Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

lafaina2
Messaggi: 2464
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da lafaina2 » venerdì 15 dicembre 2017, 12:16

COMUNICATO UFFICIALE
Ultras 1898·Venerdì 15 dicembre 2017

Il grande amore per il nostro Ascoli, ci ha portato purtroppo a dare fiducia a che si è dimostato diverso da come si era presentato il 06 Febbraio 2014.
Quel giorno abbiamo consegnato la nostra passione a chi ha invece palesato in questi anni di non meritarla.
Purtroppo abbiamo assistito e siamo stati vittime involontarie di teatrini mediatici e giochi di potere in cui l'Ascoli è stato relegato all'ultimo posto nei pensieri di chi ha amministrato; decisioni contraddittorie, dichiarazioni da lì a poco smentite, una mancanza totale e sistematica di rispetto verso la tifoseria e la città, la società diventata un porto di mare, con l’alternarsi ai vertici di personaggi di ogni genere, poi ripartiti o liquidati con le tasche piene, tutto a danno del nostro nome e della nostra storia.
Nonostante tutto ciò, noi ci siamo sempre stati nella buona e cattiva sorte, abbiamo sostenuto e supportato la squadra in campo e cercato di non far deragliare l’Ascoli pur se questa era ormai stabilmente in mano ad incapaci, tappandoci il naso e gli occhi di fronte a quello che accadeva a Corso Vittorio.
Ci abbiamo provato fino alla fine, cercando di far capire che proseguendo su questa strada si sarebbe finiti nel baratro.
Abbiamo, perciò, esposto al dottor Bellini e alla signora Marisa queste considerazioni, presentandogli i fatti e la realtà nuda e cruda delle cose.
Ci aspettavamo, come minimo, che avrebbero preso atto della situazione e messo da parte il ragionier Cardinaletti e la sua “equipe”.
Apprendiamo, invece, che il presidente, a questi soggetti, ha confermato pieni poteri e fiducia, provocando conseguentemente anche l’uscita di scena dei soci ascolani e in pratica determinando così la fine della società nata il 06 Febbraio 2014.
Tutto ciò ha rappresentato l’ennesimo schiaffo alla città ed a tutta la tifoseria e per questo non possiamo accettarlo.
Noi i giochetti di palazzo li abbiamo sempre combattuti e smascherati e questo modo di fare, che ha allontanato gente, piccoli e grandi imprenditori di un territorio ormai martoriato da crisi e terremoto, è semplicemente vergognoso ed irrispettoso.
Per quanto ci riguarda, presidente Francesco Bellini, puoi vendere subito la società senza aspettare la fine del campionato.
Quello che rappresenta l’Ascoli per noi va oltre la categoria ed in questo contesto ci basta sapere che c'è chi non permetterà alla sua storia di morire ma anzi di proseguire il suo evolversi con dignità e trasparenza, quelle parole tanto sbandierate a destra ed a manca ma mai realmente esistite.
Ricordati bene:
NOI NON SIAMO L’ASCOLI PICCHIO MA SIAMO E SEMPRE SAREMO L’ASCOLI CALCIO.



La Curva Sud Costantino Rozzi

marcello96
Messaggi: 324
Iscritto il: lunedì 1 settembre 2014, 0:19
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da marcello96 » venerdì 15 dicembre 2017, 12:18

Io sinceramente non sono d’accordo sulla presa di posizione contro Cardinaletti, che onestamente mi sembra una delle persone più competenti che ci siano capitate ultimamente.. certo non fa comodo nel momento in cui qualcun altro che era in società faceva arrivare notizie interne direttamente ai tifosi ...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
PICCHIO ALÈ

Avatar utente
paolo69
Messaggi: 1051
Iscritto il: venerdì 14 aprile 2017, 16:47
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da paolo69 » venerdì 15 dicembre 2017, 12:29

una fine annunciata

SoloAP
Messaggi: 404
Iscritto il: lunedì 18 novembre 2013, 8:54
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da SoloAP » venerdì 15 dicembre 2017, 12:30

Concordo con te Marcello.

