Dobbiamo esplicitarlo ? FUORI I DUE ALLENATORI !!

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

desstinobianconero
Messaggi: 1474
Iscritto il: martedì 9 agosto 2011, 20:15
Settore Stadio: Distinti

Re: Dobbiamo esplicitarlo ? FUORI I DUE ALLENATORI !!

Messaggio da desstinobianconero » lunedì 13 novembre 2017, 12:21

Qua o saltano i mister oppure il.ds....non c è santo che tenga......
O i mister sono incapaci.di far risultato.con una buona rosa,oppure.la rosa è stata costruita male.....

Oetzi
Messaggi: 562
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 23:12
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Dobbiamo esplicitarlo ? FUORI I DUE ALLENATORI !!

Messaggio da Oetzi » lunedì 13 novembre 2017, 12:58

TERZI1898 ha scritto:
lunedì 13 novembre 2017, 10:15
Io la penso diversamente, premesso che per me i giocatori sono forse da fischiare per ieri, ma non da insultare, perché questi abbiamo e con questi dovremmo andare avanti. Credo che il pubblico alla fine paga e a fine spettacolo se è soddisfatto applaude, se non è soddisfatto fischia e tu attore protagonista devi essere li a prendere gli applausi o i fischi. Certo che la partita non è come lo spettacolo teatrale. Nel secondo caso la buon uscita dipende solo da te, mentre nella partita ci sono anche gli avversari, quindi la tua performance non dipende solo da te. Però il concetto alla fine può essere lo stesso. Che poi magari non serve a nulla e sono tutte sceneggiate si può pure considerare. Però a me che vado a vedere la partita piace che i protagonisti vengano li a prendersi gli applausi o i fischi: lo vedo come una sorta di ringraziamento per esserli andati a vedere, come quando vai in un negozio e ti dicono "grazie ed arrivederci", perché in fondo noi tifosi siamo una clientela e non dimentichiamoci che se i giocatori sono ricchi e famosi (vavè i nostri magari un pò meno) il merito è di chi vede le partite e spende i soldi per questo.
Si sono sfaccettature. Molto logiche. Ma quando vinci. Se perdi è un agnello che si dirige al macello. Anche se vieni applaudito. Hai perso. Il più delle volte volano improperi. È un inutile bagno di sangue. Fatto per evitare il peggio. Anche l applauso di incoraggiamento, debilita molto di più. Meglio uno schiaffo correttivo che insulse prediche ad alta voce. A questo tipo di giocatori in itinere come la stragrande maggioranza dei nostri occorre un capobranco. Non insulti ne applausi. Occorre una panchina ignorante che non si fa problemi a fare il saputo ma che sappia chi è un uomo, un atleta, un compagno...che sappia cosa sia identità appartenenza, maglia. La maggior parte di questi giovaani non rimarra o perché troppo bravi o perché somari. Si cambiano due/tre titolari al massimo.....ma il resto rimane per un progetto condiviso. Questi non sono l Ascoli sono giocatori di passaggio.

Avatar utente
BENITO FORNACIARI
Messaggi: 2167
Iscritto il: giovedì 25 aprile 2013, 23:35
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Rossa

Re: Dobbiamo esplicitarlo ? FUORI I DUE ALLENATORI !!

Messaggio da BENITO FORNACIARI » lunedì 13 novembre 2017, 14:12

Mi rompe le scatole portare ad esempio Capuano l’allenatore della Samb ma voglio farlo per mettere in risalto chi fa allenare i propri giocatori anche alla sera se necessario e chi come i nostri si affida alle nuove teorie alternative:
https://www.google.it/amp/www.sportavel ... -suoi/amp/

TERZI1898
Messaggi: 1502
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2014, 18:32
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Dobbiamo esplicitarlo ? FUORI I DUE ALLENATORI !!

