CI SALVIAMO

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
obn
Messaggi: 2601
Iscritto il: martedì 9 marzo 2010, 13:57

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da obn » martedì 5 dicembre 2017, 8:52

SoloAP ha scritto:
martedì 5 dicembre 2017, 8:43
Sempre più convinto
Di cosa?
Con questa squadra e questo mister la salvezza non è cosa realistica, per manifesta inferiorità e/o incapacità (4 partite e più senza fare un gol...).
L'unica possibilità è che cambi LA società o almeno che cambi qualcosa NELLA società. E purché avvenga a breve, anzi a brevissimo.

SoloAP
Messaggi: 408
Iscritto il: lunedì 18 novembre 2013, 8:54
Settore Stadio: Curva Sud

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da SoloAP » martedì 5 dicembre 2017, 9:02

Obn ho la mia opinione. Tu hai la tua.

Avatar utente
Grande Blek
Messaggi: 1016
Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 21:38

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da Grande Blek » martedì 5 dicembre 2017, 9:04

Anche io penso che ci possiamo salvare, ma con una nuova guida tecnica ed almeno 3 acquisti di peso

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28724
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da tozzi » martedì 5 dicembre 2017, 9:04

Grande Blek ha scritto:Anche io penso che ci possiamo salvare, ma con una nuova guida tecnica ed almeno 3 acquisti di peso
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

tifoascoliebasta
Messaggi: 1562
Iscritto il: martedì 19 maggio 2015, 12:34
Settore Stadio: Curva Sud

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da tifoascoliebasta » martedì 5 dicembre 2017, 9:12

Io non mollo

Avatar utente
obn
Messaggi: 2601
Iscritto il: martedì 9 marzo 2010, 13:57

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da obn » martedì 5 dicembre 2017, 9:17

Grande Blek ha scritto:
martedì 5 dicembre 2017, 9:04
Anche io penso che ci possiamo salvare, ma con una nuova guida tecnica ed almeno 3 acquisti di peso
Appunto!
Per far questo (che è il minimo, perché di innesti buoni ne servirebbero 4 o 5 per fare almeno 30 punti nel girone di ritorno) deve cambiare la società o almeno qualcosa nella società.
Per come stiamo messi sarebbe un miracolo girare con 20 e più punti. Realisticamente mi accontenterei di 18-19.
Comunque la scadenza del pagamento degli stipendi si avvicina, e per quel momento varie cose saranno meglio valutabili.

lafaina2
Messaggi: 2539
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da lafaina2 » martedì 5 dicembre 2017, 9:30

obn ha scritto:
martedì 5 dicembre 2017, 9:17
Appunto!
Per far questo (che è il minimo, perché di innesti buoni ne servirebbero 4 o 5 per fare almeno 30 punti nel girone di ritorno) deve cambiare la società o almeno qualcosa nella società.
Per come stiamo messi sarebbe un miracolo girare con 20 e più punti. Realisticamente mi accontenterei di 18-19.
Comunque la scadenza del pagamento degli stipendi si avvicina, e per quel momento varie cose saranno meglio valutabili.
quote salvezza o non, caro amico, c'è un problema di base: nessuno, nemmeno una società sull'orlo del fallimento, lascerebbe una squadra così abbandonata a se stessa.
Fai caso: è da prima di novembre, nel dopo empoli, da quando disse che "questa squadra a novembre volerà", che nessuno in società a cominicare da lui, parla o fa vedere di muoversi, anche in prospettiva, per il bene della squadra (rinforzi eventuali, cambi di mister, vicinanza, ecc...).
Da due partite pure il silnezio stampa (imposto. Anche qua i soliti tifosi con la penna rossa hanno detto che lo volevano i giocatori...mah...si vede che non hanno capito proprio nulla del famoso regime societico. D'altronde se la storia insegnasse qualcosa saremmo tutti migliori), ad incancrenire una situazione.
Situazione che, sarebbe bastato un pò di buon senso, non sarebbe mai arrivata a questi livelli, pur con risultati sportivi scarsi.

Adesso che tutto si è invelenito vieppiù, temo che quel poco che ci sarà da salvare lo si salverà con una fatica improba.

