RIVOLUZIONE A GENNAIO

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 27682
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: RIVOLUZIONE A GENNAIO

Messaggio da tozzi » venerdì 17 novembre 2017, 18:36

obn ha scritto:
venerdì 17 novembre 2017, 14:57
Che si condivida o meno il ragionamento di Grezzo, la cosa più ragionevole in ogni caso è provare a cambiare i tecnici.
Anche per verificare se la squadra ha effettivamente dei potenziali di rendimento di buon livello. Arrivare a gennaio con il dubbio su squadra e aspetto tecnico è assurdo, è un'altra scommessa ad altissimo rischio.
Cambiare i tecnici però significa mettere in discussione l'operato dirigenziale... e qui le resistenze diventano fortissime...
:okyy:
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

walter junior
Messaggi: 6322
Iscritto il: mercoledì 4 giugno 2008, 15:00
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: RIVOLUZIONE A GENNAIO

Messaggio da walter junior » venerdì 17 novembre 2017, 18:40

magari domani e sabato prossimo arrivano 2 vittorie e qualcuno parla di play off ..... la mia sensazione comunque è che domani sarà l'ennesima sconfitta e quindi che bisognerà affrontare il problema del nuovo Mr .... anzi spero sia già stato individuato qualcuno, nel caso servisse .....
comunque quessi vogliono fare gli innovativi ... possesso palla ..... allenamento mattina ... colazione insieme ..... ora anche volendo non possono rinnegare il loro credo e quindi il rischio è che si sprofonda tutti insieme ...... UN MIRACOLO DOMANI ???? M a g a r i

Avatar utente
obn
Messaggi: 2483
Iscritto il: martedì 9 marzo 2010, 13:57

Re: RIVOLUZIONE A GENNAIO

Messaggio da obn » venerdì 17 novembre 2017, 18:43

luigi61 ha scritto:
venerdì 17 novembre 2017, 18:05
Se vogliamo dirla tutta, visto che ci stiamo, aggiungo un altro aspetto che, da tifoso vecchio stampo, non mi cala.
Ma prima di una partita importantissima com'era quella col Foggia domenica, ma era proprio impossibile ritrovarsi tutti quanti verso l'ora di cena di sabato in un Hotel, cenare insieme, fare un mini ritiro fino all'ora della partita? Forse non cambiava niente, ma certo forse si trovava miglior concentrazione rispetto a passeggiare fino alle 9 dentro l'Oasi!

La penso anch'io così... su questo calcio "innovativo"... che quanto agli allenamenti ecc. mi fa storcere il naso, facendomi venire in mente logiche di rivendicazioni corporative di giocatori "sazi" e con ricchi contratti.... Non è questo certamente il caso dell'Ascoli (dato che ci sono molti giovani) però la suggestione che mi sovviene è quella, e comunque alla luce dei metodi utilizzati quando Fiorin parla di lavoro come metodo per venire a capo della situazione appare difficilmente credibile.

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 18276
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: RIVOLUZIONE A GENNAIO

