CI SALVIAMO

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
pikioboy
Messaggi: 3656
Iscritto il: lunedì 3 settembre 2007, 11:55
Settore Stadio: Curva Sud
Contatta:

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da pikioboy » venerdì 29 dicembre 2017, 19:19

bomber ha scritto:Io vedo male il Perugia

Inviato dal mio GT-I8200 utilizzando Tapatalk
Il Carpi senza dubbio. (Però ha 9punti più di noi).
Per il resto concordo che servono rinforzi. Non starei troppo a guardare le altre.
Se prendiamo 5/6pedine importanti, i punti per tenerne sotto 5 alla fine li faremo, poi chi saranno alla fine ste 5 frega nulla a me e credo anche a voi.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

"I tifosi hanno continuato a incitare la squadra che perde 4a0; Bravi davvero i tifosi dell'Ascoli, sembra quasi stiano vincendo 4a0. Un pubblico eccezionale che sa che deve incitare i propri giocatori e lo sta facendo ancora ora con un grande spettacolo e un grande colpo d'occhio."(Giovani Scaramuzzino, Tutto il calcio minuto per minuto, 26/3/11)
Paulista ha scritto: In generale, io invece di sbraitare dieci giorni di fila contro Maresca, mi tengo le bestemmie in serbo se non vedo un mercato degno dei soldi incassati con Orsolini e che probabilmente incasseremo con Favilli. Allora si che mi girano le palle.

tifoascoliebasta
Messaggi: 1494
Iscritto il: martedì 19 maggio 2015, 12:34
Settore Stadio: Curva Sud

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da tifoascoliebasta » sabato 30 dicembre 2017, 19:00

Ci salviamo

tifoascoliebasta
Messaggi: 1494
Iscritto il: martedì 19 maggio 2015, 12:34
Settore Stadio: Curva Sud

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da tifoascoliebasta » sabato 30 dicembre 2017, 19:01

Buon anno a tutti

Avatar utente
franz
Moderatore
Messaggi: 9593
Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 18:21
Settore Stadio: Curva Sud

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da franz » sabato 30 dicembre 2017, 23:24

pikkio75 ha scritto:
venerdì 29 dicembre 2017, 18:48
Guarda che le sorprese ci possono stare in positivo e negativo. Io non guarderei le altre.......
Siccome abbiamo fatto una un mercato ( compreso allenatori e preparatori) a luglio vergognoso.....è dire poco,...ora il proprietario, visto che ha definito la sua azienda un gioiellino...e che a gennaio è pronto ad intervenire,....adesso aspetto i fatti...
visto che tifosi e stampa e quindi Cosmi hanno contribuito nell'ennesima impresa di risveglio dal buio pesto....,.....sperando in giocatori non solo di targa Di Campli.......
Non riesco a capire che meriti possa avere la stampa, e cmq se arriva Ganz (con un altro) pare che dipenda proprio da Di Campli.
PER CHI CI HA FATTO SOGNARE, E HA SCRITTO LA NOSTRA STORIA,
A ROZZI COSTANTINO, ONORE E ETERNA GLORIA!

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 26608
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da tozzi » sabato 30 dicembre 2017, 23:36

franz ha scritto:
sabato 30 dicembre 2017, 23:24
Non riesco a capire che meriti possa avere la stampa, e cmq se arriva Ganz (con un altro) pare che dipenda proprio da Di Campli.
Immagino che si riferisse alle dimissioni di Maresca e al conseguente arrivo di Cosmi. Immagino eh ...
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

pikkio75
Messaggi: 1268
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 22:51
Settore Stadio: Curva Sud

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da pikkio75 » sabato 30 dicembre 2017, 23:41

Senza l' articolo del Resto del Carlino adesso avevamo 13 punti......e pensa che il ns. Cardinaletti ha avuto il coraggio di chiedere la testa del direttore dello sport del Carlino....R. Fiaccarini....che per fortuna è' un tifoso del picchio.....