Oetzi
Messaggi: 1395
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 23:12
Settore Stadio: Curva Sud

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da Oetzi » martedì 5 dicembre 2017, 9:39

obn ha scritto:
martedì 5 dicembre 2017, 8:52
Di cosa?
Con questa squadra e questo mister la salvezza non è cosa realistica, per manifesta inferiorità e/o incapacità (4 partite e più senza fare un gol...).
L'unica possibilità è che cambi LA società o almeno che cambi qualcosa NELLA società. E purché avvenga a breve, anzi a brevissimo.
Ieri un punto era il minimo meritato. Ma quando trovi un animale sanguinante se si salva dalle iene non si salva dagli avvoltoi. Ieri Santini è stato commovente. Ma non basta per fare goal.

Oetzi
Messaggi: 1395
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 23:12
Settore Stadio: Curva Sud

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da Oetzi » martedì 5 dicembre 2017, 9:48

lafaina2 ha scritto:
martedì 5 dicembre 2017, 9:30
quote salvezza o non, caro amico, c'è un problema di base: nessuno, nemmeno una società sull'orlo del fallimento, lascerebbe una squadra così abbandonata a se stessa.
Fai caso: è da prima di novembre, nel dopo empoli, da quando disse che "questa squadra a novembre volerà", che nessuno in società a cominicare da lui, parla o fa vedere di muoversi, anche in prospettiva, per il bene della squadra (rinforzi eventuali, cambi di mister, vicinanza, ecc...).
Da due partite pure il silnezio stampa (imposto. Anche qua i soliti tifosi con la penna rossa hanno detto che lo volevano i giocatori...mah...si vede che non hanno capito proprio nulla del famoso regime societico. D'altronde se la storia insegnasse qualcosa saremmo tutti migliori), ad incancrenire una situazione.
Situazione che, sarebbe bastato un pò di buon senso, non sarebbe mai arrivata a questi livelli, pur con risultati sportivi scarsi.

Adesso che tutto si è invelenito vieppiù, temo che quel poco che ci sarà da salvare lo si salverà con una fatica improba.
Come ho scritto in un altro post è bene capire quanto e se Bellini sia in grado di investire. Ho molti dubbi che in questo momento abbia la liquidità necessaria per investire nell'Ascoli oggi più che a giugno. Non si tratta di volere secondo me ma di potere.....

Avatar utente
obn
Messaggi: 2601
Iscritto il: martedì 9 marzo 2010, 13:57

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da obn » martedì 5 dicembre 2017, 9:50

lafaina2 ha scritto:
martedì 5 dicembre 2017, 9:30
quote salvezza o non, caro amico, c'è un problema di base: nessuno, nemmeno una società sull'orlo del fallimento, lascerebbe una squadra così abbandonata a se stessa.
Fai caso: è da prima di novembre, nel dopo empoli, da quando disse che "questa squadra a novembre volerà", che nessuno in società a cominicare da lui, parla o fa vedere di muoversi, anche in prospettiva, per il bene della squadra (rinforzi eventuali, cambi di mister, vicinanza, ecc...).
Da due partite pure il silnezio stampa (imposto. Anche qua i soliti tifosi con la penna rossa hanno detto che lo volevano i giocatori...mah...si vede che non hanno capito proprio nulla del famoso regime societico. D'altronde se la storia insegnasse qualcosa saremmo tutti migliori), ad incancrenire una situazione.
Situazione che, sarebbe bastato un pò di buon senso, non sarebbe mai arrivata a questi livelli, pur con risultati sportivi scarsi.

Adesso che tutto si è invelenito vieppiù, temo che quel poco che ci sarà da salvare lo si salverà con una fatica improba.
Ciao laFaina, il clima di abbandono è talmente evidente e "strano" da far pensare (come dico in altro thread) ad un qualcosa di programmato.
Basterebbe davvero un po' di buon senso per rimettere molte cose a posto, però al di là della volontà in tal senso mi sembra di capire, da vari indizi, che ci sono molti guastatori all'opera. Ed è questa la cosa che più irrita.
La parte migliore sono e restano certamente i tifosi (onore agli 800 di ieri sera; personalmente non sono andato a PG ieri sera, anche se ho fatto cose 'inenarrabili' per vedere la partita in un bar di Ascoli, al freddo).
Il silenzio su alcuni fronti (soci, in particolare) mi ostino a leggerlo in positivo, come volontà di salvare il salvabile... però fra non molto anche su questo aspetto sarà necessario sollevare il velo.
Forza Picchio

Avatar utente
obn
Messaggi: 2601
Iscritto il: martedì 9 marzo 2010, 13:57

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da obn » martedì 5 dicembre 2017, 9:54