Messaggio da GREZZO » venerdì 17 novembre 2017, 19:24

obn ha scritto:
venerdì 17 novembre 2017, 18:43
La penso anch'io così... su questo calcio "innovativo"... che quanto agli allenamenti ecc. mi fa storcere il naso, facendomi venire in mente logiche di rivendicazioni corporative di giocatori "sazi" e con ricchi contratti.... Non è questo certamente il caso dell'Ascoli (dato che ci sono molti giovani) però la suggestione che mi sovviene è quella, e comunque alla luce dei metodi utilizzati quando Fiorin parla di lavoro come metodo per venire a capo della situazione appare difficilmente credibile.
Anche perchè sta storia del LAVORO fa ride. TUTTE LAVORA..................che fa ci sta na squadra che nen lavora e una che lavora? Che ca zzata. IL LAVORO è un alibi per farti dire io ce l'ho messa tutta, ho LAVORATO sodo......................amen ho la coscienza pulita. E NO AMICHE! Avrai pure lavorato ma sei un CESSO........................
Viceversa la FRASE se ne esce con il lavoro significa forse che fino a mò NIE' LAVORATE?
Io anche queste frasi del CAZ ZO sono stufo di sentirle dire. Io VOGLIO il parlare un MINIMO CALCISTICO vero...........................................vale a dire che se prendi il GOL come quello del FOGGIA su angolo.....................non pensi che DEVI LAVORARE ma pensi MA COM CAZZE SE FA A PEGGHIA' NU GOL de quisse..........................non devi lavorare TI DEVI SVEGLIARE ziolatro che è diverso
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Avatar utente
obn
Messaggi: 2483
Iscritto il: martedì 9 marzo 2010, 13:57

Re: RIVOLUZIONE A GENNAIO

Messaggio da obn » venerdì 17 novembre 2017, 19:38

GREZZO ha scritto:
venerdì 17 novembre 2017, 19:24
Anche perchè sta storia del LAVORO fa ride. TUTTE LAVORA..................che fa ci sta na squadra che nen lavora e una che lavora? Che ca zzata. IL LAVORO è un alibi per farti dire io ce l'ho messa tutta, ho LAVORATO sodo......................amen ho la coscienza pulita. E NO AMICHE! Avrai pure lavorato ma sei un CESSO........................
Viceversa la FRASE se ne esce con il lavoro significa forse che fino a mò NIE' LAVORATE?
Io anche queste frasi del CAZ ZO sono stufo di sentirle dire. Io VOGLIO il parlare un MINIMO CALCISTICO vero...........................................vale a dire che se prendi il GOL come quello del FOGGIA su angolo.....................non pensi che DEVI LAVORARE ma pensi MA COM CAZZE SE FA A PEGGHIA' NU GOL de quisse..........................non devi lavorare TI DEVI SVEGLIARE ziolatro che è diverso
:mrgreen: :okyy:

luigi61
Messaggi: 9673
Iscritto il: lunedì 26 gennaio 2009, 18:59
Settore Stadio: Curva Sud

Re: RIVOLUZIONE A GENNAIO

Messaggio da luigi61 » venerdì 17 novembre 2017, 19:39

GREZZO ha scritto:
venerdì 17 novembre 2017, 19:24
Anche perchè sta storia del LAVORO fa ride. TUTTE LAVORA..................che fa ci sta na squadra che nen lavora e una che lavora? Che ca zzata. IL LAVORO è un alibi per farti dire io ce l'ho messa tutta, ho LAVORATO sodo......................amen ho la coscienza pulita. E NO AMICHE! Avrai pure lavorato ma sei un CESSO........................
Viceversa la FRASE se ne esce con il lavoro significa forse che fino a mò NIE' LAVORATE?
Io anche queste frasi del CAZ ZO sono stufo di sentirle dire. Io VOGLIO il parlare un MINIMO CALCISTICO vero...........................................vale a dire che se prendi il GOL come quello del FOGGIA su angolo.....................non pensi che DEVI LAVORARE ma pensi MA COM CAZZE SE FA A PEGGHIA' NU GOL de quisse..........................non devi lavorare TI DEVI SVEGLIARE ziolatro che è diverso
:lol3: :lol3: :lol3: Grè sei un mito!!
Agli stupidi non capita mai di pensare che il merito e la buona sorte sono strettamente correlati
Johann Wolfgang von Goethe

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 18276
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: RIVOLUZIONE A GENNAIO

