GIOCATORI IN PRESTITO

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

tj_gcb
Messaggi: 2522
Iscritto il: martedì 13 luglio 2010, 10:31
Settore Stadio: Radio
Località: padova
Contatta:

Re: GIOCATORI IN PRESTITO

Messaggio da tj_gcb » martedì 24 ottobre 2017, 16:11

Urlodeldrago ha scritto:
martedì 24 ottobre 2017, 14:31
Molto male ciò che viene dal settore giovanile.
Orsolini ha salvato il tutto per un bel po' di tempo.
Il rendimento scarso degli altri potrà far capire a qualcuno che con i giovani si sta lavorando male al di là del torneo di Viareggio.
I risultati sono sotto gli occhi di tutti
Non lo so se si sta lavorando male, ma sono sicuro che siamo messi molto meglio del passato. Il molto è per aver sfornato Orsolini (prima volta dal 1898). Il meglio è perché abbiamo sfornato 5 (+ Jallow) professionisti, tutti provenienti dal nostro vivaio, che sono giovani e, come tutti i giovani, come in qualsiasi settore economico tricolore, devono farsi le ossa. In panchina, però.
Al di là di questo lato oscuro del nostro paese, diciamo che Quaranta è (per ora) titolare in una bella squadra come la Pistoiese; non è roba da poco. Paolini è infortunato, quando guarirà potrà giocarsi le sue chances. Paolini non è scarso, oh!
Gli altri... che dire? Ciarmela è rimandato, secondo me deve ancora compiere quel guizzo che lo faccia diventare adulto (calcisticamente parlando).
Teniamo conto che sono passate appena 10 giornate. Troppo poche per giudicare.
E se ai 6 giocatori in prestito aggiungiamo Parlati e Venditti che sono in prima squadra, arriviamo a 7. E se aggiungiamo pure De Grazia (che, anche se non più nostro, è cresciuto nel nostro vivaio), arriviamo a 8.

Concludo ricordando che, a luglio 2017, in una conferenza-stampa Di Mascio disse che poteva affermare, anzi promettere, che entro 4-5 anni l'ascoli riuscirà a lanciare 20-40 giocatori nel professionismo, 10 o 20 dei quali in serie A e B.
Sparo' o veggente? Aspettiamo 'ssi 4 o 5 anni, puo' vedeme
"L'ho detto, l'ho insegnato, lo credo" (Cit. Cecco d'Ascoli)

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 26178
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: GIOCATORI IN PRESTITO

Messaggio da tozzi » martedì 24 ottobre 2017, 19:31

Presto per tracciare bilanci. Certo, i risultati sul campo sono deprimenti e questo è un dato oggettivo, come oggettivo è che non di quelli vive un sg. Concordo però con tj_gcb che i giocatori approdati al professionismo o in grado di farlo, sebbene per lo più a livello di lega pro, non sono pochissimi. Per il resto, il campione non lo puoi programmare. Fra i prospetti in rampa, credo che Ventola, Diop e Di Francesco siano di un certo interesse.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

"Il cervello comanda il cuore, ma senza il cuore il cervello non funziona" (Francesco Bellini, 19 novembre 2014).

tj_gcb
Messaggi: 2522
Iscritto il: martedì 13 luglio 2010, 10:31
Settore Stadio: Radio
Località: padova
Contatta:

Re: GIOCATORI IN PRESTITO

Messaggio da tj_gcb » mercoledì 25 ottobre 2017, 12:33

tozzi ha scritto:
martedì 24 ottobre 2017, 19:31
Presto per tracciare bilanci. Certo, i risultati sul campo sono deprimenti e questo è un dato oggettivo, come oggettivo è che non di quelli vive un sg. Concordo però con tj_gcb che i giocatori approdati al professionismo o in grado di farlo, sebbene per lo più a livello di lega pro, non sono pochissimi. Per il resto, il campione non lo puoi programmare. Fra i prospetti in rampa, credo che Ventola, Diop e Di Francesco siano di un certo interesse.
guarda, quando nel 2003 ho cominciato a seguire i giocatori in prestito, mi sarei atteso di tutto, ma non una moria prossima al 100%. Giocare nel settore giovanile dell'ascoli non conta un ca##o (difatti ci sono passato anch'io). Il passaggio al professionismo è una bomba atomica. Si salvano in pochi, pochissimi. Nell'Ascoli praticamente nessuno. A memoria ricordo La Vista, che si è ritagliato una bella carriera.
poi chi altro? Cognigni l'anno scorso in C con l'ancona, ma ora svincolato (è un 1991) e, comunque, è sceso nei dilettanti per diversi anni dopo le fugaci apparizioni in C di inizio carriera.
non mi sembra ce ne siano altri. Riguarderò le vecchie tabelle
"L'ho detto, l'ho insegnato, lo credo" (Cit. Cecco d'Ascoli)

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 26178
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: GIOCATORI IN PRESTITO

Messaggio da tozzi » mercoledì 25 ottobre 2017, 12:57

tj_gcb ha scritto:
mercoledì 25 ottobre 2017, 12:33
guarda, quando nel 2003 ho cominciato a seguire i giocatori in prestito, mi sarei atteso di tutto, ma non una moria prossima al 100%. Giocare nel settore giovanile dell'ascoli non conta un ca##o (difatti ci sono passato anch'io). Il passaggio al professionismo è una bomba atomica. Si salvano in pochi, pochissimi. Nell'Ascoli praticamente nessuno. A memoria ricordo La Vista, che si è ritagliato una bella carriera.
poi chi altro? Cognigni l'anno scorso in C con l'ancona, ma ora svincolato (è un 1991) e, comunque, è sceso nei dilettanti per diversi anni dopo le fugaci apparizioni in C di inizio carriera.
non mi sembra ce ne siano altri. Riguarderò le vecchie tabelle
Dici quelli che sono passati per i prestiti? Giorgi (passato per un prestito al Foligno) è l'esempio più eclatante. Per il reto oltre a Cognigni condizionato da gravi problemi fisici) i vari Capece, Margarita, Gallozzi, Pasqualini (Brindisi prima di tornare alla base), Gaeta ma insomma sì, poca roba.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

"Il cervello comanda il cuore, ma senza il cuore il cervello non funziona" (Francesco Bellini, 19 novembre 2014).

tj_gcb
Messaggi: 2522
Iscritto il: martedì 13 luglio 2010, 10:31
Settore Stadio: Radio
Località: padova
Contatta:

Re: GIOCATORI IN PRESTITO

Messaggio da tj_gcb » mercoledì 25 ottobre 2017, 14:32

tozzi ha scritto:
mercoledì 25 ottobre 2017, 12:57
Dici quelli che sono passati per i prestiti? Giorgi (passato per un prestito al Foligno) è l'esempio più eclatante. Per il reto oltre a Cognigni condizionato da gravi problemi fisici) i vari Capece, Margarita, Gallozzi, Pasqualini (Brindisi prima di tornare alla base), Gaeta ma insomma sì, poca roba.
mi sono tornati in mente anche minopoli e ilari. Resta il fatto, però, che è roba di poco. In 16 anni (ho visto che seguivo dal 2001, non dal 2003) abbiamo sfornato due elementi da serie A e B: Giorgi, classe 1987, e Orsolini, classe 1997. Per dirla in maniera più brutale: uno ogni 10 anni.
Il resto è il nulla più assoluto. Solo Capece e Ilari riescono ancora a galleggiare in C.
Gallozzi gioca (poco) in D da 2-3 anni e, in ogni caso, con noi ha fatto un anno delle giovanili.
Volendo c'è anche Riccardo Mastrilli, classe 1997, cresciuto con noi ma attualmente di proprietà della Spal (in prestito al Pontedera).