Avatar utente
NILO
Messaggi: 9326
Iscritto il: martedì 11 gennaio 2011, 22:31

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da NILO » domenica 31 dicembre 2017, 0:32

Mettiamo i punti sulle i ormai che il culo è parato però. L'articolo del Carlino è sgodevole al quadrato perché va a toccare la sfera famigliare in maniera del tutto gratuita, dato che uno che ha precedenti e sta lì a dare una mano per non combinare guai sotto l'occhio vigile del fratello non è una notizia e ci sono ambienti che l'hanno voluta pompare per seminare dubbio è sospetto. La verità è questa. Si è accusata la società di nn rispettare il codice etico quando quello lì nn aveva nemmeno un voucher di stipendio.
Dopodiché Maresca ha cavalcato l'onda perché aveva annusato il fallimento totale del progetto dato che aveva perso due uomini fondamentali anzi 3 e quindi nn aveva le palle per affrontare la crisi.
Questo fa una somma della caratura dell'uomo e di quel fenomeno jesino che ce l'ha portato
Ultima modifica di NILO il domenica 31 dicembre 2017, 13:05, modificato 1 volta in totale.
L'Ascoli è di tutti e di nessuno.


FIDUCIA UN ca##o!

Oetzi
Messaggi: 699
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 23:12
Settore Stadio: Curva Sud

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da Oetzi » domenica 31 dicembre 2017, 7:53

NILO ha scritto:
domenica 31 dicembre 2017, 0:32
Mettiamo i punti sulle i ormai che il culo è parato però. L'articolo del Carlino è sgodevole al quadrato perché va a toccare la sfera famigliare in maniera del tutto gratuita, dato che uno che ha precedenti e sta lì a dare una mano per non combinare guai sotto l'occhio vigile del fratello non è una notizia e ci sono ambienti che l'hanno voluta pompare per seminare dubbio è sospetto. La verità è questa. Si è accusata la società di nn rispettare il codice etico quando quello lì nn aveva nemmeno un voucher di stipendio.
Dopodiché Maresca ha cavalcato l'onda perché aveva basato il fallimento totale del progetto dato che aveva perso due uomini fondamentali anzi 3 e quindi nn aveva le palle per affrontare la crisi.
Questo fa una somma della caratura dell'uomo e di quel fenomeno jesino che ce l'ha portato
Io penso che intervenire su questioni personali significhi parlare della vita privata di una persona. L articolo del rdc non faceva questo. Poneva un dubbio legittimo sul come mai un parente stretto dell allenatore, senza incarichi in società, con precedenti penali, seguisse così da vicino l'Ascoli. Si può simpatizzare, ma la presenza deve essere discreta, non invasiva e così avvolgente. È legittimo il sospetto che non tutto fosse visibile e di conseguenza lecito. Quando sei un personaggio pubblico devi capire che certe presenze, peraltro non sottili, sono inopportune. Diverso sarebbe stato parlare di una moglie che tranquilla segue qualche allenamento del marito.....qualche....perché già oltre la presenza diventa anche li inopportuna.

Avatar utente
NILO
Messaggi: 9326
Iscritto il: martedì 11 gennaio 2011, 22:31

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da NILO » domenica 31 dicembre 2017, 13:04

Oetzi ha scritto:
domenica 31 dicembre 2017, 7:53
Io penso che intervenire su questioni personali significhi parlare della vita privata di una persona. L articolo del rdc non faceva questo. Poneva un dubbio legittimo sul come mai un parente stretto dell allenatore, senza incarichi in società, con precedenti penali, seguisse così da vicino l'Ascoli. Si può simpatizzare, ma la presenza deve essere discreta, non invasiva e così avvolgente. È legittimo il sospetto che non tutto fosse visibile e di conseguenza lecito. Quando sei un personaggio pubblico devi capire che certe presenze, peraltro non sottili, sono inopportune. Diverso sarebbe stato parlare di una moglie che tranquilla segue qualche allenamento del marito.....qualche....perché già oltre la presenza diventa anche li inopportuna.
La società era al corrente della sua presenza e lo erano in tanti da settimane. S'è tirato fuori il discorso quando faceva comodo, se Maresca fosse stato primo SFIDO CHIUNQUE se si fosse fatto. La tempistica è sospetta. Dopodichè l'articolo è legale e legittimo, a mio avviso è sgodevole.
Se avessimo avuto un presidente con le palle ed un allenatore della stessa risma la storia non sarebbe finita così.
A posteriori ringrazio Dio che bellini si è ravveduto ed ha cacciato moneta per pagare Cosmi, ma sempre che quello che è successo, si è visto.
L'Ascoli è di tutti e di nessuno.