Oetzi
Messaggi: 1326
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 23:12
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da Oetzi » venerdì 15 dicembre 2017, 12:42

lafaina2 ha scritto:
venerdì 15 dicembre 2017, 12:16
COMUNICATO UFFICIALE
Ultras 1898·Venerdì 15 dicembre 2017

Il grande amore per il nostro Ascoli, ci ha portato purtroppo a dare fiducia a che si è dimostato diverso da come si era presentato il 06 Febbraio 2014.
Quel giorno abbiamo consegnato la nostra passione a chi ha invece palesato in questi anni di non meritarla.
Purtroppo abbiamo assistito e siamo stati vittime involontarie di teatrini mediatici e giochi di potere in cui l'Ascoli è stato relegato all'ultimo posto nei pensieri di chi ha amministrato; decisioni contraddittorie, dichiarazioni da lì a poco smentite, una mancanza totale e sistematica di rispetto verso la tifoseria e la città, la società diventata un porto di mare, con l’alternarsi ai vertici di personaggi di ogni genere, poi ripartiti o liquidati con le tasche piene, tutto a danno del nostro nome e della nostra storia.
Nonostante tutto ciò, noi ci siamo sempre stati nella buona e cattiva sorte, abbiamo sostenuto e supportato la squadra in campo e cercato di non far deragliare l’Ascoli pur se questa era ormai stabilmente in mano ad incapaci, tappandoci il naso e gli occhi di fronte a quello che accadeva a Corso Vittorio.
Ci abbiamo provato fino alla fine, cercando di far capire che proseguendo su questa strada si sarebbe finiti nel baratro.
Abbiamo, perciò, esposto al dottor Bellini e alla signora Marisa queste considerazioni, presentandogli i fatti e la realtà nuda e cruda delle cose.
Ci aspettavamo, come minimo, che avrebbero preso atto della situazione e messo da parte il ragionier Cardinaletti e la sua “equipe”.
Apprendiamo, invece, che il presidente, a questi soggetti, ha confermato pieni poteri e fiducia, provocando conseguentemente anche l’uscita di scena dei soci ascolani e in pratica determinando così la fine della società nata il 06 Febbraio 2014.
Tutto ciò ha rappresentato l’ennesimo schiaffo alla città ed a tutta la tifoseria e per questo non possiamo accettarlo.
Noi i giochetti di palazzo li abbiamo sempre combattuti e smascherati e questo modo di fare, che ha allontanato gente, piccoli e grandi imprenditori di un territorio ormai martoriato da crisi e terremoto, è semplicemente vergognoso ed irrispettoso.
Per quanto ci riguarda, presidente Francesco Bellini, puoi vendere subito la società senza aspettare la fine del campionato.
Quello che rappresenta l’Ascoli per noi va oltre la categoria ed in questo contesto ci basta sapere che c'è chi non permetterà alla sua storia di morire ma anzi di proseguire il suo evolversi con dignità e trasparenza, quelle parole tanto sbandierate a destra ed a manca ma mai realmente esistite.
Ricordati bene:
NOI NON SIAMO L’ASCOLI PICCHIO MA SIAMO E SEMPRE SAREMO L’ASCOLI CALCIO.



La Curva Sud Costantino Rozzi
Da questo comunicato capisco quanto lontano sia il mondo degli affari da quello della passione. Mondi lontani.

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28584
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da tozzi » venerdì 15 dicembre 2017, 12:46

Ringrazio per aver dato voce a un disagio diffuso che va ben oltre l'abbandono dei soci.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Oetzi
Messaggi: 1326
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 23:12
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da Oetzi » venerdì 15 dicembre 2017, 12:52

tozzi ha scritto:
venerdì 15 dicembre 2017, 12:46
Ringrazio per aver dato voce a un disagio diffuso che va ben oltre l'abbandono dei soci.
qualcosa non quadra. Due giorni fa l incontro che sembrava aver ristabilito la pace. Mo questo comunicato che dice l'opposto. Troppa volatilità.