Messaggio da GREZZO » venerdì 17 novembre 2017, 19:48

luigi61 ha scritto:
venerdì 17 novembre 2017, 19:39
:lol3: :lol3: :lol3: Grè sei un mito!!
Quando è troppo è troppo. FIORIN diventa BANALE, anzi direi BANALMENTE inascoltabile. A posto di AMABILI io ad ogni risposta gli direi: Ma ch cazze dice Fiorin? Se pò sapè che sta decenn?
Veramente dai......................vabbene tutto porcalatra ma qui siamo ritornati, in forma filosofica e con grande dialettica..................................al dobbiamo valutare a 360° gradi di Petroniana memoria.
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Avatar utente
É_rrevate
Messaggi: 6406
Iscritto il: venerdì 19 agosto 2011, 3:45
Settore Stadio: Radio
Località: a 2000 km da Ascoli Piceno

Re: RIVOLUZIONE A GENNAIO

Messaggio da É_rrevate » venerdì 17 novembre 2017, 20:30

Fiorin ammette: " dobbiamo cambiare qualcosa"
http://www.fotospot.it/fiorin-ammette-d ... -qualcosa/
#lamiasocietáédifferente... pure truoppe!

Avatar utente
TRANCO 71
Messaggi: 424
Iscritto il: venerdì 8 settembre 2017, 15:58
Settore Stadio: SKY

Re: RIVOLUZIONE A GENNAIO

Messaggio da TRANCO 71 » venerdì 17 novembre 2017, 20:51

Con tutto il rispetto per il lato personale, il DUO non è all'altezza per allenare una squadra professionistica che si deve salvare in serie B.
L'ennesimo azzardo ( io lo chiamerei errore) sarebbe quello dicontinuare con loro fino a gennaio.
Io proverei subito con un'altro manico, per verificare bene cosa serve e poi fare le correzzioni necessarie, temo tante e onerose.
Io non credo che in questo momento con loro due ancora in panca, si sappia bene cosa serva xke sono in confusione totale e con loro ci metto anche la società, ovvero Bellini, che sta spostando il problema sui tifosi che mettono zizzania, invece di occuparsi seriamente della squadra.. Sono veramente deluso dal suo comportamento, e sta montando solo rassegnazione visto che non fara nulla per salvarci... Noi sprofondiamo il C e lui se ne sta in canada... Cosi non va affatto bene

Avatar utente
bomber
Messaggi: 1300
Iscritto il: sabato 23 dicembre 2006, 17:47
Settore Stadio: Distinti
Località: porto san giorgio

Re: RIVOLUZIONE A GENNAIO

Messaggio da bomber » venerdì 17 novembre 2017, 21:19

Io non capisco perché si debba PER FORZA attuare il nostro progetto giovani - che mi sta benissimo - rischiando pure con una guida totalmente inesperta...questo anche se le cose dovessero x miracolo andare bene non lo capirò mai. .

Inviato dal mio GT-I8200 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
acerbo
Messaggi: 1289
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 18:27
Settore Stadio: Curva Sud

Re: RIVOLUZIONE A GENNAIO

Messaggio da acerbo » venerdì 17 novembre 2017, 23:13

fin dalle prime logorroiche analisi Fiorin mi ha dato l'idea di un teorico che ha studiato tanto ma che non riuscirà mai a mettere in pratica il suo sapere per il semplice motivo che ha sbagliato mestiere....su Wikipedia dicono che è iscritto all'ordine dei giornalisti dal 1999 ..........ecco potrebbe dare una mano ad Amabili a Piceno Time
Naturalmente se l'Ascoli si salva con lui ancora in panchina ed il progetto decolla gli vado a chiedere le scuse personalmente per non averlo ritenuto all'altezza del compito.

ps domani comunque sono preparato a tutto........con il Bari, Carpi e Foggia ....tre cappelle.....domani possono anche farsi tre autogol di fila ....non mi scompongo...anzi poi mi preparo a sentire cosa si inventa Fiorin nell'intervista del dopopartita...ormai anche un logorroico sarebbe a corto di argomenti
Ultima modifica di acerbo il venerdì 17 novembre 2017, 23:26, modificato 1 volta in totale.
https://www.youtube.com/watch?v=oZA9Jb6iTds