FIDUCIA UN ca##o!

Avatar utente
kalemekbboss
Messaggi: 1904
Iscritto il: martedì 24 febbraio 2015, 20:18
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da kalemekbboss » domenica 31 dicembre 2017, 13:21

bomber ha scritto:
venerdì 29 dicembre 2017, 18:24
Io vedo male il Perugia

Inviato dal mio GT-I8200 utilizzando Tapatalk
Nonostante la classifica io dico Cremonese e Cittadella

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 17750
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da GREZZO » domenica 31 dicembre 2017, 13:48

Ti sbagli stavolta NILO. Il discorso non è il Fratellastro di Maresca (perché è fratellastro)........il discorso è che allo STAFF tecnico è stato affidato un potere che gerarchicamente non ha precedenti nella storia del calcio. Come quando si sono fatti arrivare i Carabinieri per sgombrare un'area (sotto sequestro se non erro è quindi non calpestabile) su cui alcuni tifosi erano arrivati per vedere l'allenamento dopo che lo STAFF aveva deciso di farlo in un campo lontano dagli spettatori. Uno Staff decide di fare, nel caso, allenamento a porte chiuse, lo dice alla Società che lo comunica. No che agli allenamenti fa come te pare a te che stai in parrocchia? Oppure che gli altri soci per richiesta di Maresca non voleva agli allenamenti gli altri Soci. Il Resto del Carlino ha fatto bene.......... perché quell'articolo è stato manipolato perfettamente da Maresca per gettare la spugna. Invece del fratellastro con problemi con la giustizia poteva esserci il figlio più piccolo a fare ogni giorno da rattacapalle per quanto mi riguarda a si livelli non è concepibile perché tu sei un professionista ad alti livelli e durante la settimana devi concentrare tutte le tue energie sugli allenamenti senza interferenze di fare il San Patrignano a qualcuno o il Baby Sitter a tuo figlio. Altrimenti è sintomo che tu fai un po' come caz zo ti pare a te...........e cioè non puoi allenare e invece alleni, non potresti platealmente occupare il rettangolo davanti la panchina durante le gare sgolandoti e lo fai, agli allenamenti fai come caz zo ti pare invitando fratellastri che comunque in ambito territoriale (Picchio Village) è sempre lu fratielle tuo'......ti può riferire qualche parola che è sentite da qualche giocatore etc, po' sta su lu cazze a qualche giocatore che non si sente tranquillo...........etc. etc.
Il tutto senza un caz zo di risultato è da ultimo in classifica. Oh ma ragazzi recaleme ziolatro. Dopo non c'è da meravigliarsi se Perez non ne può più e di da sul muso protetto da tutto lo spogliatoio obbligando la formazione nella gara successiva.
L'articolo è stato fortemente frainteso, Maresca lo ha sfruttato per gettare la spugna e Bellini per pararsi il culo del suo infinito orgoglio glissando sul lato tecnico ma tirando in ballo put####### e della sfera personale........
Ora hai un allenatore NORMALE.........che esordisce in conferenza stampa.......ed è sfuggito a quasi tutti.......che il CALCIO è una cosa semplice........ chissà a cosa si riferiva
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Avatar utente
NILO
Messaggi: 9326
Iscritto il: martedì 11 gennaio 2011, 22:31

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da NILO » domenica 31 dicembre 2017, 14:09

