Primavera e Settore Giovanile 2017/2018

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28469
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Primavera e Settore Giovanile 2017/2018

Messaggio da tozzi » venerdì 9 febbraio 2018, 14:14

Sono tante le storie emozionanti tra i nostri ragazzi.Ora in particolare ho in mente quelle di Diop e Perpepaj, ragazzi che hanno fame, che hanno sudato per essere qui. Sicuramente ce ne sono altre. Un bel gruppo.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28469
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Primavera e Settore Giovanile 2017/2018

Messaggio da tozzi » venerdì 9 febbraio 2018, 14:14

Sono tante le storie emozionanti tra i nostri ragazzi.Ora in particolare ho in mente quelle di Diop e Perpepaj, ragazzi che hanno fame, che hanno sudato per essere qui. Sicuramente ce ne sono altre. Un bel gruppo.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28469
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Primavera e Settore Giovanile 2017/2018

Messaggio da tozzi » domenica 11 febbraio 2018, 14:33

27750281_409323852854449_7621150305045590934_n.jpg
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28469
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Primavera e Settore Giovanile 2017/2018

Messaggio da tozzi » domenica 11 febbraio 2018, 15:26

Primo tempo 2-1 per noi, reti di Diop e Ventola. espulso il loro portiere.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28469
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Primavera e Settore Giovanile 2017/2018

Messaggio da tozzi » domenica 11 febbraio 2018, 16:20

Finale 1-4 Doppiette per Diop e Ventola. Espulso De Angelis nella ripresa.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
NILO
Messaggi: 9482
Iscritto il: martedì 11 gennaio 2011, 22:31

Re: Primavera e Settore Giovanile 2017/2018

Messaggio da NILO » domenica 11 febbraio 2018, 16:24

Diop sesto difensore subito, altro che svincolati di stocazzo
L'Ascoli è di tutti e di nessuno.


FIDUCIA UN ca##o!

Avatar utente
ASCOLI TIME
Messaggi: 12924
Iscritto il: domenica 14 marzo 2010, 20:33
Contatta:

Re: Primavera e Settore Giovanile 2017/2018

Messaggio da ASCOLI TIME » domenica 11 febbraio 2018, 16:24

Ascoli Picchio, la Primavera cala il poker ad Avellino. Doppiette per Diop e Ventola http://www.picenotime.it/articoli/29661.html
Allegati
primavera333.jpg

Avatar utente
É_rrevate
Messaggi: 6446
Iscritto il: venerdì 19 agosto 2011, 3:45
Settore Stadio: Radio
Località: a 2000 km da Ascoli Piceno

Re: Primavera e Settore Giovanile 2017/2018

Messaggio da É_rrevate » domenica 11 febbraio 2018, 17:53

NILO ha scritto:
domenica 11 febbraio 2018, 16:24
Diop sesto difensore subito, altro che svincolati di stocazzo
Diop ancora deve nagná furia pagnotte, la doppietta contro l'Avellino ultimo in classifica a ZERO punti puó ingannare..
#lamiasocietáeradifferente... pure truoppe!

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28469
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Primavera e Settore Giovanile 2017/2018

Messaggio da tozzi » domenica 11 febbraio 2018, 18:40

É_rrevate ha scritto: Diop ancora deve nagná furia pagnotte, la doppietta contro l'Avellino ultimo in classifica a ZERO punti puó ingannare..
Le pagnotte le deve magná sicuro però è davvero forte.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

luigi61
Messaggi: 9868
Iscritto il: lunedì 26 gennaio 2009, 18:59
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Primavera e Settore Giovanile 2017/2018

Messaggio da luigi61 » domenica 11 febbraio 2018, 20:18

tozzi ha scritto:
domenica 11 febbraio 2018, 18:40
Le pagnotte le deve magná sicuro però è davvero forte.
Qua di pagnotte ne devono mangiare tante pure quelli che giocano in serie B!!!
Agli stupidi non capita mai di pensare che il merito e la buona sorte sono strettamente correlati
Johann Wolfgang von Goethe

Avatar utente
ASCOLI TIME
Messaggi: 12924
Iscritto il: domenica 14 marzo 2010, 20:33
Contatta:

Re: Primavera e Settore Giovanile 2017/2018

Messaggio da ASCOLI TIME » lunedì 12 febbraio 2018, 9:16

Giovanili Ascoli Picchio, la Primavera ne fa quattro all'Avellino. Sfortunati gli Under 17 http://www.picenotime.it/articoli/29681.html
Allegati
logoascoli5.jpg

Avatar utente
ASCOLI TIME
Messaggi: 12924
Iscritto il: domenica 14 marzo 2010, 20:33
Contatta:

Re: Primavera e Settore Giovanile 2017/2018

Messaggio da ASCOLI TIME » lunedì 19 febbraio 2018, 10:05

Giovanili Ascoli Picchio, riposa la Primavera aspettando il Crotone. Pari per l'Under 17 http://www.picenotime.it/articoli/29832.html
Allegati
logoascoli5.jpg

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28469
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Primavera e Settore Giovanile 2017/2018

Messaggio da tozzi » sabato 24 febbraio 2018, 18:12

Grande vittoria anche della primavera (ora seconda in classifica) contro il Crotone.

http://www.mondoprimavera.com/2018/02/2 ... naca-live/

http://www.mondoprimavera.com/2018/02/2 ... ianconeri/
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Avatar utente
paolo69
Messaggi: 1003
Iscritto il: venerdì 14 aprile 2017, 16:47
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Primavera e Settore Giovanile 2017/2018

Messaggio da paolo69 » sabato 24 febbraio 2018, 18:16

vorrei sentire tutti i fenomeni che cacavano il ca##o pesantemente per gli scarsi risultati. i cacacazzi che lamentavano sempre e soltanto quello, i risultati.

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 28469
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Primavera e Settore Giovanile 2017/2018

Messaggio da tozzi » sabato 24 febbraio 2018, 18:24

paolo69 ha scritto:
sabato 24 febbraio 2018, 18:16
vorrei sentire tutti i fenomeni che cacavano il ca##o pesantemente per gli scarsi risultati. i cacacazzi che lamentavano sempre e soltanto quello, i risultati.
In realtà i risultati sono davvero secondari in primavera. Il lavoro di Di Mascio, a mio parere eccellente, è nella crescita esponenziale di alcuni elementi. Fra questi ci sono Diop e Ventola che ha portato lui, anche se personalmente, non essendo interessato a contrapposizioni, avevo apprezzato anche il lavoro dei suoi predecessori (intendo Orsini e Tiberi) sia sul campo che, a loro volta, in fase di reclutamento. Quando si cresce individualmente, comunque, poi arrivano anche i risultati. A Viareggio possiamo dire la nostra. Di Mascio a conti fatti è una scelta felice dell'era Ascoli Picchio, l'unica fin qui azzeccata a livello di sfera tecnica (magari Cosmi sarà la seconda, anzi ne sono sicuro).
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12 Maggio 1989).

Rispondi