Messaggio da TERZI1898 » lunedì 13 novembre 2017, 14:44

Oetzi ha scritto:
lunedì 13 novembre 2017, 12:58
Si sono sfaccettature. Molto logiche. Ma quando vinci. Se perdi è un agnello che si dirige al macello. Anche se vieni applaudito. Hai perso. Il più delle volte volano improperi. È un inutile bagno di sangue. Fatto per evitare il peggio. Anche l applauso di incoraggiamento, debilita molto di più. Meglio uno schiaffo correttivo che insulse prediche ad alta voce. A questo tipo di giocatori in itinere come la stragrande maggioranza dei nostri occorre un capobranco. Non insulti ne applausi. Occorre una panchina ignorante che non si fa problemi a fare il saputo ma che sappia chi è un uomo, un atleta, un compagno...che sappia cosa sia identità appartenenza, maglia. La maggior parte di questi giovaani non rimarra o perché troppo bravi o perché somari. Si cambiano due/tre titolari al massimo.....ma il resto rimane per un progetto condiviso. Questi non sono l Ascoli sono giocatori di passaggio.
Vavè dopo se vogliamo andare nello specifico può darsi che certi discorsi non servono a niente: mi ricordo nel 2013 quando i giocatori vennero sotto la curva dopo la sconfitta con la Reggina, ad inneggiare a Zaza e poi siamo retrocessi lo stesso; se le cose devono andare male andranno male. Penso anche che da queste situazioni si esce con il lavoro e non con le chiacchiere, con i discorsi motivazionali: credo che alla fine sono tutte cose che non servono a niente.
"Noi non supereremo mai questa fase"

Avatar utente
Pallmall
Messaggi: 667
Iscritto il: lunedì 24 agosto 2015, 18:23
Settore Stadio: Distinti
Località: San Benedetto del Tronto

Re: Dobbiamo esplicitarlo ? FUORI I DUE ALLENATORI !!

Messaggio da Pallmall » lunedì 13 novembre 2017, 16:57

BENITO FORNACIARI ha scritto:Mi rompe le scatole portare ad esempio Capuano l’allenatore della Samb ma voglio farlo per mettere in risalto chi fa allenare i propri giocatori anche alla sera se necessario e chi come i nostri si affida alle nuove teorie alternative:
https://www.google.it/amp/www.sportavel ... -suoi/amp/
Benito, io Capuano non lo vorrei manco gratis. Per quanto riguarda l'allenamento, lo hanno svolto s quell'ora perche' il mister era salito a Modena per la rescissione ed e' tornato nel tardo pomeriggio. Quella dell'allenamento serale come allenamento programmato e/o metodo di lavoro nuovo, insomma, e' una favoletta
_____________
FORZA PICCHIO
_____________

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 17526
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Dobbiamo esplicitarlo ? FUORI I DUE ALLENATORI !!

Messaggio da GREZZO » lunedì 13 novembre 2017, 17:11

desstinobianconero ha scritto:
lunedì 13 novembre 2017, 12:21
Qua o saltano i mister oppure il.ds....non c è santo che tenga......
O i mister sono incapaci.di far risultato.con una buona rosa,oppure.la rosa è stata costruita male.....
Mister alla frutta! Ieri lampante! GAME OVER! Non c'è più niente da vedere dal punto vista tecnico: NESSUNA iniziativa tattica in fase di ATTACCO e difesa colabrodo. Imbarazzante come non riusciamo a creare una azione di attacco che non sia altamente prevedibile. In realtà questo avviene da un pò. La squadra NON SA ATTACCARE, non c'è un caz zo da fare. E prende molti gol. Il tutto anche in un contesto di CALCIO che sta diventando ORRENDO da vedere. La ROSA è valida è che il DUO non è all'altezza di affrontare una B fatta anche di questi momenti molto difficili. Il problema poi potrebbe essere anche il DUO perchè non è mai facile "comandare" una truppa in DUE con avvicendamenti che per forza vanno a creare confusione anche fossero GEMELLI omozigoti i due...........DAI!
Per quanto mi riguarda il CAPITOLO allenatori per me è finito. Con questi si retrocede al 95%, vanno cambiati in fretta. Anche la squadra ieri ha deluso anche dal punto di vista del gruppo ed emozionale, senza reazione e con soliti passaggi all'indietro o orizzontali in fase di impostazione. I GIOCATORI di impostazione non sanno a chi DARE LA PALLA, inutile girarci attorno. Poi anche questo continuo cambio di posizioni Clemenza, Varela, Parlati....................un CINAGLIA sempre pronto ad essere chiamato in causa quando con lui la fase di attacco lì non va perchè rientra sempre sul destro. Insomma, non funziona più UNA MINCHIA nel meccanismo costruito o tentato di costruire. C'è stata una fase in cui probabilmente c'è stato maggior impegno e più voglia di crederci che ti hanno fatto mantenere un certo equilibrio in campo...........ma adesso la macchinetta si è rotta, in campo solo grande confusione. Questa ragazzi è una ROSA che sa il fatto il suo, non esistono prestazioni come CARPI e FOGGIA contro due squadre di CARATURA molto molto inferiore alla nostra.
Per me l'era MARESCA-FIORIN è assolutamente terminata. Anche loro sono delusi da loro stessi, lo si vede nelle interviste, FIORIN sembra un malato terminale rispetto a questa estate. Non possono più avere la forza per prendere in PUGNO la situazione. Sono da mandare via per rispetto dei tifosi e anche dei giocatori. Altrimenti si perde solo tempo e poi sarà troppo tardi..................
Non è più un discorso di essere contro le scelte Societarie o meno.............quel che è fatto è fatto..........è che OGGI rimanendo sul calcio giocato..........serve cambiare e pure in fretta!
Ultima modifica di GREZZO il lunedì 13 novembre 2017, 17:19, modificato 1 volta in totale.
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 26178
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Dobbiamo esplicitarlo ? FUORI I DUE ALLENATORI !!