Oetzi ha scritto:
martedì 5 dicembre 2017, 9:48
Come ho scritto in un altro post è bene capire quanto e se Bellini sia in grado di investire. Ho molti dubbi che in questo momento abbia la liquidità necessaria per investire nell'Ascoli oggi più che a giugno. Non si tratta di volere secondo me ma di potere.....
c'è qualcosa però che non torna... le casse dell'Ascoli dovrebbero essere tutto tranne che vuote... E a parte che non credo sia così semplice far sparire il tutto senza che i soci ne siano a conoscenza, esiste sempre la possibilità di rafforzare la squadra scaricando i costi su finanziatori o esercizi futuri...

lafaina2
Messaggi: 2539
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da lafaina2 » martedì 5 dicembre 2017, 10:06

obn ha scritto:
martedì 5 dicembre 2017, 9:50
Ciao laFaina, il clima di abbandono è talmente evidente e "strano" da far pensare (come dico in altro thread) ad un qualcosa di programmato.
Basterebbe davvero un po' di buon senso per rimettere molte cose a posto, però al di là della volontà in tal senso mi sembra di capire, da vari indizi, che ci sono molti guastatori all'opera. Ed è questa la cosa che più irrita.
La parte migliore sono e restano certamente i tifosi (onore agli 800 di ieri sera; personalmente non sono andato a PG ieri sera, anche se ho fatto cose 'inenarrabili' per vedere la partita in un bar di Ascoli, al freddo).
Il silenzio su alcuni fronti (soci, in particolare) mi ostino a leggerlo in positivo, come volontà di salvare il salvabile... però fra non molto anche su questo aspetto sarà necessario sollevare il velo.
Forza Picchio
Rispondo prima ad Oetzi:
Anche fosse, è inconcepibile lasciare depauperare capitali in questo modo.
In ogni caso in questi anni ha investito più in assetti societari con tanto di presunti "manager" e compagnia che nel resto.
Certamente in maniera, nel rapporto, sbilanciata.
Resta il fatto che i suoi investimenti in ascoli (cantina e calcio) sono due flop in termini di rapoprto qualità/prezzo.
Ma qui dobbiamo fermarci, andare oltre non avrebbe senso, secondo me.

Il silenzio dei soci ha una doppia valenza secondo me, mi spiego meglio, sono due prospettive diverse.
Mentre quello di faraotti mi disturba un bel pò, soprattutto per l'ambiguità continua della sua posizione all'interno dell'ascoli picchio.
(e non c'entra nulla la piccolissima sponsorizzazione che fa da anni alla samb)
Anche se, c'è da dire, è uno dei pochi, in caso di abbandono di bellini, che potrebbe mettervi qualche soldo dentro l'ascoli. Perchè lo ha dimostrato di tenerci un minimo.
A differenza di altri investitori ascolani che potrebbero e che mai hanno fatto qualcosa per l'ascoli.

Posizione Tosti: questa dobbiamo guardarla come l'unico scoglio a cui appigliarci in ogni caso.
Sia se l'ascoli resti a bellini, sia in caso div endita, sia in caso di vendita e non si trovino capitali che permettano uno sviluppo interessante o consono.

Cmq, il canadese ci ha incaprettato, qualunque posizione adesso prenda, anche di ravvedimento.
Imperdonabile.

asbr73
Messaggi: 4254
Iscritto il: giovedì 5 luglio 2007, 17:48

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da asbr73 » martedì 5 dicembre 2017, 10:17

1) Vorrei chiedere al "mitico" faina - proprio senza giri di parole - cosa "bolle in pentola" e perchè all'interno della Società, dato che è inconfutabile L'ABBANDONO di cui parla (per me lontano fisicamente da Ascoli e dai "si dice" inspiegabile).

2) Vorrei poi soprattutto una sua opinione su come uscire da questa situazione: nel senso che AD OGGI SIAMO ESPROPRIATI della nostra passione (nè più ne meno che ai tempi della Benignese) e davvero vorrei trovare una Società in cui riconoscermi in termini di PASSIONE e COMPETENZA "TECNICA".
Il Supporter Trust è ancora realizzabile (proprio faina ne aveva "parlato") ? Ricordate quando si prendevano ad esempio le esperienze "inglesi", dove la parte "ortodossa" dei supporters di Wimbledon e United hanno creato club scissi dalle logiche anti-sportive che li nauseavano ?

3) Il Picchio VIllage "vincola" negli anni a venire l'Ascoli (tipo fardello) o può essere una risorsa ?