Dal 2001 ad oggi il settore giovanile dell'ascoli non è esistito o, perlomeno, non è esistito nella pratica di sfornare calciatori. Erano macerie. L'Ascoli Picchio ci sta lavorando, questo è innegabile. La gente, però, deve capire che i risultati non li ottieni dall'oggi al domani. Ci vogliono tanti anni. Ma quando arrivi ad ottenerli, dopo rischi di fare la fine dell'atalanta, mica cazzi!!!
"L'ho detto, l'ho insegnato, lo credo" (Cit. Cecco d'Ascoli)

Avatar utente
Rom74AP
Messaggi: 1201
Iscritto il: domenica 7 maggio 2006, 2:15
Località: Ascoli Piceno

Re: GIOCATORI IN PRESTITO

Messaggio da Rom74AP » venerdì 27 ottobre 2017, 22:12

Di Tacchio?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
"La vita riserva attimi di gioia e anni di sofferenza. L'importante è trasformare gli attimi in ore e gli anni in minuti" C.Rozzi 1994

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 26178
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: GIOCATORI IN PRESTITO

Messaggio da tozzi » venerdì 27 ottobre 2017, 22:18

tj_gcb ha scritto:
mercoledì 25 ottobre 2017, 14:32
mi sono tornati in mente anche minopoli e ilari. Resta il fatto, però, che è roba di poco. In 16 anni (ho visto che seguivo dal 2001, non dal 2003) abbiamo sfornato due elementi da serie A e B: Giorgi, classe 1987, e Orsolini, classe 1997. Per dirla in maniera più brutale: uno ogni 10 anni.
Il resto è il nulla più assoluto. Solo Capece e Ilari riescono ancora a galleggiare in C.
Gallozzi gioca (poco) in D da 2-3 anni e, in ogni caso, con noi ha fatto un anno delle giovanili.
Volendo c'è anche Riccardo Mastrilli, classe 1997, cresciuto con noi ma attualmente di proprietà della Spal (in prestito al Pontedera).

Dal 2001 ad oggi il settore giovanile dell'ascoli non è esistito o, perlomeno, non è esistito nella pratica di sfornare calciatori. Erano macerie. L'Ascoli Picchio ci sta lavorando, questo è innegabile. La gente, però, deve capire che i risultati non li ottieni dall'oggi al domani. Ci vogliono tanti anni. Ma quando arrivi ad ottenerli, dopo rischi di fare la fine dell'atalanta, mica cazzi!!!
Beh, in realtà nel periodo considerato sono usciti tre eccellenze come Giorgi, Bellusci e Orsolini (oltre a Destro, che abbiamo perso prima di valorizzarlo), un ottimo portiere come Guarna e poi gli altri che abbiamo citato prima, niente di che ma comunque approdati al professionismo. Si può fare di più, sicuro, ma nemmeno si pulò pensare di tirarne fuori uno all'anno eccellente.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

"Il cervello comanda il cuore, ma senza il cuore il cervello non funziona" (Francesco Bellini, 19 novembre 2014).

Mortimer
Messaggi: 8153
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 21:03
Settore Stadio: Curva Sud

Re: GIOCATORI IN PRESTITO

Messaggio da Mortimer » sabato 28 ottobre 2017, 12:18

Bocchetti???

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 17526
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: GIOCATORI IN PRESTITO

Messaggio da GREZZO » martedì 31 ottobre 2017, 14:08

Salvatore Bocchetti - Luigi Giorgi - Giuseppe Bellusci - Riccardo Orsolini - Enrico Guarna - Francesco Di Tacchio - Lorenzo Pasqualini - Gianluca Carpani
Limitandoci a giocatori con un MINIMO di importanti presenze in B. Ma chissà quanti ce ne stanno in giro che non ricordiamo...............in B ce ne starà na callara degli ultimi 16 anni.............
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

tj_gcb
Messaggi: 2522
Iscritto il: martedì 13 luglio 2010, 10:31
Settore Stadio: Radio
Località: padova
Contatta:

Re: GIOCATORI IN PRESTITO

Messaggio da tj_gcb » martedì 31 ottobre 2017, 14:31

GREZZO ha scritto:
martedì 31 ottobre 2017, 14:08
Salvatore Bocchetti - Luigi Giorgi - Giuseppe Bellusci - Riccardo Orsolini - Enrico Guarna - Francesco Di Tacchio - Lorenzo Pasqualini - Gianluca Carpani
Limitandoci a giocatori con un MINIMO di importanti presenze in B. Ma chissà quanti ce ne stanno in giro che non ricordiamo...............in B ce ne starà na callara degli ultimi 16 anni.............
me ne sono dimenticati furia...
"L'ho detto, l'ho insegnato, lo credo" (Cit. Cecco d'Ascoli)

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 17526
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: GIOCATORI IN PRESTITO

Messaggio da GREZZO » martedì 31 ottobre 2017, 14:41

tj_gcb ha scritto:
martedì 31 ottobre 2017, 14:31
me ne sono dimenticati furia...
Prima del 2007-2008 non riesco a vedere le rose. Ma dal 2007/2008 quelli che ti ho detto sopra sono tutti. In LEGA PRO ce ne sta parecchi................per esempio Petrucci, Scognamillo, Capece.............
Comunque tra tutti Capece è quello che ha avuto la carriera, sino ad ora, più bassa del suo reale valore. Giocatore da serie B minimo. Forse la testa...........
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

tj_gcb
Messaggi: 2522
Iscritto il: martedì 13 luglio 2010, 10:31
Settore Stadio: Radio
Località: padova
Contatta:

Re: GIOCATORI IN PRESTITO

Messaggio da tj_gcb » martedì 31 ottobre 2017, 14:46

I voti relativi al week del 28-29 ottobre 2017
SERIE C
QUARANTA 6 (ha giocato tutta la gara)
PAOLINI s.v. (entrato a 2' dalla fine)
JALLOW s.v.l (entrato a 7' dalla fine)
D'EGIDIO e MANARI - panchina
CIARMELA - non convocato

SERIE D
ALOISI - infortunato
CASTRICHINI, CICHELLA, DOCI e GABRIELLI - non convocati
COCCHIERI, COSIMETTI, DI BERARDINO, DI SABATO, GIANNANTONIO e PETRARULO - panchina
BRACCIATELLI 5,5 (sostituito al 18' st)
MANCINI 6 (sostituito al 44' st)
CAPOZZI 5 (titolare, espulso al 29' st)
FAZZINI 5,5 (titolare)
DE PASCALIS 6 (titolare)

SINOSSI DELLA GIORNATA - Quaranta titolare fisso, con Indiani gioca a uomo a tutto campo, fa (quasi) regolarmente il suo. Piace agli addetti ai lavori, piace ai tifosi. Personalmente ho visto gli highlight di Pistoiese-Prato, e quel che ho visto non mi è piaciuto molto. L'ho visto lento e sempre dietro all'uomo; però gli highlight lasciano il tempo che trovano, anche perchè lui era in marcatura fissa su uno che non ha mai concluso in porta.
Paolini ha smaltito l'infortunio ed ha cominciato a riassaporare il campo. Vedremo nelle prox gare se riuscirà a conquistarsi una maglia da titolare. Pochi spiccioli di partita per Jallow, panchina per gli altri. Ciarmela non è stato convocato in pirma squadra, bensì con la Berretti. Per quel che riguarda la serie D, inutile aggiungere altro a quel che ho riportato sopra.
"L'ho detto, l'ho insegnato, lo credo" (Cit. Cecco d'Ascoli)

tj_gcb
Messaggi: 2522
Iscritto il: martedì 13 luglio 2010, 10:31
Settore Stadio: Radio
Località: padova
Contatta:

Re: GIOCATORI IN PRESTITO

Messaggio da tj_gcb » martedì 31 ottobre 2017, 14:47

GREZZO ha scritto:
martedì 31 ottobre 2017, 14:41
Prima del 2007-2008 non riesco a vedere le rose. Ma dal 2007/2008 quelli che ti ho detto sopra sono tutti. In LEGA PRO ce ne sta parecchi................per esempio Petrucci, Scognamillo, Capece.............
Comunque tra tutti Capece è quello che ha avuto la carriera, sino ad ora, più bassa del suo reale valore. Giocatore da serie B minimo. Forse la testa...........
ma petrucci è cresciuto nel nostro vivaio? non credo
"L'ho detto, l'ho insegnato, lo credo" (Cit. Cecco d'Ascoli)

Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 17526
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Re: GIOCATORI IN PRESTITO

Messaggio da GREZZO » martedì 31 ottobre 2017, 15:30

tj_gcb ha scritto:
martedì 31 ottobre 2017, 14:47
ma petrucci è cresciuto nel nostro vivaio? non credo
Cresciuto non credo
........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

"Il passato non lo puoi più cambiare, il futuro lo puoi cambiare" By Francesco Bellini

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 26178
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: GIOCATORI IN PRESTITO

Messaggio da tozzi » mercoledì 1 novembre 2017, 8:22

tj_gcb ha scritto:
martedì 31 ottobre 2017, 14:46
I voti relativi al week del 28-29 ottobre 2017
SERIE C
QUARANTA 6 (ha giocato tutta la gara)
PAOLINI s.v. (entrato a 2' dalla fine)
JALLOW s.v.l (entrato a 7' dalla fine)
D'EGIDIO e MANARI - panchina
CIARMELA - non convocato

SERIE D
ALOISI - infortunato
CASTRICHINI, CICHELLA, DOCI e GABRIELLI - non convocati
COCCHIERI, COSIMETTI, DI BERARDINO, DI SABATO, GIANNANTONIO e PETRARULO - panchina
BRACCIATELLI 5,5 (sostituito al 18' st)
MANCINI 6 (sostituito al 44' st)
CAPOZZI 5 (titolare, espulso al 29' st)
FAZZINI 5,5 (titolare)
DE PASCALIS 6 (titolare)

SINOSSI DELLA GIORNATA - Quaranta titolare fisso, con Indiani gioca a uomo a tutto campo, fa (quasi) regolarmente il suo. Piace agli addetti ai lavori, piace ai tifosi. Personalmente ho visto gli highlight di Pistoiese-Prato, e quel che ho visto non mi è piaciuto molto. L'ho visto lento e sempre dietro all'uomo; però gli highlight lasciano il tempo che trovano, anche perchè lui era in marcatura fissa su uno che non ha mai concluso in porta.
Paolini ha smaltito l'infortunio ed ha cominciato a riassaporare il campo. Vedremo nelle prox gare se riuscirà a conquistarsi una maglia da titolare. Pochi spiccioli di partita per Jallow, panchina per gli altri. Ciarmela non è stato convocato in pirma squadra, bensì con la Berretti. Per quel che riguarda la serie D, inutile aggiungere altro a quel che ho riportato sopra.
Ottima notizia il rientro dio Simone Paok Paolini.
Quaranta è al secondo campionato da titolare in lega pro. Diciamo che finora ha ripercorso le orme di De Grazia, per cui a fine stagione dovremo scegliere se integrarlo in rosa, provando a misurarlo con una categoria superiore (dò per scontato che saremo in categoria superiore) o cederlo. Una curiosità: nella Pistoiese c'è anche un'altra vecchia conoscenza del nostro vivaio, Alessandro Eleuteri, che però ha avuto poco spazio finora.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

"Il cervello comanda il cuore, ma senza il cuore il cervello non funziona" (Francesco Bellini, 19 novembre 2014).

Rispondi