Avatar utente
franz
Moderatore
Messaggi: 9623
Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 18:21
Settore Stadio: Curva Sud

Re: RIVOLUZIONE A GENNAIO

Messaggio da franz » venerdì 17 novembre 2017, 23:21

anziVINO ha scritto:
giovedì 16 novembre 2017, 11:24
Se Orsolini è stato venduto per 3 milioni (a me risulta di di no) allora quello che scrivi, sul fatto che la nostra è una società seria che pianifica tutto e rispetta il budget, è tutto falso. Perché significherebbe che 1) stiamo alla canna del gas 2) la società mente sui suoi reali obiettivi 3) non usa in maniera oculata il proprio budget visto che ha preferito privarsi del più forte talento ascolano di tutti i tempi semplicemente per pagare le buonuscite e comprare Lores Varela.

La gente, caro Franz, i conti in tasca a Bellini li fa perché questo presidente, e i suoi sottoposti, anziché mantenere sempre un profilo basso ha sempre avuto, a parole, manie di grandezza, e il sospetto è che questa cosa sia stata fatta di proposito per attrarre sponsor e investitori. I quali, ovviamente, dopo 3 anni di bufale, stanno diminuendo il loro interesse per l'Ascoli.

Una società sicura dei propri mezzi, neanche lo spreca il proprio tempo per rispondere al comunicato degli Ultras, e se lo fa è perché vede che il consenso (inteso come introiti) dell'ambiente sta diminuendo.

Il bilancio in ordine è importante, però si può tenere anche prendendo giocatori di categoria in prestito anziché calciatori inidonei di proprietà. E tra l'altro neanche riesce a tenerlo in parità visto che l'anno passato ha chiuso con un passivo di 3 milioni di euro.

Il rischio più grande non è che la gente inizierá a contestare e non andrá più allo stadio ( cosa che comunque accadrà già al rinnovo abbonamenti di Febbraio) ma è che l'AscoliPicchio perderá il proprio appeal verso gli sponsor e gli investitori ( vedi Fainplast vedi Faraotti ma anche tutti i piccoli partner).
Mi sa che non hai capito cosa intendevo.
PER CHI CI HA FATTO SOGNARE, E HA SCRITTO LA NOSTRA STORIA,
A ROZZI COSTANTINO, ONORE E ETERNA GLORIA!

Avatar utente
franz
Moderatore
Messaggi: 9623
Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 18:21
Settore Stadio: Curva Sud

Re: RIVOLUZIONE A GENNAIO

Messaggio da franz » venerdì 17 novembre 2017, 23:36

kalemekbboss ha scritto:
mercoledì 15 novembre 2017, 22:24
No guarda, non ci siamo. Il tuo sarebbe anche un bel discorso, purtroppo è la premessa che è sbagliata, per cui tutto il discorso si fa benedire.

Tu e pochi altri continuate a non capire (e dopo tre anni mi viene il dubbio che facciate finta di non capire) che molti (sicuramente io e ti assicuro che sono nato in Ascoli, ho le sembianze di un essere umano e parlo italiano) sono contrariati dal modus operandi di questa società e non dai risultati. Ma tu continui a non capire, aggravando la rottura tra tifosi. Ti faccio un esempio, io su questa carretta del mare non ci sono salito il primo settembre, non perché sapevo che sarebbe affondata, quello non mi fa paura. A me di retrocedere mi interessa relativamente. Io mi sono dissociato da questa società e da chi la gestisce, che è diverso se ti va di capirlo.

Tu dici il calcio è morto perché i tifosi si sono allargati (scusa la semplificazione ma ci siamo capiti). Invece per me il calcio l’hanno ucciso quei tifosi che per tre anni, e non credo di dire un’eresia se ti ci metto in mezzo, non hanno mai detto “a” su scelte a dir poco incomprensibili. Soltanto adesso qualcuno comincia a capirne il significato. Buongiorno, dormito bene?