4) Esiste una prospettiva realistica di ritrovare "la serenità" ?
Mi sembra di non essere il solo a "sentire" che attualmente non HA SENSO SEGUIRE UNA ENTITA' SOCIETARIA totalmente slegata dal fatto sportivo e soprattutto "sentimentale" che rappresenta L'ASCOLI.
In breve è stata - di nuovo - assassinata la mia passione, la possibilità di aspettare e vivere L'EVENTO DELLA SETTIMANA, la gioia di discutere, programmare, sognare SULL'ASCOLI.

Aspetto le parole di lafaina :sioux:

lafaina2
Messaggi: 2539
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da lafaina2 » martedì 5 dicembre 2017, 10:36

asbr73 ha scritto:
martedì 5 dicembre 2017, 10:17
1) Vorrei chiedere al "mitico" faina - proprio senza giri di parole - cosa "bolle in pentola" e perchè all'interno della Società, dato che è inconfutabile L'ABBANDONO di cui parla (per me lontano fisicamente da Ascoli e dai "si dice" inspiegabile).

2) Vorrei poi soprattutto una sua opinione su come uscire da questa situazione: nel senso che AD OGGI SIAMO ESPROPRIATI della nostra passione (nè più ne meno che ai tempi della Benignese) e davvero vorrei trovare una Società in cui riconoscermi in termini di PASSIONE e COMPETENZA "TECNICA".
Il Supporter Trust è ancora realizzabile (proprio faina ne aveva "parlato") ? Ricordate quando si prendevano ad esempio le esperienze "inglesi", dove la parte "ortodossa" dei supporters di Wimbledon e United hanno creato club scissi dalle logiche anti-sportive che li nauseavano ?

3) Il Picchio VIllage "vincola" negli anni a venire l'Ascoli (tipo fardello) o può essere una risorsa ?

4) Esiste una prospettiva realistica di ritrovare "la serenità" ?
Mi sembra di non essere il solo a "sentire" che attualmente non HA SENSO SEGUIRE UNA ENTITA' SOCIETARIA totalmente slegata dal fatto sportivo e soprattutto "sentimentale" che rappresenta L'ASCOLI.
In breve è stata - di nuovo - assassinata la mia passione, la possibilità di aspettare e vivere L'EVENTO DELLA SETTIMANA, la gioia di discutere, programmare, sognare SULL'ASCOLI.

Aspetto le parole di lafaina :sioux:
Dico la mia su quali strade, difficilissime, prendere. (attenzione la tifoseria in diversi membri è sempre in contatto, anche la notte alle due e mezzo. Perchè ad ascoli la tifoseria può spostare qualche equilibrio).

Uno: Bellini è tornato stanotte.
Due: l'unica persona, dentro l'ascoli, che sappia di calcio è Giaretta.
Proprio Giaretta ha due strade: o riesce a convincere il presidente a tirare fuori i soldi, incassati e non dalle vendite di orsolini e favilli (oltre quindici milioni di euro, non scherziamo ragazzi, siamo seri!) e farne valere una parte (un quarto? almeno un quarto...) sul mercato immediato.
Che sappiamo: uno juanito gomez subito e vari felicioli ecc...a gennaio, oltre che un allenatore di categoria assoluta.

Oppure mercoledì (ha ventiquattore di tempo, il tempo ci sta divenendo nemico e fa il gioco da porto delle nebbie di bellini e dell'entourage) fa una conferenza stampa in cui si dimette. Parla chiaro sul perchè e se ne va.
In questo secondo caso comincerà la guerra con bellini direttamente.
Forzarlo a vendere a prezzi giusti e non altro.

Tanto, se l'ascoli resta in mano ad un bellini che vuol continuare a tenere le redini in questo modo, è perso per sempre.

asbr73
Messaggi: 4254
Iscritto il: giovedì 5 luglio 2007, 17:48

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da asbr73 » martedì 5 dicembre 2017, 10:47

Appunto...
E' proprio l'ultima frase che - senza fare la cassandra - mi sembra quella più probabile visto lo scenario che da 4-5 mesi si sta delineando (secondo te è ancora evitabile ?).

E quindi in caso l'Ascoli Picchio F.C. "sia perso per sempre" ?
I tifosi che "vigilano" (anche alle 2 di notte rende l'idea del meraviglioso attaccamento ai nostri colori... :sioux:) si premuniranno - specie imprenditori - di trovare alternative caso mai si concretizzi l'evenienza di una Società in cui NON ci si possa riconoscere e ritrovare ?

Scusa lo stile "ansiogeno" ma è davvero DESOLANTE trovarsi "orfani" della propria squadra (è cosi' che nel mio intimo mi sento) senza motivi apparenti.

Rispondi