Messaggio da tozzi » lunedì 13 novembre 2017, 17:17

Bravo Grezzo
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

"Il cervello comanda il cuore, ma senza il cuore il cervello non funziona" (Francesco Bellini, 19 novembre 2014).

Avatar utente
tartanspecials
Messaggi: 535
Iscritto il: domenica 31 luglio 2011, 21:34

Re: Dobbiamo esplicitarlo ? FUORI I DUE ALLENATORI !!

Messaggio da tartanspecials » lunedì 13 novembre 2017, 17:30

L'unica colpa che do ai mister è quella di non trasmettere la giusta grinta e concentrazione alla squadra. Per salvarti non puoi prendere un gol come il primo del Foggia.
Mi’ padre me diceva: fa’ attenzione a chi chiacchiera troppo; a chi promette;a chi, dop’èsse entrato, fa: “permette?”;
a chi aribbarta spesso l’opignone e a quello co la testa da cojone,che nu’ la cambia mai;
a chi scommette;a chi le mano nu’ le strigne strette;
a quello che pìa ar volo ‘gni occasione …… pe dì de sì e offrisse come amico;
a chi te dice sempre: “so’ d’accordo”;
a chi s’atteggia com’er più ber fico.
a chi parla e se move sottotraccia;
ma soprattutto a quello, er più balordo,
che, quanno parla, nun te guarda in faccia.

Aldo Fabrizi

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 26178
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Dobbiamo esplicitarlo ? FUORI I DUE ALLENATORI !!

Messaggio da tozzi » lunedì 13 novembre 2017, 18:00

tartanspecials ha scritto:L'unica colpa che do ai mister è quella di non trasmettere la giusta grinta e concentrazione alla squadra. Per salvarti non puoi prendere un gol come il primo del Foggia.
Hai detto cotica
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

"Il cervello comanda il cuore, ma senza il cuore il cervello non funziona" (Francesco Bellini, 19 novembre 2014).

lafaina2
Messaggi: 1959
Iscritto il: lunedì 12 gennaio 2015, 14:12
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Gialla

Re: Dobbiamo esplicitarlo ? FUORI I DUE ALLENATORI !!