Per esempio. Tu parlavi di etica mi pare. Bravo, l’etica è importante anche nello sport. Allora ti invito a preoccuparti dell’etica di un multimilionario prima che di quella di quattro decerebrati che sputano a una donna. Dire davanti alle telecamere tizio “se ne deve andare!” per poi rimangiarsi tutto e dire tizio se n’è andato perché se ne voleva andare non è etico. Un soggetto privato che invita i giornalisti a fare pressione su un’istituzione pubblica perché proceda con dei lavori pubblici non è etico (e mi tengo stretto). Trattare come un rubagalline il tuo capitano, ascolano e simbolo della squadra non è etico. Sulle interviste degli stipendiati sorvolo perché siamo nel campo della barzelletta. Eppure non ti ho e non vi ho mai sentito dire mezza parola su questi temi. Come mai?

Sul fatto che paragoni la trasparenza che si chiede ad una spa alla trasparenza che si chiede ai tifosi in merito ad un episodio, per quanto inqualificabile, immagino che scherzassi vero?

Se non l’avete ancora capito, il rischio è che tra qualche anno vi ritroverete in mille a bere birra analcolica, agitare le famose manone di gomma piuma e supportare una squadra senz’anima, che potrà pure fare la serie A (alla Carpi per intenderci) ma che rimane un prodotto da vendere, tale e quale uno yogurt. A quel punto vedrai che il tifoso dell’ Ascoli Calcio preferirà il cinema. E sarà una sconfitta di tutti, anche tua.

Sempre con stima, anche se leggermente mutata data l’incomprensibile censura (ciao Luigi! Come va?) che state attuando.

Ps: tra le cose interessanti che ho letto ultimamente, c’era un utente (deve essere giovane) che diceva che l’ Ascoli è abituata a salvarsi all’ultima. Per dovere di cronaca è bene ricordare che a parte le due salvezze miracolose alla fine dell’era Benigni, quando partivamo da meno tot ed eravamo dei morti di fame, l’Ascoli la B l’ha sempre fatta da protagonista. Le salvezze all’ultima sono una caratteristica tipica dell’ Ascoli Picchio 1898.

In bocca al lupo per Parma.
A parte le considerazioni personali su di me che lasciano il tempo che trovano e che non mi toccano assolutamente, visto che fai un pout pourri di diversi argomenti difficilmente collegabili tra di loro se non nella tua mente, che mi pare tesa verso un unico pensiero, mi sa che non hai capito neanche tu.
Vabbè, differenza di opinioni (e neanche censurate a quanto pare).
Buongiorno anche a te, spero anche tu abbia dormito bene.
PER CHI CI HA FATTO SOGNARE, E HA SCRITTO LA NOSTRA STORIA,
A ROZZI COSTANTINO, ONORE E ETERNA GLORIA!

Avatar utente
acerbo
Messaggi: 1289
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 18:27
Settore Stadio: Curva Sud

Re: RIVOLUZIONE A GENNAIO

Messaggio da acerbo » venerdì 17 novembre 2017, 23:38

É_rrevate ha scritto:
venerdì 17 novembre 2017, 20:30
Fiorin ammette: " dobbiamo cambiare qualcosa"
http://www.fotospot.it/fiorin-ammette-d ... -qualcosa/
finalmente ha capito che se ne deve andare via.
https://www.youtube.com/watch?v=oZA9Jb6iTds

Avatar utente
feuillesmortes
Messaggi: 17863
Iscritto il: venerdì 20 luglio 2007, 10:38
Settore Stadio: SKY

Re: RIVOLUZIONE A GENNAIO

Messaggio da feuillesmortes » domenica 19 novembre 2017, 13:25

Ancora Della Valle...manco la fantasia....

Inviato dal mio Aquaris X Pro utilizzando Tapatalk


Rispondi