GREZZO ha scritto:
domenica 31 dicembre 2017, 13:48
Ti sbagli stavolta NILO. Il discorso non è il Fratellastro di Maresca (perché è fratellastro)........il discorso è che allo STAFF tecnico è stato affidato un potere che gerarchicamente non ha precedenti nella storia del calcio. Come quando si sono fatti arrivare i Carabinieri per sgombrare un'area (sotto sequestro se non erro è quindi non calpestabile) su cui alcuni tifosi erano arrivati per vedere l'allenamento dopo che lo STAFF aveva deciso di farlo in un campo lontano dagli spettatori. Uno Staff decide di fare, nel caso, allenamento a porte chiuse, lo dice alla Società che lo comunica. No che agli allenamenti fa come te pare a te che stai in parrocchia? Oppure che gli altri soci per richiesta di Maresca non voleva agli allenamenti gli altri Soci. Il Resto del Carlino ha fatto bene.......... perché quell'articolo è stato manipolato perfettamente da Maresca per gettare la spugna. Invece del fratellastro con problemi con la giustizia poteva esserci il figlio più piccolo a fare ogni giorno da rattacapalle per quanto mi riguarda a si livelli non è concepibile perché tu sei un professionista ad alti livelli e durante la settimana devi concentrare tutte le tue energie sugli allenamenti senza interferenze di fare il San Patrignano a qualcuno o il Baby Sitter a tuo figlio. Altrimenti è sintomo che tu fai un po' come caz zo ti pare a te...........e cioè non puoi allenare e invece alleni, non potresti platealmente occupare il rettangolo davanti la panchina durante le gare sgolandoti e lo fai, agli allenamenti fai come caz zo ti pare invitando fratellastri che comunque in ambito territoriale (Picchio Village) è sempre lu fratielle tuo'......ti può riferire qualche parola che è sentite da qualche giocatore etc, po' sta su lu cazze a qualche giocatore che non si sente tranquillo...........etc. etc.
Il tutto senza un caz zo di risultato è da ultimo in classifica. Oh ma ragazzi recaleme ziolatro. Dopo non c'è da meravigliarsi se Perez non ne può più e di da sul muso protetto da tutto lo spogliatoio obbligando la formazione nella gara successiva.
L'articolo è stato fortemente frainteso, Maresca lo ha sfruttato per gettare la spugna e Bellini per pararsi il culo del suo infinito orgoglio glissando sul lato tecnico ma tirando in ballo put####### e della sfera personale........
Ora hai un allenatore NORMALE.........che esordisce in conferenza stampa.......ed è sfuggito a quasi tutti.......che il CALCIO è una cosa semplice........ chissà a cosa si riferiva
Se gli affidano un potere non è che si devono vergognare. Casomai è chi ha dato le disposizioni che ne deve rendere conto (che cmq erano disposizioni che c'erano da mesi, che sapevano tutti, ma che tutti avevano taciuto, salvo poi fare interviste tristi e deluse).
Tu hai portato ad esempio la storia dei carabinieri, per esempio quella mattina dovevi vedè che lamenti di dolore e sdegno pe quella storia poi s'è capito che Maresca si era dimesso e quindi non si voleva semplicemente dare troppo nell'occhio nella speranza che la situazione rientrasse.
Cioè un gesto societario più che leggittimo.
Poi oh te l'ho detto che Maresca ha cavalcato l'onda e Bellini pure.
Ma sempre che questo genere di articoli allora li voglio vedè sia il primo giorno di raduno o anche quando sei primo all'ultima giornata e devi vincere per andare in serie A.
Dai no nci prendiamo in giro. E' chiaro che ad un certo punto la città di rompe i coglio### dell'allenatore che il presidente non vuole cacciare e quindi pur di riuscirci è disposta a tutto.
Ci mancava la villa a montecarlo di Fini ed il livello era quello.
A me non è piaciuta la tempistica. Se vuoi fa le pulci le fai quando è ora, no quann fa comodo.
L'Ascoli è di tutti e di nessuno.