Messaggio da lafaina2 » lunedì 13 novembre 2017, 18:23

GREZZO ha scritto:
lunedì 13 novembre 2017, 17:11
Mister alla frutta! Ieri lampante! GAME OVER! Non c'è più niente da vedere dal punto vista tecnico: NESSUNA iniziativa tattica in fase di ATTACCO e difesa colabrodo. Imbarazzante come non riusciamo a creare una azione di attacco che non sia altamente prevedibile. In realtà questo avviene da un pò. La squadra NON SA ATTACCARE, non c'è un caz zo da fare. E prende molti gol. Il tutto anche in un contesto di CALCIO che sta diventando ORRENDO da vedere. La ROSA è valida è che il DUO non è all'altezza di affrontare una B fatta anche di questi momenti molto difficili. Il problema poi potrebbe essere anche il DUO perchè non è mai facile "comandare" una truppa in DUE con avvicendamenti che per forza vanno a creare confusione anche fossero GEMELLI omozigoti i due...........DAI!
Per quanto mi riguarda il CAPITOLO allenatori per me è finito. Con questi si retrocede al 95%, vanno cambiati in fretta. Anche la squadra ieri ha deluso anche dal punto di vista del gruppo ed emozionale, senza reazione e con soliti passaggi all'indietro o orizzontali in fase di impostazione. I GIOCATORI di impostazione non sanno a chi DARE LA PALLA, inutile girarci attorno. Poi anche questo continuo cambio di posizioni Clemenza, Varela, Parlati....................un CINAGLIA sempre pronto ad essere chiamato in causa quando con lui la fase di attacco lì non va perchè rientra sempre sul destro. Insomma, non funziona più UNA MINCHIA nel meccanismo costruito o tentato di costruire. C'è stata una fase in cui probabilmente c'è stato maggior impegno e più voglia di crederci che ti hanno fatto mantenere un certo equilibrio in campo...........ma adesso la macchinetta si è rotta, in campo solo grande confusione. Questa ragazzi è una ROSA che sa il fatto il suo, non esistono prestazioni come CARPI e FOGGIA contro due squadre di CARATURA molto molto inferiore alla nostra.
Per me l'era MARESCA-FIORIN è assolutamente terminata. Anche loro sono delusi da loro stessi, lo si vede nelle interviste, FIORIN sembra un malato terminale rispetto a questa estate. Non possono più avere la forza per prendere in PUGNO la situazione. Sono da mandare via per rispetto dei tifosi e anche dei giocatori. Altrimenti si perde solo tempo e poi sarà troppo tardi..................
Non è più un discorso di essere contro le scelte Societarie o meno.............quel che è fatto è fatto..........è che OGGI rimanendo sul calcio giocato..........serve cambiare e pure in fretta!
Fiorin è un pover'uomo (professinalmente parlando) capitato in una situazione molto più grande di lui. Tecicamente e professionalmente.
Maresca è totalmente inaffidabile, come futuro mister (ancora non lo è) e come persona. Punto.

Via da Ascoli lui, lo stesso fiorin purtroppo, e tantissimi altri!!!
Bellini è l'unico, se veramente vuole, che può mettere mano al guazzabuglio, non solo tecnico, che è il suo Ascoli.

Aglietti aveva ragione da vendere a non voler più stare ad ascoli e mandare tutti a quel paese, peccato che non ha detto il resto...di una famosa telefonata...

desstinobianconero
Messaggi: 1474
Iscritto il: martedì 9 agosto 2011, 20:15
Settore Stadio: Distinti

Re: Dobbiamo esplicitarlo ? FUORI I DUE ALLENATORI !!

Messaggio da desstinobianconero » lunedì 13 novembre 2017, 18:34

Caro.Faina il mondo del.calcio.è.molto.omertoso....
Ce lo freghi Aglietti a parlare,così come.Cacia o Giorgi......

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 17526
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Dobbiamo esplicitarlo ? FUORI I DUE ALLENATORI !!

Messaggio da GREZZO » lunedì 13 novembre 2017, 19:02

Ci vuole un profilo che possa continuare il lavoro, non rivoluzionarlo anche perché sei imbottito di giovani e la squadra è stata costruita sulla tecnica e non sulla struttura fisica. Serve uno con esperienza, che ha lavorato con i giovani e li ha lanciati che ha già vissuto con successo situazioni del genere e che proponga sempre un calcio propositivo e che aggiusti sto 4-3-3 con idee diverse e più basato sulla velocità agonistica.
Rivoluzionare completamente il progetto tecnico sarebbe perdere tempo perché la rosa è buona e poi a Gennaio si può rinforzare. Serve un profilo che esprima comunque un buon calcio e che abbia comunque caratteristiche di immagine e relazione in linea con la società. Cosmi non è proponibile proprio in questo senso.
L'unico allenatore che oggi permetterebbe una garanzia di continuità progettuale è Massimo Drago.
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 26178
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Dobbiamo esplicitarlo ? FUORI I DUE ALLENATORI !!