Avatar utente
paolo69
Messaggi: 1051
Iscritto il: venerdì 14 aprile 2017, 16:47
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da paolo69 » venerdì 15 dicembre 2017, 12:55

:pinocchio:

Avatar utente
Picchio92
Messaggi: 2913
Iscritto il: venerdì 2 ottobre 2009, 22:54
Località: Porto San Giorgio (AP)

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da Picchio92 » venerdì 15 dicembre 2017, 12:56

Oetzi ha scritto: qualcosa non quadra. Due giorni fa l incontro che sembrava aver ristabilito la pace. Mo questo comunicato che dice l'opposto. Troppa volatilità.
cosa c'è che non quadra? due giorni fa erano state fatte determinate promesse, sconfessate poi il giorno successivo durante l'assemblea dei soci

Oetzi
Messaggi: 1326
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 23:12
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da Oetzi » venerdì 15 dicembre 2017, 13:01

Picchio92 ha scritto:
venerdì 15 dicembre 2017, 12:56
cosa c'è che non quadra? due giorni fa erano state fatte determinate promesse, sconfessate poi il giorno successivo durante l'assemblea dei soci
Cioè quali promesse? Sconfessate da chi, quando e perché. Voglio solo capire. Anzi io sono com gli ultras più che con la società. Società chi poi?

mitico rozzi
Messaggi: 202
Iscritto il: lunedì 29 gennaio 2007, 8:47

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da mitico rozzi » venerdì 15 dicembre 2017, 13:05

Comunicato impeccabile ... perché è evidente che alla società attuale non interessa minimamente il risultato sportivo ... a meno che lo stesso non infici quello economico (da cui la speranza che venga fatto un mercato di gennaio importante per tentare di non retrocedere)

Aggiungo però che non ripongo più alcuna speranza sui cosiddetti soci ascolani per il futuro (a meno di ripartenze, spero improbabili, da categorie minori). Hanno avuto la possibilità di essere protagonisti 4 anni fa, non è stato da loro smentito il fatto che non abbiano avuto interesse a rilevarla ora, al prezzo stabilito dal venditore. Mi sembra evidente che Tosti vorrebbe ma non può ... e Faraotti potrebbe ma non vuole. Grazie per le sponsorizzazioni ... e guardiamo avanti.

Avatar utente
ASCOLI TIME
Messaggi: 13138
Iscritto il: domenica 14 marzo 2010, 20:33
Contatta:

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da ASCOLI TIME » venerdì 15 dicembre 2017, 13:06

Ascoli, comunicato tifosi: “Bellini, vendi subito la Società. Uscita soci ennesimo schiaffo” http://www.picenotime.it/articoli/28491.html
Allegati
curvamobile455.jpg

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 18899
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da GREZZO » venerdì 15 dicembre 2017, 13:08

Oetzi ha scritto:
venerdì 15 dicembre 2017, 12:52
qualcosa non quadra. Due giorni fa l incontro che sembrava aver ristabilito la pace. Mo questo comunicato che dice l'opposto. Troppa volatilità.
Esse è longa la questione........................................non è che era stata stabilita la pace è che io ti incontro e ti dico........guarda Oetzi...............così non va bene, scrivi troppo criptico e misterioso, usi troppi punti dal nostro punto di vista. Ti chiediamo una scrittura più semplice, fare un passo indietro...................usare il puntovirgola invece del punto. Con tutti i retroscena del PUNTO. Tu mi dici, caro GREZZO.................il mio impegno è per scrivere il più semplice possibile per il bene di tutti...........per quanto riguarda i PUNTI, fammi un pò fare una riflessione, delle verifiche...............e poi vedremo ma prometto la massima collaborazione. Stretta di MANO.
Due giorni dopo tu te ne esci con un comunicato riassuntivo di tipo assembleare.................dove i soci si defilano perchè tu hai deciso di prendere questa decisione...............così riassunta: IO. DECIDO. DI FARE IN QUESTA MANIERA.
Capisci che si tratta, effettivamente, di grossa ed estrema VOLATILITA'.
Evidentemente il PUNTO significa fare mercato (di vendita) in una certa maniera, con agganci di un certo tipo..................e con Procuratori di un certo tipo.
Ma TRATTASI, appunto, di PUNTO. Cioè di GAME OVER.
Non mi meraviglierei se il mercato di entrata di GENNAIO abbia come risorse qualche pezzo molto pregiato della PRIMAVERA oltre che FAVILLI.........................e anche questo segna il GAME OVER e cioè provare a salvare il valore della SOCIETA' (serie B) attingendo da risorse interne progettualmente da investimento.........................e anche qui fine corsa, fine programma, fine progetto. FINE. PUNTO.
La conseguenza è ovvia e cioè il COMUNICATO che stavolta a chiare lettere dice: BELLINI te ne DEVI ANDARE SUBITO NON TI VOGLIAMO. Ufficialmente BELLINI non è + il nostro presidente dal punto di vista formale: PASSO EPICO che passa alla storia del CLUB.
La retrocessione, la salvezza, il mercato, il calcio giocato.....................................diventa cioè da OGGI un fattore di secondossimo piano.
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Oetzi
Messaggi: 1326
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 23:12
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da Oetzi » venerdì 15 dicembre 2017, 13:21