FIDUCIA UN ca##o!

pikkio75
Messaggi: 1268
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 22:51
Settore Stadio: Curva Sud

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da pikkio75 » domenica 31 dicembre 2017, 14:25

Maresca aveva capito che gli stavamo facendo terra bruciata e visto che aveva perso la bussola della gestione della squadra ha mollato per fattori familiari......secondo lui......., il proprietario, invece di ammettere l' ennesimo fallimento nella scelta tecnica, accusa la stampa.....e il suo fedele amministratore, chiedere la testa di Fiaccarini e coprire la sua scelta x Maresca. Portare il fratello con pesanti.....precedenti penali, lo poteva fare ma doveva dirlo pubblicamente, invece queste forme di potere, danno la sensazione di sottobosco.....e mafia......, a cui forse era abituato, e che il nostro amministratore ha appoggiato, senza neanche farsi una domanda e riferire a chi di dovere. Nilo, ha ragione, Maresca doveva andar via e tutti lo sapevano, tranne chi lo aveva scelto compreso il secondo azionista che aveva accettato di rischiare (conferenza stampa) e poi a novembre chiedere la buonuscita.....
Forse è che tra le tre componenti, società, stampa e tifosi, solo le ultime due erano coscienti del pericolo crollo stile Benevento....

Nostalgico
Messaggi: 257
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 12:42
Località: Ascoli

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da Nostalgico » domenica 31 dicembre 2017, 14:30

NILO ha scritto: Se gli affidano un potere non è che si devono vergognare. Casomai è chi ha dato le disposizioni che ne deve rendere conto (che cmq erano disposizioni che c'erano da mesi, che sapevano tutti, ma che tutti avevano taciuto, salvo poi fare interviste tristi e deluse).
Tu hai portato ad esempio la storia dei carabinieri, per esempio quella mattina dovevi vedè che lamenti di dolore e sdegno pe quella storia poi s'è capito che Maresca si era dimesso e quindi non si voleva semplicemente dare troppo nell'occhio nella speranza che la situazione rientrasse.
Cioè un gesto societario più che leggittimo.
Poi oh te l'ho detto che Maresca ha cavalcato l'onda e Bellini pure.
Ma sempre che questo genere di articoli allora li voglio vedè sia il primo giorno di raduno o anche quando sei primo all'ultima giornata e devi vincere per andare in serie A.
Dai no nci prendiamo in giro. E' chiaro che ad un certo punto la città di rompe i coglio### dell'allenatore che il presidente non vuole cacciare e quindi pur di riuscirci è disposta a tutto.
Ci mancava la villa a montecarlo di Fini ed il livello era quello.
A me non è piaciuta la tempistica. Se vuoi fa le pulci le fai quando è ora, no quann fa comodo.
Concordo sulla tempistica. Fai l'articolo sul fratello quando erano mesi che era lì, intervisti Cacia quando cominciamo la serie nera, esce fuori il regime sovietico dopo mesi che era stato imposto. Mi sembra il classico schema dell'avvoltoio che comincia a volteggiare quando vede l'animale in difficoltà. Nota di colore, la caccia a Maresca è proseguita anche oltreconfine dove abbiamo scoperto che il nostro ex avrebbe implorato per allenare in seconda (fonte RDC). Tornando IT, io ci credo.

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 26608
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: CI SALVIAMO

Messaggio da tozzi » domenica 31 dicembre 2017, 14:39

Io dico solo tre cose.
1) Avete ragione a suo modo tutti ma io riesco solo a vedere che senza quell'articolo sarebbe ancora qua. E noi saremmo retrocessi a fine 2017. Spero in futuro in una normalità dove certe scelte insensate non si facciano e proprio in caso si possa tornare sui propri passi senza dover attendere la casualità di eventi esterni.
2) Di Petrone abbiamo parlato tre anni dopo il suo esonero, facciamo che Maresca riusciamo a scordarcelo un poco prima.
3) Ci salviamo senza tosce.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Rispondi