Messaggio da tozzi » lunedì 13 novembre 2017, 19:31

GREZZO ha scritto:
lunedì 13 novembre 2017, 19:02
Ci vuole un profilo che possa continuare il lavoro, non rivoluzionarlo anche perché sei imbottito di giovani e la squadra è stata costruita sulla tecnica e non sulla struttura fisica. Serve uno con esperienza, che ha lavorato con i giovani e li ha lanciati che ha già vissuto con successo situazioni del genere e che proponga sempre un calcio propositivo e che aggiusti sto 4-3-3 con idee diverse e più basato sulla velocità agonistica.
Rivoluzionare completamente il progetto tecnico sarebbe perdere tempo perché la rosa è buona e poi a Gennaio si può rinforzare. Serve un profilo che esprima comunque un buon calcio e che abbia comunque caratteristiche di immagine e relazione in linea con la società. Cosmi non è proponibile proprio in questo senso.
L'unico allenatore che oggi permetterebbe una garanzia di continuità progettuale è Massimo Drago.
Di là wood faceva notare che Foscarini è libero (cosa che non è per Drago, ancora sotto contratto a Cesena).
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

"Il cervello comanda il cuore, ma senza il cuore il cervello non funziona" (Francesco Bellini, 19 novembre 2014).

Avatar utente
Johnny
Messaggi: 1565
Iscritto il: giovedì 11 giugno 2009, 23:34

Re: Dobbiamo esplicitarlo ? FUORI I DUE ALLENATORI !!

Messaggio da Johnny » lunedì 13 novembre 2017, 19:31

GREZZO ha scritto:
lunedì 13 novembre 2017, 19:02
Ci vuole un profilo che possa continuare il lavoro, non rivoluzionarlo anche perché sei imbottito di giovani e la squadra è stata costruita sulla tecnica e non sulla struttura fisica. Serve uno con esperienza, che ha lavorato con i giovani e li ha lanciati che ha già vissuto con successo situazioni del genere e che proponga sempre un calcio propositivo e che aggiusti sto 4-3-3 con idee diverse e più basato sulla velocità agonistica.
Rivoluzionare completamente il progetto tecnico sarebbe perdere tempo perché la rosa è buona e poi a Gennaio si può rinforzare. Serve un profilo che esprima comunque un buon calcio e che abbia comunque caratteristiche di immagine e relazione in linea con la società. Cosmi non è proponibile proprio in questo senso.
L'unico allenatore che oggi permetterebbe una garanzia di continuità progettuale è Massimo Drago.
Sto con Grezzo tutta la vita.
Ritengo che la squadra con a disppsizione tutti i titolari si potrebbe salvare tranquillamente...urge però il cambio di guida tecnica per invertire la rotta, arrivare a gennaio in lotta per salvarsi e innestare qualche riserva di categoria (su tutti terzino sinistro, vice favilli) allora forse la racconteme. Non è pessimismo cosmico credere che non vinceremo piu con questi allenatori...a Parma se proprio ti dice culo al massimo strappi un punto, ma spero che questa settimana serva per sentire qualche alternativa...altrimenti solo tempo ahinoi perso
Antica Città Turrita.

“passeggiare per le strade di Ascoli Piceno, per i vicoli divisi tra ombra e sole, equivale a sfogliare a caso un libro di storia dell’arte italiana, imbattendosi nelle illustrazioni più rappresentative ed espressive”. (Jean Paul Sartre)

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 17526
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Dobbiamo esplicitarlo ? FUORI I DUE ALLENATORI !!

Messaggio da GREZZO » lunedì 13 novembre 2017, 19:41

tozzi ha scritto:
lunedì 13 novembre 2017, 19:31
Di là wood faceva notare che Foscarini è libero (cosa che non è per Drago, ancora sotto contratto a Cesena).
Ma dai Foscarini. Non puoi cambiare e rivoluzionare tutto il progetto. Ci vuole solo uno che è un allenatore con i controcazzi e che sappia fare il 4-3-3 a memoria ma quello vero. E che ami lavorare con i giovani. Non serve un traghettatore, serve uno che ti salvi e che poi lotti per la A l'anno successivo.
I contratti si rescindono. Perché Petrone e Aglietti non erano sotto contratto quando poi li abbiamo presi? Non è quello il problema.
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Rispondi