altri...altrimenti hai detto una grande stron.zata che avresti potuto evitare.
Io i miei compagni di fede non li mando a quel paese, dove lo avresti letto? Facciamo a inventarci le cose? Solamente in alcuni atteggiamenti non mi ci rivedo. Stop. O non si può dire? O quello che pensano e scrivono gli ultras deve essere legge per tutti?
Anche io potrei far notare differenze di "trattamento" avute tra il quadrettato, il rajoniere e l'ex socio ascolano da parte di certa stampa, certi social e certi tifosi...lecchinismo anche in questo caso? Boh...non è un mio problema e non mi interessa. Solo per dire che se uno volesse trovare incoerenze, le troverebbe ovunque.
Se sono un tifoso che da fiducia alla proprietà (in generale, non a Bellini) ed aspetta che si compiano fatti negativi prima di attaccarla, di cosa vorresti accusarmi?
Bellini non me lo sono sposato, ma nemmeno l'ho mai insultato. È questo il problema forse? Essere troppo educato?
Resta il fatto che a me importa solo dell'Ascoli. Se sparisse l'Ascoli io smetterei di seguire il calcio. La mia fede è il Picchio. Stop. Qualsiasi altra "grandezza" che vive parallelamente all'Ascoli, per me non rappresenta l'Ascoli. L'Ascoli è una ed una sola. È la maglia, è la squadra della mia città. Io stesso, come tifoso, vengo dopo l'Ascoli e senza l'Ascoli conterei zero, per come la vedo io.
Comunque che siamo ultimi, da tifoso dell'Ascoli, non ho problemi a spiegarlo a mio figlio. Avrei più difficoltà a spiegargli il perché per certi tifosi conta sempre più la composizione dirigenziale (Lovato, Marruocco, Cardinaletti, Giaretta) rispetto al calcio giocato. Vedremo se e quando Bellini venderà, torneremo ad essere interessati solo al campo, ai moduli e non più agli euro. Ho i miei dubbi al riguardo, perché oramai l'andazzo è chiaro: i tifosi vogliono essere ascoltati anche sulle questioni gestionali.
Poi che Bellini ha fatto il suo tempo, lo scrivo tranquillamente e spero che venda. Ma a chi?
Detto ciò, per tornare IT avrei aspettato gennaio per fare il comunicato.
Senza polemica contro alcuno, lo scritto di Piceno riassume anche il mio pensiero. Aggiungo pure che abbiamo una grande tifoseria (ultras e non) di cui mi fido.

Avatar utente
Wascoli
Messaggi: 1629
Iscritto il: venerdì 19 giugno 2009, 23:09

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da Wascoli » giovedì 21 dicembre 2017, 15:38

Piceno ha scritto:
giovedì 21 dicembre 2017, 12:49
Il lecchinismo è mirato ad ottenere qualcosa.
Visto che mi hai accusato, ora dimmi cosa avrei ottenuto da Bellini, Cardinaletti o chi altri...altrimenti hai detto una grande stron.zata che avresti potuto evitare.
Io i miei compagni di fede non li mando a quel paese, dove lo avresti letto? Facciamo a inventarci le cose? Solamente in alcuni atteggiamenti non mi ci rivedo. Stop. O non si può dire? O quello che pensano e scrivono gli ultras deve essere legge per tutti?
Anche io potrei far notare differenze di "trattamento" avute tra il quadrettato, il rajoniere e l'ex socio ascolano da parte di certa stampa, certi social e certi tifosi...lecchinismo anche in questo caso? Boh...non è un mio problema e non mi interessa. Solo per dire che se uno volesse trovare incoerenze, le troverebbe ovunque.
Se sono un tifoso che da fiducia alla proprietà (in generale, non a Bellini) ed aspetta che si compiano fatti negativi prima di attaccarla, di cosa vorresti accusarmi?
Bellini non me lo sono sposato, ma nemmeno l'ho mai insultato. È questo il problema forse? Essere troppo educato?
Resta il fatto che a me importa solo dell'Ascoli. Se sparisse l'Ascoli io smetterei di seguire il calcio. La mia fede è il Picchio. Stop. Qualsiasi altra "grandezza" che vive parallelamente all'Ascoli, per me non rappresenta l'Ascoli. L'Ascoli è una ed una sola. È la maglia, è la squadra della mia città. Io stesso, come tifoso, vengo dopo l'Ascoli e senza l'Ascoli conterei zero, per come la vedo io.
Comunque che siamo ultimi, da tifoso dell'Ascoli, non ho problemi a spiegarlo a mio figlio. Avrei più difficoltà a spiegargli il perché per certi tifosi conta sempre più la composizione dirigenziale (Lovato, Marruocco, Cardinaletti, Giaretta) rispetto al calcio giocato. Vedremo se e quando Bellini venderà, torneremo ad essere interessati solo al campo, ai moduli e non più agli euro. Ho i miei dubbi al riguardo, perché oramai l'andazzo è chiaro: i tifosi vogliono essere ascoltati anche sulle questioni gestionali.
Poi che Bellini ha fatto il suo tempo, lo scrivo tranquillamente e spero che venda. Ma a chi?
Detto ciò, per tornare IT avrei aspettato gennaio per fare il comunicato.
:okyy:
E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.(A.Einstein)