GREZZO ha scritto:
venerdì 15 dicembre 2017, 13:08
Esse è longa la questione........................................non è che era stata stabilita la pace è che io ti incontro e ti dico........guarda Oetzi...............così non va bene, scrivi troppo criptico e misterioso, usi troppi punti dal nostro punto di vista. Ti chiediamo una scrittura più semplice, fare un passo indietro...................usare il puntovirgola invece del punto. Con tutti i retroscena del PUNTO. Tu mi dici, caro GREZZO.................il mio impegno è per scrivere il più semplice possibile per il bene di tutti...........per quanto riguarda i PUNTI, fammi un pò fare una riflessione, delle verifiche...............e poi vedremo ma prometto la massima collaborazione. Stretta di MANO.
Due giorni dopo tu te ne esci con un comunicato riassuntivo di tipo assembleare.................dove i soci si defilano perchè tu hai deciso di prendere questa decisione...............così riassunta: IO. DECIDO. DI FARE IN QUESTA MANIERA.
Capisci che si tratta, effettivamente, di grossa ed estrema VOLATILITA'.
Evidentemente il PUNTO significa fare mercato (di vendita) in una certa maniera, con agganci di un certo tipo..................e con Procuratori di un certo tipo.
Ma TRATTASI, appunto, di PUNTO. Cioè di GAME OVER.
Non mi meraviglierei se il mercato di entrata di GENNAIO abbia come risorse qualche pezzo molto pregiato della PRIMAVERA oltre che FAVILLI.........................e anche questo segna il GAME OVER e cioè provare a salvare il valore della SOCIETA' (serie B) attingendo da risorse interne progettualmente da investimento.........................e anche qui fine corsa, fine programma, fine progetto. FINE. PUNTO.
La conseguenza è ovvia e cioè il COMUNICATO che stavolta a chiare lettere dice: BELLINI te ne DEVI ANDARE SUBITO NON TI VOGLIAMO. Ufficialmente BELLINI non è + il nostro presidente dal punto di vista formale: PASSO EPICO che passa alla storia del CLUB.
I soci possono uscire anche per convenienza non solo per incomprensioni o per mancanza di passione. Che ne sai che Faraotti necessiti si cash per pagare la tredicesima? Detto questo io credo che non sia Bellini il problema ne la Sua passione, quanto piuttosto il non avere disponibilità sufficienti da investire in società. Tutte le operazioni lasciano trasparire una sola evidenza: i soci attuali non vogliono investire nell'Ascoli. Ma io credo non possono perché non hanno risorse per farlo. Licenziare Cardinaletti significa ulteriore stipendio ulteriore rimpasto.

tifoascoliebasta
Messaggi: 1562
Iscritto il: martedì 19 maggio 2015, 12:34
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Il Comunicato Ufficiale degli Ultras 1898

Messaggio da tifoascoliebasta » venerdì 15 dicembre 2017, 13:26

Una porcheria all'ascolana. Sarà mica scivolata via da sotto il culo una poltrona a qualcuno? Se non pensassi che questo qualcuno aveva messo la bocca su qualcosa per ritrovarsi a dieta la situazione sarebbe da Tso.

Rispondi