Avatar utente
Piceno
Messaggi: 2084
Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 16:11
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Piazza del Popolo

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da Piceno » giovedì 21 dicembre 2017, 16:08

Grande Blek ha scritto:
giovedì 21 dicembre 2017, 14:22
Senza polemica contro alcuno, lo scritto di Piceno riassume anche il mio pensiero. Aggiungo pure che abbiamo una grande tifoseria (ultras e non) di cui mi fido.
La nostra tifoseria, intera, non e grande...e di più!!
Anche stasera con zero gradi riempiremo quasi per intero i nostri settori!!
Che tutto questo che sta accadendo ci serva da lezione per il futuro...io personalmente non darò più credito a nessun nuovo socio. Potrò fare poco per scegliere il nostro futuro, perché sono partite che si giocano coi soldi, ma di certo a chi mi dirà "Questo è quello buono..." nemmeno gli risponderò. Delusione totale per chi non merita la passione di una tifoseria come la nostra. A gennaio tireremo le somme e poi, via da Ascoli se anche Cosmi abbandonerà la nave.
LA NOSTRA FEDE NON FALLIRA' MAI !!!

Nostalgico
Messaggi: 486
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 12:42
Località: Ascoli

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da Nostalgico » venerdì 22 dicembre 2017, 0:31

Piceno ha scritto: La nostra tifoseria, intera, non e grande...e di più!!
Anche stasera con zero gradi riempiremo quasi per intero i nostri settori!!
Che tutto questo che sta accadendo ci serva da lezione per il futuro...io personalmente non darò più credito a nessun nuovo socio. Potrò fare poco per scegliere il nostro futuro, perché sono partite che si giocano coi soldi, ma di certo a chi mi dirà "Questo è quello buono..." nemmeno gli risponderò. Delusione totale per chi non merita la passione di una tifoseria come la nostra. A gennaio tireremo le somme e poi, via da Ascoli se anche Cosmi abbandonerà la nave.
Una grande tifoseria però, dopo aver preso un gol del genere, dovrebbe caricare a mille la squadra è non ricacciare i soliti cori anti, per fortuna poco seguiti. Rientro in campo da camomilla per poi ripartire in quarta dopo il gol. Come disse qualcuno su quella stessa balaustra, si tifa soprattutto quando le cose vanno male.
Deluso

Inviato dal mio DLI-L42 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28893
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da tozzi » venerdì 22 dicembre 2017, 2:25

Nostalgico ha scritto:Una grande tifoseria però, dopo aver preso un gol del genere, dovrebbe caricare a mille la squadra è non ricacciare i soliti cori anti, per fortuna poco seguiti. Rientro in campo da camomilla per poi ripartire in quarta dopo il gol. Come disse qualcuno su quella stessa balaustra, si tifa soprattutto quando le cose vanno male.
Deluso

Inviato dal mio DLI-L42 utilizzando Tapatalk
Vista da dentro, con tutte le riserve di quanto ciò può falsare, brutto primo tempo: a prescindere dai cori anti, che semmai ci potevano stare in avvio, zittirsi dopo aver preso gol non ha giustificazioni. Nella ripresa però curva sugli scudi, come anche la squadra.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
Grande Blek
Messaggi: 1019
Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 21:38

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da Grande Blek » venerdì 22 dicembre 2017, 8:14

tozzi ha scritto: Vista da dentro, con tutte le riserve di quanto ciò può falsare, brutto primo tempo: a prescindere dai cori anti, che semmai ci potevano stare in avvio, zittirsi dopo aver preso gol non ha giustificazioni. Nella ripresa però curva sugli scudi, come anche la squadra.
È vero... peró non è solo prendere gol, non ci dimentichiamo che gol abbiamo preso.

solestà
Messaggi: 109
Iscritto il: martedì 17 agosto 2010, 17:49

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da solestà » venerdì 22 dicembre 2017, 9:14

E non dimentichiamoci che se giochiamo con Ragni (e tutti sapevamo chi era Ragni) la colpa è solo ed esclusivamente della società .

alex67
Messaggi: 477
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 18:57
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da alex67 » venerdì 22 dicembre 2017, 9:32

Piceno ha scritto:
giovedì 21 dicembre 2017, 16:08
La nostra tifoseria, intera, non e grande...e di più!!
Anche stasera con zero gradi riempiremo quasi per intero i nostri settori!!
Che tutto questo che sta accadendo ci serva da lezione per il futuro...io personalmente non darò più credito a nessun nuovo socio. Potrò fare poco per scegliere il nostro futuro, perché sono partite che si giocano coi soldi, ma di certo a chi mi dirà "Questo è quello buono..." nemmeno gli risponderò. Delusione totale per chi non merita la passione di una tifoseria come la nostra. A gennaio tireremo le somme e poi, via da Ascoli se anche Cosmi abbandonerà la nave.
Ma sei per caso un dipendente della Società?

Avatar utente
Piceno
Messaggi: 2084
Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 16:11
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Piazza del Popolo

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da Piceno » venerdì 22 dicembre 2017, 9:38

alex67 ha scritto:
venerdì 22 dicembre 2017, 9:32
Ma sei per caso un dipendente della Società?
Eccome no!!
Sono Bellini, lo sanno tutti!!
Buon Natale!!
LA NOSTRA FEDE NON FALLIRA' MAI !!!

Rispondi